ITALIAN MASTERS 2014: il torneo DE FUEGO!!!!!

Vivo.
Non sano, ma salvo.
Anche quest'anno il torneo Italian Masters sancisce la migliore squadra italiana (per accesso alle finali europee ad Essen in ottobre) e il miglior giocatore italiano. Quest'anno vincono rispettivamente le Terre Selvagge e Quaggha della Tana dei Goblin di Pescara. Complimentissimi!!!!!
Ma io non sono qui snocciolare nomi e punti. Oggi non sono più arbitro, oggi sono un sopravvissuto di questa immensa esperienza che da sempre fortissime emozioni.

Ho giocato a...
Manifestazioni

E' doveroso iniziare con i ringraziamenti: all'organizzazione, allo staff, ai giocatori. Un lavoro durissimo per tutti, che ha dato vita a questo evento. Davvero grazie a tutti per la fatica, l'impegno, il prodigarsi continuo e la disponibilità, nonché flessibilità nei momenti più bui. La mia esperienza è sempre viziata dal fatto che guardo la manifestazione da un'angolazione tutta particolare come arbitro e come organizzatore. Non vedo giocatori, vedo problemi, non vedo puzzilli, vedo guai, non vedo carte, vedo controversie, non vedo cubi segnatempo, vedo drammi. Però vedo anche le facce emozionate dei protagonisti alla fine del torneo, mentre sotto l'ombra di un albero che fa filtrare solo pochi raggi caldi, devono scoprire il risultato della loro fatica. Si c'è tanta stanchezza, ma anche trepidazione, curiosità, emozione. E' vedere questo risultato, non mi interessa la classifica, io cerco questa condivisione, questa comunione. Bello. Anzi bellissimo. Chi ride e chi esulta, chi si incupisce e chi si abbatte. Speranza. I loro volti sono pieni di speranza, per il loro piazzamento, per quello della squadra per quello degli amici. Alcune vengono disattese, altre vengono confermate. Ed è bello vedere che chi partecipa a questo torneo è interessato, si dimena, combatte, gioisce o meno. Il lavoro che c'è dietro viene ripagato da questa voglia, da questa sete che si coglie in ognuno dei loro sguardi.

Un grazie speciale agli arbitri colleghi, che siamo tutti colleghi (abbiamo scoperto), non esistono amici ma colleghi di amicizia.
Grazie a chi si fa centinaia e centinaia di km, si alza presterrimo, viene sballottato in un'altra struttura per colpa di un assurdo overbooking, e muto. Classe.
Grazie a chi comunque si alza presterrimo e si centinaia e centinia di km.
Grazie alla Tana per aver istituito 9 anni fa questo torneo. In attesa del decennale che sarà spaziale!
Un grazie a chi combatte per un'istruzione migliore: perché dopotutto si sente che io sono di Milano, veramente no, allora di Venezia, neanche più in basso tra Pesaro e Ascoli Piceno, allora Brescia....
Un grazie ai sorrisi (maschili e femminili, soprattutto quelli femminili ma sono di parte) che allietano e confortano nelle situazione critiche.
Un grazie a chi ti espone il suo punto di vista, cerca di fartelo capire, ma non ti accoltella, non ti offende e non ti toglie il saluto. Si cresce insieme.
Un grazie a chi sopporta i limiti umani e quelli dell'errore umano, anche quando la situazione è grave. E quell'aiuto ti consente di continuare a fare il torneo con disagio ma lo riesci a finire.
Un grazie a chi ti chiama giovane padawan, ricordandoti l'umiltà. Poi tu ti ricordi la crudeltà e lo sanzioni.
Un grazie a chi con cubo segnatempo, pensa di non usarlo che tanto non serve. Questo per farti ricordare di non dare tutto per scontato.
Un grazie a chi subisce il vampiro e non reagisce. Perché l'iniziazione è alla base dell'esperienza.
Grazie a quegli informatici dalla millenaria esperienza che prima cercano di installare una stampante col cd di Zohan, poi desistono anche con quello giusto. Risultato passaggio file via chiavetta usb...
Grazie a chi fa 0 (zero) punti gioco a Seasons e a chi ne fa 146 a El Grande...
Grazie a chi ti fa una domanda ogni 19 minuti, ma con quegli occhi può farlo...
Grazie a chi ti minaccia di scendere a giocare col pigiama e pantofoline e poi desiste. Grazie davvero...
Grazie a chi ti convoca per ribadire che 13 + 7 fa 15, diamine! Sono laureato in matematica lo saprò!!!
Grazie a chi arriva 13° e 14° ed i primi partono dal 12°...
Grazie a Dio che almeno per quest'anno è finita!!!

Ricordo solo una cosa: TAVOLO DE FUEGO! TAVOLO DE FUEGO!

Commenti

Nel copiare e incollare è saltata una riga...
Grazie alle Vacche Ignoranti per le spillette che dicono portino fortuna, da èprovare subito!!!!

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Per scrivere un commento devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare