Recensioni su Age of Industry Indice ↑

Articoli che parlano di Age of Industry Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Age of Industry Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Age of Industry Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Age of Industry: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3309
Voti su BGG:
2853
Posizione in classifica BGG:
686
Media voti su BGG:
7,37
Media bayesiana voti su BGG:
6,72

Voti e commenti per Age of Industry

8

Io vado fuori dal coro e dico che il gioco è molto bello.

Ovviamente non raggiunge il fratello maggiore (che è un capolavoro assoluto) ma è più giocabile, con regole meno complesse e durata più sostenuta. Inoltre le dislocazioni più forzate delle risorse donano una profondità strategica molto interessante e le diverse mappe variano notevolmente gli approcci alle partite donando longevità. Ovvio perde il paragone con Brass ma rimane un bel gioco (o una bella variante).

6,5

Giocato una sola volta...da riprovare.

9

.

8

Nessun commento

8

Fatte alcune partite e confrontato con Brass. Ne è l'edizione leggermente semplificata , giocabile da 2 a 5 su più mappe. Vantaggi non trascurabili. Si trova a buon prezzo.

8

Per me un ottimo sviluppo dell'idea di base di Brass, ma con un modo di giocare diverso e su mappe nuove e in continua evoluzione.

8

La prima impressione è ottima: merita un 8 pieno, suscettibile persino di aumento dopo qualche partita in più. Il regolamento è sufficientemente chiaro e bene esemplificato, con una sola piccola pecca nel riepilogo finale dell'azione costruire industrie, che contraddice in parte la regola dell'overbuilding contenuta nel relativo paragrafo.

5

meccaniche: ferroviario economico. può soffrire di A/P nella scelta delle carte da giocare
regolamento: abbastanza chiaro da destare solo qualche dubbio
interazione: presente, assolutamente non è un solitario!
scalabilità: buona da 3 a 5, potrebbe essere migliore in 2
durata: rispetta i tempi dichiarati, si dilunga un po nelle prime partite e se ci sono pensatori nel gruppo.
componenti: discreti, buono il tabellone doppia faccia, le schede giocatore sono foglietti molto leggeri, orrende le monete!
ambientazione: abbastanza ambientato
fattore fortuna: presente solo nella pesca delle carte, ma gestibile dal momento che le prime due carte sono scoperte
originalità: prende spunto da brass e cerca in qualche modo di facilitarlo (e forse ci riesce), e di migliorarlo (ma non ci riesce!)
dipendenza dalla lingua: nessuna
longevità: alta grazie alla doppia mappa contenuta nella scatola base, e alle espansioni che offrono sempre sfide diverse (come power grid)
conclusioni personali: un gioco che soffre il confronto con brass..si è cercato di renderlo più accessibile ma a mio parere peggiorando le meccaniche che hanno reso brass un capolavoro. in ogni caso consiglio a chi è piaciuto brass di provarlo nella sua varietà delle mappe.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare