Rank
404

Chez Geek

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,50 su 10 - Basato su 52 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1999 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 60 minuti
Autori:
Jon Darbro
Categorie gioco:
Card Game
Sotto-categorie:
Party GamesThematic Games
Famiglie:
Chez Geek

Recensioni su Chez Geek Indice ↑

Articoli che parlano di Chez Geek Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Chez Geek Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Chez Geek: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Chez Geek Indice ↑

Video riguardanti Chez Geek Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Chez Geek: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
6301
Voti su BGG:
3925
Posizione in classifica BGG:
5130
Media voti su BGG:
5,74
Media bayesiana voti su BGG:
5,62

Voti e commenti per Chez Geek

7

Un gran bel giochillo anche se dal packaging non sembrerebbe.
Giocato: molto
Grafica/Materiali: 2
Longevità: 2
Divertimento: 3
Originalità: 3
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

6

Buffo, ma ripetitivo.
Sullo stile di Munchkin, ovvero giochi di carte "leggerini".

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

6

Nessun commento

7

bellissimo, semplice veloce e con dei bellissimi testi sulle carte

\\//_ (lunga vita e prosperità)

5

Giocato una volta o due...

Molto divertente, ma come tanti giochi "umoristici", una volta lette tutte le carte rimane ben poco con cui divertirsi, a mio parere.

7

Rivedo (al rialzo) questo simpatico e "colorato" (in tutti i sensi) gioco di carte. Se da un lato le meccaniche sono banali e governate dalla fortuna, dall'altro l'irresistibile ambientazione umoristica si rivela l'elemento cardine che eleva Chez Geek dalla mediocrità. Giocato con lo spirito giusto - e una buona compagna - il divertimento e' assicurato.
Chi ama Munchkin ama anche questo... chi lo odia, lo eviti!

7

Nessun commento

6

Il gioco in se sarebbe anche carino, ma la totale dipendenza dalla lingua inglese ne limita molto l'utilizzo nel suo target, cioe' di "riempitivo". Escludendo questo, il gioco e' abbastanza godibile, anche se la quantita' di regole sulle carte dopo un po' comincia a far scappare di vista la partita spessa, che viene vinta da un giocatore che non se n'e' nemmeno accorto :) Comunque da provare.

TopoMaster, L' Eterno Apprendista
____________________________
That which is not dead can eternal lie, And with strange aeons even death may die." (Lovecraft)

5

Nessun commento

8

Spettacolare! Va giocato obbligatoriamente almeno in 4, altrimenti perde un sacco (e tende a finire in fretta).
I disegni di Kovalic sono uno spasso come sempre, ma stavolta la maggior parte dei sorrisi e delle risate li strappano i testi sulle carte e le situazioni che si verificano durante le partite.
Sarcasmo a volonta'! Geniale.

Zulorzibmax, The Hidden Something
- (Oofo, Male, Friendly) -

7

Adatto a chi ama munchkin ed i giochi SJG in genere...

www.heresy-online.net/daemons/adoptables/18781.gif)

6

Pregi:
- semplici regole
- partite veloci
- humor assicurato

Difetti:
- con le carte puoi solo pescare...c'è poco da pianificare

Giocato più di 20 volte

Materiali:0 (manca pure il dado e i punti slack)
Longevità:2
Regolamento:1
Originalità: 2
Divertimento: 1

6

E'stato uno dei miei primi giochi ma rimane un titolo godibile con il gruppo giusto. Le scritte sulle carte richiedono una certa padronanza della lingua inglese ANCHE SE tra un po' dovrebbe essere disponibile la versione italiana. Consigliatissimo a chi è od è stato in un appartamento distudenti universitari :D

6

Carino, più da interpretare che da giocare veramente. Può annoiare presto. Gemello "attuale" di Munchkin.

--
Stef - Stefano Castelli

7

Nessun commento

Bato
http://www.myst.it
---------------------------
"La guerra è sempre stata il principale divertimento dell'umanità.
Gli altri divertimenti sono un surrogato della guerra."
Halldór Kiljan Laxness

6

Nessun commento

*/\|\|\|/\*

7

bellissimo gasante voglio cazzegiare

7

Nessun commento

L'obiettivo del giocatore è vincere
ma lo scopo del gioco è DIVERTIRSI

7

Ho la versione ITALIANA appena uscita con le due espansioni.
Spassoso, moltissime combinazioni possibili con le carte, anche se manca un dado(vabbè...) e i segnalini, fondamentali per tenersi i punti.

Longevità : 2
Regolamento : 1
Divertimento : 2
Materiali : 0
Originalità : 2

. nel vuoto del vaso sta il senso dell'uso .

9

Molto simpatico, molta fantasia, molto divertente giocarci. Anche se semplice e dominato dalla fortuna da' molte scelte.

7

Uno dei tanti giochilli di carte della fotunatissima serie di Jackson & Kovalic!
L'idea è demenzialmente fantastica, e le prime volte che lo si gioca ci si piega dalle risate!!! Dubito però fortemente della longevità...

7

Nessun commento

8

divertente, bella la grafica e l' idea, ovvio che vuole essere un gioco leggero

8

L'ideale, per una serata non troppo impegnativa

"Better To Reign In Hell,
Than To Serve In Heaven!"

Paradise Lost, Milton. v. 261.

7

Davvero simpatico questo giochino.
E' un ottima soluzione se ci si trova con gente non disposta ad impegnarsi tanto per qualche mezzoretta.
L'ambientazione è davvero sganassona e goliardica, le carte sono esilaranti e le situazioni che si vengono a creare nei vari appartamenti sono davvero kitch.
Va giocato con persone che la sanno prendere per il verso giusto e accettare con simpatia ed allegria gli sfotto' degli altri che inevitabilmente nascono dai paralleli dalle situazioni di gioco alla vita reale.
Ideale da abbinare ad una buona birra rossa e delle tortillas con chili.
Alla lunga, se giocato troppo seriamente, può dare noia, ma riprenderlo ogni tanto è un vero piacere.

TOGA! TOGA! TOGA! TOGA! ... OH AL DIAVOLO DOV'E' LA BIRRA.....

-----------------------------
Giocare!!! Hai scelto un bel modo per non invecchiare :-)))
-----------------------------

“War, war never changes."

6

Giochino divertente (ho giocato all'edizione italiana che dovrebbe comprendere anche alcune espansioni), dominato dalla fortuna, ma il cui scopo è far ridere, obbiettivo che riesce ad ottenere. Pur essendo un simil Munchkin, ha meno interazione, e questo è un male, ma nel complesso una partita ogni tanto a Chez Geek mi diverte.
Voto 6,5

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

8

Nessun commento

Se passate dal Giappone fatemelo sapere *)

7

Molto buffa l'ambientazione. Le prime partite sono senza dubbio divertenti per le situazioni ridicole che si creano nel condominio. Temo che il divertimento possa andar scemando col tempo, una volta che le carte siano state lette tutte. Come in Munchkin, è possibile infastidire gli avversari, rovinandogli la vita e mi è parso che sia possibile raggiungere lo scopo del gioco in minor tempo rispetto all'altro gioco di S.Jackson (che tende ad allungarsi, talvolta, smisuratamente)

Longevità: 1
Regolamento: 1
Divertimento: 1
Materiali: 2
Originalità: 2

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

6

Alla lunga molto ripetitivo...
[FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

8

Regolamento: 2; abbastanza chiaro, facile per tutti. Per i casi dubbi, trattandosi di simulazione di vita reale, affidatevi pure alla logica comune.
Materiali: 0; essenziale con carte molto ben illustrate ma le stesse sono di scarsa qualità poichè si rovinano al sol mischiarle, ed inoltre nella scatola manca il dado necessario per alcune fasi di gioco.
Divertimento: 2; i disegni, gli effetti e i commenti delle carte sono geniali (ottima la traduzione italiana). Le interazioni tra i coinquilini fanno il resto.
Originalità: 2; originale quanto lo è la vita stessa che rappresenta.
Longevità: 2; va alternato a qualche altro gioco ma per il divertimento che assicura, non lo si mette mai in soffitta. Non è difficile inventarsi carte umoristiche aggiuntive, grazie alla presenza di carte disegnate sul solo dorso.

Totale: 8

5

Nessun commento

Esistono più cose in cielo e in terra di quante il nostro intelletto ne possa immaginare

6

Nessun commento

se il nan0 è vivo...
ammazza il nan0!

7

cazzeggiare e' diventato un gioco molto divertente in 6 ti sembra di essere in una" comune"

6

dopo un poco, un po' noioso.

6

Giocato poche volte, e il regolamento mi sembra più complicato di Muchkin e meno lineare.
Ambientazione molto divertente, ma la meccanica di gioco a mio parere è sicuramente meno magnetica di Munchkin.

6

Nessun commento

6

Nessun commento

Take my land, take my love, take me were I cannot stand...I don't care I'm still free, you can't take the sky from me

6

Nessun commento

//i.imgur.com/8WRAG0Q.png?1)

6

Nessun commento

Le mie ultime partite:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=shjivak&numitems=10&text=title&images=small&show=recentplays&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1"%20border="0")

8

Sarebbe un 7 ma nella versione italiana ci sono 2 espansioni il dado (che mancava nell'edizione originale ) e 80 segnalini cazzeggio che fanno salire il voto a 8 bello tondo.

Gioco molto simile a minchkin ma piu semplice da imparare e rapido , molto divertente si lascia giocare anche in 2 ma il meglio lo da in 4/5, pieno di bastardate e tanto humor in stile kovalic :)

Consigliato a chi piace munchkin ;)

7

divertente, ottimo party game

Quando smetti di giocare non sei adulta. Sei spenta

7

altro gioco di Steve Jackson che rasenta la demenzialità pura... fattore fortuna abbastanza elevato

5

Le carte sono divertenti, ma l'idea di fondo non regge più di qualche giocata e rischia di diventare un mero accumulo di carte davanti a ciascun giocatore, senza che si possa interagire più di tanto con gli altri. Va bene come gioco ultra leggero, mentre se si cerca una sfida o un qualcosa di appassionante e avvincente anche no.

6

Molto carina (nerd) l'ambientazione, ma poco longevo, bilanciato e gratificante come meccanica di gioco.

6

Io ho la versione Rossa completa delle altre due espansioni. Come gioco mi piace molto, penzo però che solo il gioco base sia molto limitato deve essere espanso assolutamente. - [Autore del commento: Psicoanalista]

3

Gioco che ricorda i Munchkin di Steve Jackson. La particolarità, e il successo, di questa versione verte sull'ironizzare sul mondo (malato) dei giovani d'oggi. L'obiettivo è quello di cazzeggiare più degli altri. Opportunismo, pigrizia, indolenza faranno fare punti vittoria. L'ambientazione simpatica però non basta a trasformare un gioco ripetitivo di pesca e scarta carte in qualcosa di originale. Stancante malgrado le diverse espansioni. - [Autore del commento: ottobre31]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare