Khet: The Laser Game

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 40 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2005 • Num. giocatori: 2-2 • Durata: 20 minuti
Sotto-categorie:
Abstract Games
Meccaniche:
Grid Movement

Recensioni su Khet: The Laser Game Indice ↑

Articoli che parlano di Khet: The Laser Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Khet: The Laser Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Khet: The Laser Game: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono download, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un file.

Video riguardanti Khet: The Laser Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Khet: The Laser Game: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3926
Voti su BGG:
2626
Posizione in classifica BGG:
1911
Media voti su BGG:
6,53
Media bayesiana voti su BGG:
6,12

Voti e commenti per Khet: The Laser Game

7

Interessante gioco scacchistico, il più innovativo tra quelli che conosco, fa dell'originalità l'elemento principale che stupisce e invoglia a giocarlo. superato lo stupore iniziale e la parziale delusione nel constatare che i laser NON si vedono a occhio nudo come nella pubblicità (giuro che TUTTI me l'hanno detto alla prima prova :D ), il gioco si svela il degno sostituto degli scacchi, che potrà quindi piacere solo ad un estimatore del suddetto tradizionale gioco.

Longevità 1
Divertimento 1
Regolamento 2
Materiali 1 (purtroppo capitano pezzi con specchi sballati)
Originalità 2

8

Nessun commento

7

Nessun commento

8

Bel gioco di logica. Per certi versi ricorda gli scacchi.

8

Nessun commento

6

Astratto molto profondo, con una buona longevità garantita dal setup iniziale variabile e personalizzabile. Tuttavia il suo miglior pregio, l'originalità del laser e la meccanica delle riflessioni, dopo poche partite diventa assolutamente inutile. Mi spiego: dopo che si è preso confidenza con il meccanismo, usare il laser non serve più, perché i suoi effetti sono evidenti. È strano come il suo aspetto più originale e più divertente, nonché il fattore su cui gioca la sua immagine, perda interesse nel giro di poco, pur rimanendo un gioco più che valido (ma forse con un po' meno mordente).

6

Commento basato su poche (meno di 5) partite

Ho qualche dubbio sulla "durata" della scacchiera (se si rompe il laser, sono 50 euro che volano dalla finestra), e sulla longevità, ma adorando i giochi di scacchiera quel poco che ho visto in un unico match mi è piaciuto abbastanza.
Profondo, non semplicissimo ma neanche difficile da imparare, sicuramente arduo da "padroneggiare".

9

Nel suo gente (l'astratto) un gioco con notevoli potenzialità: quasi scacchistico, il che é certo un pregio.
Con pocher regole porta a posizioni di una complessità sorprendente.
Inaspettamente profondo!

8

Giocato 5 partite!!!

Bel gioco tattico, complimenti perché è molto bello ed è molto particolare!!!
E' un gioco degli scacchi un po' rivoluzionato... Peccato che il laser perda di precisione col tempo.

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare