Wings of Glory: Duel packs, WW2 Rules pack e tappetini

Wings of War, Obscura Tempora, I cavalieri del Tempio ...

Moderatore: Angiolillo

Wings of Glory: Duel packs, WW2 Rules pack e tappetini

Messaggioda Angiolillo » 1 feb 2013, 22:19

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5427
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda cisco7501 » 2 feb 2013, 12:08

Ma i tappetini dove si possono trovare qui in Italia ?
Ho visto che li vendono già in America ,però con spedizione e tutto non so se conviene.
Grazie.
Offline cisco7501
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Bolzano
Mercatino: cisco7501

Messaggioda WildChild » 2 feb 2013, 12:25

Veramente belli, aspettiamo con impazienza l'arrivo in Italia!! :grin:
Offline WildChild
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 03 gennaio 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma - Cerveteri
Mercatino: WildChild

Messaggioda Angiolillo » 2 feb 2013, 13:09

Chiedete a Red Glove, li dovrebbero importare loro.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5427
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda TheDoKtor67 » 3 feb 2013, 16:47

Angiolillo ha scritto:Chiedete a Red Glove, li dovrebbero importare loro.


La cosa triste è che forse il WW2 Rules & Accessory Pack in italiano non sarà prodotto, lasciando così gli utenti italiani senza tutta la parte di regolamento non incluso nel WW2 Wings of Glory Starter Set: ripensando ai bei tempi di Wings of War ciò, nel mio piccolo, mi rattrista non poco ... appunto ! :-S
Ciao, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Messaggioda cisco7501 » 3 feb 2013, 20:41

TheDoKtor67 ha scritto:
Angiolillo ha scritto:Chiedete a Red Glove, li dovrebbero importare loro.


La cosa triste è che forse il WW2 Rules & Accessory Pack in italiano non sarà prodotto, lasciando così gli utenti italiani senza tutta la parte di regolamento non incluso nel WW2 Wings of Glory Starter Set: ripensando ai bei tempi di Wings of War ciò, nel mio piccolo, mi rattrista non poco ... appunto ! :-S
Ciao, Ivan.


Se questo e vero,sarebbe vergognoso che un gioco inventato da italiani non debba essere tradotto.
Questo mi fa veramente rabbia,intanto ho mandato una mail
alla RED GLOVE riguardo i tappetini,e li chiederò riguardo la traduzione in italiano del rules & accessory.
Offline cisco7501
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Bolzano
Mercatino: cisco7501

Messaggioda TheDoKtor67 » 3 feb 2013, 22:46

cisco7501 ha scritto:Se questo e vero,sarebbe vergognoso che un gioco inventato da italiani non debba essere tradotto.


Già ... :-S Pensa solo al fatto che Ares Games non abbia una versione italiana del suo sito web aziendale: ciò fa chiaramente capire che NON è interessata al mercato italiano, nè in qualità di editore nè di distributore (tanto è vero che ha passato il tutto a Red Glove) ! :-(

cisco7501 ha scritto:Questo mi fa veramente rabbia,intanto ho mandato una mail alla RED GLOVE riguardo i tappetini,e li chiederò riguardo la traduzione in italiano del rules & accessory.


Red Glove deve comunque e giustamente guardare in casa propria e fare i suoi interessi aziendali e non può certo contare sui numeri del mercato internazionale. Detto ciò, ti sarei grato se mi facessi sapere la risposta di Red Glove sul WW2 Rules & Accessory Pack: magari mi smentisce clamorosamnete e felicemente ! :-)
Ciao, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Messaggioda cisco7501 » 6 feb 2013, 14:02

Mi hanno risposto in RED GLOVE.
per i tappetini mi hanno detto che saranno disponibili per fine mese.
Mentre brutta notizia per il RULES ACCESSORIS,quello per almeno quest anno non sarà pubblicato in italiano.
Quindi se ci va bene forse il prossimo anno.
Grande sempre meglio,mi viene voglia di non prendere più nulla .
Robe da matti... :evil:
Offline cisco7501
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Bolzano
Mercatino: cisco7501

Messaggioda TheDoKtor67 » 6 feb 2013, 14:51

cisco7501 ha scritto:Mi hanno risposto in RED GLOVE.
per i tappetini mi hanno detto che saranno disponibili per fine mese.
Mentre brutta notizia per il RULES ACCESSORIS,quello per almeno quest anno non sarà pubblicato in italiano. Quindi se ci va bene forse il prossimo anno.


Quindi come supponevo ... :-S

cisco7501 ha scritto:Grande sempre meglio,mi viene voglia di non prendere più nulla. Robe da matti... :evil:


Mi farebbe davvero piacere sentire l'opinione di Andrea a questo punto. Posso capire che come autore rimanga al di fuori dalle logiche distributive, però dovrà pur avere una sua opinione in merito e, soprattutto, un sentimento a riguardo di quello che tu (ed anche io !) giustamente esprimi (esprimiamo !) sulla frustrazione del trattamento riservato alla edizione italiana da parte di Ares Games - Red Glove !?! :-T
Ciao, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Messaggioda cisco7501 » 6 feb 2013, 17:58

Guarda io veramente non trovo giusto che non si tenga minimamente conto da dove provengano gli autori di questo fantastico gioco,ed è per questo che come minimo dovrebbero mettere anche in lingua italiana tutto quello che viene prodotto ,senza dover aspettare e sperare che esca in italiano..
Ci dovrebbero essere più pressioni.
Offline cisco7501
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Bolzano
Mercatino: cisco7501

Messaggioda TheDoKtor67 » 6 feb 2013, 23:43

cisco7501 ha scritto:Guarda io veramente non trovo giusto che non si tenga minimamente conto da dove provengano gli autori di questo fantastico gioco,ed è per questo che come minimo dovrebbero mettere anche in lingua italiana tutto quello che viene prodotto ,senza dover aspettare e sperare che esca in italiano..
Ci dovrebbero essere più pressioni.


Mi dispiace insistere, ma possibile che Andrea sia indifferente a tutto ciò ?!? :-T Per ora mi astengo dal fare commenti in attesa di un suo intervento, che mi auguro avvenga il prima possibile ... :-S
Ciao, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Messaggioda Angiolillo » 7 feb 2013, 18:49

Ciao.
Non è che la cosa noni interessi, ma non è nemmeno facile rispondere al volo su un punto così complesso e delicato.
Tieni conto che io ho iniziato a occuparmi professionalmente di giochi nella prima metà degli anni '80. Era un mercato in cui era difficilissimo muovrrsi per editori medio-piccoli. Lavorare con l'estero era privilegio di pochi.
Poi ho assistito alla globalizzazione degli anni '90. Al lavoro di Venice Connection, Iperdado, Nexus, daVinci per superare le barriere nazionali. Personalmente ho anche partecipato a esportare Quoridor e qualche altro titolo, e la produzione di Bang! Ai primi pionieri hanno fatto seguito centinaia di autori, editori, giochi. Fuori dal nostro paese che dà così poche opportunità. Ho colleghi come Andrea Mainini che hanno pubblicato già diversi titoli con vari editori, e nessuno italiano. Il mio stesso Ulysses è uscito solo in Germania: certo che un po' mi è dispiaciuto, ma assai meglio solo lì che solo qua.
Wings of War è uscito nel 2004 per la Nexus. In italiano, dopo vaghe promesse di editori stranieri per coproduzioni, ma comunque con materiali volutamente indipendenti dalla lingua. Sono seguite edizioni spagnole, francesi, inglesi, tedesche, greche, russe, olandesi, finnico-svedesi, polacche, portoghesi, giapponesi... E in altri paesi distributori che prendevano il gioco in una lingua non loro allegandovi poi il libretto d'istruzioni in norvegese piuttosto che in ceco. Non tutti hanno sempre tradotto tutto, né lo hanno fatto tempestivamente: come la FFG che in prima battuta non ha voluto le scatole Deluxe (salvo pentirsene) o l'editore giapponese che si è limitato a tradurre il filone della seconda guerra mondiale probabilmente per scarso interesse del proprio pubblico verso la prima in cui la propria nazione ha avuto un ruolo marginalissimo. In qualche caso, come per la Grecia e la Germania, nel corso degli anni il distributore locale è stato sostituito da un altro più robusto. Comunque a tutto questo è dovuto il successo del gioco.
Ora, aziende medio-piccole faticano a fare più mestieri. Pubblicare giochi è un lavoro, distribuirli ai negozi un altro. Già la NG International nel 2008, staccandosi dalla Nexus, ha compiuto la scelta di abbandonare la distribuzione locale per fare solo attività editoriale, concentrandovi tutte le proprie risorse ed energie. Capisco la scelta e a quel punto, alla luce di quello che ti raccontavo, la scelta di operare come un'entità non territoriale che si affida nei singoli paesi a distributori locali delegando a quel punto commercializzazione, promozione, supporto all'attività agonistica e tutto il resto.
Ares continua sullo stesso binario, naturale che abbia un sito solo in inglese e non si occupi del territorio dove Red Glove è distributore esclusivo e "padrone di casa". Su quest'ultimo non so che dire. Non sapevo avesse rimandato traduzioni di prodotti. Come per ogni altra nazione me ne dispiace, anche per i tanyi giocatori e club che il gioco lo apprezzano, lo fanno conoscere, lo giocano e lo arricchiscono. Ovviamente dell'Italia mi spiace anche di più. Ma non sapevo della cosa, non ne so le ragioni e quindi non so che vommentare, specie in questo periodo di estrema crisi dove ogni investimento va mirato con cura. Dal mio osservatorio defilato posso solo dire che comunque il gioco continua ad avere successo, a divertire tanti e a dare lavoro a molte persone in gamba in diverse nazioni. Spero che la situazione sia tale da consentirlo ancora a lungo, nel migliore dei modi, a quanta più gente possibile. Grazie.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5427
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda cisco7501 » 13 feb 2013, 22:04

Ares continua sullo stesso binario, naturale che abbia un sito solo in inglese e non si occupi del territorio dove Red Glove è distributore esclusivo e "padrone di casa". Su quest'ultimo non so che dire. Non sapevo avesse rimandato traduzioni di prodotti. Come per ogni altra nazione me ne dispiace, anche per i tanyi giocatori e club che il gioco lo apprezzano, lo fanno conoscere, lo giocano e lo arricchiscono. Ovviamente dell'Italia mi spiace anche di più. Ma non sapevo della cosa, non ne so le ragioni e quindi non so che vommentare, specie in questo periodo di estrema crisi dove ogni investimento va mirato con cura. Dal mio osservatorio defilato posso solo dire che comunque il gioco continua ad avere successo, a divertire tanti e a dare lavoro a molte persone in gamba in diverse nazioni. Spero che la situazione sia tale da consentirlo ancora a lungo, nel migliore dei modi, a quanta più gente possibile. Grazie.[/quote]

Grazie Andrea ..
Comunque io c'è lo con la RED GLOVE che sembra da come mi hanno risposto,che non li importi un granché di fare la traduzione.
Forse con qualche pressione in più magari anche da parte tua se possibile,e da parte tutti ,cambino idea e si danno da fare ,da poter far uscire il tutto prima dell'anno.
Io lo spero,anche perché ho appena acquistato i bombardieri e senza le regole aggiuntive non so come sfruttarli al meglio( anzi se c'è qualcuno che mi possa spiegare come usare i bombardieri le ne sarei grato)
Intanto io continuerò a pressarli con mail e telefonate :lol:
Grazie..
Offline cisco7501
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10 dicembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Bolzano
Mercatino: cisco7501

Messaggioda TheDoKtor67 » 15 feb 2013, 13:28

Angiolillo ha scritto:Ora, aziende medio-piccole faticano a fare più mestieri. Pubblicare giochi è un lavoro, distribuirli ai negozi un altro. Già la NG International nel 2008, staccandosi dalla Nexus, ha compiuto la scelta di abbandonare la distribuzione locale per fare solo attività editoriale, concentrandovi tutte le proprie risorse ed energie.
Ares continua sullo stesso binario, naturale che abbia un sito solo in inglese e non si occupi del territorio dove Red Glove è distributore esclusivo e "padrone di casa". Su quest'ultimo non so che dire. Non sapevo avesse rimandato traduzioni di prodotti.
Ovviamente dell'Italia mi spiace anche di più. Ma non sapevo della cosa, non ne so le ragioni e quindi non so che vommentare, specie in questo periodo di estrema crisi dove ogni investimento va mirato con cura.


Dunque ... ti riporto il passaggio di cui sopra in quanto ritengo che sia l'aspetto più importatnte della questione: nessuno mette in discussione le scelte editoriali e distributive di Ares Games, però ritengo che dovrebbero tutelare la loro immagine facendo attenzione a come operano i loro distributori locali.
Io ho speso 100 € in 4 bombardieri della II GM e DOPO vengo a scoprire che chi me li ha venduti non si degna di pubblicarmi le regole per poterli usare ?!? Personalmente penso sia una vergogna e su questo anche Ares Games dovrebbe occuparsene perchè da un punto di vista etico e professionale è anche affar loro !
Proprio per un discorso di correttezza, anche dal tuo punto di vista di autore, nei confronti di chi ha speso decine di euro in questo periodo di crisi per avere tra le mani un prodotto "inutile" (aerei senza regolamento !), ritengo che sarebbe opportuno che si facesse qualcosa per impedire che i clienti italiani di Ares la prendano nel ... :-S
Questa ovviamente è la mia umile opinione, per quel che può contare ... poco, evidentemente ! A te la parola ... ;-)
Ciao, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Messaggioda TheDoKtor67 » 15 feb 2013, 13:33

cisco7501 ha scritto:Comunque io c'è lo con la RED GLOVE che sembra da come mi hanno risposto,che non li importi un granché di fare la traduzione.


Condivido e concordo !

cisco7501 ha scritto:Forse con qualche pressione in più magari anche da parte tua se possibile,e da parte tutti ,cambino idea e si danno da fare ,da poter far uscire il tutto prima dell'anno.


Condivido e concordo !

cisco7501 ha scritto:Io lo spero,anche perché ho appena acquistato i bombardieri e senza le regole aggiuntive non so come sfruttarli al meglio( anzi se c'è qualcuno che mi possa spiegare come usare i bombardieri le ne sarei grato)


Condivido e concordo !

cisco7501 ha scritto:Intanto io continuerò a pressarli con mail e telefonate :lol:


Condivido e concordo ... saremo in due a farlo ! ;-) Bisognerebbe riuscire a coinvolgere altre persone e fare veramente pressione su Red Glove affinchè rimedino ad un comportamento scorretto nei confronti di chi ha comprato i loro bombardieri !!! :-S Tu conosci qualcuno a cui passare parola ?!?
Ciao, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Prossimo

Torna a Andrea Angiolino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

  • Pubblicita`