Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Johan » 6 lug 2016, 23:44

Sospendo il giudizio dato che devo ancora giocare. Mi stupisce il discorso del geman in un gioco dove si pescano carte e si tirano dadi ma conosco il buon Normanno e lo stimo ( di solito!) per le sue opinioni anche se mi capita di non essere d'accordo con lui. Cmq sul sito Asterion è disponibile il manuale se volte darci una letta veloce. Attendo la mia copia...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2475
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda spada » 7 lug 2016, 20:31

Johan ha scritto:Sospendo il giudizio dato che devo ancora giocare. Mi stupisce il discorso del geman in un gioco dove si pescano carte e si tirano dadi ma conosco il buon Normanno e lo stimo ( di solito!) per le sue opinioni anche se mi capita di non essere d'accordo con lui. Cmq sul sito Asterion è disponibile il manuale se volte darci una letta veloce. Attendo la mia copia...


ve lo gia detto non bisogna piu distinguere german american ma bello spazzatura
Offline spada
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6355
Iscritto il: 11 settembre 2008
Goblons: 0.00
Località: Noviglio (Mi)
Mercatino: spada

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Normanno » 7 lug 2016, 21:57

spada ha scritto:
Johan ha scritto:Sospendo il giudizio dato che devo ancora giocare. Mi stupisce il discorso del geman in un gioco dove si pescano carte e si tirano dadi ma conosco il buon Normanno e lo stimo ( di solito!) per le sue opinioni anche se mi capita di non essere d'accordo con lui. Cmq sul sito Asterion è disponibile il manuale se volte darci una letta veloce. Attendo la mia copia...


ve lo gia detto non bisogna piu distinguere german american ma bello spazzatura


per me la distinzione è "ambientato" / "non ambientato", e questo gioco di carte è sicuramente non ambientato. Come ho scritto, non hai MAI la sensazione di controllare un eroe in un sotterraneo. Però ecco, queste sono cose molto soggettive. Quel che consiglio è: provatelo. Può piacere o non piacere, ed io non discuto il fatto che sia decentemente congegnato come gioco; discuto le scritte sulla scatola che dicono "avventure fantasy in sotterranei bla bla bla". Non ci sono.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Johan » 8 lug 2016, 8:28

spada ha scritto:
Johan ha scritto:Sospendo il giudizio dato che devo ancora giocare. Mi stupisce il discorso del geman in un gioco dove si pescano carte e si tirano dadi ma conosco il buon Normanno e lo stimo ( di solito!) per le sue opinioni anche se mi capita di non essere d'accordo con lui. Cmq sul sito Asterion è disponibile il manuale se volte darci una letta veloce. Attendo la mia copia...


ve lo gia detto non bisogna piu distinguere german american ma bello spazzatura


Tra ciò che piace e non piace ma il mondo non è bianco e nero. Tra il bello e la spazzatura ci sono molte sfumature.

Normanno ha scritto:
spada ha scritto:
Johan ha scritto:Sospendo il giudizio dato che devo ancora giocare. Mi stupisce il discorso del geman in un gioco dove si pescano carte e si tirano dadi ma conosco il buon Normanno e lo stimo ( di solito!) per le sue opinioni anche se mi capita di non essere d'accordo con lui. Cmq sul sito Asterion è disponibile il manuale se volte darci una letta veloce. Attendo la mia copia...


ve lo gia detto non bisogna piu distinguere german american ma bello spazzatura


per me la distinzione è "ambientato" / "non ambientato", e questo gioco di carte è sicuramente non ambientato. Come ho scritto, non hai MAI la sensazione di controllare un eroe in un sotterraneo. Però ecco, queste sono cose molto soggettive. Quel che consiglio è: provatelo. Può piacere o non piacere, ed io non discuto il fatto che sia decentemente congegnato come gioco; discuto le scritte sulla scatola che dicono "avventure fantasy in sotterranei bla bla bla". Non ci sono.


:asd:

Ma tu Normanno sei un estimatore del DC puri: non mi aspetto proprio che tu possa apprezzare questo gioco. Però lo sarei anche io.... :ninja: mah spero di non andare incontro ad una cocente delusione.... :pippotto:
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2475
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda lordkreoss » 8 lug 2016, 8:34

...... visti questi pareri contrastanti lo proverò prima di comprarlo onde evitare una delusione.
Offline lordkreoss
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5135
Iscritto il: 27 luglio 2006
Goblons: 170.00
Località: San Miniato (PI)
Utente Bgg: Pask
Mercatino: lordkreoss

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Wandergood » 8 lug 2016, 14:58

E' arrivato oggi dal mio negoziante di (s)fiducia. Sono tentato...
Offline Wandergood
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 28 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Wandergood

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Paino75 » 11 lug 2016, 10:18

"tranne quando per una fortunata serie di coincidenze giri una carta che è in tema con la missione che stai facendo, il che non accade sempre (anzi, a me non è mai capitato, ma ad altri si)."

Perdonate la mia ignoranza ma che cosa significa questa frase? Come è possibile che mi capiti una carta che non è in tema con la missione che sto facendo? Non sarebbe un grosso bug del gioco?? Che senso avrebbe scusate? Non capisco! :hmm:
Offline Paino75
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 3163
Iscritto il: 28 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Crema (CR)
Utente Bgg: Paino75
Mercatino: Paino75

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Normanno » 11 lug 2016, 10:29

Paino75 ha scritto:"tranne quando per una fortunata serie di coincidenze giri una carta che è in tema con la missione che stai facendo, il che non accade sempre (anzi, a me non è mai capitato, ma ad altri si)."

Perdonate la mia ignoranza ma che cosa significa questa frase? Come è possibile che mi capiti una carta che non è in tema con la missione che sto facendo? Non sarebbe un grosso bug del gioco?? Che senso avrebbe scusate? Non capisco! :hmm:


Le carte sono piuttosto generiche, però ti può capitare che ti esca (ESEMPIO, non le ricordo a memoria) la "cisterna dell'acqua" dopo il "condotto dell'acqua". Ma non è mai voluto, è solo una coincidenza. Le carte, comunque, sono tutte "a tema" per la quest della scatola (che è una sola...). Il punto è che, ripeto, non mi sembra di star esplorando un dungeon.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Paino75 » 11 lug 2016, 22:21

Aspettavo impaziente l'edizione italiana Asterion di questo gioco ma poi leggendo e ascoltando alcuni commenti mi sono sorti degli atroci dubbi che hanno frenato l'acquisto.
Anche i Gioconauti nella loro recensione non ne parlano molto bene.
Premetto che posseggo già Pathfinder e Mistfall e quindi mi interesserebbe un confronto diretto con questi due altri titoli.
Insomma.....vorrei capire se il gioco è valido oppure no. La cosa che più mi preoccupa è la varietà delle carte, ho sentito dire che gli oggetti.....armi.....nemici...luoghi....sono veramente pochi, confermate?
Offline Paino75
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 3163
Iscritto il: 28 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Crema (CR)
Utente Bgg: Paino75
Mercatino: Paino75

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Normanno » 11 lug 2016, 23:17

Paino75 ha scritto:Aspettavo impaziente l'edizione italiana Asterion di questo gioco ma poi leggendo e ascoltando alcuni commenti mi sono sorti degli atroci dubbi che hanno frenato l'acquisto.
Anche i Gioconauti nella loro recensione non ne parlano molto bene.
Premetto che posseggo già Pathfinder e Mistfall e quindi mi interesserebbe un confronto diretto con questi due altri titoli.
Insomma.....vorrei capire se il gioco è valido oppure no. La cosa che più mi preoccupa è la varietà delle carte, ho sentito dire che gli oggetti.....armi.....nemici...luoghi....sono veramente pochi, confermate?


Confermo. Se hai già Pathfinder e Mistfall, saltalo allegramente... almeno fino a quando la FFG non pubblicherà un megabox con avventure, oggetti, nemici etc. Io resto dell'idea che sia stato un gioco messo lì per fare un esperimento. Mah.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Chilavert » 12 lug 2016, 19:40

Provata la prima avventura della campagna con la mia ragazza e confermo la sua impressione positiva... e pure io sono rimasto parecchio soddisfatto del titolo!
Partiamo però dalle cose negative... credo che sia un gioco che renda meglio quando ci sono 4 persone al tavolo: con la doppia attivazione degli Eroi questi ultimi risultano meno "specializzati" e il gioco di squadra, in parte, ne risente... soprattutto visto che il mio nano ha tankato praticamente ogni cosa, senza mai finire realmente nei guai a causa dell'alto numero dei punti vita, mentre la maga poteva dormire sonni tranquilli praticamente sempre fresca... ben lieto però di essere smentito nelle avventure successive dove spero si alzi l'asticella della difficoltà.
Il titolo è stato paragonato a Mistfall e a Pathfinder... conosco bene il secondo e le cose in comune sono in quantità limitata... credo invece che il gioco che più si avvicini è Il Signore degli Anelli LCG: le meccaniche infatti sono davvero molto, molto simili (ingaggiare i mostri, l'esplorazione dei luoghi, la zona "neutrale" e via dicendo)... ovvio, non c'è un mazzo di pesca e i dadi sostituiscono gli effetti positivi e nefasti, ma hanno davvero diverse cose in comune, tanto che mi sento di dire che se amate o avete amato quel titolo, vi piacerà moltissimo anche Warhammer Quest ACG.
L'ambientazione ha bisogno di una grossa spinta d'immaginazione, ma non è neppure del tutto campata in aria... sono rimasto particolarmente contento dell'intelligenza dei nemici, o deficenza che dir si voglia: per quanto i loro comportamenti siano sempre uguali, le tattiche differenti danno una grossa mano a renderli "unici".
Alcuni termini potevano essere spiegati meglio e il compendio delle regole non aiuta troppo, ma basta un minimo di ragionamento per capire cosa fare e il tutto fila liscio.
Ora c'è solo da sperare che la FFG supporti il titolo anche solo con un'altra campagna capace di aggiungere carne al fuoco... gli eroi nuovi sono cosa bella e positiva, ma c'è bisogno di qualcos'altro che aggiunga materiale "cattivo". :snob:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda Saul_Dagenham » 12 lug 2016, 20:21

Comprato l'altro giorno, aspetto il fine settimana per farci un po' di giri su pist... tavolo.
L'impressione è buona, anche se mi sono convinto che sia un titolo che dovrebbe vivere di espansioni: personaggi, equipaggiamenti, mostri, luoghi, missioni, pack di qualsiasi genere e in quantità industriali. Le 5 missioni +1 presenti nella scatola scalfiscono appena quello che potrebbe essere un ottimo titolo da ingrandire mostruosamente, e se dovessero restare così poche...
I suffer from a diagnosed medical condition: I'm allergic to bullshit.

When life gives you lemons, make lemonade for a profit. Then buy an assault rifle. Next time, life is in for a nasty surprise.
Offline Saul_Dagenham
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 479
Iscritto il: 12 settembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Vorga t:1339
Mercatino: Saul_Dagenham

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda gen0 » 13 lug 2016, 16:30

Ero convinto di aver scritto in questo topic la mia idea riguardo al titolo, ma evidentemente devo averlo fatto in gdt (ma scusate questo ha dadi, carte, segnalini ed altro, perchè sta qui? non dovrebbe stare su gdt? XD).

Comunque lo presi tempo fa in inglese, ad ora l'ho purtroppo potuto giocare poco (3-4 partite e mai con lo stesso team) e non ho ancora potuto testare la crescita progressiva del titolo, con l'acquisto delle skill potenziate e l'utilizzo delle item potenziate.

Con normanno ne avevamo già discusso. E' vero che il titolo è poco ambientato, se non per nulla, ma non è quello l'obiettivo del gioco. Evidentemente per normanno è un elemento fondamentale, per me è evitabile entro certi limiti. Tenetelo a mente. Per quanto mi riguarda si è dimostrato un titolo più che valido, da 7, 7.5.

Le interazioni tra classi sono veramente molto interessanti e costirngono a sincronizzarsi perfettamente

Paino75 ha scritto:Premetto che posseggo già Pathfinder e Mistfall e quindi mi interesserebbe un confronto diretto con questi due altri titoli.
Insomma.....vorrei capire se il gioco è valido oppure no. La cosa che più mi preoccupa è la varietà delle carte, ho sentito dire che gli oggetti.....armi.....nemici...luoghi....sono veramente pochi, confermate?


No ti han detto una stupidaggine :snob: ...si che confermiamo (a parte che puoi checkare il numero di carte su bgg :D)

non è un titolo come pathfinder acg e non vuole esserlo. Lì basi tutto sul grinding, sul potenziamento del pg, sul trovare roba più forte ecc.
Qui l'evoluzione dei personaggi è molto limitata: alcune item si possono portare da una quest all'altra e si può acquistare la versione potenziata della skill base. Stop. Il fulcro del gioco è appunto l'interazione tra i giocatori che dovranno cooperare strettamente e in modo molto intelligente per sopravvivere.
Già solo la prima missione può girare mooooooooolto male.
In questo c'è l'altra differenza con pathfinder acg. Questo gioco è bello tosto, pathfinder acg è praticamente una passeggiata di salute tra uno scrigno da aprire e l'altro (e ho apprezzato entrambi eh).
Qui sbagli a considerare un paio di cose e rischi di brutto.

Son giochi con focus e punti di forza completamente diversi. Simili, ma diversi. E' come guardare un centometrista e un maratoneta. Entrambi sono atleti ma concentrati su aspetti diversi della stessa "arte", la corsa.
Immagine
Online gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2821
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda redbairon » 13 lug 2016, 17:30

Ragazzi non mi è chiara una regola:
ma quando pesco una carte dungeon? Solo quando completo l'esplorazione di un luogo (quindi con i token necessari richiesti per l'esplorazione) o ogni volta che un eroe svolge l'azione esplorazione (indipendentemente dai successi ottenuti)?.
gracias
Offline redbairon
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 700
Iscritto il: 24 maggio 2010
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: redbairon

Re: Warhammer Quest: The Adventure Card Game

Messaggioda kitanota » 13 lug 2016, 17:53

redbairon ha scritto:Ragazzi non mi è chiara una regola:
ma quando pesco una carte dungeon? Solo quando completo l'esplorazione di un luogo (quindi con i token necessari richiesti per l'esplorazione) o ogni volta che un eroe svolge l'azione esplorazione (indipendentemente dai successi ottenuti)?.
gracias


Aspetta, ma intendi carta dungeon o carta location?
Quelle piccoline, le carte dungeon, le peschi come conseguenza dell'effetto scritto sulla carta azione, in genere, se non ricordo male.
Offline kitanota
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 10 agosto 2011
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: kitanota

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gen0 e 0 ospiti