Anera's Arena

Giochi collegati:
Anera's Arena
Voto recensore:
0,0
Ecco la recensione del gioco più stupido di sempre!

Ambientazione
Ideologicamente l'ambientazione è fantasy e, leggendo il manuale, sembrerebbe esserci anche una trama introduttiva. Ma andiamo direttamente oltre...
Sostanzialmente ci si trova su dei blocchi di pietre (4 blocchi con 3 caselle ciascuno) a fare skirmish (combattimento puro e senza senso) con i più stereoptipati personaggi fantasy. Possiamo scegliere tra un nano, una guerriera, una ladra e un berserker.

Il Gioco
Ogni personaggio è contraddistinto da un variabile numero di punti vita, di punti armatura, movimento, valore d'attacco e di difesa. All'inizio di ogni turno ogni personaggio tira il dado per vedere se la sua piattaforma salirà, scenderà o resterà dove si trova. Ovviamente, se si arriva nel fiume si muore affogati, mentre attaccare dall'alto verso il basso da dei bonus al tiro per colpire.
Ora, esattamente come nei giochi di ruolo, il combattimento è basato su un sistema con d20. Con un lancio del dado si deve riuscire a "colpire" la classe armatura dell'avversario (aggiungendo i propri bonus e sottraendo quelli eventuali del nostro nemico); se l'attacco va a segno si lancia un ulteriore dado (che va da un d4 per la tipa scema al d8 per il tipo grosso e peloso) per assegnare i danni. L'armatura e lo scudo (almeno finché non sono molto deteriorati) ci aiutano a prendere meno danni.
Fine del gioco. Chi rimane ultimo vince. Esaltante vero?

Nell'espansione (se mai dovesse fregare a qualcuno) vengono aggiunti altri 4 stereotipatissimi omini: un mago, un orco, un halfling e un elfo. Tanto per renderlo ancora più ovvio, il simpatico autore ha aggiunto la magia (ooooh!). Sostanzialmente il mago tira palle di fuoco... Che emozione!

Conclusioni
Ora vi narro la storiella che ci ha portato all'acquisto. L'abbiamo comprato da GamesBusters in seguito all'iniziativa "Marzo Pazzo" per cui ci sono buoni sconti su alcuni giochi. Visto che c'era su BGG un solo voto (ma era un 10!) ci siamo detti: prendiamolo un po'. Prezzo: 20 euro (il sito ufficiale dice 35). Gamesbusters (molto cordiale) ci invia gratis anche l'espansione composta da altri 4 personaggi (20 euro sul sito ufficiale)... incredibile! Un affarone!
Si scopre poi essere questa porcata immensa che, suppongo, GamesBuster non riusciva a dare via neancho regalandolo.
Per la cronaca il xIl 10 dato su BGG era dato dallo stesso autore del gioco (bastardo e infido).

Penso che prendere le miniature, crearsi 4 PG con abilità di base e giocare su un'arena con le regole di D&D sia molto più gratificante (per quanto è squallido anch'esso).
Pro:
Le miniature (di metallo) sono di ottima fattura e, se si ha la passione per dipingere, sono ottime per essere usate altrove (chi ha detto D&D?).
Contro:
Il gioco è noioso, senza senso, regolato solo dalla fortuna, calibrato male, (il nano non si muove ma pesta come un fabbro), limitatissimo (ci si può muovere entro 12 caselle) e secondo l'autore vale anche 35 sonanti euro!
I dadi sono quanto di più brutto sia mai capitato (il d20 è giallo canarino).