World War Z - Max Brooks

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda glokta » 13 lug 2016, 22:47

Francamente fatico a comprendere tutto questo attaccamento a questo libro. È un libro che emerge rispetto ad altri libri sugli zombie? Può essere. È scritto sicuramente in modo diverso, ma in generale non mi pare nulla per cui scannarsi. Poi io twilight non l'ho letto... magari recupero Poi, se si partecipa a questo tipo di discussione, ci si mette in gioco e si mette in gioco anche l'amore che si ha per un libro, mettendo in conto di trovare le più disparate opinioni, senza prendersela. Chi ha proposto Giustizia e Anna che dovrebbe dire?

Sparato fuori da tapatalk... credo
Every man has his excuses, and the more vile the man becomes, the more touching the story has to be. What is my story now, I wonder?
Offline glokta
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1020
Iscritto il: 03 marzo 2015
Goblons: 20.00
Località: Vicenza
Mercatino: glokta
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda martinale18 » 13 lug 2016, 23:03

glokta ha scritto:Francamente fatico a comprendere tutto questo attaccamento a questo libro. È un libro che emerge rispetto ad altri libri sugli zombie? Può essere. È scritto sicuramente in modo diverso, ma in generale non mi pare nulla per cui scannarsi. Poi io twilight non l'ho letto... magari recupero Poi, se si partecipa a questo tipo di discussione, ci si mette in gioco e si mette in gioco anche l'amore che si ha per un libro, mettendo in conto di trovare le più disparate opinioni, senza prendersela. Chi ha proposto Giustizia e Anna che dovrebbe dire?

Sparato fuori da tapatalk... credo

I commenti li faccio alla fine

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3045
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda sava73 » 14 lug 2016, 11:40

continuo (per modo di dire) con molta fatica. Ma non per il romanzo, quanto per 'ste giornate da sole 24h! :no:
Il romanzo ha uno stile ben delineato: racconti brevissimi collegati uno all'altro da una linea temporale che scandisce il ritmo della malattia o meglio dell'epidemia.

Non mi dispiace affatto, come stile, seppure manca (ancora) di cambio di ritmo, climax, e una storia vera e propria con personaggi, intrecci ed altro.
La tipologia "intervista" non è che mi faccia impazzire... pero' devo ammettere che l'autore scrive davvero bene e che si lascia leggere con piacere :oh:
Conto di dargli una bella botta nel week-end. :sisi:




NOTA: Avete presente quando amate un autore? Oppure comprate un romanzo avendo letto solo la 4a? Ecco ANNA e GIUSTIZIA appartengono a questa categoria, parte prima. Ammanniti, ma soprattutto Durrenmatt sono grandi autori di cui ognuno di noi dovrebbe aver letto almeno i romanzi piu' rinomati. Non riesco quindi a sentirmi minimamente in colpa per avervi fatto leggere... quelle due ciofeghe :asd: :prrr:
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 22482
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,619,721,929.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Mercatino: sava73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker Telegram Fan Ventennale Goblin Chiuso un carrello se ne apre un altro. I love American Io gioco Classico

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda Sveltolampo » 14 lug 2016, 14:12

pausa pranzo corta ma sono riuscito a leggere un po'....pag 175

[spoil]ma che li metto a fare gli spoiler se siete tutti più avanti? :pippotto: :rotfl:
comunque non si sa mai...adrenalinica l'ultima intervista :asd: quella della pilota dell'aereo :approva:[/spoil]
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11776
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda martinale18 » 14 lug 2016, 18:10

Libro Finito, devo andare oltre il commento a caldo.
Mi ritiro per deliberare\commentare.
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3045
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda Assessore » 15 lug 2016, 9:28

Io sono al 45%.
Ho cominciato il capitolo sul fronte interno.
Devo dire che il capitolo sulla svolta è stato molto emozionante. Racconti leggermente più lunghi, crudi e definiti. Sono entrato nell'ottica dello stile del libro e mi piace. La cronaca fatta in questo modo taglia fuori l'immedesimazione, però permette di spaziare molto di più proprio perchè il lettore non si affeziona ai personaggi. L'autore li usa solo per trasmettere i vari comportamenti socio/politici attuati dai governi e dalla popolazione...ed è questa la parte veramente coinvolgente.
Nonostante il poco tempo da dedicargli, devo dire che più vado avanti e più ne vengo finalmente catturato.
Immagino che alla fine lascerà un sapore "globale", ma il fatto che non ci sia un protagonista mi spiazza...ma credo che il risultato sarà piacevole lo stesso :asd:
Offline Assessore
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Goblons: 38.00
Località: Roma
Utente Bgg: Assessore81
Mercatino: Assessore
Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Ho parteciapto al torneo di Clash Royale

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda Sveltolampo » 18 lug 2016, 15:00

Sono al 64,82%... :snob: pag 199 per capirci

[spoil]il viaggio intorno al mondo mi piace proprio...soprattutto la parte Corea e Giappone :sisi:

...mi sa che sto andando piano perchè mi piace molto e mi secca finirlo :pippotto:[/spoil]
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11776
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda martinale18 » 18 lug 2016, 16:08

Considerazioni

[spoil]Non avevo nella mia, discreta libreria, titoli su zombie o una storia su di essi, quindi la scelta del titolo mi ha lasciato un po’ tiepido.
All’inizio, diversamente rispetto agli altri colleghi di lettura, sono rimasto incollato al libro pagina dopo pagina, ma è come se questa spinta si fosse spenta con lo scorrere delle stesse.
Un libro strano che scardina quelli che sono i preconcetti su una storia di Zombie, storie convenzionali che parlano di morsi sangue ed altro, risulta essere concepito quasi come un testo di storia post\bellica, con interviste dei protagonisti in ogni angolo del pianeta, questo uno dei pregi, anche se sostanzialmente come avevo già detto per me rimane una Americanata, ma almeno non c'è la classica centralità a Stelle e Strisce.
Emergono i punti di forza dell’ Autore, capace di far sembrare tutto terribilmente vero e storicamente plausibile in ragione di una preparazione e documentazione profondissime, e di una cultura generale notevole.
Alcuni pezzi mi hanno colpito più di altri quello su Paul Reddeker, da alcuni amato da altri odiato o la fuga rocambolesca di un Otaku giapponese che si cala piano dopo piano con l’aiuto delle sole lenzuola, riscoprendo o scoprendo per la prima volta l’utilità dei muscoli associati alla conoscenza tecnologica, come dico sempre l'istinto ci salverà dalla banalità.

L’ attacco alle ville dei VIP tutto ripreso in diretta dalle telecamere
In un altro pezzo Brooks dimostra tutta la sua genialità creando i Quisling ,persone sane che decidono di assomigliare nei comportamenti e nei suoni agli Zombie, spinti dal concetto “ se non li puoi sconfiggere fatteli amici”, ma gli Zombie non sono amici di nessuno

Come non citare poi l’ Importanza di alcuni paesi come Cuba ed India che nel libro hanno un ruolo protagonista economico e strategico, rispetto alla loro triste realtà fatta di fame embargo spesso condizioni disumane.

Non mi soffermo a descriverne la forma che risulta scorrevole e gradevole.

Tutto bello? No….mia opinione, sono arrivato stancamente alla conclusione, ci sono molte pause e spesso il racconto diventa inutilmente lungo e noioso in alcune interviste.

Manca una cosa fondamentale che deve trasmettermi un libro un album musicale un viaggio un bel film……L' emozione.
La quale non deve per forza essere scaturita da sangue, come nei classici Horror, ma anche da una frase al posto giusto.
Forse mi sarei sentito più coinvolto se il Dossier Storico avesse avuto come teatro la Seconda guerra mondiale, la Prima sarebbe impossibile storicamente per mancanza di protagonisti intervistabili, o uno qualunque dei conflitti che ha afflitto o affligge il Pianeta.

Tra un anno non ricorderò nemmeno di averlo letto.

Voto 7[/spoil]
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3045
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda Sveltolampo » 20 lug 2016, 9:45

79,48% morso...ehm...letto...pag 244 :snob:

[spoil]Non vedo l'ora di procedere con la [glow=red]GUERRA TOTALE[/glow] :sbav:
bellissimi i richiami storici fa sembrare tutto più vero...fichissimi i cinesi che sono scappati con il sottomarino nucleare ma ho avuto un dejavu...il marziano piantava patate su Marte...questi piantano non so cosa nel sottomarino... :rotfl: :rotfl: :rotfl:
certo che il genere umano viene descritto benissimo con tutti i suoi difetti :pippotto:[/spoil]
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11776
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda eriadan » 20 lug 2016, 22:45

Sveltolampo ha scritto:79,48% morso...ehm...letto...pag 244 :snob:

[spoil]certo che il genere umano viene descritto benissimo con tutti i suoi difetti :pippotto:[/spoil]


[spoil]è qui secondo me la bellezza del libro, credi di leggere un libro sugli zombie ed invece leggi un libro sugli uomini, ed anche molto tagliente[/spoil]


eriadan, scribacchiando da talpatalk
ciaps eriadan
Offline eriadan
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Illustrator
Game Illustrator
 
Messaggi: 877
Iscritto il: 16 luglio 2008
Goblons: 100.00
Località: Trento
Utente Bgg: eriadan
Facebook: eriadan
Mercatino: eriadan

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda martinale18 » 20 lug 2016, 23:19

eriadan ha scritto:
Sveltolampo ha scritto:79,48% morso...ehm...letto...pag 244 :snob:

[spoil]certo che il genere umano viene descritto benissimo con tutti i suoi difetti :pippotto:[/spoil]


[spoil]è qui secondo me la bellezza del libro, credi di leggere un libro sugli zombie ed invece leggi un libro sugli uomini, ed anche molto tagliente[/spoil]


eriadan, scribacchiando da talpatalk

Concordo e forse in particolare quegli uomini che hanno le redini del mondo.


Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3045
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda Sveltolampo » 22 lug 2016, 9:46

87,62% (pag 269 :asd: )

[spoil]la parte della guerra totale è da brividi... :clap: :clap: :clap:
il capitolo sui cani mi ha lasciato un po' così...forse lo rileggo... :pippotto:
comunque si...è un libro sugli uomini... :sisi:
sono anche molto curioso di leggere la fine...cioè com'è andata alla fine??? sono morti tutti gli Zom? o qualche stato li ha salvati per mandarli in guerra contro un'altra nazione??? :ninja:[/spoil]
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 11776
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda martinale18 » 22 lug 2016, 10:33

Sveltolampo ha scritto:87,62% (pag 269 :asd: )

[spoil]la parte della guerra totale è da brividi... :clap: :clap: :clap:
il capitolo sui cani mi ha lasciato un po' così...forse lo rileggo... :pippotto:
comunque si...è un libro sugli uomini... :sisi:
sono anche molto curioso di leggere la fine...cioè com'è andata alla fine??? sono morti tutti gli Zom? o qualche stato li ha salvati per mandarli in guerra contro un'altra nazione??? :ninja:[/spoil]

No li hanno impacchettati e li stanno mandando a casa tua erano compresi nell'ultimo Ks al quale hai aderito[FACE WITH TEARS OF JOY]

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3045
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda Simo4399 » 22 lug 2016, 18:38

Toc toc
- chi è?
- aaargh!
improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo
Offline Simo4399
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 9212
Iscritto il: 30 ottobre 2010
Goblons: 0.00
Località: Pisa
Mercatino: Simo4399

Re: World War Z - Max Brooks

Messaggioda martinale18 » 22 lug 2016, 20:42

Simo4399 ha scritto:Toc toc
- chi è?
- aaargh!

Oppure come quelle scatole dove appena togli il fiocco alla scatola esce il pupazzo con la molla, in questo caso però ride con la metà dei denti

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Una volta che si è trovato se stessi, bisogna essere in grado, di tanto in tanto, di perdersi... e poi di ritrovarsi.
-- Friedrich Wilhelm Nietzsche
Offline martinale18
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3045
Iscritto il: 07 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: PESCARA
Mercatino: martinale18
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

PrecedenteProssimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti