Classifica personale di Malmostoso

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Tigris & Euphrates 10,0

Alla prima partita, in modalità base, mi è sembrato un gran, gran, gran gioco.
Sono arrivato a una decina di partite, il gioco è balzato in testa alle preferenze mie e dei miei amici, e non accenna a perdere punti, anzi è saldamente al comando.
Provata anche la versione "espansa", con nuovi edifici e secondo tabellone: più azioni, più colore, stessa strategia.

Capitolo astrazione: né più né meno di Carcassonne.

22/06/2009
Magic: The Gathering 10,0

Magic secondo me è il re dei giochi.
Pretende molto dal suo giocatore, ma dà tantissimo.
Nella singola partita la fortuna ha un suo peso, e la strategia è sì importante, ma fino a un certo punto.
Dove veramente Magic è insuperabile è sulla "lunga distanza": la creazione di un mazzo richiede strategia, ottima conoscenza di tutte le carte uscite, degli archetipi di mazzo più diffusi e del "meta-game" (il tipo di mazzi che si potrebbero affrontare), esperienza, capacità mnemoniche e matematiche.
In più, presenta un'estetica eccellente, con vere e proprie opere d'arte stampate sulle carte.

Aspetti negativi:
1 - regolamento che tende all'elefantiasi, crescendo di anno in anno, e divenendo sempre più un ostacolo per i neofiti. Nei tornei è indispensabile un arbitro.
2 - qualità scadente del materiale: non plastificate, stampate su carta semplice, sottoposte alla dura usura dei giocatori veri si rovinano molto velocemente e rendono indispensabile l'utilizzo di bustine trasparenti.

19/12/2008
Puerto Rico 9,0

Piaciuto molto alla prima partita. Potrei rivedere il voto al rialzo se dopo un po' di partite si diraderà un po' di nebbia e saranno più individuabili le strategie a medio-lungo termine.

Dopo qualche partita si rafforza la sensazione di avere tra le mani un grandissimo gioco, anche se comincia a serpeggiare la sensazione che la strategia vincente sia soprattutto una.

22/06/2009
Carcassonne: Expansion 2 – Traders & Builders 9,0

L'espansione più bella di tutte!

14/02/2009
Himalaya: The 5-6 Player Expansion 9,0

Il voto non è tanto per i 5-6 giocatori, ma per le poche regoline che migliorano molto il gioco.
Se poi si gioca con l'house rule di giocare a risorse scoperte, il gioco diventa molto più tattico e meno mnemonico.

17/02/2010
El Grande 9,0

Alla prima partita mi ha divertito tantissimo. Fantastico. Veramente bastardo eppure con meccaniche splendide.
Attenzione: giocatori rancorosi rovinano le partite.

28/10/2009
Senji 9,0

Ecco un gioco che amo molto!

30/04/2010
Himalaya 9,0

Ci ho giocato per ora una volta sola (in 4) e mi è piaciuto veramente da impazzire.
Le idee che lo rendono eccellente sono, tra le altre, la meccanica delle mosse preorganizzate e le modalità di vittoria.

Con le regole opzionali dell'espansione il gioco guadagna enormemente.

17/02/2010
Tikal 9,0

Davvero molto molto bello

15/05/2010
Medina 9,0

Ma quanto mi è piaciuto questo gioco di piazzamento, di grande intelligenza, e secondo me longevità pressoché infinita (ma per questo si vedrà...). Mi sembra comunque un'opera d'arte... gioco perfetto, l'astrazione per me non è un problema.

Una curiosità: le versioni in inglese sono rarità dai prezzi esorbitanti (ne ho trovate su ebay dai 55 ai 110 €!!! più spese di spedizione!!!), così ho preferito comprare la versione olandese da un negozio belga: 15.50 € il gioco nuovo e sigillato più spese di spedizione (che dal Belgio sono alte, 26 €, ma il totale resta mostruosamente conveniente).

08/06/2010
Yggdrasil 9,0

Tra i collaborativi puri è il mio preferito. I materiali non sono affatto male (fatta eccezione per i sacchetti, effettivamente), ma se avesse avuto qualche miniatura invece dei molti gettoni (per i "cattivi", per esempio, ma anche per il vanir, o gli elfi, o le valchirie...) avrebbe avuto quel boost in più dal punto di vista estetico, che in un gioco comunque tematizzato come questo costituisce un bel valore aggiunto. Naturalmente, dovessi trovare delle miniature a tema, provvederei all'acquisto immediatamente...

28/10/2011
Key Harvest 9,0

Bel gioco davvero, mi ha stupito.

26/07/2011
Plagio 9,0

Con la gente giusta può diventare un gioco fantastico.
Una serata abbiamo iniziato alle 22 e abbiamo smesso alle 4 del mattino...

Il divertente, dopo un po', se si conoscono bene le persone al tavolo, è andare a "pescare" i voti di certe persone, conoscendo i loro punti deboli o le loro passioni.

18/12/2008
Carcassonne 9,0

Uno dei giochi più divertenti che ho trovato in 2 (ci ho fatto almeno una 30ina di partite in 2).
Devo provarlo in 3-5, se è altrettanto divertente conferma in pieno il voto.

Edito: ho giocato una decina di partite in 4 giocatori, e confermo il voto alla grande.

15/01/2009
Caylus 9,0

Alla prima partita l'impressione è che sia il gioco n° 1...
Dopo un altro paio di partite è sceso al 2°...

22/06/2009
Comuni 9,0

La prima partita nel nostro gruppo ha riscosso notevole successo.
Pare un giocone. Attendiamo di studiarlo un po' e provarlo di nuovo per confermare il voto.

20/10/2009
Catan 8,0

Dopo diverse partite resta uno dei miei giochi preferiti. Strategico, ma con quella quota di fortuna sufficiente a mantenerlo leggero e divertente e non da emicrania. Anche le espansioni sembrano fatte con criterio, anche se un po' troppo costose.

Edito: Decisamente migliore in 4 che in 3.
Edito: soffre un po' col tempo... nel senso che a forza di provare altri giochi ci si rende conto che le dinamiche di Catan sono piuttosto limitate, ma resta comunque sempre divertente.

08/12/2016
Carcassonne: Expansion 1 – Inns & Cathedrals 8,0

Aggiunge un po' di brio, un giocatore, e soprattutto alcune tessere davvero utili per certe combinazioni che prima erano pressoché impossibili.
Espansione ben fatta che non altera il gioco ma lo completa bene, a un costo contenuto.

20/01/2009
Utopia 8,0

Giocate 3 partite in 2, mi è piaciuto. Cercavo un buon gioco per neofiti, divertente, bello da vedere, con un regolamento compatto che si spiega in poco tempo (ma non banale, con una componente di fortuna ma non solo quella, insomma), per avvicinare gente al mondo del gioco in scatola. L'ho trovato.

Il gioco ha un crescendo notevole, il ritmo dei punti aumenta in maniera esponenziale, da qui l'effetto di fatica di recupero se uno decolla.

Sarebbe un 7.5

26/12/2010
Carcassonne: Abbey & Mayor 8,0

Bella bella espansione

21/11/2009
Vinci 8,0

Mi sono divertito molto, così come del resto a Smallworld, al quale lo preferisco perché la strategia è un po' più importante, forse per via dei punti visibili, dell'assenza dei dadi, forse per il maggior numero di truppe a disposizione, fatto sta che mi sembra che le decisioni da prendere siano più in grado di influenzarne l'esito. Meno giochino colorato, insomma.

15/05/2010
Ticket to Ride: Europe 8,0

Non ha niente di eccezionale, ma nel mio gruppo continuiamo a giocarlo.
Per le serate in cui non sia ha voglia di far troppi conti, ma nemmeno di fillerini e basta.

15/05/2010
Galaxy Trucker 8,0

Gioco di media difficoltà, divertente e furioso.

30/04/2010
Ticket to Ride: Europa 1912 8,0

Aggiunge varianti, aumenta la longevità.

26/12/2010
Quarto! 8,0

Una variante molto ingegnosa dei giochi di allineamento, si merita di sicuro un buon voto.
In più si trovano in giro versioni lignee che sono davvero degli oggetti molto belli

19/12/2008
Carolus Magnus 8,0

Nessun commento

26/12/2010
Finca 8,0

Gioco leggero ma molto divertente, e con estetica invidiabile

01/04/2011
Dixit 8,0

Molto carino. Preferisco Plagio come gioco, ma è molto più scarno esteticamente

20/07/2011
Gonzaga 8,0

Solo una partita giocata, dopo che è rimasto in stand by molto tempo. Non male.
Sarebbe 7.5, arrotondo per eccesso.

27/07/2011
Marrakech 8,0

Preso da poco, provato una volta. La partita è stata molto divertente, il gioco ha regole semplicissime, ma meccaniche interessanti. La fortuna ha il suo peso, ma il gioco richiede un po' di strategia. Eccellente "riempitivo", mentre si attende che i ritardatari arrivino per iniziare giochi complessi. I materiali sono eccellenti.

PS: nella mia confezione (sigillata) mancavano alcune monete. Ho scritto via mail all'editore francese, sono in attesa di risposta.

Edito per dire che il gioco aumentando il numero di partite (siamo sulla 40ina) resta divertente, e che la Gigamic mi ha prontamente spedito dalla Francia le 5 monetine mancanti. Davvero professionali.

30/12/2008
Agricola 8,0

Giocata la prima partita. Molto bello, ma l'ho giocato nella versione senza carte: il mio timore è che le carte rendano tutto molto meno "croccante" e più "farraginoso"...

10/03/2009
Citadels 8,0

Belluccio

22/06/2009
No Thanks! 7,0

Fillerino semplicissimo ma estremamente divertente.
Una piacevole scoperta.

08/01/2010
Clue 7,0

Certi giochi trascendono la qualità stessa delle meccaniche o delle componenti, per acquisire dei meriti dovuti alla dimensione "mitica". È il caso di Cluedo. A parte il fatto che le meccaniche non sono poi così infami, di sicuro un giocatore abituato a Catan o altri giochi moderni lo troverà forse semplicistico o desueto. Ma non si può non averlo provato!

18/12/2008
Power Grid 7,0

Alcune meccaniche sono splendide, il gioco manca assolutamente di fortuna. E' un gioco puramente matematico, ogni mossa può far vincere o perdere. Non amo le aste, per questo il voto non è più alto.

30/10/2009
Spirits! 7,0

Filler divertente made in Knizia. A metà partita abbiamo iniziato a insultarci e per un giochino di carte è un grande risultato!

30/04/2010
Verba Game 7,0

Gioco divertente e tutt'altro che banale. Richiede un dizionario come materiale addizionale...
C'è sempre un furbone che cerca di far passare "crotomanzio" come un termine di uso corrente...

30/04/2010
Connect Four 7,0

Un grande classico, giocato infinite volte.
Alla fin fine mi considero un ottimo giocatore.
Ma tra giocatori forti il rischio della partita patta è altissimo.

18/12/2008
Coloretto 7,0

Filler molto divertente e veloce

30/04/2010
Inkognito: The Card Game 7,0

E' obiettivamente molto tempo che non ci gioco, ma all'epoca mi era sembrato abbastanza ingegnoso e simpatico.
Un discreto gioco a coppie, come quelli di una volta all'osteria...

19/12/2008
Alhambra 7,0

Non è certo tra i 10 giochi da avere a tutti i costi, ma si gioca abbastanza volentieri, soprattutto con qualche espansione a renderlo un po' più croccante.

15/05/2010
Master Quiz 7,0

Personalmente tra i giochi a domande lo preferisco nettamente a Trivial, molto meno legato alla fortuna del tiro dei dadi (che c'è ma non è così determinante), e alla domanda (la scelta della difficoltà con diverso punteggio è determinante).

05/06/2011
UNO 7,0

E' solo un gioco da spiaggia.
Ma tra i giochi da spiaggia è tra i più divertenti.

20/12/2008
Monopoly 7,0

Un voto di stima e di nostalgia per i tempi dell'infanzia.
Ma anche un voto alla durata nel tempo: se da tempo immemorabile è uno dei giochi più venduti qualche pregio lo deve pur avere!

18/12/2008
Backgammon 7,0

Ci ho giocato veramente tanto nel corso degli anni.
La fortuna conta molto, ma si gioca sul numero di partite, e uno forte difficilmente perde con un novizio.

30/12/2008
Leonardo 7,0

Il gioco è di fatto Monopoli, con poche varianti. Avrebbe un punto in meno per il fatto di mancare di quella che è la "dimensione mitica" di Monopoli, in compenso rimonta e guadagna grazie alla qualità del materiale, in particolar modo le riproduzioni di opere d'arte e il tabellone meriterebbero di far parte di un grandissimo gioco.

18/12/2008
Absacker 7,0

Il gioco è astratto, semplice, diretto, dispettoso, divertente.
Longevità bassa, ma alla fin fine un gioco veloce con cui fare un paio di partite per ingannare il tempo.

19/12/2008
S.P.Q.RisiKo! 7,0

Decisamente il migliore della serie.
Presenta l'inconveniente che tra giocatori esperti e abili nel vedere attraverso le meccaniche, tende allo stallo nel momento clou della partita.

Commento su una decina di partite.

20/12/2008
Chinese Checkers 7,0

Un gioco di abilità e calcolo.
Molto meno banale di quanto sembri dopo una partita o due.

30/12/2008
Carcassonne: The River 7,0

Carino, aggiunge un po' di varianti (e soprattutto un po' di tessere) a Carcassonne

11/01/2009

Pagine