Black Stories

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,46 su 10 - Basato su 32 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2004 • Num. giocatori: 2-15 • Durata: 20 minuti
Sotto-categorie:
Party GamesThematic Games
Meccaniche:
Storytelling
Famiglie:
Black Stories

Recensioni su Black Stories Indice ↑

Articoli che parlano di Black Stories Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Black Stories Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Black Stories: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Black Stories Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Black Stories in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Vendo giochi vari Offro lotto di giochi indivisibile €15.00 No Consegna a mano lamas86 03/01/2017

Video riguardanti Black Stories Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Black Stories: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
4327
Voti su BGG:
2601
Posizione in classifica BGG:
2217
Media voti su BGG:
6,15
Media bayesiana voti su BGG:
5,95

Voti e commenti per Black Stories

8

Un master/narratore e tanti altri giocatori: gioco molto carino se si vuole passare una serata a scervellarsi in modo fantasioso o a volte logico su cosa possa essere successo ai protagonisti di ogni singola storia, aiutandosi coi pochi indizi che il master ci darà e con tante domande che porremo proprio a lui per arrivare a sciogliere il mistero. Purtroppo dipende dalla lingua, serve che il master sappia l'inglese a dovere (oppure che sia fornito di un buon dizionario).

"Il carattere delle persone non si rivela mai così chiaramente come nel gioco." L. Tolstoj

Per tutti gli appassionati giocatori di Firenze e dintorni, date un'occhiata al sito http://www.giocozona.org

6

Interessante gioco di deduzione, componentistica pressochè inesistente, ottimo per una serata con giocatori occasionali, si impara subito, ma non garantisce troppa longevità, dato che le schede sono solo 50.

-Hey Prof, che cosa facciamo stasera ?
-Quello che facciamo tutte le sere, Mignolo, tentare di conquistare il mondo!

7

Ottima recensione...carino il gioco...riproponibile solo con persone sempre diverse!

7

In se il gioco non esiste. Un caso di cornaca nera, una soluzione e la sola regola di porre le domande al master in maniera che lui possa rispondere solo si o no. Finito. NOn c'è altro, ma questo non vuol dire che sia un titolo brutto o inutile. Risulta particolarmente grazioso quando si è in tanti, quando c'è una compagnia magari di neofiti, per rompere il ghiaccio per poter passare tranquilla una serata. Peccato solo 50 casi, in una serata ne possono partire anche una quindicina se il gruppo tiene. Alcune volte è necessaria una fantasia eccezionale per capire, ma il bello è questo. Molto dipendete dal master, se è bravo la sessione fila liscia, altrimenti può zoppicare. Versione italiana che si trova perfino da Feltrinelli (insieme ai Gialli e Horror, forse il più divertente, della stessa serie).

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

6

Nessun commento

7

gioco che può nn piacere a tutti, una volta giocato e completato le schede nn possono più essere rigiocate con le stesse persone; tuttavia è divertente e gode sempre di un ottimo appeal sugli amici, ma molto dipende dalle proprie abilità nel proporre le storie e nel dare gli aiuti.
Inoltre ci sono anche altre 4 versioni sostanzialmente uguali e cambiano solo i contesti: storie gialle (3 versioni distinte: versione normale, versione true crime e versione cinema giallo) e storie horror

Il ferro battuto diventa acciaio
(Proverbio Cinese)

Se volevo piacere a tutti nascevo Nutella

6

Nessun commento

5

Nessun commento

Quando smetti di giocare non sei adulta. Sei spenta

7

Nessun commento

---THE SUPER GUARD, TO YOUR SERVICE--- ---DELLA MIA COLLEZIONE DI GIOCHI NON VENDO NULLA---

6

Bello come giochino di compagnia per fare un po' di confusione e dire un po' di baggianate. Buona l'ieda, ma nel complesso lo trovo un pò privo di .... entusiasmo.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

7

Nessun commento

6

Molto bella l'idea, ma molti dei racconti mi sembrano poco giocabili: alcune sono gustose, ma sono una minoranza.

6

Il gioco diverte ed è simpatico, anche se mooolto dipende da chi sono i giocatori. Il voto potrebbe essere benissimo un 7, se non fosse che una volta terminate le storie o si cambia compagnia (e si è costretti a fare il Maestro degli Indovinelli), oppure si lascia a prendere polvere.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

6

Nessun commento

7

Di geniale ha ben poco, come lupus in tabula o uno; hanno solo trascritto e inscatolato un gioco orale, di tutto rispetto però. Bravi, niente da eccepire. Come dicono molti, una volta finite le storie non ci si può più rigiocare. Il proprietario di tanto in tanto vorrebbe fare anche quello che indovina e non sempre il master ma vabbè ^^

7

Il gioco è reperibile ormai da un po' di tempo anche in italiano (Storie Nere). Ci sono poi parecchie espansioni, una decina, tutte trovabili in italiano. La longevità è dunque un problema relativo.
Per far sì che anche il master possa partecipare alla fase creativa, consiglio - dopo che si è letto ad alta voce la carta sulla parte di fronte, ma prima che il master abbia letto per conto suo la parte posteriore - di far raccontare a tutti (master compreso) la propria versione dei fatti, come se tutti sapessero cosa è successo, anche se ovviamente non è così. Dopodiché il master legge per conto suo la carta nella parte posteriore e dice chi si è avvicinato di più alla storia "vera". Una volta finita questa fase, si può passare alle domande più precise, da rispondere con un "sì" o un "no" da parte del master.
Pregi di questa (mia) variante: il master può anche lui nella fase iniziale provare a indovinare la storia e partecipare alla fase creativa (e non solo rispondere alle domande), dando magari il buon esempio iniziando lui a raccontare la sua versione dei fatti nei minimi dettagli con enfasi e stile. Non ci si limita poi a un semplice botta e risposta, ma si racconta una vera storia.
In definitiva: un buon filler. Degna di nota è l'edizione sui crimini veramente accaduti, come anche non male sono le edizioni dedicate a un tema in particolare, come ad esempio il natale o le vacanze.

6

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Nessun commento

4

Mah provato e rivenduto subito.

l'idea è buona ma il sistema di gioco non mi ha convinto

7

Interessante party-game. Veramente semplice: un giochillo!

6

Nessun commento

"Gli specchi dovrebbero riflettere un momentino prima di riflettere le immagini" J. Cocteau

9

Nessun commento

Il mio hovercraft è pieno di anguille.

6

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

7

Nessun commento

[VENDO-SCAMBIO] tanti GIOCHI
link:
https://www.goblins.net/modules.php?name ... 620#688620
Arcane Legions - Descent 1a ed. - FUturisiko - DUST - MAgestorm - Swordfish - Principi di Firenze - Caylus - Legends of Andor

9

Adoro il noir! Le storie sono veramente assurde ed è un gioco che attira tutti (bellissimo giocato in gruppo con persone curiose e interattive).
La grossa pecca è... che finisce!! Una volta che conosci le storie, devi cambiare amici! ;-)
Spero facciano espansioni... - [Autore del commento: Vibrissa]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare