[IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Gabbi » 20 ott 2017, 22:12

Claudio77 ha scritto:Allora, visto che da domani la scatoletta sarà anche nelle vostre manine pacioccose, e probabilmente verranno giù un paio di santi, aggiungo un paio di dettagli.

1. Assembly Guide

[...]


Confermo: un paio di modelli han dato qualche noia anche a me che monto e dipingo miniature da 20+ anni, e le noie me le han date proprio in funzione del loro essere "easy to build", perché hanno perni più lunghi e fatti in modo da tenere senza colla, quindi richiedono un po' più di pressione, e se stai incollando devi pure fare in fretta, che non ti si incolli un pezzo infilato a metà. Quindi se si intende incollare i pezzi, secondo me è quasi preferibile segar via i perni.
Poi a esser sinceri, nulla di tragico: ho sforzato su un paio di parti relativamente delicate e son diventate bianche. Un po' d'acqua calda e tutto torna come prima.
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1740
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Aluccio » 20 ott 2017, 22:16

Che premura ragazzi, gentilerrimi :grin:

Riguardo le promo, ho contattato direttamente la GW e mi ha detto che sono un'esclusiva ricevuta dai negozi "fisici". Che spartiranno poi secondo loro regole. Ho visto che quasi tutti, come presumibile, le davano a chi preordinava il gioco per primo, fino ad esaurimento.

Vabbè, farò senza :tsk:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline Aluccio
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4757
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: Aluccio
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin Sono stato alla Gobcon 2018

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Claudio77 » 21 ott 2017, 7:45

SHADESPIRE DAY!
Ecco a voi in anteprima la squadra degli Skaven... no non è vero, sono i Plague Monks per Age of Sigmar, semplicemente volevo rettificare che la scala fosse diversa: visti con calma, fianco a fianco, sembra proprio la stessa :lul: ...il che significa che giocando a WHQ:Silver Tower i bloodreavers stanno benissimo come "avversari esotici"!

Immagine

Stanotte ho pestato un amico e Collega che smontava dal turno, confermando che si possa spiegare in pochi minuti anche a chi non è proprio lucidissimo, ma serva comunque "testa" per far quadrare le varie parti: sorprendentemente più ci gioco più il fulcro NON mi paiono le miniature (!) ma le carte, è un gioco dove conta fare obiettivi e/o gestire con il giusto timing le carte Ploy (stratagemmi, quelle one-shot), es. per ridurre il danno a 1 nella prossima attivazione (e quindi conta alla fine DI QUALE attivazione lo lanci), o far si che nella prossima attivazione tutti gli attacchi si fanno con il simbolo spade indipendentemente dall'abilità specifica, ecc.

Intanto che sgranocchiava le pizzette di pane che gli avevo preparato al forno (la partita è durata 30min), ragionavamo sul gioco: piaciuto a metà, nulla di nuovo, però per lui (gli ho raccontanto un po' del gioco) sarebbe da prendere almeno l'espansione degli scheletri dato che la possibilità di risorgere dopo essere stati eliminati è "un'occasione enorme" (lui teneva gli stormcast, mediamente fatti a pezzi al 2° turno dalla mia banda di assatanati).

Simpatico e veloce ma molto fortunoso, es. aveva una carta obiettivo dove faceva punti se non c'erano miei guerrieri nella sua metà campo quindi la sua mossa di apertura è stata venirmi addosso con lo stormcast che attacca e respinge (Knockback +1): purtroppo il suo tiro di dadi ha completamente fallito, e nelle fasi successive ho fatto un paio di cariche fortunate eliminandoglielo.

E' sembrato anche un gioco molto votato all'attacco, con mediamente 2-3 (4) dadi per colpire, contro 1 solo per difendere. Una volta sono usciti 2 critici in attacco, eliminando direttamente il suo dunque (con 1 dado in difesa al massimo fai 1 critico, che non basta), ed in una squadra di 3 questo pesa molto. Quando iniziano ad arrivare le carte upgrade, il gioco diventa molto sanguinario.

Chiaro ragazzi, 3 di notte e tanta stanchezza, tutto da scoprire. Comunque giusto per rimpolpare le impressioni. Ed il finale è comunque stato "riproviamo una partita la prossima volta scambiandoci le squadre".

Immagine

Comunque sia, respingete i post dei cube-pushers german, oggi la giornata è tutta degli ameritrash :metal:

Alla prossima, saluti
C.
Offline Claudio77
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1122
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Saul_Dagenham » 21 ott 2017, 12:21

Claudio77 ha scritto: 2. Qualità degli altri materiali
Le carte vanno imbustate. Punto. Sono davvero leggere, tendono ad inarcarsi e nella tensione della battaglia capita di maneggiarle furiosamente.


Premetto che le carte le ho imbustate immediatamente per mania personale, ma perchè "leggere"? :pippotto:
Confrontate a quelle del 90% degli altri giochi da tavolo che possiedo - in cui molto spesso vanno rimescolate con frequenza - sono belle spesse e resistenti, con una grammatura davvero pregevole. La qualità dei materiali è di prim'ordine.
I suffer from a diagnosed medical condition: I'm allergic to bullshit.

When life gives you lemons, make lemonade for a profit. Then buy an assault rifle. Next time, life is in for a nasty surprise.
Offline Saul_Dagenham
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 552
Iscritto il: 12 settembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Vorga t:1339
Mercatino: Saul_Dagenham

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Gabbi » 21 ott 2017, 14:12

A me gli Stormcast a viso scoperto non piacciono, quindi ho modificato il mio leader in modo da potergli mettere una testa con elmo.

Immagine

Questo è quanto ho fatto stamattina.
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1740
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Gaspatcho » 21 ott 2017, 14:12

Non ho nulla del genere e mi sembra molto interessante. Tattico e veloce, facile da spiegare e ci si mena da matti. Mi sa che lo prendo.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Immagine
Online Gaspatcho
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2545
Iscritto il: 13 settembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: gapsxever
Yucata: Gaspa
Facebook: Francesco Gasparetti
Mercatino: Gaspatcho
Io gioco col blu Io amo Feld Ventennale Goblin

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Saul_Dagenham » 21 ott 2017, 16:04

Gabbi ha scritto:A me gli Stormcast a viso scoperto non piacciono, quindi ho modificato il mio leader in modo da potergli mettere una testa con elmo.


Credo farò altrettanto, usando però un braccio spare dal set dei Retributors (quello con il rosario che andrebbe nel Prime), o magari il braccio con il falcone Aetherwing dai Raptors di Blightwar.
I suffer from a diagnosed medical condition: I'm allergic to bullshit.

When life gives you lemons, make lemonade for a profit. Then buy an assault rifle. Next time, life is in for a nasty surprise.
Offline Saul_Dagenham
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 552
Iscritto il: 12 settembre 2013
Goblons: 0.00
Località: Vorga t:1339
Mercatino: Saul_Dagenham

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Claudio77 » 21 ott 2017, 19:21

Saul_Dagenham ha scritto:
Claudio77 ha scritto: 2. Qualità degli altri materiali
Le carte vanno imbustate. Punto. Sono davvero leggere, tendono ad inarcarsi e nella tensione della battaglia capita di maneggiarle furiosamente.


Premetto che le carte le ho imbustate immediatamente per mania personale, ma perchè "leggere"? :pippotto:
Confrontate a quelle del 90% degli altri giochi da tavolo che possiedo - in cui molto spesso vanno rimescolate con frequenza - sono belle spesse e resistenti, con una grammatura davvero pregevole. La qualità dei materiali è di prim'ordine.

Certamente non si disintegrano, però ho notato questo:

Immagine

La prima in alto a sx la riconoscete, le altre sono di miei wargames.
La prima l'ho ovviamente appena aperta, le altre le uso da anni (non imbustate).
La prima, scusate se si vede poco, ha i bordi frastagliati come anche altre prima di imbustarle (e prima che lo chiediate, il pacco sigillato non aveva problemi, sono capitati DOPO averle maneggiate, perfortuna nulla di gravissimo ma per es. nel bordo alto di quella carta i segni sono più visibili), le altre non hanno il minimo segno e ti assicuro che vengono maneggiate parecchio. Intendo PARECCHIO.

Al tatto, la prima è sicuramente più "consistente" ma sembra anche più "fragile" se riesco a spiegarmi. Le altre danno la sensazione di essere quasi "compatte" nel loro essere, apparentemente, sottili.

Magari è solo un problema mio, ma questo è quello che intendevo con "leggere", e per cui mi sono precipitato ad imbustarle (63,5x88mm, mayday premium).
Offline Claudio77
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1122
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Aluccio » 21 ott 2017, 19:26

Io ho comprato le bustine specifiche della GW perchè sono un vero fags :3

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline Aluccio
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4757
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: Aluccio
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin Sono stato alla Gobcon 2018

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Gabbi » 21 ott 2017, 20:17

Provato due partite oggi. Entrambe giocate con Khorne. In entrambe non ho fatto un morto :chebotta:

La prima contro un giocatore piuttosto difensivo, ho attaccato abbastanza, ma tra l'uso smodato dell'azione Guard, le abilità degli Stormcast e carte curative, non sono riuscito a uccidere nessuno. A fine partita erano tutti feriti, se non ricordo male. Partita vinta ai punti (ho preso 4 obiettivi).

La seconda contro un giocatore più aggressivo, ma evidentemente Khorne non era soddisfatto della mia meschina vittoria per obiettivi e mi volta le spalle. Non ho mai colpito in tutta la partita, se non con l'ultimo attacco fatto prima di perdere l'ultimo pezzo. Giuro. Un disastro. Non mi sono mai, mai usciti successi. Colpisco con spade? Escono martelli. Colpisco con martelli? Escono spade. Ho un supporto? Esce il supporto da due. Meno male che ho due testimoni perché è stata una roba incredibile.
L'ultimo attacco che faccio, l'unico in cui ho ottenuto dei successi in TUTTA la partita, mia seconda azione del 3° Round, con Saek, ultimo sopravvissuto. Gli gioco sopra Berserker Charge (colpisce sia con spade che con martelli), Great Strenght (+1 danno), Blood Offering (si fa una ferita ma tira due dadi in più). Carico lo Stormcast col martellone, convinto di oneshottarlo (4 dadi, colpisco al 3+ e faccio 4 ferite). Tiro e ottengo 3 successi. Il mio avversario tira critico e l'attivazione seguente disintegra il povero Saek :bua:
Alla fine, l'unica ferita che ho piazzato su uno Stormacst in tutta la partita è stata tramite la carta Final Blow.
Schiacciante vittoria del mio avversario.
Nonostante tutto, mi son divertito parecchio (tra una bestemmia e l'altra :asd: ).

Così a caldo, il gioco mi ricorda parecchio Summoner Wars, come approccio/impostazione. Tabellone, mix di carte e miniature (in SW muovi direttamente le carte sulla plancia, ma potrebbero tranquillamente essere pupazzi), armate molto caratterizzate e differenziate, ricchezza opzioni strategiche da valutare, incidenza della fortuna piuttosto alta, durata molto contenuta. Secondo me, chi ha amato SW può tranquillamente comprare SS: gli elementi comuni sono davvero molti.
Offline Gabbi
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1740
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda MatBat » 21 ott 2017, 22:00

Per i completisti, oggi mi hanno mollato in mano le carte promo prima ancora della scatola del gioco :asd:
L'idea dell'effetto "vetro infranto" non è male, ma va un po' a discapito della leggibilità.
Mi sa che tengo regolari per giocare (ma queste servono se uno vuole provare due bande uguali con una sola scatola base).
Offline MatBat
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 12 luglio 2012
Goblons: 20.00
Località: Milano
Mercatino: MatBat

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Indianino » 21 ott 2017, 23:16

MatBat ha scritto:Per i completisti, oggi mi hanno mollato in mano le carte promo prima ancora della scatola del gioco :asd:
L'idea dell'effetto "vetro infranto" non è male, ma va un po' a discapito della leggibilità.
Mi sa che tengo regolari per giocare (ma queste servono se uno vuole provare due bande uguali con una sola scatola base).
E con le minia come fai?

Inviato dal mio SM-A700F utilizzando Tapatalk
La supposizione è la madre di tutte le ca**ate!
Offline Indianino
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1460
Iscritto il: 11 ottobre 2006
Goblons: 40.00
Località: Roma
Utente Bgg: indianino
Mercatino: Indianino
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Tifo Roma Io faccio il Venerdi GdT! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Agzaroth » 22 ott 2017, 7:43

Gabbi ha scritto:Così a caldo, il gioco mi ricorda parecchio Summoner Wars, come approccio/impostazione. Tabellone, mix di carte e miniature (in SW muovi direttamente le carte sulla plancia, ma potrebbero tranquillamente essere pupazzi), armate molto caratterizzate e differenziate, ricchezza opzioni strategiche da valutare, incidenza della fortuna piuttosto alta, durata molto contenuta. Secondo me, chi ha amato SW può tranquillamente comprare SS: gli elementi comuni sono davvero molti.

Uhm...no, su questo non sono d'accordo. Secondo me SW ha una profondità decisamente maggiore nella gestione ed un impatto minore della fortuna.
Io onestamente lo consiglierei a chi ama SW solo facendo ben presente questo.

Ad esempio, la manipolazione del mazzo in SW è una fase separata e sempre fattibile, non ti fa sprecare inutilmente attivazioni (che infatti penso non sprechi nessuno, a tutti gli effetti è una non-mossa che hai a disposizione solo da regole).
Inoltre in WU:S pescare l'obiettivo giusto al momento giusto è più pesante che non pescare una certa carta a SW.
Infine il tiro di dado di SW non ha il meccanismo dei critici che aumenta il fattore fortuna in modo determinante.

Con questo non dico che non ci sia anche strategia (poca, preparatoria) e tattica, ma non lo consiglierei a chi ritiene il peso del fattore fortuna in SW già come il suo limite massimo accettabile per divertirsi.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 26309
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Indianino » 22 ott 2017, 9:12

Agzaroth ha scritto:
Gabbi ha scritto:Così a caldo, il gioco mi ricorda parecchio Summoner Wars, come approccio/impostazione. Tabellone, mix di carte e miniature (in SW muovi direttamente le carte sulla plancia, ma potrebbero tranquillamente essere pupazzi), armate molto caratterizzate e differenziate, ricchezza opzioni strategiche da valutare, incidenza della fortuna piuttosto alta, durata molto contenuta. Secondo me, chi ha amato SW può tranquillamente comprare SS: gli elementi comuni sono davvero molti.

Uhm...no, su questo non sono d'accordo. Secondo me SW ha una profondità decisamente maggiore nella gestione ed un impatto minore della fortuna.
Io onestamente lo consiglierei a chi ama SW solo facendo ben presente questo.

Ad esempio, la manipolazione del mazzo in SW è una fase separata e sempre fattibile, non ti fa sprecare inutilmente attivazioni (che infatti penso non sprechi nessuno, a tutti gli effetti è una non-mossa che hai a disposizione solo da regole).
Inoltre in WU:S pescare l'obiettivo giusto al momento giusto è più pesante che non pescare una certa carta a SW.
Infine il tiro di dado di SW non ha il meccanismo dei critici che aumenta il fattore fortuna in modo determinante.

Con questo non dico che non ci sia anche strategia (poca, preparatoria) e tattica, ma non lo consiglierei a chi ritiene il peso del fattore fortuna in SW già come il suo limite massimo accettabile per divertirsi.
Il Lancio Critico effettivamente sbilancia parecchio... capisco il voler dare sempre una possibilità di vittoria ma forse andava un po mitigato!!!

Inviato dal mio SM-A700F utilizzando Tapatalk
La supposizione è la madre di tutte le ca**ate!
Offline Indianino
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1460
Iscritto il: 11 ottobre 2006
Goblons: 40.00
Località: Roma
Utente Bgg: indianino
Mercatino: Indianino
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Tifo Roma Io faccio il Venerdi GdT! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale

Re: [IMPRESSIONI] Warhammer Underworlds: Shadespire

Messaggioda Claudio77 » 22 ott 2017, 9:59

Si parte per una allegra pestata in famiglia, mia moglie (normalmente dolcissima, in sti giochi diventa una pazzerella sanguinaria) prende i Bloodreavers mentre io inneggio a Sigmar con i miei pochi ma buoni Liberators.

Ho un paio di Obiettivi in mano che mi permettono di fare punti se elimino un avversario con una Carica, e se ne elimino almeno 2 in questo turno. Le due cose sono sinergiche quindi mi dedico coscienziosamente al percorso migliore per fare a fette l'anello debole della catena nemica.

I primi scambi ottengono solo di far innervosire il mio leader, che diventa inspired: due dadi in difesa, si scopre presto, fanno una grande differenza! Purtroppo però l'eroe cede proprio all'ultima attivazione, tempestato dai vili colpi del duo Saek + Karsus (range 2), avrei usato la pozione curativa ma la bastonata da 3 danni con già 1 danno subito non mi lascia scampo.

I suoi compagni superstiti aprono il secondo turno gridando vendetta: i reavers responsabili, a portata di charge e grazie all'abilità Furious Parry della guerriera (= se l'attacco nemico fallisce, può contrattaccarlo subito come reazione tirando 2 dadi "martello" e facendo 1 danno), cadono come mosche facendo piovere PV (2 per i nemici eliminati, +1 per obiettivo charge, +1 per almeno 2 nemici eliminati).
PV che vengono subito ben spesi per potenziare la guerriera Brightshield con tre upgrade sfiziosi tra cui Righteous Strike, un attacco 1/3(martello)/2 che permette di ritirare se fallito contro un leader nemico. Che essendo ancora vivo... :twisted:

Purtroppo il terzo ed ultimo atto si apre con una serie disastrosa di tiri, e la guerriera cade sotto i colpi di Arnulf, a sua volta potenziato con Great Fortitude (+1 PV... altrimenti con 2 danni sarebbe stato morto e sepolto dal Sigmarite Hammer :evil: )

Score finale che comunque mi favorisce grazie a Denial (3 pv se non ci sono nemici nella tua metàcampo), e finisce con una vittoria ai punti per i Liberators. Stanotte dormirò in giardino... :rotfl:

AAR: bello, violento, rapido, provato con il deckbuilding aggiunge comunque qualcosina in più ad es. ci sono carte che permettono di mettere in gioco esagoni terreno che bloccano (gli specchi rotti), altre che ti premiano (e molto) se hai solo un guerriero superstite ecc.
Un gioco da tirare fuori per una sfida veloce e non del tutto banale. Sensazione di migliorarsi man mano che si scoprono combinazioni di upgrades (già solo +1 danno cambia tantissimo) e, soprattutto, obiettivi - saperli ciclare, ed averli in mano al momento giusto, è sempre possibile spendendo attivazioni. Anche considerare i movimenti addizionali (drive back, push, knockback...) non è per nulla banale.

ps. non conosco SW quindi non posso fare paragoni; personalmente, qui la quantità di scelte tattiche in proporzione alla durata mi soddisfa :approva:

---

Domanda venuta fuori, allora se sei in Guard (prima) e fai Charge (poi), cancella il segnalino Guard. Fin qui ok.
Se però hai fatto Charge (prima), e giochi questa carta che ti permette di entrare in Guard (poi)... non ho trovato regole che dicano che non sia valido, quindi penso che vada bene giusto? Che ne pensate?

Immagine
Offline Claudio77
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1122
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti