Rank
66

Mordheim: City of the Damned

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,94 su 10 - Basato su 68 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1999 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 60 minuti
Sotto-categorie:
Thematic GamesWargames

Recensioni su Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Articoli che parlano di Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Mordheim: City of the Damned: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Video riguardanti Mordheim: City of the Damned Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Mordheim: City of the Damned: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1706
Voti su BGG:
1378
Posizione in classifica BGG:
913
Media voti su BGG:
7,23
Media bayesiana voti su BGG:
6,45

Voti e commenti per Mordheim: City of the Damned

8

Un ottimo gioco, con un'ambientazione accattivante, un manuale ricco di informazioni, da leggere e rileggere, bande di avventurieri molto diverse tra loro e tutte abbastanza bilanciate. La possibilita' di guadagnare punti esperienza e far progredire i personaggi apre la strada a molte tattiche differenti.
Le espansioni successive con la tabella degli eventi casuali e i "subplots" rendono il gioco molto piu' vario e divertente.
Un difetto: le bande di avventurieri uscite nelle varie espansioni sono del tutto squilibrate rispetto a quelle contenute nel manuale base, ne sconsiglio vivamente l'utilizzo

8

Nessun commento

7

Il gioco è ben sviluppato, divertente! La grafica ed il contenuto mi hanno molto soddisfatto. l'unico intoppo è che se non lo giochi a campagna risulta troppo riduttivo...

Kane The Bastard Inside

4

Un generoso 4 a questa versione semplificata di Warhammer non lo toglie nessuno. Il solito gioco di Serie B reclamizzato all'inverosimile che uno butta dopo tre partite. L'idea alla base del prodotto è quella di avere una versione semplice ed introduttiva di WFB, giocabile con pochi pezzi (e quindi con un maggior dettaglio per ogni singolo pezzo), se non ricordo male la nostra campagna si arenò per abbandono da parte di gran parte dei giocatori a causa del peso di pochi lanci di dado.
Forse sono stato anche troppo buono, ma non mi sento di sparare sulla croce rossa.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento

Amo cancellare i post ;-)

9

Quoto in pieno ciò che ha già detto Falcon!

E io di solito sono una delle squadre maciullate all'inizio, ma mi diverto sempre come un matto!

(sarà il culto dei posseduti??? mah probabile!)

The angel that deserves to die

8

Stupendo! Veramente un gioco ben riuscito, purtroppo non molto supportato in Italia. Tra i difetti metterei il bisogno di giocare una campagna, altrimenti perdi metà del gusto, il fattore culo è troppo elevato e il bisogno di diversi scenari (modelli di edifici) è indispensabile per diversificare le partite. In caso di una campagna però c'è il rischio che una banda rimanga maciullata dopo uno scontro e non riesca più a riprendersi. Ma fa parte del gioco!

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

7

Un gioco semplice e divertente che rende solo se giocato sfruttando al meglio i molteplici scenari e le espansioni pubblicate dalla GW nel tempo, non ultimi gli splendidi articoli sulla rivista Fanatic ora on-line sul sito apposito.
Quindi non una versione ridotta di Warhammer, ma un gioco da campagna o da singolo scenario. Scaricatevi il regolamento gratuito dal sito Fanatic e provate qualche scenario con le minia del fratello maggiore per vedere se piace.

8

Gioco molto divertente, bellissimo BG e possibilità infinite di modifiche per creare bande a tema...
Bg molto bello, cupo e gotico.
La cosa migliore del gioco è la campagna, in cui ogni giocatore vede evolvere la propria banda.

4

non prende la sufficenza questo clone fantasy di Necromunda...
i pregi sono ampiamente illustrati da gli altri che ahanno votato, io spiegherò i difetti :P
Prima di tutto, la disparità fra le "gang". In assoluto quella del Caos, con abominie uomini bestia è la più forte. Molti elementi della gang hanno 2 ferite e resistenza 4, senza contare la possibilità di mutare, con enoermi vantaggi e minuscole possibilità di indebolimento.
Per secondo voglio elencare il fatto che l'equipaggiamento dei menri della Gang, non influenza il gang rating, ovvero il valore discriminante che determina la potenza delle squadre.
Così un umano spadaccino appena creato, nudo senza equipaggiamento, ne armi ne pozioni ne armature vale per il conteggio del gang rating 15 punti. Per estremo lo stesso spadaccino appena creato, ma con spada, scudo, armatura, elmo, due ascie, un moschetto, balestra con dardi avvelenati, vale sempre 15 punti... 8O :o

difficile a credersi, ma questo basta a sbilanciare completamente il gioco...

7

Bel sistema che ovviamente la GW ha spremuto ed abbandonato. Peccato.
Giocato: abbastanza
Grafica/Materiali: 5
Longevità: 3
Divertimento: 3
originalità: 1
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

8

Nessun commento

7

Nessun commento

Wolflord
the
Rule’s Master

8

Gran gioco, soprattutto grazie alla possibilità di fare campagne

//www.sloganizer.net/en/image,Seba,white,black.png)

10

Chi ha dato voti bassi a questo gioco non ne ha capito le potenzialità, io organizzo campagne di questo gioco e posso dire che è assolutamente più bello di tutti gli altri giochi della GW...
Innanzitutto per avere una banda basta circa 1/10 della spesa monetaria che servirebbe per WH fantasy e 40k, è molto più gdr rispetto agli altri con una possibilità di personalizzare completamente i propri personaggi (che mi piace molto), aumenta le possibilità di creare conversioni uniche e quindi approfondisce anche l'aspetto del modellismo, sarà anche vero che gli edifici sono fragili ma visto che tutto il mio club usa quelli della scatola da 5 anni poi così fragili non sono (ma forse se uno ha le mani come un Ogre...).
A proposito della recensione, il gioco poi così semplice non è, si vede che chi lo ha recensito gli ha dato un'occhiata rapida e non ci ha giocato poi molto, magari si possono ingranare le regole basilari subito ma prima di poter giocare ad un buon livello serve avere qualche campagna (almeno 3 o4) sulle spalle.
Ho letto qualcosa a proposito dei Posseduti che sono la banda più forte... Magari hanno i personaggi più forti ma più li potenzii più costano e giocare con 4 miniature ed un test di Rotta a 1 si dura molto poco.
Ho anche letto che le bande dei supplementi sono squilibrate ed è vero nella maggior parte dei casi, comunque sul sito della GW si può trovare la lista delle bande ufficializzate che ne raddoppia il numero rispetto a quelle del manuale.
Segnalo inoltre le Espansioni "Empire In Flames" e "Annual" che contengono scenari e bande nuove.
Secondo me se non si era capito Mordheim è il gioco di schermaglie definitivo e se adesso è nell'oblio della GW è perchè per strategie aziendali conviene più vendere eserciti da oltre 200 euro di costo che ne bande da 35.

...credi veramente di potermi fermare con quella farraglia arrugginita...

7

Nessun commento

Una mappa è molto più di un semplice strumento:
è un'antica incisione, una pagina di storia, a volte un'avventura

7

Componenti Game Workshop,quindi ottimi!Divertente e più rapido di Warhammer.La fortuna è presente al 50% .
Buona varietà di scelta delle bande(per tutti i gusti)e prezzo contenuto(sempre rispetto a warhammer).Ottimo wargame.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

9

Per me il miglior prodotto con miniature della Games Workshop. Possiedo 5 bande, vari pezzi di scenario (anche autocostruiti). Purtroppo parte del mio gruppo si è stancato dei giochi GW. Se questo vale anche per me nel caso di WHFB o WH 40000, questo Mordheim rimane per il momento un ricordo piacevole. Ci rigiocherò in futuro (magari con il figlio e quello sarà l'inizio della fine ...)

7

Buone regole, ma come tutti i giochi della GW sbilanciato.

Uso dell'apostrofo: po', un altro, un'altra, qual è. Uso dell'accento sui monosillabi, solo in caso sia distintivo: su "so", "qui" e "fa", l'accento non va.

7

valido

7

schermaglie con miniature di warhammer

8

Secondo me migliore di Warhammer Fantasy, è più accessibile e più avvincente.Grande scelta di bande incrementata anche da White Dwarf.Missioni infinite con un po di fantasia.FANTASTICO

5

Nessun commento

"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)

9

L'unica cosa che gli si può dire è che, come ogni gioco di miniature GW, la fortuna è determinante; ma resta uno dei migliori, personalmente lo preferisco a Warhamer Fantasy e 40K, se non altro per le regole sulle campagne, veramente ben fatto.

Se uccidi un uomo sei un assassino.
Se ne uccidi dieci sei un mostro.
Se ne uccidi cento sei un eroe.
Se ne uccidi diecimila sei un conquistatore.

9

wharhammer su scala cittadina. meno miniature per giocare più rapido e ugualmente coinvolgente

8

10 all'ambientazione (fantastica e coinvolgente) e 6 per la fortuna che la fa un po' troppo da padrone... (quando in una serata il tiro più alto che fai è 3... TRE!!... e l'avversario ti infila dentro 5 CRITICI... ti frullano un pochino i cosiddetti...)
media: 8
il costo della scatola (75 euro) è esagerato... così come quello delle bande... (una media di 30 euro l'una... con neanche i pezzi necessari a fare una banda di 10 componenti..)
la GW è una macchina macina soldi da PAURA!...

per aggirare la cosa... vi ricordo che il manuale è completamente gratuito e scaricabile dal sito specialists-games così come una MAREA di ADD-ON...

http://www.specialist-games.com/mordheim/rulebook.asp

qui è in ITALIANO (è la vecchia versione, ma non cambia molto...):
http://it.games-workshop.com/pc/specialistsgames/mordheim.htm

i palazzi sono utili, ma no indispensabili... si possono autoprodurre in un pomeriggio con del cartone...
per non parlare delle bande... chiunque con un minimo di fantasia potrebbe costruirsi una squadra di Happy Hippo...
Le sorpresine dell'ovino Kinder sono PERFETTE!!! ;-)

There is a fine difference between strategically satisfying and frustratingly difficult. [a game designer]

L'orologio di Chuck Norris segna solo un'ora. La tua.

8

secondo me è un gico davvero bello! avvincente al punto giusto, le miniature sono fantastiche!!!

ARCHAON, DOMINATORE DELLA FINE DEI TEMPI.

8

un otto più che meritato per questo gioco che resiste al tempo e alle varie edizioni del fratello maggiore WH. Se riuscite ad organizzare una campagna anche solo con quattro amici, dividere le spese per la scatola e aquistare una banda a testa il divertimento è assicurato per svariate campagne. Se poi siete talmente fortunati da trovare la compagnia giusta, giocare con tutto il materiale colorato e ben assemblato e magari annotare anche un resoconto della campagna il gioco vi varrà un 9 sicuro!
uno dei migliori giochi GW.

I buoni non sanno nulla se non quello che imparano da noi cattivi...

9

Nessun commento

6

La sufficienza la do per l'affetto che provo nei suoi confronti, tra i tanti 3d skirmish mediocri che girano oggi, pure loro sottoposti alla fortuna dei dadi in maniera invereconda, almeno il Mordheim spicca per semplicità e permette campagne divertenti e, cosa non trascurabile, con poca spesa.

Se lo si prende per quello che è, ci si diverte tra amici, so che non è il massimo del realismo, ma almeno lo metti su con due soldi e hai interazione con lo scenario, cosa che manca agli skirmish più recenti (cosa incredibile a dirsi).
Io ho ancora una banda di Beastman con cui ci sto giustappunto facendo una campagna, piglio schiaffi a causa della mia sfortuna con il dado, ma mi ci faccio quattro risate...

ultimamente mi ha intrippato ferocemente Mouse Guard, non dirò più "che vita da cani" ma "che vita da topi"...

10

Meglio di Warhammer Fantasy

"Per calpestare i troni più preziosi della terra sotto i suoi sandali"

8

Apprezzo molto Mordheim, sopratutto se vengono applicate alcune regole opzionali, è un gioco in continuo sviluppo ed aggiungere o modificare pesantemetne alcune regole è molto facile. La brevità delle partite è ripagata con una grande varietà di situazioni. Il cuore di questo gioco sono le campagne, che riuniscono facilmente gruppi di amici.

9

Veramente un gran gioco.
Non sono un amante del 3d, anche se ho giocato a warhammer fantasy, warhammer 40k, dba, dbm ecc....
Tra tutti questo è il mio preferito.
Voto 9 se giocato con i giocatori giusti e facendo una campagna.
Voto 6 per una partita singola

8

Tra il gioco di ruolo e lo skirmishing.

Sono un Lord Comandante Militante, La mia guardia Imperiale guerreggia, nel nome dell'Imperatore, su centinaia di migliaia di mondi. Ma Dio salvi la Regina, è "meglio assai"!

8

Nessun commento

"Flagelliamoci perché non abbiamo ascoltato Zot.
L'oracolo aveva ragione su tutto, dal principio."

LupoSolitario

8

Ottimo, veloce, ben bilanciato!

The Kryss

8

Per staccare un pò dalle partite a 2000pt. di warhammer questo è l'ideale.

8

bellissimo, non privo di difetti ma sono trascurabilissimi. peccato che ormai sia poco supportato dalla GW.

\\//_ (lunga vita e prosperità)

8

Nessun commento

Ia mayyitan ma qadirun yatabaqa sarmadi
Fa itha yaji ash-shutahath al-mautu qad
yantahi

CTHULHU FHTAGN

9

Semplicemente spettacolare.
In versione campagna poi è forse il miglior gioco 3D che esista.
Longevità ottima grazie alle numerose bande (anche quelle uscite successivamente, non parlo solo di quelle del libro base) e alla possibilità di creare scenari praticamente in ogni situazione (non solo l'urbano apocalittico di Mordheim)

La porta meglio chiusa, è quella che si può lasciare aperta - proverbio cinese

6

bello non c'è che dire.
però.. alcune regole le si trovano inutili e "sgrave", razze troppo inique e logicamente qualche pecca la si trova anche nelle ambientazioni.
se si fanno dellle modifiche personali al regolamento per me rende molto di più.
come dicevano a mia mamma quando andavo a scuola questo gioco " ha le capacità ma non si applica"...

7

Nessun commento

9

Il miglior gioco a bande a cui io abbia mai giocato,non scorderò mai tutte quelle meravigliose partite in cui i miei skaven si nascondevano,tendevano imboscate,scappavano,saltavano dai tetti fin giù nei vicoli...grande nostalgia,mi chiedo come mai sia stato accantonato dalla GW

7

Gioco di schermaglie ambientato nel mondo di warhammer, nel suo aspetto più grigio e tetro. Niente potenti eroi ma bande di disperati e pezzenti. L'idea è ottima, il gioco è buono.
Problema: è fallato.
Ci sono troppe regolette e regoline che andrebbero aggiustate.
Paga il fatto di non aver avuto una seconda edizione che riparasse gli errori. Se nel vostro gruppo di gioco piacciono le miniature e l'ambientazione e avete un po' di pazienza per fare un po' di regole caserecce il gioco premia, soprattutto per la possibilità di giocare campagne. In realtà se non fosse per le falle (anche piuttosto palesi dopo un paio di partite) il gioco meriterebbe 8 o 9. Gli dò 7 perchè può davvero regalare molto, ma forse visto l'evidentemente troppo poco serio playtest meriterebbe un 6.

Non è con la buona musica che si conquistano le ragazze.

8

Nessun commento

Artnes - Vice Vice Capitano dei Grand Openings

6

Se giocate una campagna,il voto sale a 8..
La partita singola,se non è la prima volta che usate il sistema GW, vale 4..
Divertente e (per fortuna,secondo me) abbandonato dalla casa produttrice,che così lo ha affrancato dalle logiche di mercato.
Si trova un bel po di materiale ufficiale scaricabile gratuitamente (e pure il regolamento,mi pare..).
Difficile reperire le miniature ufficiali,ma si possono facilmente usare quelle del frartello maggiore WHFB!

8

Nessun commento

7

Nessun commento

9

Un gioco nato quasi per caso durante una pausa pranzo e da molto fuori produzione. Merita per l'ambientazione, i componenti e il background. Leggevo gli altrui commenti dai quali emerge come questo gioco sia "benvoluto" e il rammarico per la cessata produzione. Non mi meraviglierei se la GW lo rimette fuori così come ha già fatto con SpaceHulk, magari dandogli una composizione a tessere per scontri in sotterranei, fogne o altre simili ambientazioni. Il gioco è bello, la GW produsse diverse bande e personaggi speciali in metallo (a parte le due bande in scatola base). Skaven, Sorelle Sigmarite, Cacciatori di Streghe, Posseduti, Mercenari, i soliti Non-Morti... Tenete conto che ha una componente da GdR, i personaggi subiscono danni. Certamente appagante se giocato come campagna, anche in 3 o 4, con obbiettivi da conseguire. 9 a prescindere dai difetti che può avere per qualcuno.

9

Nessun commento

"Invece di pensare, continua a salmodiare.." (C.C.C.P., "Punk Islam") "Vago nel folto di Fronde IN DELIRIO!" (Marlene Kuntz, "In Delirio")

8

Nessun commento

8

Grande atmosfera e divertimento, ottima la possibilità di giocare in campagna, espandibilissimo... Un ottimo gioco

10

bello e molto convolgente

8

Mordheim, un gioco che malgrado l'età resta al passo coi tempi grazie alla sua longevità e alla sua espandibilità. L'ambientazione è originale, divertente e accattivante. Le tavole che arricchiscono il manuale sono visionarie, gotiche e allegoriche. Il regolamento ha qualche pecca, soprattutto se gli avversari esigono la totale competitività a discapito del divertimento. Alcune bande e alcune combo sono più performanti di altre, ma basta essere onesti per cancellare questo difetto. Il bello di questo gioco è che, non essendo più supportato ufficialmente, ha generato homerules in gran quantita. Il regolamento è adatto a rappresentare schermaglie e scontri urbani, ma ben si adatta agli spazi aperti con l'espansione (free) "Impero in fiamme". La spesa per costruirsi una banda non è eccessiva, soprattutto se si considera l'opportunità di utilizzare modelli storici o di case concorrenti alla Games Workshop. La spesa per costruire un buon tavolo è invece più elevata, infatti richiede numerosi elementi scenici giocabili all'interno, le classiche case diroccate insomma!
Tutto sommato è un gioco che, malgrado i suoi nove anni di età, continuo a giocare volentieri. Riserva sempre grandi sorprese, il regolamento non è complicato ma è abbastanza minuzioso nella rappresentazione. Giocare partite singole non è bello come organizzare una campagna. La componente gdr e il background di ogni eroe della nostra banda ci fa affezionare, soffrire e gioire. Ogni partita si affronta col fiato sospeso, è un gioco fatalista, letale e tetro! Lo consiglio a tutti quelli che amano l'universo GW, ma anche ai profani che vogliono un bel gioco di schermaglie fantasy completo, dinamico e originale.

10

Nonostante l'età nonostante l'oblio in cui lo ha buttato la casa madre è ancora un gioco splendido che riesce a stregarti per settimane.
Per ora il miglior gioco a schermaglie che abbia mai provato.

P.S. l'ambientazione è veramente fica

9

Uno dei giochi migliori e più evocativi che la GW abbia mai creato. Ottimo anche per chi reputa Warhammer troppo complicato. Peccato che l'abbiano lasciato nel dimenticatoio.

10

Il gioco più bello cge la GW ha fatto.. Ovviamente con alcuni accorgimenti alle regole!!!!!!!!!! Molti.....

9

Poca spesa ...grande divertimento!

8

Uno dei migliori giochi della GW, nonostante siano passati tantissimi anni.

Ottima l'ambientazione, la profondità di gioco, la durata delle partite, le diverse modalità di gioco, la possibilità di personalizzazione, la scelta delle razze e la composizione delle bande.

Le regole simulano bene ogni battaglia, creando tensione, divertimento, realismo. L'evoluzione della banda, gli equipaggiamenti, l'esperienza completano un ottimo quadro d'insieme.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare