Essen 2018: report di Agzaroth - venerdì

Forum Trajanum

Secondo giorno da Essen, finalmente proviamo qualcosa di buono - peccato siano solo party game.

Report
Giochi

Captains of the Gulf

Buon gioco della Spielworxx, che coniuga la rotella di Mac Gerdts con il movimento su mappa esagonata delle navi, con la multifunzionalità delle carte alla La Granja. Pur non risultando in un gioco epocale, nel piattume e nelle scopiazzature più o meno eclatanti dei german degli ultimi tempi, quantomeno si fa giocare con piacere, pur avendo interazione poco sopra la sufficienza e una certa monotonia di fondo.

Ovviamente la Spielworxx lo esaurisce a tempo record grazie ai preordini, per cui lo giocheremo l'anno prossimo e vaff tanti saluti.

Sensazione: compitino ben fatto

Extraordinary Adventures: Pirates

Lo lanceranno tramite Kickstarter. Io lo lancerei dalla finestra. Tre percorsi da fare con tre navi, facendo piccole deviazioni per set collection con cui comprare punti vittoria. Un deckbuilding blando per muovere le navi. Una sorta di Tokaido piratesco che boh, solo tramite KS potrebbe essere pubblicato... o forse no, viste le pochezze che pure l'editoria tradizionale ci propina negli ultimi anni, sempre più di frequente.

Sensazione: Mariottide

Extraordinary Adventures: Pirates

Barrage

Lo provo per capire se continuare a tenere il pledge. La risposta è positiva: nonostante l'abusato piazzamento lavoratori, la tensione sulla plancia comune è palpabile, la topologia interessante e profonda, il sistema della ruota per la spesa delle risorse una piacevole novità. La mappa non è immediatamente leggibile, ma è anche il bello del gioco, capire e anticipare lo schema con cui si muoveranno le risorse (l'acqua) e gli avversari.

Tengo il pledge, il gioco promette molto bene.

Sensazione: si spera nel capolavoro

Barrage

Just One

Party game collaborativo immediato e divertente, in cui a turno un giocatore deve indovinare una parola che gli altri gli suggeriscono scrivendo una parola a testa, senza però potersi mettere d'accordo ed eliminando le parole doppie. Nonostante fossimo tre italiani, un tedesco e un inglese, tipo le barzellette, il gioco è stato apprezzato e ci ha lasciato col sorriso.

Sensazione: editori italiani, fatevi avanti

Just One

Lift Off

Proviamo il nuovo della Hans im Glück con alte aspettative, dato che i simpaticoni non rilasciano i regolamenti prima della fiera. Un gestionale card driven in cui costruisci un razzo spaziale e lo mandi in varie missioni per prendere punti. Grafica anni '50, idee anni '40, meccaniche anni '30, entusiasmo anni '20.

Sensazione: se avessi letto le regole, avrei risparmiato un'ora del mio tempo

Lift Off

Forum Trajanum

Feld torna al cinghiale ma se fosse rimasto a Carpe Diem sarebbe stato meglio. Pare una summa della fiddliness questo gioco, sia graficamente, che ergonomicamente, che meccanicamente. Un piazzamento tessere che danno bonus che prendono omini che piazzano altre tessere che danno poteri speciali che danno tessere che puoi piazzare con omini che al mercato mio padre comprò. Per sederti ti danno due punti. Per ascoltare le regole tre. Per farti giocare quattro. Per alzarti per fortuna tanti e così non ci abbiamo pensato due volte.

Sensazione: Germano Mosconi

Forum Trajanum

Pictomania

Altro party game molto divertente in cui a ciascun giocatore viene assegnata una tra ventun parole. Ciascuno disegna la propria e gli altri, il più velocemente possibile (prendi più punti) cercano di indovinare a quale corrisponda. Quindi si basa sul saper disegnare, sull'intuito, sulla rapidità. Simpatico e frenetico.

Nota: noi avevamo carte con sopra nomi di giochi e meccaniche ed è stato divertentissimo.

Sensazione: addio Pictionary

Pictomania

Squirrels: Hidden Treasures

Jenga reinventato con tronchi, carte e scoiattoli. A turno devi piazzare una carta e una sezione di tronco, prendendo per te e per un avversario una delle ghiande di cinque diversi colori, per creare set che danno punteggio. Puoi anche piazzare il tuo scoiattolino che dà bonus in base all'altezza. Chi fa cascare tutto non prende bonus.

Simpatico, ma forse non vale la candela, poco originale.

Sensazione: due risate e poi basta

Squirrel

Muse

Due squadre: ciascuna dà all'altra una carta tipo Dixit (bellissime), scelta tra sei e un modo in cui uno degli avversari dovranno descriverla (es: con una singola parole come un colore o un oggetto della cucina, oppure disegnandola col gomito sul tavolo). Poi si mescola la carta alle precedenti cinque e i componenti della squadra devono indovinarla in base all'indizio fornito.

Un figlio di Dixit, ma più guidato e meno fantasioso, quindi meno longevo.

Sensazione: ancora un passo indietro

Muse

Commenti

Adorabile.

Comunque Vlaada sarà un successo.

Via ormai non rimane che stroncare anche il nuovo Pfister cosicché tutte le scimmie torneranno alle loro gabbie! 😬

La tua criticità costruttiva è stupenda da leggere. 

I giochi dei bambini non sono giochi e bisogna considerarli come le loro azioni più serie. (Michel De Montaigne)

Relativamente a Barrage: "La mappa non è immediatamente leggibile"

Problema di ergonomia? La mappa 3D potrebbe aiutare?

Contentissimo di poter conservare la profonda sensazione che Barrage sarà un bel gioco.

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Ottimo report. Mi piace un sacco il fatto che Agzaroth non fa prigionieri e dichiara senza remore che stanno uscendo tanti/troppi giochi inutili. Immagino che "Mariottide" voglia dire "Tristezza a palate", giusto? :D

Se riconosci subito il mio nickname, significa che hai giocato al videogioco più bello di sempre.

Giocati di recente
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=bobanick&numitems=5&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=left&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)//i.imgur.com/5SjyfAa.jpg)//i.imgur.com/DNaBGri.jpg)
//i.imgur.com/3MPHSkP.jpg)

Tutto bellissimo, ne voglio ancora! 

Fantastico Agzaroth il distruttore implacabile non digita, sventaglia randellate usa il macete e non si salva nessuno , giusto così se giochi buoni non ce ne sono , o sono pochissimi,   inutile illudersi.

In realtà Agz non lo vuole ammettere ma a casa gioca solo coi party game

In fondo dei conti è vero che ormai le scopiazzature sono tristi verità e fa bene Marco a farle notare...ma quando mi scrivi “lo lanceranno su Kickstarter, io lo lancerei dalla finestra” la mi sono sbellicato dal ridere 🤣🤣🤣 ottimi report e grazie, pongo la mia attenzione su Barrage Pictomania

Agza, l'uomo che avrei sempre voluto come inviato.

" Ma ha mai promosso qualche gioco? "

" Sono Agzaroth, veda un po' lei"

Agzaroth, l’antid’Orrico del boardgame.

L’attesa lettura del Day-3 me la godrò ascoltandomi in sottofondo From Enslavement to Obliteration dei Napalm. Già non vedo l’ora!

Non capisco lo stupore di alcuni. La maggior parte delle uscite sono mediocri, Agz si limita a segnalarlo invece di salvare sempre tutto e tutti.

Per quanto riguarda Just One in realtà l'Editore (ivi si noti la maiusola) si è già fatto avanti: Luca e Max (gli unici veri imprenditori dell'italica baracca, gli altri sono -chi più chi meno- poco più di venditori di rose nei ristoranti) lo hanno già localizzato

elegant, macché stupiti, qua ci si diverte come matti :)))

"Germano Mosconi" ahahahahahahah

Ehi biondo, lo sai di chi sei figlio tu? Sei figlio di una grandissima puttaaahahahahahahaaaaaaaaa....

Just One è già sul catalogo Asmodee Italia. Ma, essendo nel dominio dei party game, ti si perdona l'ignoranza! :)

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare