Mississippi Queen: The Black Rose

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,89 su 10 - Basato su 22 voti
Espansione GdT
Anno: 1998 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 45 minuti
Autori:
Werner Hodel
Sotto-categorie:
Family Games
Espansioni:
Mississippi Queen

Recensioni su Mississippi Queen: The Black Rose Indice ↑

Articoli che parlano di Mississippi Queen: The Black Rose Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Mississippi Queen: The Black Rose Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Mississippi Queen: The Black Rose: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Mississippi Queen: The Black Rose Indice ↑

Video riguardanti Mississippi Queen: The Black Rose Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Mississippi Queen: The Black Rose: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1645
Voti su BGG:
781
Media voti su BGG:
6,73
Media bayesiana voti su BGG:
6,06

Voti e commenti per Mississippi Queen: The Black Rose

7

Nessun commento

7

Vale lo stesso discorso fatto per il gioco base: molto tattico, anche se forse per la sua semplicità ed ambientazione alla lunga può stancare. Interessante l'opzione del battello "fantasma" che può risollevare le sorti del giocatore più indietro, come pure gli ostacoli che rendono la gara più vivace e la gestione di movimento e risorse più complessa.

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

7

Nessun commento

7

Come detto dagli altri, l'espansione migliora sicuramente il gioco, lo rende più vario ed avvincente. A chi piace il gioco base, non posso che consigliarla.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Nessun commento

7

Non ho ancora capito se serve. Si serve e secondo me era parte del gioco e poi è stato scorporato.
Giocato: abbastanza
Grafica/Materiali: 3
Longevità: 1
Divertimento: 2
Originalità: 3
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Nessun commento

5

Nessun commento

BSW - specila

8

Un'3spansione quasi indispensabile per dare la giusta varietà al gioco base.

7

vedere gioco base.

5

bah....non è che mi sia piaciuto molto...un po' noiosetto

7

Nessun commento - [Autore del commento: Chromaline]

7

Personalmente credo anch'io che quest'espansione inizialmente fosse parte del gioco e poi scorporata. Potrebbe non essere così, ma gli elementi si integrano fin troppo bene per non pensarlo.
Detto questo se le nuove tessere sono assai interessanti introducendo nuovi ostacoli e la possibilità di ricaricare il carbone (anche se questo fa abbassare il livello strategico richiesto, ma si può considerare una facilitazione per le prime partite) l'aggiunta "principe" che da il nome al gioco, la "Rosa Nera", è invece abbastanza insapore e poco utile nel gioco non riuscendo a dare all'ultimo in gara quel gran vantaggio che gli dovrebbe garantire.
Sicuramente una buona aggiunta per il base, ma non indispensabile.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

6

Nessun commento

7

una piccola espansione per rendere un gioco già bello e divertente ancor più variabile.

7

Nessun commento

7

Nessun commento - [Autore del commento: ethindar]

7

Come il gioco base con una piccola aggiunta... - [Autore del commento: ottobre31]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare