Blind Justice

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1989 • Num. giocatori: 3-6 • Durata: 90 minuti
Categorie gioco:
BluffingNegotiation
Meccaniche:
Voting

Recensioni su Blind Justice Indice ↑

Articoli che parlano di Blind Justice Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Blind Justice Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Blind Justice: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Blind Justice Indice ↑

Video riguardanti Blind Justice Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Blind Justice: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
268
Voti su BGG:
65
Posizione in classifica BGG:
12721
Media voti su BGG:
4,77
Media bayesiana voti su BGG:
5,45

Voti e commenti per Blind Justice

6

Bellissimo gioco, peccato che sia legato strettamente alle leggi americane

//esigarettaportal.it/sign/sign.php?n=rporrini&g=31&m=1&a=1981&d=30&c=0,75)
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.

7

Essendo basato su casi reali affrontati dalla giustizia e dalle leggi americane, risulta per noi italiani particolarmente interessante ed imprevedibile, soprattutto per alcune situazioni decisamente "al limite". E' decisamente divertente, anche se non esiste la possibilità di impostare strategie particolari e il fattore fortuna è presente quantomeno per la pesca dei casi dal mazzo. Il numero limitato di casi (anche se non sono poi pochissimi) e l'alea rappresentata dalla pesca delle carte sono i motivi principali per cui ritengo che non abbia una elevata rigiocabilità, anche se una partita ogni tanto fa certamente piacere.

The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!

7

Per quanto mi riguarda il gioco, molto originale e divertente; stupisce anche per la singolarità dei casi (alcuni veramente pittoreschi... ripenso alla signora che stringeva il caffè con le cosce mentre guidava...). Se rigiocato (soprattutto spesso) diventa ripetitivo, si imparano le diverse situazioni processuali, diventando forse un po' monotono, più scontato.

7

Divertentissimo, interessante e basato su casi reali. Ottimo per farsi una vaga idea del sistema giuridico americano e per passare una serata tra amici.
Un bel gioco valido anche per neofiti ed inesperti.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento

Amo cancellare i post ;-)

8

ganzo.
certo bisogna conoscere bene l'inglese....ma questo è quello che si può definire un gioco di ruolo da tavolo...devi saperti vendere, devi bluffare e devi convincere...insomma...devi fare l'avvocato.
mi piace.

7

Il gioco m'è piaciuto,molto.
Trovo che l'idea sia decisamente originale e simpatica. E'ovviamente richiesta un'ottima conoscenza dell'inglese,altrimenti armatevi di dizionario e buone intenzioni(ma l'infarinatura piuttosto ampia d'inglese deve esserci,altrimenti è inutile).
Lo svolgimento può talvolta risultare ripetitivo e qualcuno potrebbe passare quaranta minuti senza neanche esplicare una legge(se jellato ai dadi),ma anche solo ascoltando ci si diverte enormemente.
Devi venderti,creare,imbastire,mostrare un'immensa faccia di bronzo. E potrebbe non bastare.
A volte capitano dei casi talmente indifendibili..Ma siamo in America e nulla è scontato.
Il vero difetto è la longevità. Facendo un par di conti,alla terza partita le carte saranno già esaurite e i processi si conosceranno già tutti: a quel punto?

Preferisco non pormi la domanda,altrimenti dovrei abbassare nettamente il voto e non mi va. E' un fattore che però DOVETE tenere in considerazione.

Stupendo ma effimero.

"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare