Classifica personale di KeyZed

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Puerto Rico 10,0

Un "must have". Il gioco si impara facilmente, le meccaniche sono pulite e la rigiocabilità è alta. Anche se all'inizio ed alla fine alcune scelte siano praticamente obbligate, le partite costituiscono sempre una divertente sfida. Assolutamente consigliato

22/08/2013
Age of Empires III: The Age of Discovery 10,0

La cosa che più mi piace di questo gioco è l'infinita rigiocabilità: le partite sono sempre diverse e non esiste una strategia che consenta una facile vittoria. L'alea contribuisce solo in maniera minima al risultato finale, che spesso è incerto fino all'ultima mossa.

23/03/2013
Caylus 9,0

Tecnicamente perfetto, riesce a mescolare tattica, strategia e una discreta dose di bastardaggine nei confronti degli altri giocatori. L'unico neo è che ogni partita mi frigge il cervello :)

23/08/2013
Troyes 9,0

Bel gioco, profondo e con moltissime strade che portano alla vittoria, tutte perfettamente bilanciate. Peccato per le carte non proprio intuitive... ma è un difetto che alla terza partita non si sente più

23/08/2013
Tzolk'in: The Mayan Calendar 9,0

Il gioco è entrato direttamente nella top five dei miei giochi preferiti. Nonostante sia un po' astratto e non originalissimo (i richiami ad altri giochi sono parecchi) ha il pregio di mescolare il tutto con eleganza. Le strategie per far punti sono diverse, anche se non tutte facilmente attuabili. Se ben giocato i colpi di scena sono frequenti e rendono il gioco emozionante fino all'ultimo. Viceversa gli errori possono compromettere irrimediabilmente una partita. Comunque un gioco che consiglierei vivamente

22/08/2013
Stone Age 8,0

Gioco piacevole, poco impegnativo, facile da capire e padroneggiare. Ideale per passare in allegria un po' di tempo. Avvertenze: la presenza di dadi potrebbe causare forti variazioni di umore

23/08/2013
Dominant Species 8,0

Un gioco per me difficile da valutare. Da una parte ci sono i lati positivi: le molte strade che si possono seguire per ottenere la vittoria, le miriadi di bastardate che si possono fare agli altri giocatori e l'elevata interazione che rendono il gioco molto divertente. Dall'altra i lati oscuri: strategia praticamente nulla (ogni azione può cambiare completamente il quadro di gioco), svolgimento un po' caotico che non lascia mai capire cosa sta effettivamente succedendo.
In generale comunque un bel gioco, profondo e altamente rigiocabile. Da usare con la compagnia giusta!

23/08/2013
Hawaii 8,0

Più 8.5 che 8. Mi piace in quanto è un gioco leggero ma non banale, che possiede una buona profondità strategica e pure tattica. Consigliato, anche a giocatori alle prime armi!

24/08/2013
Race for the Galaxy 7,0

Un giochino divertente e facile da imparare. Pecca un po' in quanto a interazione con gli altri giocatori (sembra più un solitario, sotto questo punto di vista), ma ciò non toglie il divertimento di gioco

23/08/2013
Seasons 6,0

Ho provato qualche partita, ma non mi ha entusiasmato più di tanto. Belle la grafica, ma per giocare bene bisogna conoscere a fondo tutte le carte e la possibilità di fare delle combo distruttive penalizza troppo i giocatori alle prime armi.

23/08/2013
Takenoko 6,0

Per i miei gusti troppo "sempliciotto", non mi ha per nulla entusiasmato.

23/08/2013
Libertalia 6,0

Ho fatto qualche partita, ma non è riuscito ad incantarmi. Manca di ambientazione e "mordente", ma forse è solo una questione di gusti...

24/08/2013