WHFB vs KoW vs Hordes e...

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

WHFB vs KoW vs Hordes e...

Messaggioda Johan » 30 ago 2012, 8:53

Salve a tutti, sto cercando di espandere la mia "cultura" circa i wargame fantasy in commercio. I tre titoli indicati nel soggetto del topic mi paiono al momento quelli che vanno per la maggiore ed i più diffusi a livello di gioco. Ora, per chi li conosce, vorrei un parere riguardo alcuni degli aspetti dei giochi summenzionati, in particolare:

- modellismo (cerco bei modelli, magari facilmente convertibili)
- ambientazione (cerco ricchezza e complessità)
- complessità del regolamento (difficile? Completo?)
- livello di strategia (più alta è meglio è)
- alea (a mio avviso meno è meglio è, ma DEVE naturalmente esserci)

per comprendere quale possa offrire globalmente un'esperienza hobbistica più soddisfacente. Pareri ed idee? Proposte di altri titoli (meglio se attualmente in commercio)?

Una prima mia classifica:
WHFB:
- Modellismo 9 (specie gli ultimi modelli ed i kit multicomponente ottimi)
- Ambientazione 9 (ricca ed affascinante)
- Complessità del regolamento 7 (una buona via di mezzo)
- Strategia 7 (una buona via di mezzo)
- Alea 6 (tanta in certi frangenti)

KoW
- Modellismo 5 (non riesco a farmi piacere lo stile delle miniature)
- Ambientazione 5/6 (ha ampi spazi di miglioramento)
- Complessità del regolamento 8 (semplice ma funzionale)
- Strategia 7 (buona via di mezzo, un po' semplice sotto certi frangenti)
- Alea 7

Hordes
- Modellismo 7 (bei modelli, non offre molte opportunità di conversioni)
- Ambientazione 7 (non male, necessita a mio avviso di essere espansa)
- Complessità del regolamento 8 (flessibile ed interessante)
- Strategia 8
- Alea 8 (direi meno aleatorio degli altri regolamenti a mio avviso).

P.S.: sì, sono al corrente che Hordes è più skirmish ma merita di entrare nel confronto a mio avviso...
P.P.S.: tutto questo in attesa di Warthrone che, complici le ottime miniature di Avatar of War mi attira parecchio...

Grazie a tutti per il contributo.
Ultima modifica di Johan il 20 set 2012, 14:52, modificato 1 volta in totale.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda kopesh » 30 ago 2012, 9:48

Perdona l'ignoranza cos'è l'alea?

K.
Offline kopesh
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 05 febbraio 2005
Goblons: 100.00
Località: milano
Mercatino: kopesh

Messaggioda Johan » 30 ago 2012, 11:05

Caso/fortuna... 8)
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 30 ago 2012, 13:09

A livello di gioco/strategia il top resta comunque Il Signore degli Anelli il gioco di battaglie strategiche.

Gli altri belli o brutti che siano restano giochi fatti per quattordicenni quindi la strategia sarà sempre più limitata. Inutile quindi limitarsi visto che un regolamento lo cambi come vuoi ;)

Le tre ambientazioni sono "da gioco" trovo poco "ricca ed affascinante" un'ambientazione dove:

- Nessuno crede alle creature ratto antropomorfe perché nessuno le ha viste, esse infatti sono maestre nell'arte di assassinare nell'ombra e sparire... Ehmm si sono schierate in plotoni... Sì hanno degli eserciti con macchine da guerra... Però nessuno cicrede ok?

- Ok sono un mago, in Bretonia sono il fulcro dell'esercito, nell'impero pure. Solo che nell'impero mi bruciano ed hanno pure le macchine da guerra ma dai bretoniani le prendono...

Ecc. ecc. ecc.

Sono ambientazioni "da wargame" fatte per giocare, se le prendi da sole sono cave di contraddizioni.

Passiamo al modellismo:

Warhammer:

Finecast. Se non ti trovi un pezzo fallato (ma strnno diventando rari per fortuna) ti servono gli attrezzi specifici per resina per modificarle. Non è che devi comprare i costosissimi GW ma non pensare di trattare quel materiale con lamette e carta vetrata.

Multipart. A parte cambiare vagamente le posizioni spesso e volentieri modificare pesantemente una miniatura significa doverne sacrificare due... Fatti i conti (sopratutto economici).

Le mantic sono ancora sottotono ma perlomeno hanno prezzi accessibili

Le Privateer hanno lo spiacevole difetto di avere qualità veramente TROPPO altalenante. Capita che in una scatola trovi tre pezzi bellissimi e due che non li puoi guardare. Ma tu i soldi glieli hai dati tutti buoni. :D
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Johan » 30 ago 2012, 13:23

Io ho specificato Wargame Fantasy per un motivo. Il gioco del signore degli anelli (parli del sistema GW, vero?) non lo conosco perché per me esistono solo i libri, ma se dici di conoscerlo bene e se merita se vuoi fare un'analisi più efficace di suddetto sistema te ne sarei grato.

La tua analisi sul BG di Warhammer è molto superficiale e tirata via, oltre a confondere il BG del wargame con quello del gioco di ruolo, ma è comunque la tua opinione e la rispetto anche se presentata in modo forse un po' troppo denigratorio nei riprendere il mio "ricca e affascinante".

Grazie comunque per il contributo e di una spegazione più ampia sul SdA se vorrai presentarla.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 30 ago 2012, 13:49

Chiedo scusa se ti sono sembrato offensivo.

No. Non sto confondendo il bg del wargame con quello del gioco di ruolo (altrimenti sarei stato moooooooooolto più cattivo, credimi). Al massimo confondo il bg delle ultime tre edizioni... Quindi, lasciando perdere il fatto che ovviamente l'analisi è molto superficiale (hai ragione) tieni presente che è e rimane un bg a cui è difficile affezionarsi visto che ogni due anni i nuovi regolamenti lo modificheranno (seppur non pesantemente). Inoltre per conoscerlo veramente in modo profondo e serio è indispensabile procurarsi i testi di forgeword in inglese.

Il sistema del signore degli anelli ha due varianti. Quella che preferisco è il gioco di battaglie anche se si usano poche miniature.

Eccoti una minirecensione:

Il gioco si basa sui turni e comprende una fase di iniziativa veremente buona. I combattimenti sono molto tecnici e, per la gioia dei modellisti, ogni singola miniatura è influenzata BENE dalle asperità del terreno. La cosa incredibile è che con relativamente poche regole si ha una grande varietà di situazioni "territoriali" che danno un bel tono di realismo. Il sistema di dadi è il solito numerico ma i valori dei personaggi sono bilanciati molto bene e vincere un combattimento non sempre presuppone che il personaggio sia "ferito" e quindi eliminato. Per farlo il vincitore si baserà sul suo tiro di dado e sulla forza della minatura avversaria. Questo più lo sfruttamento del terreno a cui accennavo prima mette relativamente al sicuro dalle famose "botte di cu@o" a meno che uno non riesca a tirare un sei costante coi dadi (sì lo so che questi goblin esistono ma non c'è rimedio se non la sopressione fisica).
I personaggi eroici sono molto vari e le magie non sono devastanti pur avendo effetti molto interessanti sulla propria squadra. Entrambi (eroi e maghi) sono quindi personaggi da utilizzare con attenzione e tattica che si riveleranno meravigliosamente inutili (dopo un po' di pratica) se lanciati allo sbaraglio come arieti.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Johan » 10 set 2012, 15:49

Sto approfondendo lo studio delle regole dei giochi Privateer (Warmachine e Hordes sono giochi gemelli in pratica) e trovo un regolamento completo, interessante, molto tattico e forze in campo decisamente bilanciate.

Una manna per chi come me proviene dal mondo GW. Strano che sul sito non se ne parli quasi - ma lo stesso succede per Warhammer...

WM/H ha comunque una community agguerrita e molto viva anche in Italia. Sono stupito dall'ottimo lavoro della ditta americana.

Anche sul lato delle miniature sta migliornado continuamente...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 10 set 2012, 16:09

E' proprio lo "sta migliorando" che non mi va giù... I soldi che chiedono non sono pochi (quasi ai livelli della carissima GW) ed aprire un blister per trovare ancora oggi schifezze è deludente...

I miei soldi non "stanno migliorando" sono buoni ed interi.

Il regolamento è bello ma dal punto di vista dei modelli i fantasy sono tre buoni passi indietro rispetto a citadel... Io mi sono cimentato con entrambe le ditte e te lo dico sinceramente: non aspetterti le medesime soddisfazioni a meno che tu non sia un maestro della pittura.

Qui tutto dipende dalla tua abilità personale e del valore che dai al modellismo. Se per te passa in secondo piano rispetto al gioco Hordes è una buonissima scelta.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Johan » 10 set 2012, 16:25

No, non passa in secondo piano ed è importantissimo. Permettimi comunque di dire che Citadel ha ancora coraggio di proporre miniature come quelle dei nani assolutamente plasticose e da ovetto kinder (vedi guerrieri di plastica) o terribilmente monoposa (vedi martellatori).

Detto questo, essendo, modestia a parte, un buon pittore credo di poter fare un buon lavoro anche con i modelli Privateer Press - che reputo comunque di buona fattura e superiori ad altre case (mantic per fare un esempio).

Detto questo trovo soprattutto encomiabile il discorso di raffinamento e limatura dei difetti dall'MK1 all'MK2, la passione con cui (mi pare) PP segua i propri appassionati e l'equilibrio generale che ha saputo dare ai due sistemi gemelli, che permettono di schierare armate molto diverse ma tutte potenzialmente vincenti.

Ti garantisco che chi gioca da 15 a WH queste cose le apprezza, anche se il risparmio rispetto la Citadel non è così forte.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 10 set 2012, 17:15

Penso che la cosa migliore sia comprare un blister e giudicare :)
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Johan » 19 set 2012, 12:02

Comprato un esercito Skorne e giudicato: modelli non all'altezza Citadel ma dipinti come si deve sono sempre ottimi modelli - e a mio avviso giustificano il prezzo.

Più mi addentro nei mondi di PP e più il mondo/sistema creato da questa ditta mi convince e si fa strada nella top 3 dei miei giochi preferiti.

Encomiabile anche l'evoluzione continua e coerente (nel limiti del possibile e di un gioco di miniature) del BG (come non ricordare la Tempesta del Chaos di WHFB, caduta poi nel dimenticatoio con cristallizzazione della cronologia del Vecchio Mondo?).

Sorpreso dalla ditta americana, peccato per la diffusione buona ma non capillare in Italia (complice il regolamento solo in inglese, immagino, e un sistema completo da più complesso della media).
Ultima modifica di Johan il 19 set 2012, 16:38, modificato 1 volta in totale.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 19 set 2012, 12:19

Che ti devo dire... Io ieri ho montato un nuovo necron della citadel e lo ho messo vicino alle mie miniture di WM...

Non c'è confronto...

A questo punto sul fronte sci fi piuttosto mi butterei su infinity che ha perlomeno miniature di ottima qualità (oltre che ad un sistema ottimo).

Immagino che per il fantasy ci siano più problemi ma io aspetterei lucca per vedere i sistemi della ClokWork prima di scegliere. ;)
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Johan » 19 set 2012, 12:45

Non sto facendo il tifo per PP rispetto a Citadel e ho già detto che non sono a livello di queste ultime - non comprendo il senso del tuo intervento, abbiamo due posizioni distinte e bon.

Inoltre qui di parla(va) di wargames fantasy (e Hordes lo è) quindi centrano poco il fantascentifico ed Infinity (bel regolamento a quanto dicono ma piuttosto intricato). Warmachine poi è steampunk.

Quanto alla Clockwork, beh, cerco un wg che sia un minimo giocato anche in Italia (Hordes e Warmachine hanno un'agguerrita comunità anche nel bel paese) e non mi pare il suo caso. Quindi ho scelto (e ne sono piuttosto soddisfatto devo dire).

E sulla qualità del BG delle produzioni GW non hai nulla da dire (tralasciando il Signore degli Anelli... comunque cercano di stuprare anche quello)?
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 19 set 2012, 12:56

Forse non hai capito... Appunto perché il bg GW mi da il nervoso pure io cerco alternative però non condivido le tue impressioni sulle minia privateer purtroppo.

Lo so che son schizzinosissimo ma per me la scarsa qualità della scultura è troppo castrante... Non importa quanto possa essere buono il regolamento. Dalla scala 28 mm pretendo di più.

:cry:
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Clarisse » 19 set 2012, 15:21

Bah.
Facendosi un giro sulla gallery del sito PP si possono vedere BENE le miniature, e sinceramente vedo solo ottimi lavori e rarissimi casi di roba da defenestrare, infatto da un paio d'anni è in atto un restying di alcuni pezzi datati una decina d'anni, all'uscita del gioco.
Comunity: piccola ma agguerrita: i tornei sono sempre in atto e i concorrenti sono competitivi ma senza eccedere.
E ora parliamo di cose serie, perchè sì le miniature piacciono-non piacciono (a me per esempio tutto quello che esce da GW sembra roba per bambini) ma la cosa FONDAMENTALE è un'altra: IL GIOCO.
WM/H può vantare un regolamento preciso con eserciti estremamente bilanciati, NON ogni esercito ma OGNI warcaster/warlock (in pratica il generale/eroe della lista) permette uno stile di gioco differente, dando la possibilità di usare un determinato pezzo in un modo e lo stesso pezzo in un altro SOLO CAMBIANDO IL "GENERALE"->tradotto-> 1 miniatura.
Il discorso BG è troppo soggettivo, non lo discuto ma, IMHO, a oggi warmachine/hordes è IL GIOCO DI MINIATURE.
Eh sì, la roba GW è già stata provata (non posso dire nulla su KoW, mai giocato).
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova
Mercatino: Clarisse

Prossimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite