Classifica personale di ZeroUno

Titolo Voto giocoordinamento crescente Commento Data commento
Hostage Negotiator 9,0

Da avere, per me il primo gioco da tavolo in solitario ed è stata una scoperta. Come suggerisce il nome il gioco simula le trattative per il rilascio di alcuni ostaggi presi da un sequestratore, l'obiettivo è salvarne il più possibile e catturare il criminale o eliminarlo. Il gioco è ben realizzato (anche dal punto di vista estetico), c'è un piccolo tabellone con tanto di pedine e segnapunti, tra i vari mazzi di carte quello dei sequestratori contiene le loro storie e loro richieste. La partita si svolge tramite l'utilizzo di carte Discussione che rappresentano le nostre mosse o per meglio dire i nostri tentativi di dialogo col rapitore, scegliamo noi quale giocare ma sarà un lancio di dadi a stabilire l'effetto che le nostre parole hanno su di lui. Al termine del turno dovremo poi pescare una carta Terrore, ossia la mossa del sequestratore che può compromettere (o in alcuni casi favorire) la nostra strategia. Come si può intuire la preparazione necessita di qualche minuto. L'unico difetto è il ruolo determinante che gioca il caso, in alcune partite potremo vincere adattando la strategia alla situazione, in altre, più frustranti, perderemo più turni consecutivamente senza possibilità di ribaltare le sorti del gioco. Nonostante questo il gioco mi ha stupito, nel manuale troviamo anche una scheda degli obiettivi da completare se vogliamo rendere la partita più interessante, mi spiace solo che in Italia siano uscite poche espansioni.

16/10/2020
Ticket to Ride: Europe 8,0

Bello per certi aspetti simile al Risiko, se lì l'obiettivo è conquistare territori qui è di ottenere tratti ferroviari. La differenza sta nel numero limitato di pedine, è dunque fondamentale posizionarle nel modo migliore per ottenere più punti e vincere la partita.

16/10/2020