Classifica personale di Fenrir

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Catan 9,0

Il gioco ha a mio avviso due punti di forza: 1) è divertente e veloce da imparare; 2) riesce ad avvicinare al gioco anche i neofiti. Pur avendo un grosso peso il fattore "fortuna" lo reputo un gran bel gioco da avere assolutamente nella propria ludeteca.

06/09/2004
Citadels 8,0

Giocarlo mi ha divertito moltissimo. A volte però, con giocatori troppo strategici, il gioco rallenta notevolmente e rischia di arenarsi ed annoiare, specie se si gioca in molti.

01/03/2004
Munchkin 8,0

Divertente ed ironico!
Peccato manchi completamente una variante per due giocatori. Ed anche in tre il gioco non è godibile.

01/03/2004
Talisman 8,0

Ho passato delle serate indimenticabili con questo gioco dove la fortuna conta più di qualsiasi strategia. Un gioco anche per coloro non esperti di boardgame.
Peccato non si trovi più se non usato...

01/03/2004
Magic: The Gathering 7,0

Il gioco è geniale. La Wizards ha pensato di spremerlo come un limone per trarne sempre più soldi. Ed alla lunga questo lo ha danneggiato. Un vero peccato...

01/03/2004
Carcassonne 7,0

Buon gioco, fortuna e strategia mescolate, meccanismi semplici. Adatto per chi inizia, stancante alla lunga. Come gioco di posizionamento c'è comunque di meglio per gli appassionati (tra tutti "Tigri ed Eufrate"). Di Carcassonne base è uscita la versione italiana e questo è sempre un bene.

27/09/2004
La Città 6,0

Un gioco discreto, che alla lunga però diventa noioso. Infatti trovo che la strategia da applicare sia sempre simile (espandere la città per limitare le espansioni delle città avverse ed avere sbocchi decenti nella propria) e più mirata al percorso da far compiere alle costruzioni che alle costruzioni vere e proprie.

Nel complesso ci sono giochi molto più appaganti.

01/03/2004