Recensioni su Blood Royale Indice ↑

Articoli che parlano di Blood Royale Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Blood Royale Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Blood Royale Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Blood Royale: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1164
Voti su BGG:
624
Posizione in classifica BGG:
3618
Media voti su BGG:
6,54
Media bayesiana voti su BGG:
5,79

Voti e commenti per Blood Royale

9

Nessun commento

6

Un classico della GDW ma sinceramente un pò palloso

9

Riconsidero il mio commento e confermo il mio voto dopo aver finalmente avuto la possibilità di rigiocarlo e di apprezzarlo in pieno.
Continuo a considerarlo originalissimo, la gestione delle dinastie (che sia ben o male interpretata tipo RPG) è assolutamente fantastica sotto ogni aspetto e rende benissimo l'idea delle famiglie dell'epoca. Naturalmente il tiro del dado nelle nascite/sopravvivenze conta, ma non è così distruttivo, anzi, le morti improvvise o le nascite "mono-genere" rendono il gioco più interessante.
Gli eventi sono ben fatti e sono veramente distruttivi (forse un po' troppo...) ma movimentano bene il gioco che altrimenti si siederebbe su un commercio sfrenato con tanti accordi matrimoniali e senza guerre ne altro (e quindi poco realistico!).
Il difetto rimane ovviamente la durata improponibile del gioco unito, secondo me, anche al calcolo del punteggio. Come detto prima da Paolonius sarebbe interessante assegnare dei punti a chi fa buoni matrimoni o a chi raggiunge certi obbiettivi.
Chissà, visto che sta per venire ristampato forse verrà aggiunto anche questo, insieme, magari ad un modo per comprimere la durata in poche ore...

7

Ottima la gestione dinastica (anche se è basata sulle regole di successione inglesi ed ignora le monarchie dove vigeva la legge salica). Secondo me ha due difetti che non lo rendono pienamente riuscito: pochi territori, che fanno scoppiare quasi da subito le guerre, e lo scopo puramente monetario. Poteva essere interessante (ma avrebbe complicato forse troppo il gioco) un punteggio dato al raggiungimento, tramite matrimoni, delle posizioni più importanti in linea di successione nei vari paesi, dai membri della propria casata.

8

Un must. Meglio Warrior Knights sempre della GW.

Il sistema delle dinastie per cui tanto si differenzia dagli altri giochi del genere lo rende un gioco amabilissimo e dove eventi sfortuna e altro è quasi necessaria, primo per una simulazione realistica (non tutti procreavano 2 figli maschi o tutti i carghi arrivavano integri) secondo per creare un moto di gioco una scintilla senza la quale le partite sarebbero sicuramente piatte e insignificanti.

Ottimo davvero.

7

non male come gioco, dettagliato, vario e materiale ottimo ma...
i 2 GROSSI difetti che ho riscontrato sono:
eccessiva complicatezza del regolamento e
lunghezza paurosa... non bastano assolutamente 4 ore x finire una partita...

6

Originale la gestione delle dinastie, potenzialmente molto bello, complesso e completo, muore però per sopravvenuta noia a causa della durata imbarazzante delle partite.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare