X-Wing della FFG

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Messaggioda Il-Druido » 14 lug 2013, 1:08

Beh Normanno allora ti farà piacere sapere che l'A-wing è, dal pdv della resistenza, il più debole dei caccia ribelli (anche se a dire la verità non ho in mente l'intera gamma di varianti di tutti vari Wings).

Tra l'altro se ho capito bene devono fare lo Shuttle T-4a classe Lambda (ho cercato il nome su wikipedia).
Offline Il-Druido
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 21 febbraio 2012
Goblons: 0.00
Località: Ravenna
Mercatino: Il-Druido

Messaggioda Normanno » 14 lug 2013, 9:42

Il Pugnalatore sarebbe Backstabber? Ma perchè tradurre i nomi, in alcuni casi?
Beh, ma l'A-Wing è debole, e dovrebbe essere armato "male" (2 cannoni laser, anche se dovrebbe avere una bella scorta di missili). Il suo punto di forza dovrebbe essere la tremenda velocità, superiore pure a quella di un TIE interceptor.

Per la terza serie, ho visto la Lambda, mi piacerebbe pure il B-Wing, e naturalmente il TIE bomber. Non saprei che farmene dell'HWK290, ma sicuramente avrà i suoi vantaggi. Chissà, magari per la Wave 4 faranno uscire lo Z95 ed il TIE Defender; ed ovviamente mi aspetto che tra un po' cominceranno a fioccare i caccia del periodo pre-imperiale o magari il coralskipper yuuzhan vong.

Il problema è quello di cui sopra. Sicuramente una Lambda ti basta, come basta una sola YT1300 (il millennium falcon, per intenderci), ma per giocare decentemente ti servono almeno due caccia per tipo (tre per l'impero - ed in teoria pure per i B-Wing), il che porta il costo ad un livello un tantino eccessivo, come dicevo, a meno che non si giochi in un club e allora magari io compro solo i miei due caccia e il gioco sta già lì.
E' ovvio che le mie "Lamentele filologiche" sono roba da nerd e che la maggior parte dei giocatori può fare a meno della filologicità di Star Wars, ma per me è un punto importante, visto che "pago" anche il brand.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda catgaby » 14 lug 2013, 9:59

Io credo che sia proprio il brand stesso a portare questo gioco di miniature ai livelli di giochi da collezione. Mi spiego: mai e poi mai avrei voluto comprare lo Slave, perchè a mio avviso è un po' fuori luogo, oltre che essere fuori scala. Insomma, Boba Fett è un mercenario e sta con chi lo paga, non per forza con gli imperiali. Per il Falcon è diverso, Han Solo & co. erano chiaramente schierati, tanto che è sempre presente nelle battaglie più importanti fino a distruggere perfino la seconda Morte Nera. Pensavo di aspettare il lambda da schierare alla pari contro il Falcon.... ma ieri... ieri il collezionista maniacale che c'è in me ha prevalso e pur di aggiunger un nuovo pezzo alla vetrina, come uno zombie attratto dai cervelli sono andato al mio shopper di fiducia... fortuna che aveva terminato gli Slave! :grin:

Spero di trattenermi almeno dal comprare il caccia corelliano...
Offline catgaby
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 20 aprile 2011
Goblons: 0.00
Località: Firenze
Mercatino: catgaby

Messaggioda Normanno » 14 lug 2013, 10:24

Non del tutto vero, perchè c'è un bisogno di acquistare miniature per giocare al meglio, ed è questo che intendo dire io. La Slave I non la prenderò a meno che non me la regali qualcuno, perchè la vedo difficile da usare in scenari. Si, posso immaginare che un pazzo abbia comprato una Firespray e la usi per contrabbandare merci pericolose ed i caccia imperiali devono tentare di fermarla, oppure dopo la battaglia di Endor posso concepire uno scenario simile coi caccia della nuova repubblica - o addirittura gli X-Wing con supporto di un Y-Wing (cannoni a ioniiiii) per fermare Boba Fett mentre trasporta Han Solo versione soprammobile; ma per il resto, sinceramente, non mi interessa nemmeno un po'.
Le ragioni per aver commercializzato la Slave I e anche il caccia corelliano (che poi in realtà l'HWK-290 non è un caccia, ma un trasporto di classe simile all'YT1300, quindi la scala è sbagliata, ma non fa niente) stanno nel mercato americano: Boba Fett è uno dei primi tre personaggi preferiti dell'intera saga, e Kyle Katarn è molto, molto, molto più famoso in USA che da noi, tra i fans di Star Wars.

La Lambda è differente perchè non è una nave esclusivamente imperiale, ma è uno shuttle usato in decine di mondi diversi, e se qualcuno ha giocato a TIE Fighter sa quanto siano "comuni" le Lambda (o la loro versione da guerra). Il caccia corelliano sta bene dove sta, non mi interessa nemmeno da "collezionista". Ma resta il problema serio che per giocare una partita per bene mi servono, per esempio, tre TIE interceptor e due X-Wing; oppure 2 A-Wing e almeno 3 TIE Fighter. Per gli Y-wing ed i TIE Bomber forse ne basta uno perchè sono poco manovrabili, lenti e praticamente inutili se non per usarli in scenari particolari (sto parlando in termini "filologici" perchè non ho idea di quanto sia lento o veloce il TIE bomber, dato che non è ancora uscito). Ma è questo il problema... io avrei voluto un gioco che permetteva di giocare anche solo con uno o due caccia per parte - ed in parte X-Wing lo fa, ma devi imbottire i caccia di piloti ed abilità, e non c'è praticamente mai la possibilità di un duello, o di uno scenario a navi limitate. Devi comprare materiale, per giunta sempre lo stesso.

Se in WoG io volessi comprare, faccio un esempio, tre diversi Fokker Dr.I, li trovo in tre colorazioni diverse, con tre o più piloti diversi, e lì ci può stare. Ma posso giocare anche con un solo Fokker Dr.I. In X-Wing io devo comprare per forza 3 TIE fighter, e dalle confezioni mi escono le stesse identiche carte che quindi diventano superflue - ma le pago lo stesso. Questo è il "difetto" a cui mi riferisco; il collezionista comprerà 1x di tutto, ma chi vuole giocare deve comprare 3x di tutto, ed è triste.

Aggiungo un DISCLAIMER, perchè per aver criticato la politica dei prezzi della FFG una volta mi sono trovato in una situazione poco piacevole. Io non sto dicendo che X-Wing sia un brutto gioco, a me piace. Sto solo dicendo che ancora una volta non apprezzo la politica della Fantasy Flight Games che commercializza giochi volutamente "poco completi". Secondo me le espansioni dovrebbero essere facoltative, non obbligatorie. Ma questo sarebbe un discorso da "Questioni Filosofiche", e comunque credo sia già stato affrontato. Fine.
Ultima modifica di Normanno il 15 lug 2013, 8:09, modificato 1 volta in totale.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda Simone » 14 lug 2013, 10:48

Normanno ha scritto: le espansioni dovrebbero essere facoltative, non obbligatorie.


Concordo al 100%

In questi tipi di gioco, non solo FFG, diventano essential, non expansion
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Il-Druido » 14 lug 2013, 11:51

Il Pugnalatore sarebbe Backstabber? Ma perchè tradurre i nomi, in alcuni casi?


Ah sull'ignominia delle traduzioni oramai mi sono arreso .. in tutto dai titoli dei film, nei libri che leggo, nei regolamenti ...

Secondo me le espansioni dovrebbero essere facoltative, non obbligatorie.


Anche su questo punto oramai ho compreso che è la politica di chi fa giochi; sono troppi gli esempi, di tutte le case, di boardgame che escono per 4 giocatori e poi esce l'espansione per giocare in 5.
Offline Il-Druido
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 21 febbraio 2012
Goblons: 0.00
Località: Ravenna
Mercatino: Il-Druido

Messaggioda Angiolillo » 14 lug 2013, 16:44

Parlo in generale. A volte, non comprare subito tutti i materiali per giocare in tanti è un vantaggio. A WoW/WG puoi giocare anche in 90, ma una conbfezione da 90 costerebbe troppo. Per cui ci sono cobfezioni da 2/4 aerei che funzionano da soli, e poi se vuoi compri altro. Il gioco funziona bene anche senza.

Poter comprare i materiali del 5° giocatore (se di incidenza rilevante sul prezzo finale) solo se ti servono è un vantaggio, magari tu giochi sempre in 2/3. Certo se la scatola base + l'espansione hanno un costo sproporzionato rispetto a quanto costerebbe una scatola direttamente da 5, o se la scatola base manca di pezzi essenzali, o se il gioco con la scatola base è troppo moscio, allora sì che c'è ogni diritto di lamentarsi.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda Domenico76 » 14 lug 2013, 18:17

Sono fortunato possessore di almeno una quindicina di caccia della prima guerra mondiale....nonchè di un caproni...
credo che la POESIA nel giocare a Wing of W/G WWI sia impagabile....

ma mi diverto così tanto a x-wing che non potrei non esternare la contentezza di aver speso un bel po' di soldini per un set base, due tie, due advanced uno slave, due interceptor, un millenium, un x-win, due Y-wing e due A-wing

facendo su AMAZON ottimi affari per le versioni inglesi (lo slave a15 euri a 15 euri !!!!)

non voglio certo far adirare nessuno...ma a me ed al mio gruppo i giochi sono sembrati per quanto simili....profondamente diversi.

L'uso dei dadi nel combattimento...i punti per le squadriglie ( si lo so che le houserule ci sono ache per WOG/W...ho scaricato la qualunque)..la mancanza del tailing...ecc......ecc.

potrei allora dire che quando ho messo le mani su Wings of War mi sembrava di riassaporare i tempi di blue max....ma forse solo per l'ambientazione... SIMILIS CUM SIMILIS MISCIBILITUR !!!!
Offline Domenico76
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 368
Iscritto il: 06 ottobre 2011
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Domenico76

Messaggioda Cyrano » 15 lug 2013, 11:05

Beh non si parla di quanto siano diversi i due giochi ma di quanto siano simili visto che l'origine è stata esplicitamente (ma non altrettanto onestamente) comune. E come hanno detto in molti XW è tutt'altro che brutto.

Il vero difetto di quest'ultimo, se ho ben capito, è che se ne frega bellamente dell'universo di star wars ed i vari caccia si muovono ed agiscono in base all'ispirazione dei game designers piuttosto che alle loro vere caratteristiche.

Dal mio punto di vista è piuttosto sgradevole.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Il-Druido » 15 lug 2013, 11:45

Il vero difetto di quest'ultimo, se ho ben capito, è che se ne frega bellamente dell'universo di star wars ed i vari caccia si muovono ed agiscono in base all'ispirazione dei game designers piuttosto che alle loro vere caratteristiche.


Ma proprio no, nella trilogia originale dei film i combattimenti fra astronavi sono in tutto per tutto combattimenti aerei da barone rosso - sempre come la filmografia ci ha insegnato.
Inoltre ogni carta equipaggiamento, pilota e copilota si rifà a tutto quello che è uscito - cioè una mole di prodotti esagerata.
Offline Il-Druido
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 21 febbraio 2012
Goblons: 0.00
Località: Ravenna
Mercatino: Il-Druido

Messaggioda Cyrano » 15 lug 2013, 11:54

Allora ho letto male io... Ho capito che quel foglio di carta che è l'AWing può ora speronare le altre astronavi :D

Non è che cambiando il pilota cambia la solidità del caccia nevvero? :)

Poi il TIE meno manovrabile dell'XW mi pare ridicolo, anche solo guardando i film. :)
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Normanno » 15 lug 2013, 12:04

Cyrano ha scritto:Allora ho letto male io... Ho capito che quel foglio di carta che è l'AWing può ora speronare le altre astronavi :D

Non è che cambiando il pilota cambia la solidità del caccia nevvero? :)

Poi il TIE meno manovrabile dell'XW mi pare ridicolo, anche solo guardando i film. :)


ad onor del vero l'ho capito anche io... speronare è l'ultima cosa che può fare un A-Wing. Per la manovrabilità, già mi sono espresso... il TIE è implementato male, a mio avviso.
Che io ricordi, comunque, le caratteristiche "fisiche" dei caccia non cambiano in base ai piloti.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda Il-Druido » 15 lug 2013, 12:52

Per ogni caccia vi sono delle varianti, che riguardano delle "personalità" (tratta dai film, cartoni, libri e fumetti) - non cambiano le caratteristiche (il profilo per intenderci), ma cambiano i costi, il valore d'abilità (il fattore che indica quando ti muovi e quando spari) e le abilità speciali (che carte puoi acquisire o un'abilità propria).
Quella dell'a-wing che ho citato è un'abilità propria di quel pilota (di cui ora non so dire il nome) che gli permette di sparare alla nave che ha tamponato - non è assolutamente uno speronaggio.
Offline Il-Druido
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 21 febbraio 2012
Goblons: 0.00
Località: Ravenna
Mercatino: Il-Druido

Messaggioda Normanno » 15 lug 2013, 12:59

Il-Druido ha scritto:Quella dell'a-wing che ho citato è un'abilità propria di quel pilota (di cui ora non so dire il nome) che gli permette di sparare alla nave che ha tamponato - non è assolutamente uno speronaggio.


Ma aspetta, a questo punto mi viene da chiederti: per "tamponare" cosa intendi?
E' vero che l'A-Wing mi ha sempre ricordato non so perchè una Fiat 500 special, ma tamponare peraltro non la ricordo nemmeno come opzione nel gioco.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda Cyrano » 15 lug 2013, 13:30

OT

Chiedo aiuto ai fan di Star Wars

http://www.goblins.net/modules.php?name ... 593#802593

:grin:
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

PrecedenteProssimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti