Classifica personale di Mastergame82

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Space Crusade 10,0

Space crusade è uno dei giochi più belli a cui abbia mai giocato. Parto col dire che avete a che fare con un gioco orientato sulla tattica e sulla gestione delle tue truppe (che in questo caso è composto da una squadra di 5 uomini) e il vostro obiettivo sarà quello di completare una serie di missioni che vi vengono proposte dal giocatore che interpreterà l'alieno.
Nel regolamento del gioco ci sono tante cose da vedere, ma grazie alla sua semplicità e alla meccanica semplice ve loe ricorderete tutte.
Space crusade si dimostra un gioco infinito: è vero che ci sono già delle missioni costruite, ma nessuno vi impedisce di crearne di nuove (fate ciò che volete). Pensateci potete fare missioni che durano ore oppure missione corte che durano poco, quindi non mi trovo d'accordo con la vostra recensione quando dite che dura troppo.
La componentistica del gioco è fantastica: miniature dettagliate e ambientazione ben realizzata. Meno di 10 non lo si dà.

06/11/2009
Space Crusade: Mission Dreadnought 10,0

La miglior espanzione per Space crusade. Non stravolge il gioco e lo migliora con l'aggiunta di nuove mignature e armi. Bellissimi i nuovi dreadnought.
La tarantola però agevola molto, anche se dovrete stare attenti a non perderla.

06/11/2009
Space Crusade: Eldar Attack 10,0

Questa espansione per space crusade si dimostra ben congegnata. Mi è piaciuto moltissmo l'inserimento di una nuova razza che ha le proprie carte ed inoltre ci sono nuove carte per l'alieno. dare la possibilità di poter giocare in 5 è stata una bellissima idea.
L'unica cosa che mi sento di dire è che le armi sono un po grosse e quando spostate gli eldar in gruppo sarà un po difficoltoso (ma ci si adatta facilmente).

08/11/2009
Call of Cthulhu Roleplaying Game 10,0

Non mi trovo d'accordo con la recensione di questo prodotto. Si è troppo preso in considerazione il sistema d20 senza considerare tutto il resto: ovvero l'ambientazione, che risulta ben curata in ogni aspetto. Mi associo a "-ea-" dicendo che non è il sistema a fare il gioco ma sono i giocatori. Io l'ho giocato con i miei amici e vi posso assicurare che indipendentemente dal d20 system ci siamo divertiti e tutt'ora ci divertiamo moltissimo. Infine vi dico che ho anche il D100 della Chaosium e anche quello è fatto veramente molto bene. Do 10 perché il prodotto è veramente bello ed è quello che penso: il sistema funziona è si è snellito la creazione del pg che risulta immediata per il giocatori. Migliora notevolmente l'edizione d100 permettendo sia pulp che Horror a seconda di come un custode voglia gestire l'avventura.

23/11/2019
Warrior Knights: Crown and Glory 10,0

Finalmente sono riuscito a provare questa espansione. Devo dire che mi è piaciuta moltissimo e che rende il gioco più snello e immediato. Non che si accorcia nei tempi, ma lo rende ancora più tattico e soprattutto interessante da giocare.
In realtà le espansioni presenti nella scatola sono 3. L'introduzione della conoscenza si dimostra molto interessante e da la possibilità ai baroni di proteggere le proprie truppe in combattimento e/o migliorare le proprie finanze. L'espansione del re aumenta la durata della partita ma incattivisce notevolmente il gioco costringendo i giocatori a contrastare colui che possiede la corona.
Anche l'introduzione delle milizie cittadine e i mercenari sono molto interessanti: con le prime potrete difendere le vostre città e con le seconde arruolerete nuove truppe.
Ci sono anche delle carte missione che alla fine vi daranno ulteriori punti prestigio alla fine della partita: ovviamente se avete completato l'obbiettivo della carta.
L'espansione aggiunge nuove carte neutrali e anche due nuovi mazzi: Fato e Tecnologia.
Non mancano ulteriori carte per i baroni e gli altri mazzi base del gioco, che rendono WK più completo e soprattutto più tattico da giocare.
Adesso le rivolte sono più gestibili ed è possibile addirittura bloccarle.
Questa espansione aggiunge a Warrior Knights quegli elementi che mancavano al gioco base e siccome il base meritava 9,5 adesso mi sento di dargli un bel 10.
Un boardgame da avere.

18/07/2011
Nemesis 10,0

Nemesis posso definirlo come uno dei giochi più riusciti negli ultimi 10 anni. Perfetto in ogni sua regola e riesce a dare la giusta atmosfera con le variazioni di gioco, grazie al setting, che rendono una partita diversa dall'altra. L'effetto rumore, gli obiettivi che possono essere individuali e cooperativi sono una chicca perchè avere un giocatore che ti vuole ammazzare e che all'inizio della partita ti aiuta può avere delle grosse ripercussioni e cosa vogliamo dire del sistema dei punti vita delgi alieni? Anche in questo caso non si è mai sicuri di uccidere un alieno perchè le ferite sono determinate dalle carte.  C'è tanto da dire ma il mio consiglio è giocarlo!!!!!!! Spettacolo puro, tema reso al massimo, tradimento e alieni che ti spuntano dalla pancia nel momento in cui prendi la scialuppa di salvataggio credendo di averla sfangata: PERFETTO!!!!!!!!!!!!!!!!!

06/12/2019
Chess 10,0

Il gioco degli scacchi è uno tra i miei giochi preferiti. E' vero che fare una partita con un giocatore più esperto risulta essere "demotivante": il giocatore meno esperto si potrebbe scoraggiare facilmente.
Comunque è bello che ogni pezzo abbia le proprie caratteristiche di movimento differenti e ogni partita risulta sempre diversa.
Io ogni tanto ci gioco e tutte le volte mi diverto.

18/01/2010
Talisman (Revised 4th Edition) 10,0

UN BEL 10 SE LO MERITA TUTTO. NON SI PUò DIRE NIENTE DI QUESTO FANTASTICO GIOCO.

17/04/2013
Talisman (Revised 4th Edition): The Nether Realm Expansion 10,0

Bellissima l'idea di diventare cattivi nel finale e uccidere tutti gli altri per poi sbeffeggiarli. Carte veramente toste da affrontare.

20/07/2020
Sagrada 9,5

Sagrada mi ha colpito profondamente, non è un giocone, ma tra quelli più leggeri e immediati risulta il migliore che ho provato. Le idee più divertenti sono: turno di gioco che gira a ferro di cavallo, sistema del piazzamento dei dadi e anche lo start up stesso che se non eseguito correttamente (a livello strategico risulta molto difficile vincere). Peccato che l'edizione base sia solo per un massimo di 4 giocatori. 

Anche se il gioco è leggero bisogna essere bravi a vincere e il fattore alleatorio non è pesante per i giocatori grazie anche alle carte e agli obiettivi comuni che vi porteranno a essere abbastanza elastici e qundi vi permetteranno di adattarvi ai risultati dei dadi round dopo round.

Meraviglioso nella sua semplicità e immediatezza: si impara subito a giocare e non risulta mai noioso in quanto una partita cambia rispetto all'altra.

09/12/2019
Warrior Knights 9,5

Mi è stato regalato da i miei amici e trovo che il gioco non sia affatto male ansi e fantastico. Di questo gioco mi piace veramente tutto tranne che è un po macchinoso e ci sono troppe cose da fare. Tuttavia mi diverte fare il capo dell'assemblea e gli intrighi che si possono fare stravolgono le sorti del gioco. Pensavo ad un wargame puro, ma non è stato così e forse è stato meglio così. Odio fortemente chi fa il capo della chiesa, tranne se sono io, e cio mi permette di concentrarmi ancora di più nel gioco per spodestarlo. Bello, bello e ribello; c'è tutto: guerra, intrigo, gestione territori, uomini e risorse. Se avete degli amici che vi regalano dei giochi così "sposateveli"!!!!!!

08/09/2020
Call of Cthulhu (5th Edition) 9,5

Uno dei migliori RPG. Il manuale ha praticamente tutto per creare storie lovecraftiane. Non ci si può fare campagne perchè si muore subito, come giusto che sia. Si può solamnte fare dei racconti che in questo caso risulteranno perfetti grazie al materiale presente nel libbro.

Quando usci era solito mettere le statistiche dei mostri che risultano inutili per la maggiorparte dei mostri e soprattutto per le divinità visto che non si possono affrontare. Il d100 però è un po vecchiotto ma funziona benissimo e io sono abituato a giocarlo col d20 che mi permette se voglio di fare anche un buon pulp se voglio.

Per il resto lo consiglio a tutti.

25/01/2020
Doom: The Boardgame Expansion Set 9,2

Finalmente dopo tanto tempo posso dare il mio giudizio su questa espansione. Che dire, questo set migliora il bilanciamento del gioco con un set up più bilanciato, ci sono mostri che a mio avviso dovevano già essere messi prima e finalmente si può giocare anche in più di 4 giocatori. Vengono introdotte regole per settare il livello di difficoltà del gioco e alcune migliorie facoltative che possono essere impiegate sia nel gioco classico che nel gioco tra giocatori: deathmatch e ruba bandiera. Abbiamo anche la possibilità di giocare nei luoghi al di fuori della base (sul terreno di marte) anche se non ci sono molti pezzi da utilizzare. Ho apprezzato anche l'introduzione del turno libero che permette ai giocatori una maggiore cooperazione e coordinazione (come mai non è stata introdotta prima? Va beh!!!). Per i mostri c'è da premettere che sono molto ben fatti ma alcuni di essi si dimostrano più funzionali e giocabili rispetto ad altri: il revenant è effettivamente molto forte ma la moustrosità 'Vagary' possiede un attacco molto forte però è debole nel reggere i colpi e con questo il giocatore alieno sarà meno propenso a giocarla. Per il gioco con 5 o 6 giocatori posso dire che l'idea del ruba bandiera è interessante ma lunga e monotona mentre per il deathmach ci si diverte di più: queste opzioni di gioco rendono meglio con qualche regola aggiuntiva prevista nel manuale. Anche se le due opzioni di gioco sono interessanti non riescono a rendere quanto la modalità classica e dopo poco vi passeranno in secondo piano, infatti seppur con tutti i difetti la maniera classica di gioco rimane la più intrigante e coinvolgente anche se non è stato fatto nulla per aumentare il numero massimo di giocatori che sfidano il giocatore alieno. In sostanza questa espansione aggiunge molto pepe al gioco migliorandolo notevolmente e introducendo maldestramente nuove opzioni di gioco (deathmatch e ruba-bandiera) che lo rendono sicuramente più longevo grazie anche ai nuovi effetti, mostri e segnalini che lo completano. Questa espansione colma quelle mancanze presenti nel set base e migliora le regole del gioco distinguendosi dalle espansioni di altri giochi da tavolo, che aggiungono e basta, portando il gioco a un livello superiore in termini di logevità e giocabilità nonostante alcuni difetti che possono essere colmati facilmente e a un bilanciamento che adesso è meno difficile da ottenere.

09/09/2017
Abalone 9,0

Abalone è un gioco astratto che mi ha preso tantissimo. Si basa essenzialmente sulla spinta che puoi dare e ci vuole molta testa per vincere.
Il gioco di per se è semplice e si imparano in fretta tutti i meccanismi. Però le tattiche che si possono fare sono tante e ciò rende il gioco molto coinvolgente.
Veramente un piccolo gioiellino.
Il voto finale sarebbe 9,5

27/02/2010
Kingsburg: To Forge a Realm 9,0

Semplicemente bellissimo. Queste mini espansioni unite al gioco base rendono kingsburg molto più variabile e soprattutto ne incrementa la longevità inserendo nuovi metodi per vincere la partita.
Tutto ciò non stravolge il gioco: effettivamente senza l'espansione kingsburg può risultare limitato.
Il mio voto effettivo è 9,5. Da prendere.

14/06/2010
Liar's Dice 9,0

C'è sempre l'eccezione che conferma la regola: tutto è relativo. Questa affermazione l'ho detta perchè a me i giochi di bluff e azzardo non piacciono, ma per Perudo non è stato così. Probabilmente ciò e causato dalla sua semplicità, che lo contraddistingue da tutti gli altri giochi di bluff e azzardo (può essere giocato anche con le scommesse).
Mi piace cercare di capire cosa ha l'altro e la tipologia di bluff non è di difficile applicazione, ma è solo difficile capire quando uno "bleffa" (anche se ci si può arrivare).
Tutto il meccanismo di gioco sta in puntate, che si possono alzare in base ai valori dei dadi o al numero di volte che si dovrebbe presentare un determinato numero.
Veramente molto bello per essere un gioco di bluff, che si basa sul concetto di vero o il falso: forse è per questo che mi è piaciuto tanto.

13/11/2010
Talisman (Revised 4th Edition): The Blood Moon Expansion 9,0

Espansione che introduce temi horror per talisman. La lincantropia è interessane da giocare e anche i finali alternativi con il simbolo Luna sono interessanti.

 

 

05/09/2020
Talisman (Revised 4th Edition) 9,0

Ovviamente dopo aver giocato alla 2 edizione dopo anni dalla sua uscita non potevo lasciarmi perdere l'occasione di comprarmi la nuova edizione di questo fantastico gioco. La quarta edizione non è altro che una rivisitazione della seconda però migliorata sotto ogni punto di vista. Come mi ha detto anche il mio amico andrea (che non posso far altro che ringraziarlo) le magie sono migliorate, i personaggi sono (finalmente) più equilibrati (comunque qualche personaggio rimane più forte rispetto ad altri) e c'è l'aggiunta della caratteristica "fato" che vi permetterà di ritirare il dado (una volta per turno) nel caso non vi vada bene il risultato ottenuto. Inoltre adesso i personaggi malvagi e buoni si distinguono molto di più: infatti se siete malvagi e tornate al cimitero recupererete solo il segnalini fato, mentre i buoni (nella chiesa) recuperano i segnalini vitalità. Quindi i cattivi possono alterare molto più facilmente la loro sorte ritirando il dado in molte più occasioni, mentre i buoni avendo più vitalità sono più resistenti alle avversità. Ovviamente non mancano le relative carte che aiutano i buoni o i cattivi. Adesso la caratteristica astuzia viene sfruttata di più rispetto alla seconda edizione dove era molto trascurata: ci sono più mostri con astuzia e può essere aumentata più facilmente. Talisman rimane lo stesso, ma grazie al "fato" e alla rivisitazione delle carte perde quel rallentamento causato dai risultati bassi ottenuti col D6 rendendo il gioco molto più coinvolgente e divertente. Comunque rimane il fatto che se lo prendete con troppa serietà non vi divertirete affatto.

17/03/2017
Player's Handbook (D&D 3.5e) 9,0

Principalmente io ho giocato alla 3.0 e non alla 3.5 anche perchè quando è uscita la terza edizione io e i miei amici abbiamo deciso di dedicarci anima e corpo. Il risultato sono state tra le mie migliori ore di gioco.
Il sistema di gioco si basa sul D20 e funziona a meraviglia: è bello poter interpretare un personaggio che fa la sua scalata verso la gloria tramite mille ostacoli e il confronto contro creature epiche.
E' bello immaginare di affrontare un drago ed essere vittoriosi oppure di essere un malvagio e combattere l'intero mondo per ottenere il potere assoluto.
Il d20 system ti da la possibilità di far crescere un personaggio in maniera epica, ma è possibile applicarlo anche per fare avventure non epiche e di investigazione, tutto sta al gruppo con cui si gioca.
La 3.5 non altro che la 3.0 revisionata: ci sono delle migliorie e alcuni bug della tre sono stati eliminati.
Il sistema mi è piaciuto e funziona perfettamente, sta al master gestirlo correttamente e le ambientazioni sono ben realizzate.
Non mi trovo d'accordo con i difetti della recensione: i giocatori hanno sempre la possibilità di interpretare e devono saper accettare che il master può intervenire sulle loro scelte interpretative premiandoli quando è giusto e punendoli quando sbagliano interpretazione. Quindi non è il sistema che blocca un interpretazione, ma i giocatori stessi.

18/03/2011
HeroQuest 9,0

Heroquest è la controparte medioevale di Spase crusade (alias starquest) e non è da considerasi un GDR.La bellezza di questo gioco sta nella cooperazione perchè senza di essa non si riesce ad andare avanti, inoltre avrete al possibilità di scegliere tra quattro personaggi differenti: barbaro, nano, elfo ed infine il mitico mago. Ognuno di questi personaggi hanno caratteristiche differenti e ciò vi permetterà di scegliere il vostro schema preferito di gioco.
Heroquest ha una regolamentazione piuttosto semplice e si dimostra un gioco veloce e piacevole da giocare. Ovviamente ha anche una storia che si suddivide in missioni e non vi preoccupate se le finite tutte perchè se avete un po di fantasia potete crearle tranquillamente voi.
Però ci sono dei particolari che non mi sono piaciuti: è vero che c'è cooperazione ma gli oggetti che comprate sono forti e piano piano vi renderanno potenti tanto da permettervi a volte di girare anche da soli, c'è un bug che agevola notevolmente i giocatori, ma non ve lo dico (lo scoprirete comunque voi). Comunque rimane uno dei giochi più belli e soprattutto nel suo aspetto grafico che è veramente molto dettagliato: bellissime le mignature e bellissimo l'idea di inserire mobili e tavolini in 3d. Gli ho dato 9 ma il voto sarebbe 8,7.

08/11/2009
Talisman (Revised 4th Edition): The Reaper Expansion 9,0

Quando ho visto l'espansione "The Reaper" non ho resistito alla tentazione di comprarlo e giocarci. Ovviamente non posso far altro che complimentarmi per l'idea di inserire la morte che cammina nel reame di Talisman.
L'espansione migliora notevolmente il gioco base rendendolo ancora più imprevedibile, ma a sua volta più difficile. In parole povere il mietitore si muove quando otterete un 1 col tiro del movimento e se finisce su una casella dove si trova un altro giocatore: quel gocatore dovrà tirare un dado e se va male rischierà veramente la morte.
Insomma questa espansione aggiunge un po di "pepe" in più al gioco base e alla fine ci saranno situazioni dove tiferete addirittura la morte pur di uccidere un avversario.
Il voto sarebbe 9,5.

13/11/2010
Talisman (Revised 4th Edition): The Dungeon Expansion 9,0

Per queste festività natalizie 2010/2011 sono riuscito a provare questa ulteriore espansione di talisman. IL dungeon si dimostra molto ben progettato con disegni molto curati e con una difficoltà più elevata del previsto: cosa che ho gradito molto in quanto rende il titolo molto più longevo e interessante. L'unica cosa stonata sta nel costo del gioco che è un po elevato per una espansione. Per il resto non posso far altro che apprezzare questa nuova avventura nel mondo di talisman. Da avere: ovviamente per tutti quelli che hanno il gioco base e che lo hanno apprezzato.

02/01/2011
Arkham Horror 9,0

Uno dei più belli che abbia mai giocato. La caratterizzazione dei personaggi è fantastica e rende anche l'ambientazione.
Il sistema di gioco è realizzato perfettamente, tuttavia è un gioco lungo, forse anche troppo per alcuni, e risulta difficile trovare qualcuno che apprezzi un gioco che dura tanto.
Il miglior cooperativo che io abbia mai giocato, tuttavia essendo veramente lungo risulta difficile giocarci.

08/06/2010
Chaos in the Old World 9,0

Ottimo gioco e molto equilibrato. Il mio preferito rimane Nurgle e nonostante le numerose partite fatte il gioco si dimostra sempre coinvolgente.
Bella l'idea che ogni personaggio ha le sue caratteristiche in modo da diversificare le strategie. E se qualcuno pensasse che bastano solo quattro partite (ognuna giocata con un personaggio diverso) per essere soddisfatto si sbaglia di grosso.
Sicuramente è un gioco molto longevo, l'unica pecca sta nelle miniature che non sono un gran che.

12/01/2010
Okko: Era of the Asagiri 9,0

Uno dei giochi per due persone che mi ha preso tanto.
L'idea si dimostra molto divertente e ogni personaggio ha diverse abilità oltre che essere curato molto bene nei dettagli.
Il fattore fortuna c'è però potete, grazie ad una buona strategia, ridurlo. Inoltre grazie alle mappe modulabili si possono fare partite sempre diverse.
Veramente un bel gioco.

18/01/2010
DungeonQuest (third edition) 9,0

Dopo numerose partite in solitario sono riuscito a giocarlo anche in compagnia. Dungeonquest non è un gioco per tutti, infatti il livello di mortalità del gioco è molto alto e siccome è un gioco altamente aleatorio potrebbe scoraggiare i neofiti.
Il gioco è semplicissimo: nel tuo turno puoi fare solo una delle due azioni tra spostare il proprio personaggio in uno spazio inesplorato oppure esplorare una zona. Il combattimento viene risolto con delle carte e si usa il principio di carta, forbici e sasso (è un po più complesso).
Bello, sempre variabile e mai stancante, rende bene anche in solitario. Gran bel gioco, ma avviso i giocatori alla tedesca: stateci alla larga perché non vi divertireste.
Gli do un bel 9,5: mi è piaciuto veramente tanto.

08/08/2011
Call of Cthulhu (1st Edition) 9,0

Sicuramente uno dei GDR più riusciti di tutti i tempi. Il sistema seppur semplice funziona molto bene. Il reparto dedicato alle ambientazioni sono superlative e ci sono veramente tante cose da sapere e da usare per creare un vero e proprio mondo Lovecraftiano. Si è voluto utilizzare un sistema dove la morte e la pazzia regnano padrone, tutto sta però al utilizzo del manuale da parte del custode e alla partecipazione dei giocatori. Il manuale e il regolamento sono perfetti, ma la possibilità di morire è troppo alta e per creare un personaggio non è immediato: si rischia di morire presto e per rifare un personaggio ci vuole troppo tempo nonostante non sia complicato.

23/11/2019
Sagrada: 5-6 Player Expansion 9,0

Questa espansione è una bella idea che ti permette di giocare il base in maniera più individuale. Personalmente l'ho apprezzata tantissimo perche ti permette di giocare a Sagrado con un massimo di 6 giocatori. Quello che ho notato è che giocare individualmente non ti permette di disturbare gli avversari nella scelta del dado e questo trovo che sia una piccola pecca, tuttavia le regole nuove sono solo facoltative e si può facilmente utilizzare il materiale per giocare al base (è previsto dal regolamento con relativi set'up che variano il quantitativo di dadi totali che devon stare dentro i sacchetto. 

Peccato che ci siano solo due carte attrezzo in più ma i nuovi obiettivi sono interessanti (si basano sulla posizione dei dadi). 

Niente da dire se non che sagrada riesce sempre a distinguersi dagli altri e questa è un'espansione da avere: almeno ci si gioca in più.

09/12/2019
Talisman (Revised 4th Edition): The Frostmarch Expansion 9,0

Finalmente ho giocato a questa nuova espansione di talisman, e anche stavolta sono rimasto molto soddisfatto per l'acquisto.
In questa nuova espansione ci sono nuovi mostri e nuovi oggetti (i mostri non sono un gran che, ma hanno vari effetti fastidiosi) e quest'ultimi si rivelano essere molto potenti (meglio così, perchè ci sono oggetti che vi proteggono l'equipaggiamento dai "ladri" oppure altri che vi garantiscono un ulteriore protezione dagli eventi).
Inoltre mi è piaciuta l'aggiunta dei finali alternativi, che danno nuova linfa vitale al gioco e le nuove quest sono interessanti.
Per gli amanti di talisman lo consiglio caldamente.
Tra questa e quella del the reaper non saprei quale sia la migliore.

19/08/2010
Call of Cthulhu: The Card Game 9,0

Voto il gioco anche per le espanzioni che ho.

Il gioco offre una meccanica interessante e introduce 8 fazioni che lo rendono molto longevo nel giocarlo. Ho trovato molto interessante l'effetto pazzia e devo dire che non mi dispiaceva l'idea delle carte storia che andavano conquistate. Peccato che il gioco si finito.

Il sistema delle risorse l'ho trovato interessante. L'unico difetto può essere la curva di apprendimento che lo rende ostico per i neofiti: non è difficile da imparare ma è difficile applicare strategie vincenti già a inizio partita in quanto ci sono molti effetti e non tutto è controllabile.

 

25/01/2020
Streetcar 9,0

Uno dei giochi più belli che io abbia mai giocato. Streetcar (o Linie 1) non è solo fortuna ma anche testa. Bisogna saper sfruttare bene i percorsi degli e ridurre il più possibile le fermate che dovete fare altrimenti non riuscirete a vincere.
Inoltre è semplice e divertente; Non è mai noioso ed è bello vedere come sono venute le ferrovie che avete costruito (certi lavori!).
Vi assicuro che non è un gioco solo di fortuna ci vuole anche tanta testa e ciò lo rende un bellissimo adatto a tutti. Il mio voto sarebbe 9,5. Gli do 9 solo perche nella fase finale si risolve solo col dado (fattore fortuna), ma noterete con piacere che vincerà solo colui che ha nel percorso poche fermate (fattore testa).

21/01/2010
Whitehall Mystery 8,7

Leggi la mia recensione. Semplicemente meraviglioso per il suo genere.

 

04/09/2020
Risk: The Lord of the Rings Trilogy Edition 8,5

gioco interessante e molto piacevole complice anche l'ambientazione e il tema tolkieriano che viene reso bene dalle carte e dalla mappa. Qui si prende in esame principalmente gli eserciti mentre il viaggio della compania è rappresentato dall'anello che percorre alcuni territori per arrivare al monte fato. Il sistema di gioco è quello di risk ma funziona. Un gioco molto buono da giocare in maniera spensierata, le strategie si possono fare nonostante il dado sia predominante e l'idea dei luoghi di potere e delle fortezze che possono essere sempre rifornite rende omaggio al tema in maniera semplice e senza troppe pretese. 

27/07/2020
Callisto: The Game 8,5

Callisto è un gioco interessante che ti permette di essere cattivo fino al midollo. Lo trovo abbastanza strategico e devo dire che le strategie che si possono fare non sono molte ma sono divertenti. Per me rimane uno dei migliori giochi astratti che ho giocato e sono fiero di averlo nella collezione. Rende bene in 4 mentre in 2 è limitato.

06/12/2019
The Castles of Burgundy 8,5

Gioco interessante che all'apparenza potrebbe essere preso male a causa della presenza dei dadi: poi quando iniziate a giocare vi rendete conto che nonostante i risultati ottenuti si riesce sempre a far qualcosa e il gioco scorre velocemente senza intoppi. E' un gioco prettamente europeo ma snello e fruibile risultando interessante e godibile.

Gioco molto dievertente che lo si gioca fino ad un massimo di 4 giocatori (peccato). Adatto a tutti anche se all'inizio (alle prime battute) può spiazzare.

 

09/12/2019
Mansions of Madness (2nd Edition) 8,5

Sicuramente uno dei titoli più azzeccati nel suo genere. Risulta interessante anche il meccanismo dell'app che lo allegerisce rispetto alla prima che la trovo sicurmante migliore di questa edizione anche se un pò più sbilanciata a favore del narratore. Il meccanismo dei successi dei dadi rispetto alla prima edizione che prevedeva il lancio di un solo dado lo rende più bilanciato nelle prove. Trovo che l'app sia troppo deviante: ovvero si perde un pò l'idea del gioco da tavolo e a volte mi pare di giocare ad un videogioco. L'esperienza è molto buona ma non eccezionale: meglio la prima edizione anche se risulta più difficile giocarla per il fatto che richiede una maggiore preparazione per il set up e quindi più impegnativa ma il giocatore che fa il narratore è sicuramente meglio dell'app.  

22/02/2020
Drakon (third edition) 8,0

Drakon si è dimostrato un gioco al di sopra delle mie aspettative. Parto subito col dire che il regolamento è molto semplice e lo si impara (e spiega) subito. Nonostante ciò, il gioco si dimostra anche corposo, in quanto per poter vincere ci vuole testa e osservazione.
L'aggiunta delle varianti è stata una bella sorpresa, che rendono questo gioco molto divertente.
In parole povere quello che dovete fare è riuscire a raccogliere ben 10 monete d'oro (le monete hanno un valore contrassegnato da 1 a 3) dal tesoro del drago.
Il labirinto lo costruirete voi e ogni stanza, oltre a indicarvi le possibili direzioni da prendere, hanno degli effetti che vi serviranno per le vostre strategie di gioco.
Insomma, se pensate che drakon sia un gioco dove si può ottenere facilmente la vittoria allora vi invito caldamente a provarlo e vedrete che non è così.
Sottolineo anche l'ottima qualità e resistenza dei materiali e una grafica ben fatta.
Veramente un bel gioco. Voto effettivo 8,5.

30/08/2010
Super Farmer 8,0

super farmer è il classico gioco per famiglia ed è adatto veramente per i più piccoli.
Il gioco consiste nel collezionare i vari tipi di animali che vi vengono proposti nella vostra fattoria (una piccola plancia di gioco con i disegni stereotipati degli animali).
Il sistema è semplice e si basa essenzialmente sullo "scambio di animali" per ottenere l'animale che desiderate.
Non manca il fattore fortuna che in questo caso viene rappresentato da 2 dadi di 12 facce: attenzione alla volpe e al lupo, che vi possono mangiare gli animali.
Gioco semplice e adatto ai più piccoli, che possono giocarlo anche con i propri genitori e/o nonni.
Bello anche l'aspetto grafico che da calore ad un gioco veramente semplice.

31/07/2010
Talisman 8,0

A distansa di 20 anni circa sono riuscito a provare Talisman. La scoperta si è dimostrata molto piacevole e interessante, tanto è che mi sono addirittura comprato la quarta edizione. Devo ringraziare il mio amico andrea e la sua compania per avermi fatto scoprire questo questo gioco.
Premetto che ho fatto solo una partita, ma il regolamento è talmente semplice (a meno così è stato per me) che capirete subito cosa fare e come comportarvi nel gioco però vi sarà difficile intuire tutte le malizie che potete applicare.
Parto subito col dire che Talisman è dominato dal mitico dado, ma di per se non lo vedo come un difetto in quanto il gioco è pieno di fattori legati proprio al D6 e ciò rende le partite sempre diverse. Inoltre talisman è provvisto di molti personaggi e ognuno di essi ha abilità differenti, che vi permetteranno di affrontare il gioco in maniera sempre diversa; quindi sia dado che il gran numero di personaggi a disposizione non fa altro che rendere il gioco pressochè immortale.
Può darsi che quando si è in tanti il dado possa veramente rendere la partita di un giocatore piutosto lenta: con risultati bassi si rischia di rimanere bloccati e di non divertirsi.
Sinceramente parlando, il gioco è divertente e non va preso con troppa serietà altrimenti non riuscirete a divertirvi. Mi è piaciuto il fatto che ci sono molte variabili e ciò rende Talisman "Immenso". L'unica cosa da segnalare è che la partita potrebbe durare tanto, ma a me va bene così.

03/04/2010
China 8,0

Uno dei giochi alla tedesca che mi è piaciuto è proprio CHINA. Probabilmente è dovuto al suo semplice meccanismo, che si basa principalmente sul piazzamento.
Ed è proprio per questo semplice meccanismo che si possono ottenere punti. Ovviamente bisogna stare attenti alle maggioranze degli emissari che alla fine della partita vi daranno ulteriori punti bonus.
Durante la partita avrete la possibilità di pescare tra le tre carte scoperte e le prime carte del mazzo e anche qui avrete la possibilità di gestire le vostre combinazioni di colore.
Insomma tutto si basa sul piazzamento delle case che a sua volta influisce su quella degli emissari, ma senza chiedere al giocatore una strategia di gioco troppo elaborata. Ideale anche per i novizi.

16/03/2011
Cleopatra and the Society of Architects 8,0

Cleopatra è un gioco tridimensionale e mi ha colpito molto l'idea di costruire un palazzo. E' un gioco che si basa sulle risorse che si ottengono pescando carte. Carina anche quella di creare tre mazzi distinti e che ogni mazzo ha addirittura alcune carte capovolte.
Ma l'idea più geniale sta nei punti corruzione che si accumulano a causa dell'utilizzo di più carte che può pregiudicare la vittoria del giocatore che ne ha di più: quando si accumulano questi punti, vengono messi dentro una piramide in cartoncino, che fa da salvadanaio e quindi giocando rischiate di dimenticarvi il quantitativo di punti accumulati.
Meccanica di gioco gradevole e gioco intrigante, tuttavia sento che alla lunga il gioco perde molto del suo appeal.
Voto 7,7

31/08/2010
Kingsburg 8,0

Kingsburg è un gioco affascinate ed è basato sul piazzamento: in parole povere il turno equivale all'anno e viene diviso in 4 stagioni. In ogni stagione tirerete tre dadi e in base ai numeri ottenuti scegliete un personaggio del tabellone. Quello vi darà una ricompensa che può essere tra: risorse produttive, rinforzi per contrastare i nemici che dovrete affrontare nell'ultima stagione (inverno) e punti vittoria.
Con le risorse (mattoni, legno, oro) potete costrire gli edifici che vi daranno una serie di abilità sia per difendervi contro gli invasori sia per poter piazzare i dadi o modificarne il risultato ottenuto con essi durante il tiro.
Anche se sono presenti i dadi il gioco non è solo di fortuna. Ci vuole anche testa. Comunque il mio voto è 8,5

06/04/2010
Zombie Dice 8,0

gioco veramente semplice sia da giocare che da imparare.
In parole povere voi sarete gli zombi e dovete cercare di ottenere almeno 13 cervelli per poter vincere la partita.
"Zombie dice" è un gioco di fortuna in quanto si basa essenzialmente sui dadi, tuttavia con un po di logica si può capire quando è possibile rischiare oppure no.
E' un ottimo gioco anche per famiglia.

13/09/2010
Finca 8,0

Buona struttura di gioco dove la fortuna viene quasi completamente annullata. Non concordo con i difetti della recensione: le mosse possono essere sempre provocate e non mi e mai capitata una partita dove i giocatori si bloccassero a causa dei frutti mancanti.
Bel gioco e semplice nei meccanismi. Il difetto sta solo nel tabellone: meriterebbe un bel 8,5

12/11/2010
Carcassonne 8,0

Carcassonne è un gioco ben sviluppato: tutto sta nei piazzamenti che fate e nei momenti che piazzate i vostri omini, stando attento a quelli degli altri.
Potete ottenere punti dalla lunghezza delle strade, dalle città, dalle chiese e infine dalle terre, ma tutto ciò dipende dal piazzamento che farete con i vostri omini.
Il sistema è molto semplice: piazza la tessera e se vuoi un omino sopra di essa.
Bisogna stare attenti alla chiusura delle città e delle strade che fanno anche da confine per i terreni.
Insomma meccanismo semplice, divertimento immediato e con un po di fortuna che non guasta mai.

24/03/2011
6 nimmt! 8,0

Uno dei giochi che mi ha sorpreso di più. Con due semplici regole si è creato un piccolo capolavoro. Le cattiverie non mancano (in senso buono) e bisogna avere anche abbastanza testa per poterci giocare. Peccato che sia molto sottovalutato.

09/10/2019
Midnight Party 8,0

Bellissimo gioco molto semplice e intuitivo: già alla prima partita capirete come giocare. Bello soprattutto se giocate con tante persone.
Si gioca in round e se ne fate solo tre finirete la partita nell'arco di 20-30 minuti, quindi se vi e piaciuto potete allungarlo (come scritto anche nelle istruzioni) aumentando il numero di round fino ad un massimo pari al numero di giocatori che partecipano al gioco (ovviamente se siete più di tre).
Il fattore fortuna c'è, ma bisogna ragionare un minimo se si vuol vincere. Comunque rimane un gioco adatto a tutte le età ma da 10 anni in su lo si capisce meglio.
Io mi ci diverto tantissimo quando ci gioco e dopo un po tifo addirittura per il fantasma inoltre i disegni sono bellissimi.

08/11/2009
X-Bugs 8,0

Da piccolo mi capitava di giocare al gioco delle pulci e quando ho visto questo minigioco non mi sono tirato indietro. X-bugs è il gioco delle pulci con 4 razze diverse (edizione dal negro) e ogni razza ha le sue abilità diverse.
Questo rende il gioco più piccante e molto più interessante. Ovviamente il componente dado può dar noglia a qualcuno: crea un po di casualità, ma ci sta.
Tutto sommato il gioco mi piace e mi diverto quando lo gioco in compania. Molto bella la diversificazione delle razze.

10/04/2010
Doom: The Boardgame 8,0

Non potevo lasciarmi perdere la versione da tavolo di uno dei migliori sparattutto di sempre. "Doom the boardgame" si dimostra un titolo valido e molto corposo. Il regolamento non è complesso, ma ci sono tante cose da osservare che sicuramente vi rallenteranno durante il gioco. Le miniature sono belle e dettagliate, ma non come quelle di Spase Crusade o heroquest, bella anche la grafica del gioco.
Il gioco va a missioni e potete realizzarle anche voi, ma cercare di fare una missione da soli risulta un procedimento assai lungo ed è complicato bilanciare le cose che si inseriscono nella mappa, insomma dovrete avere panzienza e tempo.
A differenza dei vecchi giochi L'alieno vince se fa certo numero di uccisioni (frag) e in questo è molto agevolato rendendo la vita difficile agli altri giocatori. In effetti se si gioca in quattro l'alieno ha troppi vantaggi mentre con tre giocatori il gioco si dimostra molto più equilibrato. Mi sono piaciute le armi e l'idea delle munizioni. Anche la programmazione delle azioni che puoi fare risulta ben progettata. Bellissima anche l'idea di inserire abilità speciali per i mostri.
Comunque giocandolo ci si diverte e starete li per un po di ore nel finire la missione, quindi l'unico consiglio che vi do è che se create delle missioni per conto vostro cercate di utilizzare al massimo la metà dei pezzi per la mappa se volete farlo durare di meno, altrimenti se vi piace stare tante ore a giocare usateli pure tutti.

09/11/2009
X-Bugs 8,0

La versione nexus è decisamente migliore della controparte "dal negro" per due motivi: all'interno della razza ci sono più pedine e c'è il recupero delle risorse che permettono di attivare determinati effetti speciali.
Inoltre adesso ci sono 3 dadi al posto di due.
Un bel 8,5 se lo merita.

23/04/2010

Pagine