Dungeon Run

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2011 • Num. giocatori: 1-6 • Durata: 60 minuti
Autori:
Mr. Bistro
Sotto-categorie:
Thematic Games
Famiglie:
Solitaire Games

Recensioni su Dungeon Run Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Dungeon Run Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Dungeon Run Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Dungeon Run: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Dungeon Run Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Dungeon Run: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1985
Voti su BGG:
1492
Posizione in classifica BGG:
3379
Media voti su BGG:
6,25
Media bayesiana voti su BGG:
5,83

Voti e commenti per Dungeon Run

6,5

Quello che sulla carta vorrebbe essere un DC competitivo si rivela un Talisman minore, molto più rapido e con diverse interazioni (e metagame degne dell'originale), seppure molto più modesto e meno appagante per la mancanza di varietà. Nel gioco base c'è troppa poca sostanza, e difettando di espansioni mi sento di definirlo un quarzo mutilato.

Peccato, perchè l'idea di un dc classico (esplorazione e combattimento) mescolata con un'interazione molto brutale piena di carognate e coltellate nella schena lo potevano rendere quasi una perla.

Scalabilità, apparentemente larga fino a 6, in realtà arriva a malapena a 4 dato lo scarso numero di tessere mappa nel gioco base. Una truffa bella e buona da questo punto di vista.

Il sistema di esplorazione una tessera quadrata all volta (mutuato da Betrayal at House on the Hill e poi proseguito recentemente in Secrets of the Lost Tomb) funziona molto bene, ma il fatto di abdicare qualsiasi decisione nell'atto di potenziarsi e abbandonare tutto alla fortuna, lo può rendere molto frustrante. Grosso limite tecnico di un gioco che vuole essere competitivo, e in effetti forse vuole essere un po' troppe cose. 

Per la sua estrema semplicità rimane un gradevole passatempo sopratutto con comitive caciarone, anche se la durata complessiva è un po' troppa e il regolamento è piuttosto sottotono.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare