[IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: Watson and Holmes

Messaggioda topola » 9 dic 2017, 22:22

number21 ha scritto:Ma i casi sono più facili rispetto a Sherlock Holmes CI? L'unico aspetto che non mi piace di quest'ultimo è che i casi sono sì interessanti, ma tostarelli da risolvere, abbiamo sempre fatto punteggi abbastanza bassi, mandando spesso all'altro paese Sherlock per il modo in cui li ha risolti. Magari io e il mio gruppo non siamo bravi investigatori e vorremo un gioco un po' più facile.

E' proprio quello il bello del gioco. Se fossero facili che investigativo sarebbe? per bambini?
Offline topola
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 25 aprile 2012
Goblons: 0.00
Località: Perugia
Mercatino: topola

Re: [IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda Fangtsu » 10 dic 2017, 12:24

topola ha scritto:
number21 ha scritto:Ma i casi sono più facili rispetto a Sherlock Holmes CI? L'unico aspetto che non mi piace di quest'ultimo è che i casi sono sì interessanti, ma tostarelli da risolvere, abbiamo sempre fatto punteggi abbastanza bassi, mandando spesso all'altro paese Sherlock per il modo in cui li ha risolti. Magari io e il mio gruppo non siamo bravi investigatori e vorremo un gioco un po' più facile.

E' proprio quello il bello del gioco. Se fossero facili che investigativo sarebbe? per bambini?


Necroposting di un certo livello :rotfl:

I casi risultano necessariamente più facili perchè invece di avere centinaia di possibili luoghi in cui andare per investigre ce ne sono una quindicina. C'è però in più l'aspetto competitivo e di tempismo che ti obbliga a buttarti e provare a dare la soluzione anche se non sei certissimi di poter indovinare.

Inoltre i casi sono divisi per livello di difficoltà, ho provato solo casi a livello 1 e 2 e la differenza si nota, quelli da 3 immagino richiederanno salti logici importanti per indovinare la soluzione.
Offline Fangtsu
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2298
Iscritto il: 17 agosto 2013
Goblons: 0.00
Località: Livorno
Mercatino: Fangtsu

Re: [IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda number21 » 11 dic 2017, 17:53

topola ha scritto:
number21 ha scritto:Ma i casi sono più facili rispetto a Sherlock Holmes CI? L'unico aspetto che non mi piace di quest'ultimo è che i casi sono sì interessanti, ma tostarelli da risolvere, abbiamo sempre fatto punteggi abbastanza bassi, mandando spesso all'altro paese Sherlock per il modo in cui li ha risolti. Magari io e il mio gruppo non siamo bravi investigatori e vorremo un gioco un po' più facile.

E' proprio quello il bello del gioco. Se fossero facili che investigativo sarebbe? per bambini?


M'ero dimentico di aver scritto questo post :asd: . In ogni caso le cose sono cambiate un bel po', nel senso che i casi di Sherlock Holmes C.I. fatti successivamente li abbiamo risolti non dico senza problemi, ma comunque con punteggi di poco più bassi rispetto a quelli di Sherlock, quindi era solo una questione di inesperienza.
Offline number21
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 14 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: number21

Re: [IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda Poldeold » 3 feb 2018, 13:20

Fangtsu ha scritto:
topola ha scritto:
number21 ha scritto:Ma i casi sono più facili rispetto a Sherlock Holmes CI? L'unico aspetto che non mi piace di quest'ultimo è che i casi sono sì interessanti, ma tostarelli da risolvere, abbiamo sempre fatto punteggi abbastanza bassi, mandando spesso all'altro paese Sherlock per il modo in cui li ha risolti. Magari io e il mio gruppo non siamo bravi investigatori e vorremo un gioco un po' più facile.

E' proprio quello il bello del gioco. Se fossero facili che investigativo sarebbe? per bambini?


Necroposting di un certo livello :rotfl:

I casi risultano necessariamente più facili perchè invece di avere centinaia di possibili luoghi in cui andare per investigare ce ne sono una quindicina. C'è però in più l'aspetto competitivo e di tempismo che ti obbliga a buttarti e provare a dare la soluzione anche se non sei certissimi di poter indovinare.


Quoto.
Giocato il primo caso (livello di difficoltà 1 su 3) ieri insieme a @MoonElf. Piaciuto a tutti. Molto importante il tempismo con il quale si raccolgono gli indizi per non arrivare dopo gli altri a dare la soluzione.
Un aspetto che potrebbe essere negativo (e che è capitato a me, quindi con il beneficio della forte soggettività dell'osservazione) è legato alla successione delle visite. Infatti ci sono luoghi più interessanti di altri ma, all'inizio della partita, non si sa quali siano (un luogo vale l'altro). Se un giocatore becca la successione giusta potrebbe arrivare prima alla soluzione per questo motivo e non solo perché è bravo a fare i collegamenti corretti.
Nella nostra partita inoltre io ho usato un paio di volte Watson che permette di obbligare un giocatore a leggere ad alta voce una location. Il risultato è stato che i due giocatori hanno letto le due carte più ricche di indizi e io non sono riuscito a prendere gli appunti di tutto ciò che potesse essere utile. Ciò mi ha obbligato a tornarci e "buttare via" turni.
A parte questi aspetti da rivedere in un'altra partita con un altro caso, il gioco in sé è molto ben strutturato.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: [IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda IGiullari » 3 feb 2018, 14:29

Il gioco ci è piaciuto molto. Anche noi abbiamo fatto solo la prima avventura e nom abbiamo percepito una fila di successioni giuste... Al colpevole e al come ci siamo arrivati entrambi pur da strade diverse, partendo da indizi diversi

Segui la Tana su YouTube per recensioni, approfondimenti, news e gameplay https://www.youtube.com/user/LaTanaDeiGoblin

Offline IGiullari
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer 1 Star
 
Messaggi: 17940
Iscritto il: 27 marzo 2013
Goblons: 4,210.00
Località: Saluzzo (CN)
Utente Bgg: IGiullari
Board Game Arena: IGiullari
Mercatino: IGiullari
Agricola fan Puerto Rico Fan Sono stato alla Gobcon 2015 Sono un Goblin Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Five Tribes Fan Star Realms Fan Seasons Fan The Castles of Burgundy Fan Le Havre Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Sono stato alla fiera di Essen Sono un Sava follower 7 Wonders Duel fan Io amo Feld I viaggi di Marco Polo fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda MoonElf » 4 feb 2018, 7:40

Fa un certo effetto scoprire che più di due anni fa chiedevo di questo gioco, che solo ora è arrivato in collezione. Aspettavo di trovarlo scontato, è uscito in italiano.

Il gioco comunque in effetti è piaciuto a tutti: io ci ho trovato solo un vero difetto - che aspetto di verificare con i casi successivi.
La soluzione a una delle tre domande era quantomeno discutibile: si è acceso un discreto dibattito sulla correttezza e credibilità della soluzione prevista, che oltre a non essere davvero spiegata (rendendo non proprio lineare capire cosa intende) sembrava anche in vago contrasto con quanto espresso da una delle carte indizio.
È - alla lontana - la sensazione che mi diedero alcuni casi di Sherlock Holmes CD, la cui soluzione cadeva un po' dal cielo: sia perché, anche a posteriori, sembrava assai meno valida di alcune alternative che si erano ipotizzate, sia perché Holmes ci arrivava in modo davvero troppo diretto, come non ci fosse nemmeno bisogno di giustificare.

Ad ogni modo sono convinto che dipenda anche dalla semplicità del primo caso che abbiamo giocato. Avendo trama semplice, deduzioni lineari, non c'erano molti elementi da disseminare fra le carte luogo, rendendone alcune desolatamente scarne e inutili e solo poche significative. Nei casi successivi, quando ci sarà più carne al fuoco, sono sicuro che ci saranno più elementi da incrociare.
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1365
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf

Re: [IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda IGiullari » 4 feb 2018, 11:53

Si, stessa impressione qui, sia sulla terza domanda che sul fatto che le locazioni fossero poche

Segui la Tana su YouTube per recensioni, approfondimenti, news e gameplay https://www.youtube.com/user/LaTanaDeiGoblin

Offline IGiullari
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer 1 Star
 
Messaggi: 17940
Iscritto il: 27 marzo 2013
Goblons: 4,210.00
Località: Saluzzo (CN)
Utente Bgg: IGiullari
Board Game Arena: IGiullari
Mercatino: IGiullari
Agricola fan Puerto Rico Fan Sono stato alla Gobcon 2015 Sono un Goblin Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Five Tribes Fan Star Realms Fan Seasons Fan The Castles of Burgundy Fan Le Havre Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Sono stato alla fiera di Essen Sono un Sava follower 7 Wonders Duel fan Io amo Feld I viaggi di Marco Polo fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda Poldeold » 18 feb 2018, 22:19

Giocato oggi il secondo caso. L'ho trovato più divertente del primo. I dubbi che ho sollevato nei post precedenti però restano:
Spoiler:
se si ha la fortuna di imbroccare le carte giuste, magari a inizio partita, si è avvantaggiati. Uno deve anche avere il fiuto per capire dove andare a cercare, ma resta il fatto che a volte è una questione di fortuna.

Aggiungo anche un dubbio sulla distribuzione dei tasselli poliziotto e fischietto a inizio partita; forse rendono per taluni la partita meno equilibrata (non avere uno sblocco a inizio partita potrebbe far perdere turni preziosi per andare ad accaparrarselo). Però qui non riesco bene a valutare.

Resta cmq molto piacevole. Mi interessa provare qualche caso più complesso per vedere se i limiti che io gli imputo vengono "annacquati". Vedremo...

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

[IMPRESSIONI] Watson and Holmes

Messaggioda titillo80 » 24 mag 2018, 13:27

Guardando online leggo di una seconda edizione. Qualcuno sa se ci sono differenze con la prima? Se si, quali?
Offline titillo80
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 763
Iscritto il: 13 marzo 2009
Goblons: 60.00
Località: Eboli (Sa)
Mercatino: titillo80

Precedente

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: s83m e 4 ospiti