Classifica personale di Agzaroth

Titolo Voto giocoordinamento decrescente Commento Data commento
Futurisiko 2,0

Si poteva fare peggio di Risiko? Certo: Futurisiko.

15/12/2013
Monopoly 2,0

Lungo, noioso, in balia del caso.
Era già brutto quando conoscevo lui e pochi altri giochi stranoti. Figuriamoci ora.

14/04/2013
COACH 4,0

carta forbici sasso al cubo totalmente casuale

09/01/2017
S.P.Q.RisiKo! 4,0

Meglio del Risiko classico, ma bene o male la base è sempre quella.

27/01/2014
Love Letter 4,0

Poco più che banale. Inferiore a Citadels come profondità, inferiore a The Resitance come bluff e deduzione, inferiore a Coup come idee e meccaniche. Ha il pregio di durare poco...

23/03/2013
Five Tribes 4,5

uno dei giochi peggiori a cui abbia mai giocato, Richiede troppo impegno per essere un introduttivo, è troppo banale per essere un giocone, o lo giochi mezzo a caso o ti ritrovi affetto da una paralisi da analisi enorme. Progettato male. 

09/01/2017
Senji 5,0

gioco che dovrebbe essere di bataglie e si riduce invece ad un collezione set. Statico, fortunoso, insufficiente.

10/01/2017
Kemet 5,0

Un giochino di botte e blanda gestione. Ci sono buone idee ma il risultato finale sfocia rapidamente in una rissa generale. Non mi ha colpito.

27/04/2013
The Staufer Dynasty 5,0

una sorta di mancala condito con pioggia di bonus a caso e punti a caso. Decisamente insufficiente.

10/01/2017
Battles of Westeros 5,0

mantiene tutti i difetti del sistema Borg (alta componente fortuna, poca prospettiva strategica) e ne elimina i pregi principali (semplicità, rapidità)...fate un po' voi.

per quel che mi riguarda si salvano l'ambientazione (ma è un argomento valido solo se, come me, siete fan di Martin) e l'introduzione di alcune piccole novità tipo il morale (bella la singola barra come idea di fondo, ma resa un po' macchinosa pure quella, secondo me)

il tutto non riesce ad arrivare alla sufficienza per il semplice motivo enunciato all'inizio: se voglio un gioco fortunoso, ne preferisco uno "easy" senza troppo appesantimento regolistico.
Se cerco un gioco profondo e complesso, non vogli che dadi e carte pescate vanifichino la mia strategia.

27/06/2011
Takenoko 5,0

molti lo trovano divertente, io vedo solo un gioco banale, noioso e insulso. 

10/01/2017
Theseus: The Dark Orbit 5,0

Poche idee per un astratto che sfocia in paralisi da analisi eccessiva per quel che poi restituisce. Grossa delusione.

10/01/2017
Tsuro 5,0

divertente per farsi due risate in 10 minuti di partita. Rende meglio in tanti. Assolutamente incontrollabile e casuale. 

10/01/2017
BANG! The Dice Game 5,0

Più divertente e soprattutto più veloce di quello di carte.

11/11/2013
Britannia 5,0

vecchio in tutto, dalla scalabilità nulla, alle meccaniche, ai tempi di gioco biblici e spropositati rispetto a quanto restituito. bella solo l'aderenza storica. 

05/01/2017
River Dragons 5,0

divertente e veloce, ma sotto la media. Non mi ha lasciato alcuna voglia di riprovarlo. 

03/12/2013
Abyss 5,0

un gioco che nasce vecchio, senza originalità, senza twist. Lo tengono in piedi solo i materiali. 

09/01/2017
Krosmaster: Arena 5,0

Miniature fantastiche come fattura (lo stile jrpg super-deformed può non piacere) materiali ottimi, scatola perfettamente organizzata. Sembra di giocare un videogioco: mentre raccoglievo i kama mi pareva di esser Super Mario... Il game play è da 5, non tanto per il costante elemento fortunoso (ci sta tutto, stona quasi il movimento fisso, mi aspettavo un dado pure per quello...), quanto perché proprio povero e banale, abbastanza vecchio, direi "arcade";) Il costo della scatola base, per quello che contiene, secondo me è anche economico. Certo poi si rifanno col resto e l'aspetto collezionabile diventa presto un salasso. Alzo a 6 per la componentistica, ma il gioco è da 5. Mi chiedo che botto di successo avrebbe avuto un gioco come Summoner Wars con una componentistica simile e la giusta promozione su kickstarter... ...e ricordate: il Kama ti ama (cit.)

07/12/2013
Bruges 5,0

giochino tattico e fortunoso. Profondo come una pozzanghera. 

09/01/2017
Bruti 5,0

 Vedi la mia recensione per un parere più esteso.

09/01/2017
Camel Up 5,0

giochino senza pretese. Va bene giocarlo un paio di volte

09/01/2017
Kanban: Automotive Revolution 5,0

Lacerda alla massima potenza: macchinoso, sottogiochi, insalata di punti, fiddliness. Davvero c'è nettamente di meglio in giro. 

09/01/2017
China 5,0

gioco di maggioranze piatto e senza mordente.

09/01/2017
Colt Express 5,0

buono per farsi due risate ed ammirare il trenino, Come meccaniche rasentiamo lo zero. 

09/01/2017
The Republic of Rome 5,0

onestamente, al di là del pessimo regolamento, l'ho trovato un gioco molto vecchio, sia come impostazione che come meccaniche. Ci sono cose che non premiano per nulla il giocatore, neanche se bravo. Moltissimo è lasciato al tavolo, all'interpretazione, alla diplomazia: il gioco è solo un substrato.

14/12/2016
City of Horror 5,0

Nel complesso non mi è piaciuto. L'ho trovato decisamente ripetitivo e noioso. È fortemente dipendente dal gruppo di gioco, ma anche con le persone adatte credo ci siano altri giochi di contrattazione più appaganti. Per fortuna non dura molto: in un'ora ve la cavate.

19/11/2012
Epic Card Game 5,0

veramente deludente. Un gioco banale e caotico, con regole assolutamente non proporzionate all'impegno richiesto. Ogni cart aè al contempo sgrava e fragilissima. Una delle maggiori delusioni dell'anno. 

09/01/2017
Fields of Arle 5,0

quando Rosenberg smetterà di cannibalizzare se stesso, forse tornerà a fare dei gran giochi. 

09/01/2017
Fury of Dracula (second edition) 5,0

tentativo malriuscito di dare ambientazione a Mister X. 

09/01/2017
Glass Road 5,0

uno dei peggiori giochi di Rosenberg. Piatto, senza spunti nelle meccaniche, senza originalità. 

09/01/2017
Tiny Epic Defenders 5,0

sciapo, poche scelte, noioso. 

09/01/2017
Guildhall 5,0

Troppo lungo per quel che offre. Kingmaking ai massimi livelli.

29/01/2014
Inkognito 5,0

grande classico, al contario di altri mi annoiava già allora. Solo per 4. 

09/01/2017
La Isla 5,0

altro insalatone senza alcuna originalità né profondità.

09/01/2017
King of Tokyo 5,0

caciarone e divertente, si regge tutto sulla fortuna. 

09/01/2017
Mall of Horror 5,0

storico gioco di diplomazia e carognate. Datato.

09/01/2017
Lords of Xidit 5,0

meccaniche poco azzeccate pe run gestionale, confusionario e frustrante, riprende un design vecchio e già bruttoccio (hymalaia) e non riesce a migliorarlo. Prodotto mediocre.

10/01/2017
Mascarade 5,0

Insignificante, caotico, senza senso. davvero un passo falso.

10/01/2017
Panamax 5,0

Grande delusione per un gioco poco bilanciato, poco controllabile e con poche idee. regolamento scritto con i piedi. 

10/01/2017
Panic Station 5,0

idea di base buona, regole insufficenti e rimaneggiate più volte per dare un senso al gioco. Pubblicato troppo in fretta. L'autore si conferma avere ottime idee, ma troppo caotico e aspprossimativo in svilppo e realizzazione. 

10/01/2017
Wiz-War (eighth edition) 5,0

Provato un paio di volte....davvero scarsino.
E' ben lontano da essere il migliore nel suo genere, se si cerca uno scontro tra maghi ci sono giochi diverse spanne sopra.
Qui la fortuna impera sovrana.
Nei difetti non si è evidenziata l'interazione che, in certe partite, può essere scarsissima e la possibile eliminazione giocatore, che non mi pare problema da poco.

13/04/2013
Runewars 5,0

manca epicità, è solo lungo e con i personaggi totamente slegati dal resto. Dicono l'espansione lo migliori ma francamente mi sono fermato prima. 

10/01/2017
Bremerhaven 5,5

abbastanza piatto e deludente. C'è decisamente di meglio in giro. 

05/01/2017
Boss Monster: The Dungeon Building Card Game 5,5

giochino senza troppe idee, nostalgico nel tema e nel gameplay.

24/04/2017
Amerigo 5,5

Il Feld più deludente degli ultimi anni. Tenta di rivitalizzare la torre ma con scarso successo (il sistema di combattimento era riuscito meglio). Il gioco è semplice, senza mordente, piatto e astratto. Punti che arrivano da tutte le parti, al solito. Stavolta è brutta pure la grafica.

15/01/2014
Great Western Trail 5,5

ridondante, carico, barocco, privo di qualsiasi eleganza e delle idee originali del precursore Mombasa. Poco interattivo ed anche poco vario, con un fattore fortuna inutile e fastidioso. Una delle più grosse delusioni del 2016.

28/12/2016
New Amsterdam 6,0

qualche buona idea per un gioco che non colpisce e non conquista

09/01/2017
1775: Rebellion 6,0

Sufficiente, prono al caso. Vedi la mia recensione per un parere più esteso. 

05/01/2017
Above and Below 6,0

Nulla di speciale; troppo scarna e forunasa la parte di esplorazione, troppo elementare quella di gestione. 

05/01/2017
Eight-Minute Empire 6,0

buon introduttivo, con molte meccaniche implementate efficacemente. Superato dalla versione legends, che è migliore.

05/01/2017

Pagine