Krieg und Frieden

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6 su 10 - Basato su 47 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1999 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 90 minuti
Categorie gioco:
MedievalPolitical
Sotto-categorie:
Strategy Games
Meccaniche:
Auction/Bidding

Recensioni su Krieg und Frieden Indice ↑

Articoli che parlano di Krieg und Frieden Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Krieg und Frieden Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Krieg und Frieden Indice ↑

Offerte di giochi (annunci di vendita / scambio)

Nel seguente elenco sono presenti tutti gli annunci che hanno il gioco da tavolo Krieg und Frieden in vendita singolarmente oppure all'interno di un lotto di giochi con eventualmente indicata la disponibilità ad effettuare scambi.

Annuncio Tipo Prezzo Scambi Consegna Spese sped. Utente Data
Krieg und Frieden - La Spada e la Fede - charlemagne Offro gioco singolo €15.00 No Consegna a mano, Spedizione €6.00 miguelx74 08/12/2018

Video riguardanti Krieg und Frieden Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Krieg und Frieden: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1391
Voti su BGG:
697
Posizione in classifica BGG:
4798
Media voti su BGG:
6,11
Media bayesiana voti su BGG:
5,69

Voti e commenti per Krieg und Frieden

3

Un buon esempio di come un gioco non deve essere, pessimo sotto tutti i punti di vista (dai materiali alle meccaniche)

 

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=top10&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=odlos&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&limitplays=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

3

Provato alla PLAY e non mi ha convinto. C'è molta interazione tra i giocatori e ci si mena allegramente e vicendevolmente gli uni con gli altri ... Buona ed originale la stragegia dell'asta e l'assenza della fortuna ( un pò sulle carte che si pescano ma è arginabile variano la propria strategia ) l'unico neo i componenti bruttissimi ed inguardabili e che bisogna essere proprio in 4 giocatori per goderlo appieno.  ;-) Kurta

"L'uomo non smette di giocare quando invecchia , ma invecchia quando smette di giocare"

5

Freddo, quasi glaciale. Discreto german entry level ma anche considerandolo sotto questo aspetto c'è sicuramente comunque qualcosa di meglio.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gavhriel&numitems=10&header=1&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

Nessun commento

5

Meccaniche non molto originali, ma atipiche nell'uso che ne viene fatto; l'economia del gioco gira in maniera molto particolare, per cui non sempre conviene stare in vantaggio.

Di contro, questo gioco risulta veramente difficile da controllare a causa della pescata delle carte e della possibilità di attacchi diretti; la cosa peggiore è che sembra un titolo leggero, ma va invece giocato con concentrazione da parte di tutti, altrimenti perde anche quel poco che ha da offrire.

A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.

5

30/3/2012
Ci ho giocato solo una volta in tre e mi ha lasciato un po' perplesso. L'ho trovato freddino e se non ti girano le carte puoi fare ben poco, sia in fase d'asta che di acquisti. Sospetto però che sia più strategico e sottile di quanto rilevato a prima impressione, e che occorra un'attenta gestione della mano. Penso che lo rigiocherò. I componenti sono belli, soprattutto il tabellone.

29/5/2012
Altra partita a tre e penso anche ultima. Inizialmente lascia ben sperare, i materiali sono belli, ci sono varie meccaniche che si incastrano (le aste, la gestione delle risorse, la possibilità di dare fastidio agli avversari)... Alla lunga però diventa ripetitivo e con poco mordente. Inoltre, se uno scappa è praticamente impossibile recuperare.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Baol&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

7

Bella e Singolare la plancia rotonda,buoni i materiali rigorosamente in legno,il gioco non è difficile ma da gestire con attenzione ,peccato per i troppi punti che si prendono alla finedella partita per la costruzione della cattedrale (in una partita chi è ultimo dai primi turni , come è successo a me,può vincere se riesce a costruire l'utimo pezzo)questa per me è una pecca del gioco.

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

3

Uno dei più brutti giochi che abbia mai visto, inferiore persino a Lungarno, il che è tutto dire.
Durata sfibrante e variabile a seconda delle carte Agenda scelte dai giocatori, kingmaking altissimo, peso della fortuna devastante (si possono tranquillamente perdere aste decisive con 10 carte contro chi ne ha 6 o 7), nessun controllo sulle scelte degli altri giocatori. In più, scarsissime possibilità di recuperare per chi resta indietro coi punti e peso eccessivo dell'ultima asta (anche se ciò si può ridurre utilizzando una variante prevista dal regolamento). Quanto alla componentistica, i cubi con cui giocavo da ragazzino erano senza dubbio più belli! Bocciato su tutta la linea.

4

Nessun commento

Artnes - Vice Vice Capitano dei Grand Openings

6

nonostante non più giovanissimo, non è da sottovalutare. certo la grafica è un po' quella che è, ma le meccaniche e la giocabilità soddisfano ancora

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare