Classifica personale di svecola

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Caylus 10,0

Ecco il mio primo 10!
Caylus se lo merita tutto. Bello sia graficamente che meccanicamente. La fortuna va in vacanza e la strategia fa gli straordinari. Imparare le regole di questo gioco non è difficilissimo ma gestire e padroneggiare la partita è tutt' altro che semplice.
Le partite non sono mai una uguale all' altra e la sensazione di poter recuperare punti anche se si è ultimi o essere rimontati anche se si è primi e sempre presente.
Completamente indipendente dalla lingua e giocabilissimo sia in 2 che in 5, il che non è da poco.
Su BSW gioco spesso e devo dire che ho trovato "personaggi" veramente forti che mi hanno fatto capire come un gioco, giocato ad alti livelli, possa cambiare faccia. Questo per dire che Caylus si apprezza sia all' inizio che dopo tante partite dove lo scoprire nuove strategie ci porta rigiocare il titolo un' infinità di volte.
Consigliatissimo a tutti! Non potete non averlo!

07/04/2006
Puerto Rico 9,0

Ho giocato solo un paio di volte a questo gioco e devo dire che all'inizio capire le regole non è
stato immediato. Una volta capito il meccanismo ci si tuffa a capofitto nella meccanica di gioco
ben studiata e a suo modo priva di tempi morti, (abbiamo giocato in 3).
Molto molto bello! Non ho voluto dargli un 10 solo per la dotazione di gioco, a mio avviso un
pò poco fantasiosa, (troppe tesserine di cartone), che però funzionano bene!
Consigliatissimo a tutti quelli che come me hanno iniziato da poco a giocare in scatola!

08/10/2005
Antike 9,0

Ottimo titolo
Un gestionale molto ben fatto, dove la guerra è importante ma non fondamentale per vincere.
Fortuna zero e molta strategia, regolamento semplice e veloce, doppio tabellone e materiali spartani ma funzionalissimi.
Piace molto anche alle donne perchè facile da spiegare e non difficilissimo da gestire.
Consilgiatissimo a tutti. Un 9 meritatissimo.

10/11/2007
Formula Dé 9,0

Premetto che non sono un fan accanito di Formula uno ma devo dire che questo gioco mi
diverte tantissimo. Stiamo giocando in 6 un intero campionato a punti ed ogni gran premio è uno
spasso. Il fattore fortuna non è determinante soprattutto sui 3 giri. Regole semplici, bella grafica,
costo non esagerato. Un ottimo gioco se giocato in tanti e sulla lunga distanza. Il voto scende
almeno di 1 punto se non si hanno almeno 6-8 piste e si è in pochi.

19/06/2006
BANG! 9,0

Fantastico gioco di carte! Adatto agli esperti come ai neofiti, si impara in fretta per via delle
regole che sono semplici e poche. Un gioco dove una partita tira l' altra per via del fatto che
le stesse non durano più di 40-45 minuti (grandi strateghi falliti permettendo)
Il gioco è anche adatto alle donne sbuffose e asociali, dopo 5 min. le vedrete accanirsi con
tutta la cattiveria contro questo o quel personaggio .
Mitico! Comperatelo senza remore anche perchè il prezzo non è esagerato.

08/10/2005
Age of Empires III: The Age of Discovery 9,0

Mi è piaciuto molto, semplice da apprendere e molto intuitivo, esteticamente appagante.
Si gioca molto velocemente, il dowtime è quasi inesistente...meno nelle fasi finali.
Governarlo non è cosa semplice ma il tutto scorre via liscio ed il divertimento è assicurato.
La meccanica di base ricorda Caylus...forse è proprio per questo che mi è piaciuto molto.
Consigliatissimo!

19/12/2008
Stone Age 9,0

Mi è piaciuto molto, meccanica ben oliata e materiali sopra la media.
Il gioco si presenta molto bene, semplice da spiegare anche a chi non è avvezzo. Una partita si può giocare tranquillamente in poco più di un ora ed è sempre piacevole con, praticamente, tempi morti prossimi allo zero. I dadi sono piacevoli da gestire perchè possono essere aiutati dalle tessere "ascia di pietra" che fanno la differenza. Molto bello il sistema del punteggio.
Unico neo il fatto che si arriva a giocare solo in 4, peccato, perlomeno scala molto bene in 3 (in 2 non l' ho provato)
Consigliatissimo a tutti, soprattutto ai neofiti che vogliono cominciare ad avvicinarsi al mondo dei German Style in modo assolutamente piacevole ma non banale.

17/02/2009
Primordial Soup 9,0

Prima impressione : giocato 2 volte in 4
Graficamente è simpatico ma un pò spartano.
Il gioco è facile da imparare e molto divertente, mi è piaciuto soprattutto per il fatto che la fortuna è
limitata dalle carte gene acquistabili.
Forse un po' lunghetto ma si sa, le prime partite sono quelle un pò più difficoltose.
Il tabellone poteva essere almeno colorato, può darsi che si sia scelto il bianco e nero per non confondere i giocatori con i troppi colori dei cubetti piazzati sopra.
Consigliatissimo a tutti gli amanti dei giochi di piazzamento e fine strategia. A vedersi sembra un giochino per bambini ma nasconde tantissime strategie applicabili.

13/02/2006
Yspahan 9,0

Un ottimo gioco: si presta benissimo per serate con neofiti, la partita risulta avvincente anche se verso la fine i tempi di attesa, per ovvi calcoli, si fanno sentire (si finisce ugualmente nel giro di un' oretta).
Strategicamente accattivante anche se la torre da il suo peso per la forte, ma spassosa, componente fortuna. Bella la grafica (stile Caylus e Ys).
Consigliatissimo a tutti i generi di giocatori, non si becca il 10 perchè il numero massimo dei giocatori arriva a 4.
Ottimo titolo!

07/04/2007
Memoir '44 9,0

Veramente un bel gioco, non lo si può definire un vero e proprio WarGame per il fatto che la componente fortuna è troppo influente.
Le partite sono molto divertenti e pieni di colpi di scena, vero che gli scenari sono abbastanza squilibrati per le 2 fazioni ma la vera vittoria si ottiene giocando come comandanti in tutti e 2 i campi.
Il meccanismo di gioco è semplice ma al tempo stesso pieno di sottigliezze che solo dopo molte partite si possono raccogliere ed attuare in modi diversi.
Le carte ed i dadi fanno da padrone ma non vince il più fortunato, vince solo chi è più in gamba a gestire la sfiga!

Consigliatissimo anche per il fatto che è rigiocabilissimo fino allo sfinimento, per non parlare delle molte espansioni in commercio.

07/04/2007
Thebes 8,0

Bel gioco, bella ambientazione che si integra alla perfezione con la meccanica snella e senza errori.
La fortuna fa un po' da padrona ma bisogna lo stesso pensare per aiutarla.
Gioco leggero, veloce e molto divertente, soprattutto in fase di "scavo" nei vari sacchetti.
Consigliatissimo a tutti.

05/11/2007
Munchkin 8,0

Personalmente lo trovo molto divertente.
Attenzione alle regole, non sono il massimo della chiarezza.
Il prezzo penalizza un pò l' acquisto (si tratta solo di carte!)
Potrebbe durare un pò se si gioca in troppi.
Gli amanti dei GDR non dovrebbero farselo scappare.

04/11/2005
Stratego 8,0

Grande gioco!!
La prima volta che ci giocai fu nel lontano 1982 e da allora fu amore a prima vista.
Velocissimo da imparare (bastano 5 min.) alta componente strategica anche se la fortuna
a volte fa capolino.
Consigliatissimo x 2 giocatori (posseggo anche quello per 3-4 gioc., Superbo!)

PS: la spia elimina tutte le pedine che la attaccano (eccezione per il Maresciallo) ma viene
eliminata da tutte le pedine se attacca per prima (eccezione per il Maresciallo!)
PPS: l' esploratore muove di quante caselle vuole (solo nel caso siano libere) e può attaccare
nello stesso turno.

13/02/2006
HysteriCoach 8,0

Un gioco molto divertente, caciarone e spassosissimo.
Ottimo come filler con tanti giocatori, a volte si ride così tanto che la partita (in tutti i sensi) si blocca e si scappa in bagno a fare pipì.
Walter Obert è un genio.
Anche gli amici più musoni si ammorbidiranno e rideranno a crepapelle.
Consilgiatissimo a tutti.

10/11/2007
Ticket to Ride: Europe 8,0

Non male ma c'è di meglio.
Il gioco si presenta bene, (ottima la grafica e la componentistica) velocissimo da imparare e
perciò adatto ai neofiti del GDT.
La fortuna fa un po' da padrona ma non si può dire la componente strategica non esista.
Ai più potrebbe stancare dopo qualche partita ma per chiudere in bellezza una serata ludica con
gli amici non è male.
Mi sento di consigliarlo a tutti.

16/10/2005
Catan 8,0

Un gioco che non tramonterà mai!
Bello, semplice, coinvolgente, divertente, veloce (grandi strateghi permettendo) e.......piace alle
ragazze!
l' apri pista per eccellenza, potreste far appassionare ai giochi da tavolo anche gli amici più svogliati
della compagnia. Sarebbe un delitto non averlo nella propia lista dei giochi, da avere!!
Consigliato a tutti.

13/02/2006
Chess 8,0

Chi non conosce il gioco degli scacchi? Probabilmente nessuno!
Strategia allo stato puro, ed è proprio questo il motivo che ne fa un gioco amatissimo dai cervelloni
e odiato da tutti coloro che non hanno voglia di ragionare troppo sulle meccaniche complesse.
Personalmente consiglio a tutti di comprarsene una delle migliaia di versioni disponibili (ne ho vista
una con le mucche contro i polli!) anche perchè nel caso non si usi molto è pur sempre un bel complemento d'arredo.
L otto è d' obbligo per questo gioco che ha fatto storia.

13/02/2006
Lungarno 8,0

Lungarno mi è piaciuto un sacco!
Semplice da imparare ma davvero tosto da gestire, per niente banale anche perchè le partite finiscono sempre sul filo del rasoio, ossia con pochi punti di scarto.
In 2 scala ottimamente.
Viee paragonato a Crcassonne per alcune meccaniche simili ma a mio avviso è 10 volte meglio del tanto blasonato gioco sulla cittadina Francese.
Italia - Francia 1 a 0 ....palla al centro.
Se non fosse per la grafica un attimino minimalista avrei dato sicuramente un bel 9 tondo tondo.
L' otto sarebbe un 8 e 1/2.
Consigliatissimo a tutti gli amanti dei German Games.

02/09/2009
BANG! Dodge City with High Noon expansion 8,0

Bella espansione!
Molto vari i personaggi, alcuni veramente forti.
Il livello strategico aumenta di un pò, ma alla fine si tratta sempre delle solite meccaniche.
Le carte verdi tendono a rallentare il gioco soprattutto se lo giocate con giocatori neofiti.
Consiglio l'acquisto a tutti quelli che hanno giocato molto il base e vogliono qualche cosa in più.

07/11/2005
Warhammer 8,0

Che dire se non che è IL gioco di miniature più conosciuto?
Certo non si può dire che sia immediato e veloce (soprattutto a chi si avvicina per la prima volta), e a volte il regolamento ci mette del suo per rallentare ancora di più il gioco.
Iniziare non è semplice, oltre ad una spesa considerevole per un esercito ed ore e ore di lavoro per dipingere tutte le miniature, si deve fare i conti col tempo; 6 turni a testa sembrano pochi ma per chi è all' inizio vi posso assicurare che dovrete avere almeno 3 ore libere (..e forse di più!).
Alla fine sarete premiati! Vedere sul campo erboso con colline e roccie sparse (...oops! anche quelle dovrete comprarvele o meglio, farvele voi!) 2 eserciti immensi di miniature pronte a scontrarsi senza paura (quasi...occhio alle fughe di massa!) vi fara pensare:"..ne valeva la pena!!"
L' 8 che gli ho affibbiato è più che altro un voto alla maestosità del gioco ,longevo a non finire quanto appagante per gli occhi.
Se non amate stare a scartabellare regole su regole statene alla larga, per tutti gli amanti delle miniature e dei giochi di guerra/fantasy è QUASI un acquisto obbligatorio!

13/11/2005
Tikal 8,0

Veramente un bel gioco.
L' ambientazione è fatta con cura, forse il materiale per simulare la Piramidi Maya è un po' poverello.
La meccanica del gioco è semplice ma molto funzionale e porta ad applicare molte strategie di gioco gia dalla prima partita.
In 2 su gioca benissimo così come in 3 e 4.
Consigliatissimo sia ai novizi che ai veterani del GDT.

07/04/2006
Jungle Speed 8,0

Molto divertente, riesce a coinvolgere anche i più musoni della compagnia!
Il materiale è buono, le carte sono resistenti ma a mio parere si poteva fare il Totem di gomma dura onde evitare occhiali rotti e complementi d' arredo rovinati.
Il gioco è velocissimo e spassoso quanto basta per chiudere la serata in allegria, si riesce anche a giocare in più di 10 ma a mio avviso le carte dovevano essere di più.
Il prezzo è esagerato per quello che offre il gioco in fatto di materiali ma se vogliamo metterci il divertimento, la cosa potrebbe andare.
Il gioco si può fare anche in 2, io non ho ancora provato un faccia a faccia ma dal regolamento si prevede un vero spasso.
Consiglio l' acquisto a chi ha spesso e volentieri, in casa, molti giocatori occasionali.
Bello veramente!

19/06/2006
Formula Dé Circuits 17 & 18: Buenos-Aires & Barcelona 8,0

Buenos Aires offre una bella varietà di curve ma non come l' ottima Barcellona dove un giro dura veramente tanto e le curve si susseguono in modo efficace...tutto a meno che non si usa la variante per renderla più corta e veloce nel rettilineo più lungo.

19/06/2006
Runebound (Second Edition) 8,0

Molto bello.
Graficamente accattivante e regolamento di facile lettura.
Il mondo fantasy di Runebound è ben strutturato con belle quest e mostri sempre molto affascinanti. Bello anche il sistema di combattimento con i dadi, anche se ovviamente un po' troppo basato sulla fortuna.
Unici 2 nei di questo gioco, forse, sono il fattore interazione tra i giocatori (vicino al nullo) e il movimento dei personaggi sul tabellone di gioco. Non si può perdere 4 turni aspettando che ti esca una maledettissima foresta tra i 5 D6 da lanciare!
In sostanza è un gioco bello a vedersi e molto divertente da giocare.
Consiglio l' acquisto agli amanti del Fantay e non.
Diciamo un 8 e mezzo!

24/06/2006
Citadels 8,0

Veramente un bel gioco di carte.
Grafica pulita ed accattivante (magari migliorabile il retro delle carte).
Il gioco è semplice da spiegare ma impegnativo da gestire, la fortuna conta ma non in modo pesante.
Ci si diverte a partire da 5 giocatori fino ad arrivare a 7.
Consiglio il gioco a tutti coloro che cercano un Card-Game non troppo banale e adatto a tutti i tipi di giocatori.

14/07/2006
Blood Feud in New York 8,0

Questa è una prima impressione.
Ho giocato ancora solo una volta e mi sono divertito parecchio, le miniature sono tante e ben fatte, il tabellone è grande e abbastanza colorato.
La meccanica è semplice ma efficacie, forse il difetto sta nel fatto che bisogna perdere tempo nel calcolo delle entrate a fine turno, avrebbe fatto comodo una tabella per ogni giocatore dove poter segnare il proprio stato e rendere questa fase più veloce e agevole.
Consiglio Blood Feud in New York solo a chi ama il genere e l' ambientazione.

01/10/2006
Mission: Red Planet 8,0

Ho apprezzato molto questo titolo, veloce, buona meccanica e gradevolissimo alla vista.
I componenti sono di ottima fattura e la grafica è azzeccatissima.
Il gioco scorre liscio e con pochissimi tempi morti, è adatto a tutti i tipi di giocatori e si spiega facilmente.

Le strategie che si possono adottare sono molte ma il più delle volte si deve cambiare spesso durante la partita e questo porta i giocatori più rodati ad un calo dell' interesse.
In sostanza il gioco funziona e posso solo bacchettarlo per via del caos che può venirsi a creare e alla scalabilità (in 3 è penoso)
Il mio voto sarebbe un 7 e 1/2 ma il mezzo voto in più va alla grafica che è ispiratissima e molto convincente.
Consigliato a tutti.

20/08/2007
Colosseum 8,0

Bel gioco, mi è piaciuto molto anche se io, modestamente, avrei messo un turno in più.
In 5 turni è davvero difficile riuscire a concentrare una strategia vincente, si ha l' impressione che non si riesca a completare la propria arena come si vuole.
Perchè ho dato un 8?...perchè, oltre ai materiali, la meccanica la trovo molto studiata ed efficace.
La DoW si discosta un po' dalle meccaniche semplicistiche che hanno, fino ad ora, caratterizzato i suoi prodotti.
Consigliato a tutti

25/10/2007
Mr. Jack 7,0

Bel gioco, buoni materiali e ambientazione riuscita.
Giocare nei panni dello squartatore Londinese è un po' più difficilotto che giocare nei panni del Detective ma come si suol dire "il male non paga"
Paghiamo noi, questo titolo, un po' caro ma dopotutto ci si gioca volentieri anche se potrebbe trarre in inganno i più piccoli con la grafica fumettosa...la strategia c'è come la fortuna ma è più preponderante, più di quanto ci si potesse aspettare.
Bello, consigliato.

25/10/2007
Cleopatra and the Society of Architects 7,0

Un bel gioco che però non mi esalta particolarmente.
Semplice e abbastanza veloce, adatto alle famiglie ed a giocatori occasionali.
Meccanica semplice e di facile comprensione, ci si può divertire ma non eccelle per originalità.
Consilgiato ai neofiti.
Nota di merito alla componentistica...ovvio è della Days of Wonder!

10/11/2007
Citadels: The Dark City 7,0

Poco da dire, si aggiungono dei personaggi molto caratteristici e dei nuovi edifici.
Non ci abbiamo giocato spesso perchè preferiamo le versione base....buono il fatto che si possa giocare fino ad 8 giocatori.

19/12/2008
Aye, Dark Overlord! 7,0

Per un fine serata va bene (con la compagnia giusta) oltre tende a stancare anche perchè se si
gioca sempre con lo stesso gruppo, le scuse tendono a ripetersi e si ha la sensazione di entrare
in una storia già sentita!
Mi sento di consigliarlo a gruppi di molte persone, meglio se vengono dal gioco di ruolo.
Se nel caso l' Oscuro Signore toccasse ad un "buono"........preparatevi ad una luuuuunga storia!

26/10/2005
Moto Grand Prix 7,0

Gioco molto carino, veloce ed adatto a tutti.
Ovviamente è un gioco dove la fortuna fa da padrona ma bisogna prenderlo così, non lo vedo molto simulativo ma altamente coinvolgente, le curve si susseguono una dopo l' altra ed i sorpassi sono molto frequenti dando quella sensazione di velocità che si ha quando si guarda una gara di MotoGp in televisione.
Mi è piaciuto parecchio, forse perchè mi piace molto Formula D.
Consigliatissimo a chi non si vuole impegnare ma solo divertire spensieratamente per un paio di orette.

18/01/2009
Lost Cities 7,0

A primo impatto verrebbe voglia di prendere la scatola e gettarla dalla finestra!
In un secondo tempo (dopo aver riletto 2 volte il nome dell' autore) si riprende in mano il gioco e sinceramente si scopre che si lascia giocare velocemente e c'è di più, una partita tira l'altra!
Non male anche se la fortuna la fa da padrona.
Ogni tanto una partita me la faccio ancora, soprattutto se ho una mezzoretta libera.
Il 7 è stato dato anche per l' originale calcolo del punteggio alla fine della partita.

02/11/2005
BANG! High Noon 7,0

Divertente variante!
Consigliato più che altro ai giocatori stufi della versione base.

06/11/2005
Ad Astra 7,0

Bella grafica e bei materiali, meccaniche gia viste ma combinate nel modo giusto.
Nelle prime 4/5 partite mi è piaciuto moltissimo vista l' ambientazione azzeccata ed il sistema di turnazione a mio parere strategico ma non pesante. Dopo la sesta partita a questo gioco però ci siamo accorti che una piccola falla ce l' ha:
una volta portatosi in vantaggio di almeno 12/15 punti sugli altri si potrebbe giocare sempre le 3 carte punteggio per avere una vittoria quasi certamente matematica nel giro di 2/3 turni.
Dovremmo provare ad escogitare strategie diverse per bloccare questa che a mio avviso mina globalmente sul gioco.
In sostanza un bel gioco, magari un po' scopiazzato da Coloni di Catan (che io adoro) ma con una piccola pecca che non lo fa arrivare al punteggio, per me ottimo, dell' 8
Diciamo che è un 7,5 con riserva (potrebbe diventare un 8 o un 7.
Se piace Catan è assolutamente da acquistare.

25/10/2009
Forma o Colore 7,0

Bel giochino astratto derivante dal più semplice Forza 4.
Le partite sono molto veloci, accattivanti e a volte con colpi di scena.
Il fatto che sia un gioco facilmente trasportabile alza il voto di mezzo punto, sarebbe un 6 e 1/2
I materiali, anche se pochi, sono di ottima fattura.
Consiglio l' acquisto solo agli amanti dei giochi astratti e veloci.

04/04/2006
BANG! A Fistful of Cards 6,0

Appena suffuciente
Come espansione non dice molto, niente di innovativo.
Forse sarebbe meglio portare una ventata di novità piuttosto che girare sempre sullo stesso carretto addobbato meglio.
In sostanza non ne vedo l' utilità ma per pochi euro potrebbe servire a dare un po' più di sale ad un gioco gia perfetto di suo.
Molto meglio Dodge City....

10/11/2007
Agricola 6,0

Agricola....bhà!
Il mio sei è più un 6,5.
Secondo me il gioco è stato sopravvalutato molto, la scelta delle carte è troppo sbilanciante, ci sono troppe azioni da poter fare in troppo poco tempo, 14 turni sembrano tanti ma in effetti puoi fare ben poco. Troppe carte inutili e troppe carte potenti. Tante carte non vuol dire bel gioco, a volte è proprio il contrario.
Non ho ancora giocato la versione per famiglie ma non credo si discosti molto.
Una delusione, ovviamente non è un brutto gioco ma mi aspettavo molto...ma MOLTO di più.
Consiglio l' acquisto solo dopo averlo provato almeno una volta
Inconcludente.

30/12/2008
The Lord of the Rings 6,0

Dò la sufficienza solo per il fatto che rispetto Knizia come Autore.
Il gioco non mi ha entusiasmato più di tanto, non per il fattore fortuna e neanche per quello cooperativo ma proprio per il fatto che è troppo astratto.
Per un gioco ambientato nell' insuperabile mondo di Tolkien mi aspettavo più coinvolgimento.
Se amate i Fantasy ci sono mille altri titoli, se amate Knizia......ha fatto di meglio.

06/11/2005
Power Grid: Factory Manager 6,0

Titolo che non mi convince appieno.
Alla prima partita credevo di essere tornato alle superiori durante un compito in classe di matematica.
L' atmosfera era quella... silenzio..... mani sulla fronte..... sbuffi vari.
Il papà di Fabrik (Power Grid) è molto più coinvolgente.
Questo gioco però non delude del tutto, scorre liscio e non è difficile da imparare ....consigliato ai neofiti dediti al calcolo.
Grafica, come tutti i giochi di FF,bellissima e ricca di particolari. Per il prezzo che viene proposto si può anche aggiugere alla propria collezione.
Il 6 sarebbe un 6,5.

31/01/2010
Pay Day 6,0

Prima impressione: giocato solo 1 volta in 6

Gioco basato esclusivamente sulla fortuna.
Secondo me è l' evoluzione del gioco dell' oca, dove il tiro del dado determina il vincitore.
Mi sento di dargli la sufficienza per la serata e le risate che ci ha fatto fare.
Materiali essenziali e grafica carina.
Consiglio l' acquisto a chi ha bimbi.

11/01/2006
Memoir '44: Winter/Desert Board Map 5,0

Certo è bella ma magari potevano includere altri componenti...chessò un piccolo libriccino con delle missioni aggiuntive.

10/11/2007
Hotel Tycoon 5,0

Attira il pubblico solo per il fatto che è molto appariscente.
Mero clone del Monopoli.
L'ho abbandonato al suo destino tanti anni fa.
Consigliato a chi a bambini in casa.

06/11/2005
Italian Checkers 4,0

Regole semplici, gioco noioso!
Non regge il paragone con gli altri giochi astratti in circolazione.
Il mio primo 4 va proprio alla dama che risulta poco avvincente e poco strategico (che per un astratto è tutto).
Non mi sento di consigliarlo come acquisto anche se purtoppo molti di voi lo avranno preso in dotazione con gli Scacchi.

26/10/2005
Go For Broke 4,0

Giocato più di 10 volte.
Da bambino mi piaceva molto....ora non riesco nemmeno a riaprire la scatola.
La componentistica è carina e molto colorata ma il gioco in se stesso è solo un gioco dell' oca con qualche spunto di originalità in più.
Consigliato ai bambini di 8-9 anni.

31/12/2005