What’s Your Game?

Siti

Cari Amici,


le novità da annunciarvi sono diverse e importanti: come forse alcuni di voi già sapranno, è nata una nuova azienda italiana produttrice di giochi da tavolo e di carte: la What’s Your Game? (proprio così, con il punto interrogativo). Inutile dirvi che non è una novità da poco, vista anche la quantità di giochi (ben quattro!) che la WYG? presenterà alle prossime fiere di Essen e Lucca, e che, di lì a poco, usciranno sugli scaffali dei negozi specializzati e non.

Cari Amici,


le novità da annunciarvi sono diverse e importanti: come forse alcuni di voi già sapranno, è nata una nuova azienda italiana produttrice di giochi da tavolo e di carte: la What’s Your Game? (proprio così, con il punto interrogativo). Inutile dirvi che non è una novità da poco, vista anche la quantità di giochi (ben quattro!) che la WYG? presenterà alle prossime fiere di Essen e Lucca, e che, di lì a poco, usciranno sugli scaffali dei negozi specializzati e non.



Reef Encounter (2-4 giocatori) sarà il gioco più complesso dei quattro, per palati più esigenti. Si tratta della riedizione dell’omonimo gioco di Richard Breese, uscito un anno fa e ormai esauritissimo, ripresentato con una grafica completamente rinnovata.

Siena (2-5 giocatori), di Mario Papini, nasce dalla collaborazione tra WYG? e la Zugames; è un gioco completamente nuovo e davvero originale, basti pensare che la mappa di gioco è un autentico affresco medievale.

Big Manitou (2-5 giocatori) è la versione riveduta e corretta dall’autore Gunter Burkhardt del gioco di carte Manitou, che arrivò tra i finalisti dello Spiel des Jahres 1997. Come suggerisce il titolo, avrà nuovi elementi di gioco che lo renderanno appetibile anche agli appassionati del predecessore, e sarà illustrato da due grandi professionisti italiani di fumetto: Corrado Mastantuono e Mauro Laurenti.

Fairy Tale (2-5 giocatori), finalmente in edizione europea, sarà il nostro gioco di carte. Originario del Giappone, è un prodotto che sta riscuotendo un grosso successo, grazie alle meccaniche di gioco e alle superbe illustrazioni fantasy nipponiche.



E la GamesBusters? Diventata a tutti gli effetti un marchio della WYG?, continuerà la sua opera di diffusione, come e meglio di prima, dei migliori giochi internazionali. Verrà, infatti, inaugurato a breve il primo negozio GB a Milano, a Via Melchiorre Gioia 67.  Sarà, probabilmente, il primo negozio italiano specializzato in giochi da tavolo e di carte, dove troverete i titoli principali, i best-seller, le novità, le chicche per amatori e quant’altro, il tutto trattato con competenza e con l’amore che ci contraddistingue per questo bellissimo hobby…


A ben vedere, si è trattato per noi di un periodo di lavoro e attività davvero intenso, e ci scusiamo con tutti i nostri clienti per il ritardo con cui abbiamo aggiornato il sito e per gli inconvenienti che si sono verificati.

Le novità sono davvero tante, e cercheremo di replicarle nel 2006 con la produzione di nuovi giochi, di cui vi aggiorneremo, e con l’apertura di un nuovo punto vendita a Roma…e non solo!!!


Vi ringraziamo per il sostegno che ci accordate, buon gioco a tutti!

Lo staff