Classifica personale di bjlee

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Lunch Money 10,0

Assolutamente imperdibile!
Uccidi i tuoi amici a sprangate e "caciazzi 'ntu culu" e ruba i soldi del pranzo. Un gioco immediato ma entusiasmante, di pura violenza che vi incollerà alle sedie fino a tarda notte.

16/11/2005
Lunch Money: Sticks and Stones 10,0

Un upgrade che bisogna avere!
Nuove carte geniali aggiungeranno a un gioco supremo ancora più spessore e divertimento.

11/11/2005
PitchCar 10,0

Se una sera non ti va di far funzionare il cervello PitchCar è l'unica cosa che ti salverà dalla noia

16/11/2005
Twilight Imperium (Third Edition) 10,0

senza parole

16/12/2005
Hoity Toity 10,0

IMPRESSIVE!!!
se una sera vi sentite troppo stanchi per gestire centrali nucleari o per dichiarare guerra a mezzo mondo ma volete comunque divertirvi questo è il gioco che fa per voi! Perchè? regolamento semplicissimo, tempi di attesa nulli ma soprattutto: FA RIDERE.

22/11/2005
Acquire 10,0

sono uno speculatore di borsa!!!
che figata!!!!

21/12/2005
Funny Friends 9,0

Grande!
Non ci sono parole... Il bello del gioco viene fuori a pieno se giocate contro puritani e gente che si scandalizza facile; li vedrete arrossire turno dopo turno.

22/11/2005
Catan 9,0

Perfetto.

23/11/2005
Big Kini Expansion: 5-6 Players and Action Cards 9,0

Un gestionale di grosso spessore anche se l'ambientazione caraibica fa pensare il contrario. Da giocare assolutamente con le carte espansione altrimenti è divertente come guardare un muro.

24/11/2005
Puerto Rico 8,0

Meccanica eccezionale, le tue azioni influenzano pesantemente quelle degli altri.

24/11/2005
Siena 8,0

Da onesto contadino a banchiere pervertito. Questo gioco è la sintesi della scalata sociale che ognuno di noi sogna. Si parte coltivando la terra e vendendo i suoi frutti poi si passa al commercio di merci più pregiate ed infine si va a zonzo per siena tra cantieri edilizi e locande infestate da prostitute. Un gioco profondo, di grande spessore e ricco di ambientazione che non lesina colpi di scena e situazioni spassose.
Muovo una leggera critica al regolamento che trovo un pò macchinoso per la presenza di molte regolette poco utili che potevano essere generalizzate e/o condenzate.

14/11/2005
Memoir '44 8,0

Anche ribattezzato soldatini. A questo gioco in realtà ci abbiamo giocato tutti sin dalla più tenera età, solo senza le regole. Ora le regole ci sono.
Divertente e coinvolgente. Rapido nell'azione grazie a un regolamento ben equilibrato. Anche se la fortuna entra in gioco per un 50% ciò non preclude la bravura nella pianificazione militare che rimane comunque una parte centrale del gioco.

15/11/2005
Struggle of Empires 8,0

Bello e impegnativo.

22/11/2005
Ticket to Ride 8,0

Detto anche trenini. Facile, immediato e dannatamente divertente.
particolarmente adatto alle ragazze.

24/11/2005
Dungeonville 8,0

carinissimo e divertente. Totalmente gestito dalla fortuna

16/12/2005
Pick Picknic 8,0

un gioco di fortuna superdivertente

21/12/2005
Power Grid 8,0

Un gioco profondo e realistico, da adulti. Non ideale nelle serate alcoliche ma davvero di grande spessore

16/11/2005
Robo Rally 8,0

bello e divertente. non c'è nessuna pianificazione a lungo termine. di ragiona di turno in turno.

24/11/2005
Razzia! 7,0

Un giochino divertente e non troppo impegnativo, adatto alla fine di una dura sessione di gioco. Molto interessante il meccanismo che determina il ricircolo del denaro. Piacevole l'ambientazione.

07/12/2005
Ra 7,0

Un giochino divertente e non troppo impegnativo, adatto alla fine di una dura sessione di gioco. Molto interessante il meccanismo che determina il ricircolo del denaro. Piacevole l'ambientazione.

07/12/2005
Hacienda 7,0

BEEEE! MUUUU! HIIIIII! ONIK!
un gioco di piazzamento, semplice e immediato.
mi sono divertito molto a giocarlo grazie a un regolamento ben strutturato e all'ambientazione campagnola

07/12/2005
Badaboom 6,0

Idea di base molto originale e divertente. Il fatto è che le carte sono un pò impicciate e quindi rendono il gioco macchinoso anche dopo la prima partita. Comunque il gioco è frenetico e imprevedibile e da adito a grasse risate.

22/11/2005
Diamant 6,0

un pò moscio

16/12/2005
Runebound (First Edition) 4,0

nsomma... noiosetto. L'interazione tra i giocatori sembra esserci ma in realtà è molto ridotta: se due personaggi si scontrano uno diventa più forte e l'altro più debole. da quel momento in poi il più debole dovra scappare e nascondersi e quello più forte non potrà fare altro che giocare in solitario contro le carte... non ci siamo.

24/11/2005
Bad Babiez 4,0

Allora. partiamo dal fatto che lunch money è inimitabile...
Poi se proprio uno ci deve provare non è che basta aggiungere quattro tassellini di cartone e ci riesce. Anzi! lunch money è eccezionale proprio perchè è giocabile ovunque, anche in spiaggia volendo. Invece l'ambientazione di Bad Babiez è solo un impiccio inutile per un gioco che dovrebbe essere immediato.

22/11/2005
Fearsome Floors 2,0

Davvero brutto! noioso, confuso, senza possibilità di panificazione e soprattutto senza nessuno scopo. Lo considero uno scivolone del mitico Friedemann Friese.

22/11/2005
Doom: The Boardgame 2,0

Ambientazione ben fatta e materiali ottimi; il gioco dà l'idea di essere braccati dagli alieni dal primo all'ultimo turno. Il fatto che ci sia uno sbilanciamento in favore dell'alieno è in realtà un problema marginale visto che basta aumentare le munizioni e la vita dei marine per riequilibrare il gioco. Il Difetto grosso di Doom è che la collaborazione tra i marines porta ad una soluzione di azione coordinata che spesso non soddisfa alcuni componenti del gruppo. Molto spesso viene deciso di comune accordo che un marine debba piantonare una zona per un pò di turni o magari che la tale arma debba essere usata da uno piuttosto che da un'altro. Questo porta inevitabilmente alla NOIA visto che si smette di essere padroni delle proprie azioni per il bene della "comunità".

22/11/2005
Saint Petersburg 2,0

Un gioco gestionale...
In realtà mica tanto. L'andamento della partita dipende moltissimo da come escono le carte che tra l'altro non sono ben bilanciate. Inoltre dopo un pò il gioco propone situazioni ripetitive rispetto a partite precedenti. Non c'è spazio per un proprio stile di gioco, le mosse sono praticamente obbligate se non si vuole andare in contro ad una rovinosa sconfitta. Per finire lo stile grafico è di dubbio gusto

22/11/2005
Big Kini 2,0

Un gestionale di grosso spessore anche se l'ambientazione caraibica fa pensare il contrario. Da giocare assolutamente con le carte espansione altrimenti è divertente come guardare un muro.

24/11/2005
The Scepter of Zavandor 2,0

ma che scherziamo??!! questo gioco è assolutamente brutto. Si tratta di fare delle somme. Il più bravo a fare le somme vince.
Assolutamente da evitare perchè non provoca nessun tipo di divertimento.

23/11/2005