Andromeda

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 22 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1999 • Num. giocatori: 3-5 • Durata: 60 minuti
Autori:
Alan R. Moon

Recensioni su Andromeda Indice ↑

Articoli che parlano di Andromeda Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Andromeda Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Andromeda: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Andromeda Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Andromeda: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1829
Voti su BGG:
1278
Posizione in classifica BGG:
2945
Media voti su BGG:
6,39
Media bayesiana voti su BGG:
5,90

Voti e commenti per Andromeda

7

Nessun commento

4

Brutto! Speravo nell'ambientazione spaziale, una grande delusione...

7

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Un gioco che non dice più molto. Superato da ormai la sua evoluzione semplificata: Ticket to Ride. eppure a lui superiore, con più cosucce da fare con uno scambio, carte speciali e un goccio di strategia in più. Il posacenere spaziale è il vero ed uno motivo per cui oggi si potrebbe voler avere questo gioco. Simpatico, ma non molto divertente. Ripetitivo, per lo più, e troppa troppa fortuna...

6

Nessun commento

8

A me piace molto,adoro l'ambientazione,la grafica del tabellone e
delle carte nonchè l'anello planetario.
La componente fortuna però ha non poco peso,quindi consiglio di pro_
varlo prima di decidere se acquistarlo o meno,ma per me è da 7,5.

7

Dopo lo sbigottimento provato giocando a Ticket to Ride mi verrebbe voglia di venire qui e dare 12 ad Andromeda!! Volendo rimanere equlibrato do 7 a questo e 3 a quell'altro! (ora modificato in 5)
Stesso autore..stesse meccaniche (pesca carte e gioca sequenze)..stesso fattore "Q" necessario per vincere. Almeno in questo c'è il commercio di carte..ci sono le carte speciali..si possono ostacolare gli avversari molto direttamente..ci sono i Jolly..gli avanzamenti teconologici..c'è il POSACENERE (un mito!) che non è solo culo, visto che lo si può anche usare per prendere dei jolly e magari eliminare qualche fastidiosa presenza nemica in qualche pianeta. Insomma per me è davvero 100.000 volte meglio questo, senza peraltro perdere in facilità, non mi pare proprio che sia difficile da imparare questo gioco, ed è anche abbastanza veloce..forse la sua unica pecca è la distribuzione da parte della Abacus Spiele (e della Rio Grande) che forse non è così brava nel marketing come la famigerata DoW...

7

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare