Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2012 • Num. giocatori: 3-6 • Durata: 30 minuti
Categorie gioco:
DiceMazeNautical
Sotto-categorie:
Thematic Games
Famiglie:
Titanic

Recensioni su Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic Indice ↑

Video riguardanti Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
139
Voti su BGG:
95
Posizione in classifica BGG:
5731
Media voti su BGG:
6,74
Media bayesiana voti su BGG:
5,60

Voti e commenti per Collapsible D: The Final Minutes of the Titanic

8

Ambientazione perfettamente ricreata, come anche l'ansia che vien man mano durante la partita (all'inizio si fa tutto con calma come se non sapessimo enmmeno noi che la nave sta per affondare).
Veramente ben fatto, il fattore fortuna (io lo odio se troppo presente e randomico) è rappresentato nel modo giusto e nei momenti giusti. Bello

The World changed. Crime did not.

4

Gioco veramente brutto. Per nulla strategico e totalmente a caso. L'mbientazione è molto curata, ma sconsiglio lo stesso l'acquisto.

7

Nessun commento

7

Nessun commento

6

Titolo molto interessante per l'ambientazione scelta.
Le meccaniche sono perfettamente calzanti e gli autori hanno cercato di rendere il gioco il più simile possibile alla tragedia avvenuta.
La prima parte del gioco è lenta per poi diventare più emozionante nella fase di partenza scialuppe.

Il gioco non si presta più di tanto a strategia o tattica ma a divertimento con la "spina staccata"... ossia senza doverci stare troppo a pensare!

Regolamento chiaro (qualche errorino qua e la...) materiali buoni (a parte le carte che mi sono arrivate incollate e si sono rovinate staccandole... ma me ne hanno spedite in ricambio ... per cui ottimo servizio)

Sostanzialmente un gioco da 6.5.

L'essenziale è invisibile agli occhi.

7

Ambientazione ricreata alla perfezione con un'accuratezza storica rara: i personaggi sono reali e quando possibile anche la loro immagine è quella vera, reale la ricostruzione dei vari ponti del piroscafo come la dislocazione delle scialuppe, vera la storia del "collapsible D" come quella dello sfortunato "collapsible B", e potremmo continuare... tutto ciò contribuisce a rendere alla perfezione l'atmosfera della tragedia, con il lento salire iniziale dell'acqua fino alle convulse fasi finali. Il gameplay è asservito totalmente alla ricostruzione, e in questo sta un po' il suo limite: lentezza delle fasi iniziali che possono "annoiare" i più frenetici, fattore fortuna non indifferente (ma per salvarsi da un naufragio un po' di fattore C ci vuole...), rigiocabilità limitata alla distribuzione casuale delle scialuppe "buone". Edizione da collezione assolutamente pregevole, anche io ho avuto il problema della carte incollate prontamente risolto dall'editore. Consigliatissimo ai collezionisti e a chi ama la particolare ambientazione, proponibile anche ai "babbani" che possiamo stupire con l'accurata ricostruzione storica, sconsigliato ai giocatori duri e puri e a chi odia il fattore random.

LE MIE ULTIME PARTITE:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=JJita&numitems=10&text=none&images=small-fixed&show=recentplays&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

8

Gioco molto curato nell'ambientazione eni materiali. Strategico ma semplice nelle regole; divertente per tutt lafamiglia, deluderà un po' i giocatori più esigenti. A volte la tensione la fa da padrona... Migliorabili le regole in alcuni punti.

La vita è un gioco... Il gioco è vita

7

Buoni i matriali e bella l'ambientazione. Regolamento con qualche novità rispetto alla massa di giochi presenti sul mercato. Non è un "tedesco", la fortuna/sfortuna può influire non poco sull'economia del gioco sia nelle fasi di svolgimento sia nella conta finale dei punti. Diciamo che il regolamento e l'aspetto "fortunoso" sono tagliati su misura per il prodotto per tentare di trasmettere le sensazioni che hanno vissuto i passeggeri del Titanic durante l'affondamento.

6

Nessun commento

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=melkios&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&imagewidget=1)

7

Nessun commento

4

Family game veramente leggerino. Componenti eccellenti e ricostruzione storica eccellente; ma il gioco "sfugge" dalle mani. Mi aspettavo di meglio, ma così non è stato, dal punto di vista della meccanica di gioco.

Ho giocato a:

8

Stupendo. Complimenti. Riesce a trasmettere tutta l'ansia della tragedia. Molto storico e dettagli perfetti. Non capisco chi ha dato un voto basso. Ma ci avete giocato bene? Per farvi un esempio a me la prima partita di Caylus non era piaciuta. I giochi vanno giocati fino in fondo e con lo spirito giusto. Certo che a chi piace i giochi spaziali è naturale che come tematica non gli risulterà attraente.

8

Stupendo. Complimenti. Riesce a trasmettere tutta l'ansia della tragedia. Molto storico e dettagli perfetti. Non capisco chi ha dato un voto basso. Ma ci avete giocato bene? Per farvi un esempio a me la prima partita di Caylus non era piaciuta. I giochi vanno giocati fino in fondo e con lo spirito giusto. Certo che a chi piace i giochi spaziali è naturale che come tematica non gli risulterà attraente.

7

materiali ottimi, la plancia potrebbe essere appesa al muro e fungere da quadro. l'ambientazione c'è e si sente, la ricerca dietro il gioco è possente, sembra uno studio più che un gioco da tavolo (ma d'altronde è consueto per la sir chester cobblepot, come dimostra lettere da whitechapel).
il gioco è PESANTEMENTE influenzato dalla fortuna (lanci di dadi + scialuppe che potrebbero non accettare i nostri passeggeri), alla fin fine è poco più di un gioco dell'oca: tiri i dadi e vai avanti. ma risulta ugualmente divertente, quando l'acqua comincia a salire il ritmo si fa serrato e il gioco più rapido, anche perchè alcuni giocatori saranno già sulle scialuppe e quindi non necessiteranno più di muovere. da giocare diverse volte prima di apprezzarlo, sulle prime può sembrare banale. voto tra 6.5 e 7, ma arrotondo per eccesso poichè pare quasi incredibile come la forte ambientazione renda intrigante un gioco dalle meccaniche, se vogliamo, banali.

8

Stupendo. Complimenti. Riesce a trasmettere tutta l'ansia della tragedia. Molto storico e dettagli perfetti. Non capisco chi ha dato un voto basso. Ma ci avete giocato bene? Per farvi un esempio a me la prima partita di Caylus non era piaciuta. I giochi vanno giocati fino in fondo e con lo spirito giusto. Certo che a chi piace i giochi spaziali è naturale che come tematica non gli risulterà attraente.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare