Rank
104

Mordheim: City of the Damned

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 75 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1999 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 60 minuti
Sotto-categorie:
Thematic GamesWargames

Recensioni su Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Articoli che parlano di Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Mordheim: City of the Damned: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Video riguardanti Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Per questo gioco non ci sono video, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un tuo video.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Mordheim: City of the Damned: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2099
Voti su BGG:
1707
Posizione in classifica BGG:
1827
Media voti su BGG:
7,33
Media bayesiana voti su BGG:
6,25

Voti e commenti per Mordheim: City of the Damned

10

il migliore skirmish mai prodotto. ambientazione favolosa. cogniuga modellismo, pittura, scenici, con narrazione e creazione di scenari e storie, con personalizzazione modelli, per partite veloci da 30 min fino a campagne multigiocatore.. inoltre sfrutta l'ambientazione in modo egregio con regole per giocare gli scenici specifici.. da provare assolutamente

7,5

Meccaniche GW standard e bilanciamento discutibile, ma giocato a campagna diventava una delle esperienze più divertenti che ricordi.

6,8

Ambientazione definitiva che ancora oggi fa scuola. Arte tra le più suggestive mai realizzate dalla GW. Divertente scoprire che cosa succede ai tuoi personaggi feriti dopo lo scontro, chi si prende una benda sull'occhio, chi invece finisce schiavo e chi ancora diventa talmente brutto per le ferite che da ora incute paura! Per il resto il sistema di gioco è invecchiato molto male, oggi per chi cerca uno skirmish fantasy c'è di meglio. La campagna faceva pietà, il bilanciamento era inesistente (tutti usavano orde di gente nuda con due spade a una mano, armature e truppe di qualità non contavano una ceppa) fase magica triste, in generale tutto troppo casuale. Una partita ogni tanto, per nostalgia, non guasta comunque. Inoltre oggi si può reperire tanto materiale fanmade online abbastanza carino.

6,5

Divertente, peccato per un regolamento scricchiolante

9

Se si ha la fortuna di avere un piccolo gruppo di giocatori, ce sono appassionati anche di miniature 3D ed elementi scenici , è uno degli skirmisher a campagna più belli di sempre

10

Un grande classico tutti i fan gw dovrebbero provarlo 

7,5

Un classico degli skirmish. I materiali sono così così. Miniature molto carine edifici pessimi. Le regole per la campagna sono ben fatte. I potenziamenti nel dopo partita fanno gioco a sè. Le bande umane sono equilibrate...gli skaven un po' meno.

8

Uno dei migliori giochi della GW, nonostante siano passati tantissimi anni.

Ottima l'ambientazione, la profondità di gioco, la durata delle partite, le diverse modalità di gioco, la possibilità di personalizzazione, la scelta delle razze e la composizione delle bande.

Le regole simulano bene ogni battaglia, creando tensione, divertimento, realismo. L'evoluzione della banda, gli equipaggiamenti, l'esperienza completano un ottimo quadro d'insieme.

9

Poca spesa ...grande divertimento!

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare