Classifica personale di signorotto

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Magic: The Gathering 10,0

Fortunatamente per il mio portafoglio sono fuori dal tunnel-l-l-l-l (di Magic) da qualche anno ma non ammettere la bontà del gioco sarebbe davvero scandaloso!! Stupendo sotto tutti i punti di vista tranne per l'aspetto economico e per l'inutile e prolissa uscita di continue espansioni.
Ne ho un bellissimo ricordo!

ps. Avevo votato 9 ma aumento a 10 per contrastare quei voti particolarmente bassi dovuti a fattori estranei al gioco in se (antipatia, fattore economico o il voler essere bastian contrario a tutti i costi) che ritengo debbano essere esclusi dalla valutazione oggettiva di un gioco. E' uno dei giochi più belli mai creati!

18/05/2005
The Great Dalmuti 9,0

Eccellente gioco di comitato a condizione che il Dalmuti sia cattivo, veramente cattivo! ....e modestamente lo sono!!! I permalosi farebbero bene ad evitare il gioco.

11/03/2005
Dungeons & Dragons Set 1: Basic Rules 9,0

Come tutti i giochi di ruolo troppo dipendente dall'abilità del Master che se preparato e coinvolgente spinge il voto al 10 altrimenti non supera l'8. Facciamo la media va...
Bellissimo anche se ormai obsoleto.

Il Signorotto

13/01/2006
Lord of the Rings: The Confrontation 9,0

Dopo gli scacchi e othello finalmente un gioco da 2 giocatori che mi piace per davvero!! Bravo Knizia!! Un gioco dove vengono confermate le meccaniche superlative tipiche dell'autore ma che offre un'ambientazione davvero azzeccata che lo allontana dalla astrattezza e freddezza ricorrente nelle sue creazioni!

ps. (x JesseCuster) Non ho mai paragonato questo gioco agli scacchi o a othello. Volevo semplicemente sottolineare che, nel ristretto ambito dei giochi per 2 persone, mi ha entusiasmato quanto loro. Con questo non voglio dire che siano simili

12/05/2005
El Grande 9,0

Mi piace davvero molto!
Le partite sembrano scorrere via sempre troppo velocemente nonostante El Grande sia altamente strategico e questo io lo trovo un "el grande" pregio! Impadronirsi del gioco non è semplicissimo nonostante le regole non siano eccessivamene complesse questo perchè le carte all'inizio generano molta confusione ma non preoccupatevi, dopo qualche partita tutto filerà liscio come l'olio!!
Per concludere non posso non consigliarlo a tutti coloro che amano i giochi dove conta poco la fortuna ma non amano regolamenti troppo complessi!

Il Signorotto

13/01/2006
Puerto Rico 9,0

Nonostante l'ambientazione non mi esalti, la grafica dei materiali pessima e la preparazione del gioco che richiede almeno 20 minuti non posso non dargli un ottimo voto!!
Peccato non poterci giocare in 6.
Longevità molto alta.

30/05/2005
Dixit 8,0

Bello, intelligente, creativo e caciarone il giusto ma il tutto a condizione di giocare con le persone adatte altrimenti perde molto del suo fascino.
Bassa longevità con lo stesso gruppo di giocatori.

Il Signorotto

12/09/2013
Catan 8,0

Nelle poche partite che ho fatto mi sono sempre molto divertito però è un gioco che difficilmente propongo di giocare... pecchè pecchè pecchè??
A parte questo ritengo sia davvero ben fatto ed è IL classico dei giochi moderni!

12/03/2005
Carcassonne 8,0

Non mi fa impazzire ma è indiscutibilmente un classico e quindi come tale merita un 8 pieno! Preferisco giocarlo in 2 in quanto più "controllabile".

Il Signorotto

13/01/2006
Through the Desert 8,0

Forse in 5 è troppo caotico e non si riesce a seguire una propria strategia, ma da 2 a 4 giocatori è davvero gradevolissimo, perlomeno per chi non disprezza gli astratti.
Bello!

27/05/2005
Struggle of Empires 8,0

Nonostante qualche piccola difficoltà nell'interpretazione del regolamento, il gioco è davvero molto semplice ma allo stesso tempo cervellotico e dettagliato! Il contesto storico viene simulato davvero bene senza tralasciare alcun aspetto fondamentale. Non c'è alcuna azione che non abbia un suo rovescio della medaglia e questo costringe, in un certo senso, a dover sempre scegliere il male minore.
Un pò confusionario il tabellone con le armate e tutto il resto. Questo, insieme all'elevato numero di tessere, provoca all'inizio un forte senso di disorientamento e smarrimento sulla strategia da seguire. Eppure il gioco richiede un'attenta pianificazione che può essere maturata solo dopo qualche partita. Ed è proprio questo il difetto maggiore secondo me! La lunghezza di una partita può superare tranquillamente le 4 ore (a meno che non giochiate in 3, ma perderebbe moltissimo in interazione), e questo comporta la pratica difficoltà di poter essere giocato raramente.
Confermo comunque il voto: 8! Un gran gioco

17/05/2005
Diplomacy 8,0

Questo è il tipico gioco che o si ama o si odia. Dal voto avrete sicuramente capito che io appartengo alla prima schiera ma non ho potuto non notare come invece possa essere odiato da tanti in particolar modo per il dover imparare la sintassi degli ordini che non tutti hanno voglia di approfondire!

Il Signorotto

13/01/2006
Loot 8,0

Secondo me merita un 8 pieno in quanto un gioco di sole carte che riesca a divertire mantenendo una certa dose strategica e che permetta di giocare fino a 8 persone (anche occasionali) senza alcuna difficoltà grazie ad un regolamento estremamente semplice non può non avere un tale voto!
Forse senza anche solo una di queste condizioni il voto sarebbe stato più basso ma così è e così merita!

Il Signorotto

12/01/2006
Junta 8,0

Giocate solo un paio di partite molto confuse dovuto a continui dubbi sul regolamento (scritto in maniera orrenda) ma nonostante ciò Junta sembra davvero divertente e kazzimmoso al punto giusto! Bello, forse un pò troppo lungo

07/11/2005
Othello 8,0

Semplicissimo ma non semplicistico!
Molto meglio della dama!!

07/11/2005
Hive 8,0

Amate gli scacchi ma non avete più il tempo per affrontare lunghe e impegnative partite?
Allora Hive è quello che fa per voi, in massimo 30 minuti vi regala un concentrato delle stesse sensazioni e una notevole profondità strategica.
Ulteriore pregio l'aver indovinato un ottima ambientazione per un gioco totalmente astratto.

Il Signorotto

14/10/2013
Princes of the Renaissance 8,0

Grande gioco per interazione, strategia e divertimento, con numerose variabili e possibilità di fare punti per vincere. Aspetti negativi sono come sempre per quanto riguarda Wallace, un regolamento scritto coi piedi, la lunghezza di ogni partita non proprio indifferente (anche se più breve di Struggle of Empires) e la assoluta necessità di giocare con una certa continuità un discreto numero di partite di apprendimento in quanto nelle prime si brancola assolutamente nel buio andando in pratica a caso...

05/12/2005
Chess 8,0

Richiede strategia, intelligenza ma soprattutto concentrazione, tantissima concentrazione altrimenti si rischia di compromettere tutto solo per una distrazione!
E forse è questo l'unico difetto che riesco a trovare, non si avrà tanta voglia di giocarlo se non si è ben disposti ad una concentrazione prolungata!

16/12/2005
BANG! 8,0

Che dire... adesso ne ho la nausea, la mia compagnia di amici ha voluto giocare unicamente a Bang! per almeno 2 mesi, però il gioco è davvero divertente e l'8 lo merita tutto nonostante il fattore fortuna molto elevato.

Il Signorotto

13/01/2006
Modern Art 8,0

Il voto in realtà dovrebbe essere 8.5 ma non essendoci i decimali vado per difetto in quanto 9 sarebbe forse troppo. Un gioco molto intelligente che non risparmia neuroni a nessuno! Giocato con le giuste persone può essere anche molto divertente ma va detto che la longevità del gioco, almeno secondo me, non è eccezionale in quanto una volta che le strategie sono esplicite a tutti i giocatori (questo richiede un bel pò di partite però) l'entusiasmo si perde. Altro punto debole è che risulta assolutamente inadatto al sesso femminile (...non amano usare le carte e il cervello) ;-)

11/03/2005
Balloon Cup 7,0

Carino, divertente, abbastanza strategico e spesso piace al sesso debole. Un 7 che in realtà meriterebbe mezzo voto in più!

Il Signorotto

13/01/2006
Shark! 7,0

Molto divertente la prima partita, divertente la seconda, un pò meno la terza, ancora un pò meno la quarta, non c'è più stata una quinta. Il voto è una media tra la prima partita da 8 e la quarta da 6. Le potenzialità del gioco che si intravedono nelle prime partite rimangono purtroppo un pò deluse e questo lo penalizza molto alla lunga però oggettivamente Shark non è affatto male.

20/03/2005
Citadels 7,0

Ottimo gioco sotto molti punti di vista ma decisamente troppo lungo in 6 o più giocatori, poco divertente in 5 o meno giocatori!

Il Signorotto

13/01/2006
Saint Petersburg 7,0

Se il vostro gruppo di amici non è mai composto da più di 4 persone considerate il mio voto tranquillamente un 8.
L'altro difetto è la quasi impossibilità di recuperare uno svantaggio accumulato a metà partita.
A parte questo il gioco è intrigante nella sua semplicità anche se forse ingannevole nel lasciar credere che tutto possa dipendere dalla propria abilità. Purtroppo non è vero in quanto la sorte e l'ordine di gioco hanno un peso importante (ma non determinante).
Peccato non poter dare mezzo voto in più.

26/05/2005
You're Bluffing! 7,0

Cercherò di non farmi condizionare dal fatto di aver provato Kuhandel dopo aver giocato per molto tempo al migliore in assoluto dei giochi solo d'asta, e cioè Modern Art!
Il miglior pregio di Kuhandel è che nonostante possa apparire molto semplice e leggero (le regole si imparano davvero in 2 minuti) in realtà non manca di una certa profondità e strategie indispensabili per vincere.
Bello davvero anche se alla lunga il fare sempre e solo aste può annoiare.

03/05/2005
Turn the Tide 7,0

Semplice, divertente e con una buona dose di bluff e rischio. Indubbiamente è un gioco che non può non piacere ma perlomeno per quanto mi riguarda mi ha stufato abbastanza presto il che non significa però che non sia un piacere rigiocarlo ogni tanto!!
Consigliatissimo in particolar modo per l'ottimo rapporto qualità/prezzo

07/10/2005
Saboteur 7,0

Pregi:
- rapporto qualità/prezzo incredibilmente alto
- facile da imparare
- divertente
- Bluff e una pizzico di strategia non mancano

Difetti:
- inutile giocarlo in meno di 6 persone
- nell'ultimo round capita spesso di sapere di aver già perso

04/10/2005
Ra 7,0

Tra i giochi d'asta RA non raggiunge Modern Art (il migliore in assoluto) ma ha dalla sua un'aurea più affascinante, un pò più di leggerezza ed effettivamente una partita scorre via sempre con piacere e divertimento! Consigliato nonostante le presenza della fortuna sia ingombrante!

10/10/2005
Coloretto 7,0

Giocato solo una volta esprimo un giudizio assolutamente d'impatto. Mi sembra intrigante e spinga a volerlo rigiocare.

Il Signorotto

18/03/2011
Can't Stop 7,0

Non sono un amante dei giochi dove la fortuna regna sovrana ma Can't Stop è la classica eccezione che conferma la regola! Un gioco sostanzialmente d'azzardo dove ci si diverte però pure nel vedere un avversario che caccia un fondoschiena pazzesco contro il quale nessuna strategia è applicabile per contrastarlo!
Ad ulteriore pregio posso aggiungere che è piaciuto a chiunque l'abbia fatto provare!
Peccato si possa giocare max in 4.

Il Signorotto

13/01/2006
Anachronism 7,0

Premetto di averci giocato solo poche partite, però l'impressione è stata buona.
Certo il gioco va valutato per quello che è, un fillerino divertente, di facile apprendimento ma con una certa dose di strategia, anche se alla fine i dadi la fanno sempre da padrona!!
Conto di giocarci presto altre partite così da poter valutare anche la longevità, punto critico credo, e dare una valutazione migliore.

Il Signorotto

13/01/2006
Around the World in 80 Days 7,0

Non mi ha entusiasmato come mi aspettavo ma il gioco ha davvero molti pregi come la durata limitata, la possibilità di giocare in 6 e un regolamento davvero semplice da digerire! Spensierato

Il Signorotto

14/04/2006
Winner's Circle 7,0

Divertente e spensierato! Mi piace molto nonostante l'elevata componente di imprevedibilità che non permette di poter impostare nessuna strategia o tattica affidabile... ma chi se ne frega se ci si diverte!

Il voto è 7,5!

25/10/2005
Win, Place & Show 7,0

Soldatino, King e D'artagnan!
Ricrea davvero egregiamente la sensazione dell'ippodromo e delle scommesse.
Molto bello e coinvolgente con una sola e non indifferente pecca che purtroppo lima considerevolmente il mio voto. La durata di una partita nella versione completa (la più divertente), è davvero non indifferente!!
La mia sensazione è che non possa essere mai inferiore alle 3 ore e per un gioco di questo tipo è forse davvero troppo!

Il Signorotto

09/05/2006
Mare Nostrum 7,0

Mare Nostrum è davvero un gran bel non War-game (si combatte davvero poco) con un'unica ma non indifferente pecca (almeno per me).
La dinamica del gioco nonostante sia discretamente agevole viene affossata dal continuo conteggio di risorse e pedine con relativa distribuzione carte... in pratica si passa quasi più tempo a dare carte e prendere carte che a giocare!
Io non sopporto più l'idea di passare così tanto tempo a contare e distribuire piuttosto che giocare quindi sappiate che se siete allergici a queste situazioni allora Mare Nostrum potrebbe non fare per voi!
Tutto ciò ribadendo però che il gioco è davvero valido!

Il Signorotto

22/05/2006
Medici 7,0

Classico gioco d'aste alla Knizia, semplice da spiegare ma non semplicistico!
Dello stesso autore ritengo "Modern Art" più completo e profondo e "RA" più accattivante ma Medici ha il grosso pregio di poter giocare in 6, cosa molto rara nel panorama ludico a meno di improntare giochi molto leggeri oppure troppo impegnativi!
Bello anche se è difficile mettere i bastoni tra le ruote agli avversari se non sacrificando se stessi!

Il Signorotto

26/05/2006
Schotten Totten 7,0

il voto 7 forse è un pò troppo ma 6 sarebbe stato troppo poco... peccato per la componente fortuna che incide fortemente quando gli sfidanti sono entrambi di pari livello.
Si fa rigiocare con piacere e questo non è da sottovalutare.

Il Signorotto

08/03/2011
Intrigue 7,0

Regolamento davvero semplice e lineare per un gioco che di lineare ha ben poco visto che i colpi di scena e le bastardate sono sempre dietro l'angolo. Non ci sono particolari strategie vincenti a parte la contrattazione e l'inganno. Indeciso tra il 7 e l'8 propendo per il voto più basso in quanto non credo abbia una buona longevità.

31/12/2012
Risk 6,0

Allora, ho trecento armate, con queste potrei conquistare tutto il mondo ma mi voglio accontentare solo della tua misera e indifesa Oceania!! Ti attacco!
Ops.. Ti attacco ancora!
mann... che sfortuna... ancora!!
ma che cu*o che hai! ANCORA!!!
CA**O!!! POR#A V*§°A!!!!!

Lo odioooo!! E' vero non amo molto i giochi dove conta fondamentalmente la sorte ma Risiko si diverte a farmi imbestialire ogni volta!! Cmq non posso non dargli una "risikata" sufficienza in quanto è il gioco che ho giocato di più nella mia vita e mi ha regalato anche dei momenti molto piacevoli!

17/03/2005
Fearsome Floors 6,0

Originale e divertente ....le prime partite! Poi l'oblio!

Il Signorotto

13/01/2006
Oriente 6,0

Appena capirò se esiste una strategia per poter vincere allora alzerò il voto altrimenti credo che potrà arrivare massimo alla sufficienza in quanto dopo qualche partita ancora brancolo nel buio su cosa sia meglio fare per ottenere la vittoria!
Da precisare poi che non è assolutamente un party game, troppo complesso sia nelle regole che nei meccanismi

16/12/2005
S.P.Q.RisiKo! 6,0

Ok, oggettivamente è meglio di Risiko! ma dal mio punto di vista non abbastanza diverso per dimenticare che è pur sempre un risiko!
A questo punto se proprio devo risikare allora meglio farlo al classico e buttarla in caciara!

Il Signorotto

04/12/2013
BANG! Dodge City with High Noon expansion 6,0

Teoricamente una bella espansione con nuove carte che ravvivano l'entusiasmo per il gioco.
Entusiasmo però che scema rapidamente in quanto Dodge city rallenta notevolmente le partite con la conseguenza che chi muore prematuramente può anche andare a casa..

Il Signorotto

13/01/2006
Speed Circuit 6,0

Noioso e troppo ragionato per essere un gioco sull'alta velocità ma merita almeno la sufficienza

15/11/2005
Connect Four 6,0

Una partitina non si rifiuta mai anche se stufa presto! Il miglior passatempo esistente per 2 persone.

Il Signorotto

13/01/2006
Mia 6,0

Un gioco sostanzialmente stupido, inconsistente e molto leggero che però a volte regala proprio un gran divertimento!!

Il Signorotto

26/01/2006
Catan: 5-6 Player Extension 6,0

Non credo sia colpa dell'espansione ma è proprio il gioco che non può sopportare in maniera decente più di 4 giocatori! A 6 giocatori le partite diventano lunghissime e caotiche mentre a 5 si raggiunge a malapena una discreta sufficienza! Peccato, avevo creduto molto in questa espansione

08/12/2016
Ricochet Robots 6,0

Il mio voto sarebbe 7 ma non posso non prescindere dal fatto che non piace davvero a nessuno dei miei abituali compagni di gioco! Considerando quanto sia cervellotico e poco vario credo proprio possa essere un problema riscontrabile in qualsiasi compagnia di giocatori... se piace a pochi con chi si gioca????

05/11/2005
No Thanks! 6,0

Bella idea, gioco molto semplice ma non banale, con il solo ma non sottovalutabile difetto di non essere un party game avendone però tutte le potenzialità! Troppo basso il limite massimo di 5 giocatori, difficilmente in 3 o 4 persone si avrà voglia di giocarlo.

11/03/2005
Family Business 5,0

Ragazzi sono rimasto molto deluso da Family Business.
Mi spiace essere bastian contrario ma non è affatto così divertente come traspare dai vostri commenti!
Non esistono strategie per vincere se non quella di tenersi in disparte dalle faide più tempo possibile (praticamente non giocare) e poi pregare nella dea bendata!! Onestamente credo che un gioco dove la componente fortuna è così elevata debba essere giustificato solo se è particolarmente divertente ma dopo poche partite Family Business non lo è proprio più!!
Ritengo che Bang! sia di gran lunga superiore, stessa componente fortuna ma molte più scelte strategiche e specialmente molto ma molto più spassoso!

Il Signorotto

13/01/2006

Pagine