Recensioni su Blood Feud in New York Indice ↑

Articoli che parlano di Blood Feud in New York Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Blood Feud in New York Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Blood Feud in New York: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Blood Feud in New York Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Blood Feud in New York: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1126
Voti su BGG:
650
Posizione in classifica BGG:
5876
Media voti su BGG:
6,11
Media bayesiana voti su BGG:
5,64

Voti e commenti per Blood Feud in New York

4

Provato, spero di non rigiocarlo più.

8

Si tratta di un risiko evoluto con una piccola componente diciamo gestionale (Case da gioco e distretti corrotti), Le regole sono semplici ed il gioco non è complesso ma neanche banale. La cosa che cartterizza questo gioco è l'estrema volubilità della partita. E' impensabile pensarsi invicibili, si può essere temporaneamente i più forti ma è assolutamente necessario avere alleati, altrimenti la fine sarà inesoraile. La particolarità comunque sta nel fatto che i tradimenti gli "agguati" e i ricatti, si proprio i ricatti, sono previsti dal gioco e in un certo qual modo consigliati. Questo rende pericolose le partite con gente che non si cala fin da subito nella giusta dimensione, inoltre ritengo che in 3 sia poco giocabile mentre più aumenta il numero dei giocatori e più acquista fascino il tessere la tela del proprio piano. Il gioco viene vinto da chi in un turno produce 6000 bigliettoni, per cui l'unico vero must di Blood Feud, è che tutti attacchino chi si ritrova ad un certo punto con molti familiari che moltiplicano i guadagni.
Purtroppo la bellezza di questo board è molto legata all'abilità dei partecipanti e al loro stile di gioco quindi se i giocatori non sfruttano il meccanismo dei ricatti e la contrattazione, ma lo giocano come risiko allora il voto scende a 7 stiracchiato.

9

Nessun commento

8

Nessun commento

8

Nessun commento

8

Gli do un otto anche se sarebbe un sette facendo la media tra meccaniche (5) e ambientazione (9)... amo i gangster movie che ci posso fare? E il voto in più è perché il gioco è comunque divertente parecchio .Mi sarebbe piaciuto molto ambientato a LV: Blood Feud in Las Vegas con la gestione anche dei casinò.
Ad ogni modo la scomodità intrinseca del vil denaro di carta è stata risolta da me con delle meravigliose fiches da poker che oltre ad essere comodissime ci stanno con questo gioco come il cacio sui maccheroni.
Belline le miniaturine, un po' meno il cartoncino brossurato della mappa. Orrendo il formato della scatola.
"miii che bel posticino... vuoi che rimanga così?"

7

Molto incerto (troppo, può risultare caotico): puoi essere al vertice della Cupola oggi e essere morto domani, letteralmente. Molto vivace, prende molto, specie chi è cresciuto a Risiko.

Consigliato comunque caldamente

Materiali: 1 (ottimi ma poco funzionali: dopo poco il tabellone risulta caotico e dispersivo)
Originalità: 1
Regolamento: 1
Divertimento: 2
Longevità: 2

8

Nessun commento

8

Questa è una prima impressione.
Ho giocato ancora solo una volta e mi sono divertito parecchio, le miniature sono tante e ben fatte, il tabellone è grande e abbastanza colorato.
La meccanica è semplice ma efficacie, forse il difetto sta nel fatto che bisogna perdere tempo nel calcolo delle entrate a fine turno, avrebbe fatto comodo una tabella per ogni giocatore dove poter segnare il proprio stato e rendere questa fase più veloce e agevole.
Consiglio Blood Feud in New York solo a chi ama il genere e l' ambientazione.

8

Nessun commento

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare