Takenoko: Chibis - Compagnia per il panda

Giochi collegati:
Takenoko: Chibis

L'imperatore ha deciso di fare un nuovo regalo al suo zelante giardiniere, per premiarlo per essersi saputo destreggiare ottimamente tra le piante di bambù: un nuovo panda che tenga compagnia all'affamato divoratore di germogli.

Voto recensore:
8,0

L'imperatore ha deciso di fare un nuovo regalo al suo zelante giardiniere, per premiarlo per essersi saputo destreggiare ottimamente tra le piante di bambù: un nuovo panda che tenga compagnia all'affamato divoratore di germogli. 

Ma l'imperatore si è scordato di un piccolo particolare, il nuovo panda è femmina ed è appena iniziata la stagione degli amori.

IL GIOCO

Takenoko Chibis introduce nuovi elementi al gioco base: nuovi obiettivi, nuove tipologie di tessere terreno, la miniatura di miss Panda e le tessere dei cuccioli.

Il gioco segue le normali regole di Takenoko con le seguenti modifiche:

  • I nuovi obiettivi e le nuove tessere terreno vengono mischiate con quelli del gioco base.
  • Quando viene posizionata una tessera col simbolo di miss Panda, la nuova miniatura entra in gioco sulla tessera appena piazzata.
  • Quando si sceglie l'azione che permette di far muovere il panda si sceglie se far muovere il panda o miss panda.
  • Miss panda non mangia il bambù, ma, se col suo movimento termina sulla tessera in cui è presente il panda, il giocatore può scartare una sezione di bambù precedentemente mangiata per "far nascere un cucciolo" del colore corrispondente alla sezione di bambù scartata ed ottenere il bonus che la tessera cucciolo fornisce.

CONSIDERAZIONI

Takenoko: Chibis contiene tutto ciò che deve contenere una buona espansione! Una scatola piccola che contenga i materiali necessari a donare varietà al gioco senza stravolgerlo. Chibis in questo riesce perfettamente, aggiungendo alcuni elementi che regalano al gioco una ventata di aria fresca senza però andare a complicare le semplici regole del gioco base. Inoltre non si percepisce Chibis come espansione nata assieme al gioco e separata per poter vendere una scatola in più, così come il prezzo, che si attesta onesatamente a metà del gioco base. Tematicamente l'idea di introdurre Miss Panda la troviamo inoltre molto azzeccata e divertente e una stagione degli amori così prolifica per i panda viene anche simpaticamente spiegata nel regolamento. 

Il regolamento è scritto bene ed è ricco di esempi, la scalabilità resta ottima come nel gioco base e la longevità risulta essere di molto aumentata. A voler trovare un difetto, lo si può riconoscere sui materiali. Noi siamo possessori di una prima edizione di Takenoko ed il retro delle tessere terreno e obiettivo (cui abbiamo fatto più di 100 partite) differisce da quelle dell'espansione, crediamo però che acquistando l'ultima ristampa del gioco base non si dovrebbero verificare questi "problemi" che non inficiano affatto la bontà del gioco.

I nuovi obiettivi interagiscono ovviamente coi materiali dell'espansione e le nuove tessere offrono possibilità strategiche molto più varie: grazie ai giardini sacri si può far crescere il bambù anche su tessere non adiacenti al giardiniere e il nuovo laghetto offre una nuova partenza per i canali. I cuccioli di panda permettono inoltre di sfruttare il panda in eccesso convertendolo in punti vittoria e importanti bonus. Il regolamento prevede inoltre due varianti, una delle quali, che suggerisce di fornire un punto vittoria per ogni tris di obiettivi giardiniere-panda-terreno completati, riequilibra il millantato sbilanciamento degli obiettivi da parte dei puristi del gioco german.

Se avete (come noi) adorato Takenoko, Chibis è l'espansione che fa per voi, se invece mal sopportate l'uscita casuale di obiettivi e tessere del gioco base allora potete volgere lo sguardo da altra parte, questa espansione rende Takenoko ancora più vario, ma non un gioco diverso.