Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2016 • Num. giocatori: 3-6 • Durata: 30 minuti
Categorie gioco:
Fantasy

Recensioni su Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard Indice ↑

Eventi riguardanti Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Video riguardanti Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2427
Voti su BGG:
1143
Posizione in classifica BGG:
2605
Media voti su BGG:
6,67
Media bayesiana voti su BGG:
5,97

Voti e commenti per Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard

5,2

Nessun commento

6,5

Dungeons & Dragons: Rock Paper Wizard è il classico giochino leggero che sfrutta un brand (quello di D&D) ed un'idea (l'uso dei gesti compiuti con le mani, uniti ai nomi degli incantesimi iconici del GdR di cui sopra...) per creare un mix che funziona quel tanto che deve.

Semplicissimo nelle regole, si tratta semplicemente di una sfida simultanea, a colpi di incantesimi compiuti (per l'appunto) tramite gesti delle mani, a partire da un certo numero di magie disponibili per tutti ad inizio round.

I Giocatori, colpendosi vicendevolmente tramite gli incantesimi (o proteggendosi da quelli altrui, a seconda dei casi...), sostanzialmente compiono una corsa - all'interno di un'ipotetica stanza del tesoro di un altrettanto ipotetico dungeon - che ha per obiettivo quello di avvicinarsi il più possibile al tesoro, per poter sgraffignare qualcosa prima degli altri.

Il titolo è senz'altro da annoverare tra i filler, tra cui spicca soltanto per la possibilità di gesticolare a mo di vecchietti intenti a giocare a sasso-carta-forbice, facendo un po' di confusione al tavolo togliendosi lo sfizio di colpire, finalmente, l'avversario con un "Dardo incantato" piuttosto che con uno "Sciame di Meteore" di D&Diana memoria.

Divertente, seppur non sia il migliore della propria categoria. Pregevoli le illustrazioni per una componentistica che fa il suo dovere nell'economia delle meccaniche di cui si è detto.

Da provare, col sorriso sulle labbra di chi si ritrova a maneggiare vecchie glorie del proprio passato di Roleplayer con un Personaggio Mago: è un po' come sfogliare di nuovo il proprio Libro degli Incantesimi...

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare