Rank
152

The Fury of Dracula

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,54 su 10 - Basato su 51 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1987 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 180 minuti
Autori:
Stephen Hand
Sotto-categorie:
Thematic Games
Famiglie:
Vampires

Recensioni su The Fury of Dracula Indice ↑

Articoli che parlano di The Fury of Dracula Indice ↑

Eventi riguardanti The Fury of Dracula Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download The Fury of Dracula: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare The Fury of Dracula Indice ↑

Video riguardanti The Fury of Dracula Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

The Fury of Dracula: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1537
Voti su BGG:
1056
Posizione in classifica BGG:
1428
Media voti su BGG:
6,92
Media bayesiana voti su BGG:
6,20

Voti e commenti per The Fury of Dracula

8

Tutto considerato un gran bel gioco con componentistica eccellente (io ho la limited ma preferisco quelle in plastica).
Giocato: molto
Grafica/Materiali: 4
Longevità: 3
Divertimento: 4
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Nonostante sia un gioco di 30 anni fa è bello, coinvolgente e compulsivo!

9

Questo gioco rientra (insieme Blood Royale e Puerto Rico) nel mio trittico dei semi-perfetti, poiché ognuno di loro esprime al meglio ciò per cui è progettato ma ha un difetto che gli costa quel mezzo punto che fa passare il voto da 10 a 9,5.
Anche in questo caso c'è quel neo: il tiro dei dadi sommato alla pesca degli eventi. Certo perdere la partita per colpa di un tiro o della pesca è molto improbabile (ma possibile, come sempre quando il caso entra in gioco) tuttavia un po' di fortuna o sfortuna può influire sull'andamento.
A parte questo mi sento di consigliarlo a tutti: c'è un'ambientazione fortissima e ben caratterizzata da ogni singolo componente, un manuale un po' disorganico ma che, una volta capito, espone un sistema di gioco che non si inceppa mai e una componente di strategia non indifferente da ambo le parti. A questo va aggiunto la relativa semplicità nello spiegarlo / impararlo e la durata assolutamente coerente col tipo di gioco.
Cosa dire? Se lo trovate è una perla rara da avere assolutamente!

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

8

Esiste una categoria di giochi che riesce a pieno nel ricreare la giusta atmosfera dell'ambientazione trattata dal gioco stesso, e Fury of Dracula è senz'altro uno di questi.

Va detto che non è un gioco dove ci si sbellica dalle risate. No! Fury of Dracula è un gioco serio, e per tanto va giocato con una certa serietà. Ciò nonostante il divertimento non tarderà ad arrivare. Sicuramente non è immediato per via del solito regolamento incasinato alla GW anni '80, ma in questo caso è sufficiente che a ricoprire il ruolo di Dracula sia il giocatore più esperto nelle regole.

Più gli anni passano, e più sono rari giochi come questo, che sin dal primo momento fanno capire di avere un qualcosa di diverso, un qualcosa di speciale.

Voto 9 per l'atmosfera azzeccatissima.
Voto 7 per alcuni materiali, come il tabellone con poco contrasto, le carte delicate, ed alcune meccaniche come l'iniziativa sicuramente migliorabili.
Voto finale 8!

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

6

Mi è sembrato un pò lento, alla ricerca di questo Dracula che vaga per l'Europa...
Inoltre è un pò macchinoso.

The Eagle Goblin

8

Buonissimo, storico gioco. Evocativo e bello da giocare ancora adesso.

7

un altro classico della GDW in attesa della ristampa

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=theclapofonehand&numitems=10&header=1&text=title&images=medium&show=hot10&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

8

Nessun commento

8

Regolamento da riscrivere daccapo, farraginos e incomprensibile, spesso inutile e vago. I componenti devono essere restaurati ogni 3 partite (specie le carte). inoltre la fotuna è ben presente, ma molto sia nei combattimenti che nel pescare le carte....

Però il gioco diverti da matti, sia dracula che i cacciatori sono sempre in tenzione e sempre sul filo la possibilità di colpirsi a vicenda e un'aura di mistero e indeterminatezza conferisce al gioco atmosfera e suspnace. Bellissimo. NOn richiede particolari abilità quiandi è godibilissimo da tutti, okkio però che Dracula se non sa districarsi bene finisce impalato presto...

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

8

Nessun commento

8

Nessun commento

//www.sloganizer.net/en/image,Seba,white,black.png)

9

Nessun commento

7

Oddio bellissimo gioco di ricerca e di caccia al vampiro. Un giocodi esplorazione e di bluff continuo Oserei dire meraviglioso Purtroppo i movimenti di Dracula sono troppo difficil da scoprire ed il gioco rischia di Diventare TROPPO Lungo!

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

7

Nessun commento

7

Sente l'età ma rimane comunque un gioco ben strutturato.
Da provare!

"sono forse io il guardiano di mio fratello?"

8

Nessun commento

Ho sete, significa che sono vivo, che importa se l'ultimo o il primo, il cuore vuol battere ancora... ancora...

8

altro grande gioco dellaG.W.
veramente bello

7

A suo tempo, uno dei miei preferiti, ma oggi impallidisce dinanzi alla sua evoluzione!

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

7

Nessun commento

8

Grande gioco! Dove dracula è forte davvero

Non sono i popoli ad dover aver paura dei governi, ma i governi a dove aver paura dei popoli...

9

molto bello, giocato ai tempi, grande atmosfera

7

Nessun commento

7

Nessun commento

Una mappa è molto più di un semplice strumento:
è un'antica incisione, una pagina di storia, a volte un'avventura

7

Molto bello, dopo un rapido apprendimento anche se Dracula appare avvantaggiato, se gli inseguitori sapranno utilizzare i vari segnalini e armi, potranno riuscire nell'impresa di uccidere Dracula, adatto da ludoteca e da collezzione privata, peccato si giochi unicamente in 3-4

9

Gioco a mio giudizio strepitoso sia per l'ambientazione che per il meccanismo. ci gioco sempre volentieri fin dagli anni '80.

7

Un gioco molto divertente con una dose, forse eccessiva, di fortuna. La suspance che genera è inegualiabile.

7

Longevità: 1
Regolamento: 1
Divertimento: 1
Materiali: 2
Originalità: 2
da riprovare non posso dare un giudizio troppo sicuro su una sola partita.

7

- [FAIR-VOTE] Commento basato su poche (meno di 5) partite

MECCANICA 1,6
STRATEGIA 1,9
AMBIENTAZIONE 1,3
COMPONENTI 1,1
LONGEVITA' 0,8

7

atmosfera unica con la colonna sonora del dracula di coppola in sottofondo...
il gioco comunque risente della sua età... meglio puntare sulla nuova edizione!!!

8

Nessun commento

7

Discreto gioco che abbina elementi "di ruolo" al boardgame classico.
Purtroppo il meccanismo di gioco ha delle pecche e quindi ci si puo' imbattere in partite noiose dove si vaga per diverso tempo inutilmente alla ricerca di incontri e partite brevissime dove si ha la fortuna di trovare subito dracula e lo si uccide subito.

8

Longevità 2
Regolamento 1
Divertimento 2
Materiali 1
Originalità.2

Bel gioco sempre divertente

6

Nessun commento - [Autore del commento: Chromaline]

9

Bellissimo gioco, molto più facile per i cacciatori che per Dracula, ma forse proprio per questo vincere con questo ruolo è una sfida che può dare grande soddisfazione, servono diverse partite per poterlo apprezzare a pieno, conoscere l'interazione tra le varie armi e tra le carte evento è fondamentale. Bella la collaborazione tra i cacciatori, alta la tensione per chi interpreta Dracula.

-Ambra-

8

Recensione basata su un discreto numero di partite (tra 5 e 10).
FoD è un gioco da tavolo cooperativo, dalla componentistica molto buona e dall'alto valore evocativo.
Il regolamento è abbastanza semplice e le meccaniche di gioco molto originali.
Giocare il ruolo di "cacciatori" è tanto divertente quanto giocare il ruolo di Dracula, anche se in effetti, per quest'ultimo, vincere è una vera e propria impresa (finora nessuno nel mio gruppo è riuscito a vincere con Dracula).
La durata di una partita varia di volta in volta, in base all'abilità dei cacciatori nello scovare Dracula. In media direi che oscilla intorno al paio d'ore.
Uno dei punti di forza del gioco, è che difficilmente due partite saranno uguali tra loro; le strategie adottabili sono veramente moltissime.
Uno dei punti deboli del gioco invece, è proprio il fatto che Dracula è fin troppo facile da uccidere; una volta scovato, anche di notte quando è al pieno della sua forza, con un paio di carte azzeccate, Dracula diventa preda di qualsiasi personaggio.
Alla fine 8 è un voto più che meritato.
Caldamente consigliato.

8

Nessun commento

"Senza temer Tempesta"

4

il gioco in sé è molto bello, ambientato bene e con una buona meccanica.... peccato che poi alla fine gli scontri si risolvano solo col lancio del dado e quindi dipendano in tutto e per tutto dalla fortuna: una sequenza di lanci sbagliati può tranquillamente rovinare completamente una partita giocata bene sia per chi controlla Dracula, sia per gli altri che controllano i suoi nemici...
Anche le carte evento sono un po' troppe: forse sarebbe più opportuno ridurne il numero e la tipologia.

7

7.5
carino ma giocato poco.

ciò che il bruco chiama fine del mondo, gli altri la chiamano farfalla.

7

Nessun commento

5

mi sembra un po' troppo Scotland Yard di quando ero bambina, magari un po' arricchito.

6

Nessun commento

Vendo con RIBASSI, The Foreign King Kickstarter 10€

9

Ho giocato solo la seconda edizione. Ben fatta. Titolo molto evocativo e straordinariamente legato all'ambientazione.

7

Fatto bene, da giocare un po di volte per prendere confidenza col regolamento

7

Nessun commento - [Autore del commento: denisquaglia]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare