La mia lucca (Noctua Cojuntas)

Manifestazioni

Con disdicevole ritardo  vi racconto la mia Lucca..


Sil ed io siamo in Autostrada, all'altezza di Valdarno già ho comprato Oltremare di Ornella prenotandolo tramite chi era già in fiera per evitare che andasse via come ad Essen, "qui partiamo malissimo" mi sono detta... e invece sono tornata a casa solo con Oltremare, i giochi bonsai Da vinci e il 6 di Sargon (ah il feticismo del gioco ...tra l'altro ieri sera ho scoperto che posso usare una parte delle stesse carte da 3 a 35 e una manciata di ceci per fare un altro gioco molto divertente di scommesse.. il nome straniero non me lo ricordo la scatola è arancione pronti per l'identificazione? via al cronometro!)... però nella macchina al ritorno non si sentiva la mancanza di giochi visto che i sedili posteriori erano abbassati per portare giù i tre scatoloni pieni di giochi di Sil!

Con disdicevole ritardo  vi racconto la mia Lucca..


Sil ed io siamo in Autostrada, all'altezza di Valdarno già ho comprato Oltremare di Ornella prenotandolo tramite chi era già in fiera per evitare che andasse via come ad Essen, "qui partiamo malissimo" mi sono detta... e invece sono tornata a casa solo con Oltremare, i giochi bonsai Da vinci e il 6 di Sargon (ah il feticismo del gioco ...tra l'altro ieri sera ho scoperto che posso usare una parte delle stesse carte da 3 a 35 e una manciata di ceci per fare un altro gioco molto divertente di scommesse.. il nome straniero non me lo ricordo la scatola è arancione pronti per l'identificazione? via al cronometro!)... però nella macchina al ritorno non si sentiva la mancanza di giochi visto che i sedili posteriori erano abbassati per portare giù i tre scatoloni pieni di giochi di Sil!



A casa piuttosto ho portato una busta intera di contatti per eventiludici.it. i primi due giorni sono andata in giro  con la penna di Kynoppy e la magliettazza autoprodotta (a caro prezzo! 11 euro per un intimo da uomo + misera scrittina!) mentre l'ultimo giorno sono andata in giro in borghese con accanto Richard che mi faceva da uomo sandwich


Impossibile salutare tutti quelli dei contatti (ma sono stati sono tanti! Evviva! da Tilsit a Ludolega lucchese 15 pagine di taccuino sono parecchie) solo qualche nota:


Magilla e Sil si sono piantati al tavolo da Gamebuster e non si sono mossi di lì... facevano parte dell'arredamento, particamente.


Ad Angiolillo hanno dato il premio alla memoria (ooooops! carrieeeera.. )


Emiliano Sciarra mi ha firmato la carta "Pedro Ramirez" specificando che "non è vero che chi ce l'ha perde di sicuro", sempre allo stand DaVinci ho visto la di lui sorella signorina CopertinaNumeroUno di Giocarea!!! Ci ho messo un pò a riconoscerla ma sì sì è proprio lei!


Infine Domenico Di Giorgio è uscito allo scoperto! Eh sì! Agnizione su Agnizione!
Fu lui ad inventare con Ben Sidoti l'acronimo LaLeLiLoLu!
Non so se invece è stato lui o l'Angiolillo durante la premiazione dei giochi a lanciarmi in mezzo ai miei cartoccetti di contatto il depliant da vinci, quando mi sono girata avevano entrambi la faccia da bambini dipettosi


Il Silvano non c'era ma soprattutto ....non c'erano i taralli di Luca Kunz...mica scherzavamo noi eh?


Gli spazi erano finalmente molto ampi di tavoli per giocare ce n'erano più dell'anno scorso brava Lucca! e Bravo Emanuele ..peccato che il tendone grosso grosso non avesse prese d'aria e che puzzasse in modo impressionante (chi stazionava dentro dopo un pò non se ne accorgeva ma per  me che facevo avanti e indietro..)
Se n'è ben accorto il Wallover che è arrivato con la giacca di velluto e dopo un pò di insistenze ha accettato la maglietta di Millenarocca che avevamo avuto in dono allo stand.



Mi sembra che fosse un pò sacrificato lo spazio degli autoprodotti nell'ordine Warangel, Stones, Feudo e MillenaRocca forse posizionati un pò lontano dal resto dei giochi. A porposito di Autoprodotti io tifavo spudoratamente per il Chang Cheng di Walter che ha preso la menzione, ho visto solo giocare quello di Fantavir e sono comunque contenta che Alex Zuc Carlo Rossi e Eligio (ma c'era? chi era?) fossero arrivati in finale ...5 finalisti su 6 Ihgers! bel risultato! Il gioco di AlexZuc non l'ho porvato ma lo vedremo publicato l'anno prossimo


E poi ho visto Warangelo con Dave e il suo stone, Papini con Feudo, Mariov con il suo gioco sulle olimpiadi... intravisto Stefano Luperto  roba che stasera torno ai Bombicci e Myszka che sto perdendo sempre più di vista ed è un gran peccato ora dovrebbe essere tra le Renne ho visto Humano ma vorrei sapere chi è Kuvier... Incrociato Paolo Fasce finalmente di persona, un lurker affettuosissimo al tempus Fugit di Padova, Piero Cioni acchiappato al volo sulla strada per lucca dal pulmann infernale (devo provare Daymo!) Incrociata la Treemme di Carpi, visti finalmente in volto i ChinongiocaDInontocca, Alcuni della Federgoiochi, i cacciatori di teste... chi dimentico? Troppe Troppe persone.. ero in giro che sembravo una trottola e infatti ho faticato a frequentare persino quelli che erano in albergo con me (fantavir, Melkor e Rikch del Conclave degli arcimaghi,Angiolillo e il Paglia)



Giochi provati pochissimi per mancanza di tempo:


DANCING DICE
il colore marroncino dei dadi del tango o come si chiama la combinazione variabile non mi è piaciuto mica.. comunque è un entry game (ora va di moda questo termine) che, bestemmierò, non scomunicatemi ma lo vedevo bene alla kiludt con Polterdice, Dicerun, e il Diceland che prima o poi riuscirò a comprare


FBI
giochillo...magari un pò più di attenzione alla grafica dei visi


MILLENAROCCA
e qui sono dolori: mi ero ritagliata un paio d'ore di tempo per provare almeno un gioco per bene... pessima idea: sono arrivata al tavolo di Paolo Vallegra (Scenograficissimo con il suo costume da pirata!!!) stravolta dai mille contatti e a partita iniziata...com'è come non è invece di prenderla con la leggerezza che questo gioco suggerisce sono rimasta incastrata in una tuttosommato sterile polemica con lui sul fatto che due d6 sono molto meglio che un d12 e altre qusiquilie meritandomi con Richard il titolo di "giocatori più rompiglioni della saga di Conquest" e oggi infuria la polemica sulla tana dei Goblin per una mia recensione negativa del gioco motivata ma postata con malagrazia... a sfuriata conclusa  l'ironia e l'intelligenza di Paolo ci hanno permesso di riprendere un amichevole corrispondenza... auguro buonsisime cose alla scribabs e proverò al più presto la saga di conquest



altri acquisti una civetta nello stand di Piermaria Maraziti (che finalmente ho visto!! Allora esiste veramente!!! ) una civetta da Stratagemma che mi ha regalato un'altra civetta (COMBO!) acquerello disegnata lì per lì da Paolo Chiari
http://www.paolochiari.it


E adesso preparatevi perchè saluto tutti o almeno molti di quelli che ho contattato!
(ho scoperto che ci sono un sacco di lurker qui che seguono TUTTO .... ansia....)


Lo staff TILSIT
con cui tra l'altro siamo andati a cena la prima sera assieme a Goblin e Tremme e GameBusters, devo ancora finire di digerire il cinghiale con la polenta... loro sono proprio solari e accolgienti come solo i partenopei sanno essere: li sfotticchiavo perchè con chiunque di loro parlassi il contatto per eventi ludici risultava il Roberto  che *guardacaso* non era in fiera... beh invece quando gli ho scritto mi ha risposto in un micorosecondo e spero che questo sia l'avvio di una bella collaborazione per calendarizzare i loro tornei


MARIO PAPINI
mi svela che nel nome del suo sito www.zuggames.it c'è la parola gioco (ZUG in ...bolognese?)


ABSTAKTA
spero di scriverlo bene così cerca di diventare un network per il gioco astratto... magari fosse! Ho scoperto in Fracesco Reale oltre che ad una persona dinamica un  esperantista! Ed io che ho dimenticato quasi tutto... mi iomete parolas esperanto(n?) sed mi forgesis preskau cio (con accenti qua e là)


FRANCESCA GARELLO
Splendida vincitrice del troeo Rill (e Lorenzo Trenti secondo classificato) evviva evviva mi ha presentato Vania di penna e spada, devo ancora capire in che modo poter collaborare con loro ma lo stesso evviva evviva!


per MYSTARA e DINTORNI
ho incontrato l'informatissimo Andrea gelli una specie di portale ambulante per il gioco di ruolo dal vivo


Grazie a Richard ho incontrato la BLUESBROTHERS
per dare avvio ad una collaborazione impostata a Lucca


LAURA LIVI del CLUB DEA di Genova
Paolo le conosci? erno in un angolino della mb in mezzo ai giocatori di carte collezionabili a presentare addirittura iun gioco da tavolo che ne sapeva di autoprodotto e di appassionato.


La UNICORN di piacenza mi ha fornito la cartellina della convention
scherzo, ma sono stati gentilissimi e vedendomi piena di folgietti si sono mossi a pietà e mi hanno dato una delle loro buste, gentilissimo anche il signor Paolo che fatto chiamare mi ha dato persino retta!


la DRAGONSTORE è diffusa un pò ovunque e mi lagno sempre di sapere dei loro eventi all'ultimo momento invece il signor Roberto mi ha appena risposto... è un bel network il loro e tra poco ci saranno le finali della RavenCup


C'erano dei Goblin alla STRETEGIOCHI, Favar .. beh bella soddisfazione per loro il premio per ROLEMASTER


e finalmente ho incontrato quelli di DRagone.net, con il gruppo Chimera... dopo tante mail un ottavo di bisticcio e tanto scambio di informazioni


GIACOMO SOTTOCASA si è appena iscritto su IHG, ho visto al loro stand il protoripo di Tempi Oscuri e un altro gioco  che mi rammarico di non aver provato... beh la Rose and Poison ha prodotto il BArone di Munchausen e L'Orlando Furioso per me sono nell'Empireo!


E da qui in poi la slolta devo dire che ero così cotta da non distinguere più nemmeno le regioni (ho giosamente ed ochescamente presentato Fantavir che è abruzzese ad un gruppo di un'altra regione Anconetani mi pare...roba da sotterrarsi)


comunque intere regioni sono venute allo scoperto nella mia mappa ludica...LA SARDEGNA (E olèèèèè con Simone Della federazione ludica sarda, allora c'è qualcos'altro oltre Arigatou e la morra!) L?UMBRIA ( E olèèèè con la nautartisi di Gubbio) LE MARCHE (E olèèèè ma c'era Già Gradara a spiccare non vale)


Dulcis in fundo l'incontro con il direttore della rivista DADI e PIOMBO, Sartori e con l'istituzione Conan


dulcissimus in fondo saluto la BISTECCA DI BRONTOSAURO
pizzicata dal piatto di Richard e Gustata con TheGoblin e Kane... otto etti e mezzo di Fiorentina che era una cosa strepitosa (Pubblicità? Sì Sì pubblicità e applausi all'osteria  Bralla)


Un grazie a tutti quelli che mi hanno dato retta
Soprattutto a Emanuele Vietina che mi ha invitata con l'accredito stampa, facendomi sentire importante con il pass!!