Inferno

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 5,55 su 10 - Basato su 24 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 3-7 • Durata: 20 minuti
Categorie gioco:
Card Game

Recensioni su Inferno Indice ↑

Articoli che parlano di Inferno Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Inferno Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Inferno: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Inferno Indice ↑

Video riguardanti Inferno Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Inferno: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
202
Voti su BGG:
96
Posizione in classifica BGG:
10362
Media voti su BGG:
5,69
Media bayesiana voti su BGG:
5,51

Voti e commenti per Inferno

4

Nessun commento

7

Il voto basso è perchè condivido appieno i diffetti elencati nella recensione...
Ma trovo comunque che con poco l'autorre sia riuscito a creare un gioco ideale per spiegare aibambini la teoria della relatività. Ecco è un gioco educativo... Prima li fai giocare, loro s'azzuffano e si calmano, poi li fai ragionare... hai visto quello che per te può aver tanto valore per lui può non valere nulla...

5

Party game carino e caotico, adatto anche a neofiti. Alla lunga è decisamente ripetitivo.

//www.sloganizer.net/en/image,Seba,white,black.png)

4

la grafica non ci è piaciuta x niente!
la dinamica di gioco poco non è grankè innovativa! (sa un pò di "uomo nero")

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

6

Nessun commento

8

Un divertente gioco di carte, che ha il pregio di essere adatto davvero a tutti, "casinaro" al punto giusto. insomma l'ideale per le feste in compagnia di un buon numero di persone che non sono solitamente avvezze a questo tipo di passatempo.
Personalmente mi hanno colpito positivamente le carte stesse, con uno stile di disegno ironico e azzeccatissimo.
Promosso insomma! ;)

..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..

6

Valido per una mezz'oretta e per la caciara che le contrattazioni scatenano

6

Nessun commento

5

Nessun commento

5

Nessun commento

6

Nessun commento

<< Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e... ludoscienza! >> [Il sommo Poeta]"

E.C.A.S.C.O. online: www.ecasco.it

5

divertente per qualche partita, particolare come gioco.

4

Nessun commento

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Hogweed&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

5

Alla fin fine una carta vale l'altra, c'è poca "struttura" per far decollare il gioco.

"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)

6

E' più di 6 ma meno di 7. Le meccaniche sono semplicissime, il gioco è rapido e per passare qualche minuto nel caos è l'ideale. Peccato che effettivamente alla fine una carta vale l'altra. Comunque originale. Da giocare assolutamente almeno in 4 altrimenti perde significato.

6

banale ma giocabile in compagnia

A volte si aprono nuove porte e portoni solo tirando un dado e giocando due carte...

5

Nessun commento

6

Effettivamente io dopo sole tre partite mi sono un po' stancato. L'apprezzamento del gioco è molto condizionato al tipo di giocatore: i timidi e sommessi non avranno vita facile durante la caotica, incomprensibile, a volte insensata e persino brutale "fase delle contrattazioni", dove essere veloci e pronti a cambiare più volte la propria offerta nel giro di pochi secondi, mantenendo un guadagno vantaggioso spesso non basta nemmeno per vincere. Materiali = carte, taccuini, clessidra, dunque facili da portare in giro, ad esempio per una partitella al pub (attenti alle denunce per schiamazzi). Con un voto in più per l'originalità del tema (compravendita di cattivoni nella storia del mondo), "Inferno" rimane un simpaticissimo giochetto abbastanza marginale (e non penso che gli autori intendessero puntare a nulla di più).

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare