Rank
175

Merchant of Venus

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 50 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1988 • Num. giocatori: 1-6 • Durata: 180 minuti

Recensioni su Merchant of Venus Indice ↑

Articoli che parlano di Merchant of Venus Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Merchant of Venus Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Merchant of Venus Indice ↑

Video riguardanti Merchant of Venus Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Merchant of Venus: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3206
Voti su BGG:
2607
Posizione in classifica BGG:
889
Media voti su BGG:
7,15
Media bayesiana voti su BGG:
6,56

Voti e commenti per Merchant of Venus

7

Nessun commento

Ia mayyitan ma qadirun yatabaqa sarmadi
Fa itha yaji ash-shutahath al-mautu qad
yantahi

CTHULHU FHTAGN

10

Fantastico come meccaniche, rigiocabilità, profondità, varietà... L'unico difetto è che l'interazione tra giocatori è un po' borderline...

7

Nessun commento

6

Nessun commento

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Drugo&numitems=10&header=1&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1"%20border="0")

6

Il gioco non è male. Il sistema di domanda e offerta, poi, è molto buono. Un difetto grande come una casa però lo penalizza abbassando il mio voto: In pratica ogni giocatore gioca per conto proprio senza quasi interagire con gli altri. E' come se tutti i giocatori giocassero in solitaria. Per un gioco di società questa è una bella pecca.
Con le regole avanzate la cosa migliora un po' ma poco.

9

Un gioco dalle meccaniche originali. Lungo ma non infinito anche grazie alla condizione di vittoria variabile (1000, 2000, 3000, 4000 crediti). Il gioco cambia completamente con il passare del tempo e offre un'ambia libertà d'azione.
Troppo tempo tra un turno di gioco e l'altro e lo spazio è troppo grande perché si verifichino le condizioni per uno scontro a laser, tant'è che le battaglie sono una variante. Consiglio di modificare il regolamento e permettere l'acquisto di più navi e magari partire con 2 o 3 scouts così da poter provare più stategie contemporaneamente e stare un po' più stretti.
Poiché è fuori produzione, se non riuscite a trovarlo sul mercato, è possibile riprodurlo con semplicità: c'è tutto il materiale su Board Game Geek.

Puoi fare l'esplorare alla ricerca di nuovi mondi e nuove forme di vita per arrivare dove nessun cavallo è mai arrivato prima, costruire rotte commerciali stabili e sfruttarle fino al loro esaurimento oppure inseguire la domanda di beni e specularci, fare il pirata o il tassista interstellare, prendere navi veloci ma poco capienti o trasporti lenti ma giganteschi. Puoi montare motori iperspaziali per accorciare le distanze, laser, scudi e siluri per difenderti o attaccare, e se lo trovi su qualche asteroide, qualche strano artefatto abbandonato del vecchio impero.

7

Nessun commento

Mi prenoto per un qualsiasi tavolo!

9

Gioco Avalon poco valorizzato ma interessante. Il fattore "culo" pesa abbastanza (dadi, posizione delle popolazioni), ma comunque rimane un bel gioco di commercio con un interessanta sistema di movimento.
Giocato: moltissimo
Grafica/Materiali: 3
Longevità: 3
Divertimento: 4
Originalità: 4
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

10

Gioco bellissimo, semplice ed entusiasmante. Il sistema di generazione delle razze rende ogni partita diversa dalle altre

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare