Classifica personale di eurek

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Race for the Galaxy 10,0

Una perla.
Dopo i primi tentativi di partita, ho pensato di aver letteralmente buttato i miei soldi in un acquisto sbagliato. La scatola è mezza vuota, gli osannati artwork davvero non mi prendono e mi rimane una strana sensazione di non aver nemmeno capito il senso del gioco. Ho comunque insistito un po', e più ci gioco più si svela in tutta la sua profondità strategica e complessità. Le partite sono piacevolmente veloci ed intense senza tempi morti, ed anche se forse soffre dell'accusa di "multiplayer solo" si gode nel prendere decisioni strategiche importanti ad ogni round oltre che dover impostare una o più linee guida per la vittoria. In due e in solo gioca in modo eccellente. Decisamente uno dei giochi che preferisco, e che per brevità delle partite e portabilità (due buste per carte e tokens) sta venendo giocato molto più di titoli più blasonati.

02/09/2012
Mage Knight Board Game 9,0

Il top dei giochi di avventura fantasy. Pregevoli meccaniche (mana, gestione delle ferite per citarne alcune) si integrano nel tema; c'è dell'epico nel vedere il proprio eroe crescere fino a compiere imprese memorabili. Raccomandato.

02/09/2012
Chaos in the Old World 9,0

Un gioiello. Tra i 'dude-on-a-map' il gioco che preferisco in assoluto. 

14/12/2016
A Few Acres of Snow 9,0

Capolavoro di Wallace. La maggior parte dei voti bassi e' associata al fatto che il gioco e' stato "risolto". Suggerimento: non fateci caso. Giocate felici, vi procurera' immensa soddisfazione e numerose ore di divertimento.

15/12/2016
Puerto Rico 9,0

Un capolavoro senza tempo, che rimane fresco e moderno.

15/12/2016
Ticket to Ride 9,0

E' il classico dei family, con regole semplicissime riesce a creare tensione al tavolo e si fa giocare da tutti. Preferisco di gran lunga questa versione (con esp 1910) alla versione Europa, dove l'intervento delle gallerie fa perdere molta della tensione e della interazione derivante dal rubarsi le tratte.

15/12/2016
The Voyages of Marco Polo 9,0

Uno dei german peso medio che preferisco. Adoro come il gioco inizi dalla selezione dei personaggi, ciascuno con caratteristiche sempre differenti e che meglio o peggio si adattano al setup variabile, che da' una rigiocabilita' davvero elevata. Piacevole nei materiali e nella grafica, sempre teso e tirato nella disponibilita' delle azioni. Davvero un gioco riuscito.

15/12/2016
Indonesia 9,0

Nonostante i materiali della 2a edizione, al limite dell'osceno, e' davvero un bel gioco e lo splotter che preferisco.

02/01/2017
The Bloody Inn 8,5

Gioco ottimo. Una implementazione riuscitissima del deck building in un pacchetto portatile ed altamente tematico. L'ambientazione e' bella e innovativa, le illustrazioni splendide. Molte strategie per la vittoria, durata contenuta il giusto, interazione indiretta ma pesante, presente variante per il gioco in solo. Da avere, perfetto nel suo segmento.. ma non propriamente un filler. Non fatevi ingannare :)

15/12/2016
Dixit 8,5

E' uno di quei pochi giochi che deve essere presente in ogni collezione.

16/12/2016
Wir sind das Volk! 8,5

Piaciuto davvero molto questo card driven da 2 asimmetrico. Calcoloso il fine periodo.

16/12/2016
Agricola 8,5

Niente da aggiungere alle miriadi di recensioni già pubblicate. Ci gioco principalmente in due, ed è divertente, tiene alta la tensione, ed a fine gioco anche nel caso si perda rimane una piacevole sensazione di appagamento estetico nel guardare la propria fattoria colorata ;) Ri-giocabilità garantita dalle carte, sempre diverse ad ogni partita. Must have. Forse il worker placement che preferisco.

16/12/2016
Brass: Lancashire 8,0

Meccaniche di Gioco - Sensazioni
Regole piuttosto pesanti e in qualche caso faticose da memorizzare. Anche perché a volte non rendono molto il tema, anzi direi che non hanno tematicamente senso (com'è che l'acciaio può essere "teletrasportato" ovunque nella mappa? Le acciaierie quantomeno dovrebbero richiedere un approvvigionamento costante, a mo' del carbone). Tuttavia le meccaniche sono estremamente piacevoli una volta comprese, ed consentono il dispiegarsi di un gioco che dà soddisfazioni e ricompensa le scelte strategiche e la pianificazione di lungo periodo, volgendosi ovviamente più al tattico verso la fine della partita all'atto della massimizzazione dei punti vittoria. E' profondo, intenso e si sente un senso di "compimento" durante il gioco che proviene dalla costruzione del proprio network commerciale, e dal dispiegamento di chit del proprio colore sulla mappa.

Interazione
L'interazione tra i giocatori è piuttosto alta in un gioco da 4 giocatori, e viene principalmente da meccanismi di "area control" (limitato spazio per gli edifici) / network control-blocking (routes di canali e ferrovie che possono impedire lo sviluppo avversario), dalla disponibilità delle risorse (carbone e ferro) e più indirettamente dall'utilizzo / attivazione di risorse ed edifici dell'avversario. Non sembra a prima vista che possa scalare bene a 3 giocatori, ma sarebbe da provare.

I componenti
Adoro i componenti, la mappa è bellissima e di buona fattura, minimale ma funzionale. I chit sono un piacere da defustellare e le carte telate appaiono resistenti anche se personalmente le ho imbustate (MAYDAY USA std). Avrei preferito più differenza nella grafica tra fornte e retro dei chit, che consentisse un più rapido colpo d'occhio sulla e.g. ricerca dei porti e calcolo del punteggio a fine fase. Le monete di plastica, quelle sì, fanno invece proprio tristezza (stesse di Byzantium o Coup per intenderci).

Rigiocabilità
Super-alta grazie alla pesca casuale di carte.

Conclusioni
Consiglierei senza nessun dubbio il gioco a chiunque sia in cerca di un buon euro, con la pazienza di entrare nelle regole - che goda del senso di compimento di una strategia a lungo termine e della gioia del possesso di propri edifici / rotte sulla mappa. Mi rimangono alcuni dubbi rispetto alle possibili strategie davvero efficaci che possono essere usate, che sembrano a prima vista o non molto ben definite (che è tutto sommato positivo - i.e. Strategia "cotonifici-porti") oppure sembrano premiare un approccio comunque piuttosto bilanciato di gioco che forse potrebbe "appiattire" il gioco a lungo andare.

30/03/2013
The Lord of the Rings: The Card Game 8,0

Nessun commento

14/04/2012
Tramways 8,0

Pick-up & delivery, impressione dopo la prima partita di un gioco teso e solido. Grafica zen mi piace molto (ma e' un po'.. "splotter-like"). Da vedere se resistera' nel tempo il mio interesse, anche al confronto con i titoli piu' blasonati (dico a te, Age of Steam), oppure se sapra' ritagliarsi un posto proprio con una sua dignita' indipendente.

16/12/2016
Carcassonne: Hunters and Gatherers 8,0

Senza ombra di dubbio il miglior Carcassonne giocato, e l'unico che resiste nella mia collezione. Non necessita di espansioni, e le poche modifiche alle regole (i punti non vengono assegnati agli omini di fine partita che non abbiano un "sistema" completato) lo rendono molto piu' interessante. 

16/12/2016
Sherlock Holmes Consulting Detective: The Thames Murders & Other Cases 8,0

Bello! E con il pregio che riesce a metter al tavolo persone con l'avversione all'hobby dei giochi da tavolo :)

16/12/2016
Eldritch Horror 8,0

Prende Arkham Horror e toglie le inutili complicazioni. 

16/12/2016
Mansions of Madness 8,0

Nonostante il setup lunghissimo, nonostante sia un gioco semplic(istico), nonostante le miriadi di token e puzzilli, nonostante la difficolta' di navigare tra missioni sbilanciate e buggate.. il gioco mi continua a piacere e regala una immersione nell'universo di Lovecraft come pochi altri sanno dare. In particolare giocare l'overlord e' di grande soddisfazione (e impegno). Assolutamente da provare l'espansione "Call of the Wild", che da' al gioco una nuova dimensione. Non ho ancora avuto modo di confrontarmi con la 2a edizione che al momento approccio con una certa diffidenza :)

16/12/2016
The Little Prince: Make Me a Planet 8,0

Un filler meraviglioso, e bastardo. Scala ottimamente anche in due con la variante ufficiale inclusa nelle regole.

16/12/2016
Patchwork 8,0

Uno dei migliori filler da 2 in circolazione.

16/12/2016
Thunder Alley 8,0

Un gioco dannatamente divertente, in cui si urla, si fa il tifo, si insultano i compagni, si partecipa per le sfighe (e ce ne sono tante, e sono ineluttabili e incontrollabili) dei propri beniamini piloti. Come quando il RE "Bazooka" finisce la birra e si ferma proprio ad una casella dal traguardo, venendo superato da un treno di 10 macchine avversarie il turno successivo. Si racconta di come l'abbia fatto apposta, a fermarsi. E' un vero nobiluomo. Lui arriva primo, ma umilmente posteggia, a un metro dalla linea del traguardo. Per i fan. Per le fan. In visibilio. Che gara. Che stagione. Che gran gioco.

17/12/2016
Quoridor 8,0

E chi lo dice che non ci puo' essere un dungeon crawler astratto? Un gioco che e' un cioccolatino, una partita tira l'altra e non si vorrebbe mai smettere.

16/12/2016
Star Wars: Imperial Assault 8,0

Da quando ho scoperto SWIA, ho sostituito Descent. Ambientazione sentitissima, materiali standard FF, peccato per lo scarso bilanciamento delle missioni.

16/12/2016
A Game of Thrones: The Board Game (Second Edition) 8,0

Conflitto? Selezione azioni nascoste? Westeros? Che aspettate?

16/12/2016
7 Wonders Duel 8,0

Davvero ben fatto. Mi piace molto la sequenza di carte scoperte / coperte, che impegnano di volta in volta ad un compromesso tra fare azione / prendere la carta per se' oppure rubare / lasciare le carte che interessano all'avversario. Inoltre apprezzo sempre quando vi sono piu' percorsi di vittoria.

19/12/2016
Vanuatu 7,8

Cattivo. Meravigliosa la selezione delle azioni, che da sola fa il gioco. 

19/12/2016
Struggle of Empires 7,8

Un Wallace ancora in forma. Ha l'incredibile pregio di poterlo giocare in 7 senza allungarsi troppo in durata e downtime. Davvero simpatica l'asta iniziale per aderire alle coalizioni.

19/12/2016
Blood Rage 7,8

Bello, divertente, interattivo, da prendere per com'e' - un gioco medio-light con splendide miniature.

19/12/2016
Four Against Darkness 7,8

Mi ha davvero colpito. Un solitario piacevole con il sapore dei vecchi giochi di ruolo.. ad un prezzo irrisorio. Basta acquistare il pdf, stampare il tutto e si e' pronti ad avventurarsi in un dungeon. I propri eroi hanno la loro scheda personaggio in cui segnare monete, oggetti e punti esperienza. Gli incontri si risolvono con tiri di dado su tabelle. La parte piu' riuscita tuttavia e' la mappa: saremo noi a disegnare su di un foglio quadrettato le varie stanze (di nuovo forma e dimensioni si ottengono tirando su di una tabella apposita). Nel complesso? Eccellente esperienza DC solo, portatile e divertente. Se dovessi fare un confronto con diretti competitirs (Dungeon Storming) non ci penserei due volte. Tra l'altro con pochi euro sono gia' disponibili diverse espansioni con nuove avventure. Non lasciatevelo scappare!

19/12/2016
Eclipse 7,5

L'ho giocato troppo poco per quanto vorrei

19/12/2016
Claustrophobia 7,5

Gioco asimmetrico per due giocatori. Molto bella la meccanica di gestione dadi sia per eroi che per overlord. Gli scenari sono ben costruiti, e claustrofobici. Ed anche mi e' parso abbastanza bilanciati per quanto i dadi facciano la loro parte nei combattimenti. Bei materiali e atmosfera tesa ne fanno uno dei migliori del genere.

19/12/2016
Power Grid 7,5

Un classico che fa delle aste la meccanica centrale. Fondamentale - e interessantissima! - la scelta dell'ordine di turno su cui si puo' giocare l'intera partita. Variabilita' e rigiocabilita' garantita dalle centinaia di espansioni (nuove mappe) uscite ad oggi.

19/12/2016
Yomi 7,5

Che dire.. stampati alcuni personaggi della versione print and play, e' davvero divertente! Una partita tira l'altra e si ha sempre la voglia di provare i nuovi personaggi

19/12/2016
Ghost Blitz 7,5

Da avere. Da giocare. Punto. Ma attenti ai giocatori troppo competitivi.. altrimenti finite come me e Cherecche a rotolare sul pavimento di Modena Play per raggiungere per primi il libro rosso. 

19/12/2016
Agricola: All Creatures Big and Small 7,5

Ottimo gioco da due. Forse la rigiocabilita' ne puo' risentire dopo diverse partite. Vi si puo' ovviare con le espansioni purtroppo mai pubblicate in italiano al contrario del gioco base. Consigliato.

16/12/2016
Ponzi Scheme 7,5

Davvero molto interessante il meccanismo alla base! Per comprare edifici (punti vittoria a fine gioco) devo contrarre debiti, che richiederanno di pagare una rata fissa ogni X turni e che non posso mai ripagare interamente. Quindi per pagare le rate dei debiti gia' fatti, l'unico modo e contrarre piu' debiti ancora, che aumenteranno le mie rate... gia' si capisce che il sistema e' destinato rapidamente al collasso :D Chi va in bancarotta fa terminare il gioco, tra i rimanenti vince chi ha il miglior asset di edifici. 

Tutto si basa sullo scommettere che un avversario schiattera' prima di te, e intuire il tempismo esatto per effettuarei propri investimenti. Il mix e' un gioco divertente, veloce, interattivo, originale e purtroppo anche un po' troppo costoso.

25/01/2017
Jaipur 7,0

Sempre bello da due. Ci giocani anche i miei genitori tra loro! I quali pero' riportano una certa ripetitivita' dopo 20+ partite. Direi non male :) Ah, e' rosa e sberluccicoso e normalmente piace alle donne - le goblinesse non me ne vogliano per la facile generalizzazione.

19/12/2016
Tokyo Train 7,0

Fantastico party game con cui scompisciarsi dalle risate in un dopocena.

19/12/2016
7 Wonders 7,0

Solido, astratto, veloce, supporta 7 giocatori (non scontato). Alla lunga mi ha stufato.

19/12/2016
Sumeria 7,0

A me piace proprio!

19/12/2016
Survive: Escape from Atlantis! 7,0

Family game bastardo e divertente.. attenzione alla interazione diretta molto alta che puo' non piacere in questo segmento

19/12/2016
Mice and Mystics 7,0

DC family, che fa della ambientazione e della storia il suo punto di forza. A volte estremamente impreciso nelle regole / gestione delle eccezioni. Non molte scelte a livello tattico / strategico lo orientano verso un pubblico giovane.

19/12/2016
King of Tokyo 7,0

.

19/12/2016
Keyflower 7,0

.

19/12/2016
PitchCar Mini 7,0

.

19/12/2016
Lewis & Clark: The Expedition 7,0

.

19/12/2016
Niya 7,0

Astratto da due, non molto profondo ma con bella grafica e piacevole da giocare.

19/12/2016
Sushi Go! 7,0

simpatico drafting a tema sushi

19/12/2016
The Name of the Rose 7,0

Il miglior Feld.. per i non amanti di Feld. Un piccolo gioiello di bluff e deduzione a target family. COnsiglio house rules per ridurre il numero complessivo di turni.

19/12/2016

Pagine