Recensioni su Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game Indice ↑

Articoli che parlano di Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game Indice ↑

Video riguardanti Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
795
Voti su BGG:
284
Posizione in classifica BGG:
4793
Media voti su BGG:
6,17
Media bayesiana voti su BGG:
5,63

Voti e commenti per Mutant Chronicles Collectible Miniatures Game

8

Mi è piaciuto davvero molto!
Il gioco è semplice eppure capace di offrire interessanti opzioni tattiche. I costi sono nettamente inferiori agli altri prepainted in circolazione e questo è senza dubbio un bene.
Si tratta essenzialmente di uno skirmish, i formati più godibili sono dal 5/5/5 al 7/7/7, le modalità epiche con molti pezzi in gioco sono poco attuabili.
Nelle partite con pochi pezzi in campo il Primo Giocatore è avvantaggiato, come già suggerito dalla stessa FFG conviene disporre la zona vittoria "Torre di Controllo" al centro del tabellone per garantire un minimo di scambio dell'iniziativa.

6

il gioco è valido: molto veloce, semplice senza essere semplicistico. molto interessante il sistema dei "gradi" tramite il quale si acquistano miniature, carte e segnalini azione.
di tutt'altro avviso sono nei confronti delle miniature: inutilmente sovradimensionate, poco dettagliate nella scultura (aspetto aggravato dalla loro dimensione) e dipinte in maniera approssimativa (ad essere onesti qualche miniatura migliore delle altre c'è, il che lascerebbe ben sperare per il futuro).
alti e bassi per il resto della componentistica: molto buoni i vari segnalini e le carte, davvero "cheap" la mappa.
il voto è una media, fra il 7 pieno che si merita il gioco, e il 5 delle deludenti miniature. se fosse un altro tipo di gioco, la componentistica non avrebbe influenzato più di tanto; ma in un gioco di miniature, queste contano quanto il regolamento, nel piacere di giocare.

Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Scambio Summone Wars in Italiano con lo stesso gioco in Inglese (io cedo Italiano e chiedo Inglese).

6

Sono rimasto ben disposto, veloce e ben congegnato, sicuramente doveva essere un gioco light per il pubblico di massa e in quest'ottica le aspettative sono state mantenute. Azione e poche pretese, pregi che francamente volevo in Mutant Chronicles. Sarà l'ennesimo sparatutto picchione visto duecento volte (tannhauser, horrorclix, last night on earth...) ma quando le cose sono fatte bene, è giusto premiare lo sforzo. Solo un aspetto mi ha gelato il sangue nelle vene: sì è bruciato con una manciata di tiri. E' stata più lunga la spiegazione che la partita stessa. Perchè? Lo starter set è totalmente insufficiente a compensare le enormi potenzialità offerte, 6 miniature sono troppo poche e si macellano con discreta facilità senza contare le scarsissime opzioni strategiche carte/miniature/ordini. Con così poco materiale non viene fuori una briciola del lavoro degli autori, bravissimi a trasformare in meccaniche ludiche il background technofantasy più famoso degli anni '90. Ed essendo un gioco in cui le miniature sono il fulcro, il rovescio della medaglia è pesante. Così con molta probabilità il grosso dei giocatori lo si smarrirà proprio da qui: espanderlo in maniera decente costa troppo. La FFG si è complicata la vita forzando il passaggio da collezionabile a fisso e per recuperare le spese (diciamo per mantenere gli alti margini) propone box set a prezzi proibitivi. Ha rifilato un foglio di giornale come mappa per sputtanare lo starter a 29$ mentre a 39$ si faceva una figura migliore con un set di A4 componibili e 2 minia in più. Così adesso per 15 miniature con un tot di doppioni ce ne vogliono altri cento di dollaroni (lasciamo perdere il solito cambio inesistente in italia pari a un euro per dollaro, ci vogliono 20 euro, 20 euro, ripeto 20 euro per 3 miniature di plastica dipinte in maniera sufficiente).
Il voto riassume la pessima politica di gestione, immaginate centinaia di carte per vedere in futuro lo stock completo solo della prima ondata? Sapete che mancano la cybertronics, mishima e ogni pestilenza dell'oscura simmetria a parte le orde di Algeroth?
Uno dei dispiaceri più forti che mi sia capitato di vedere in questi ultimi tempi.

6

Allora, punto per punto:
- Le miniature sono scolpite bene ma pitturate in modo mediocre. Altri predipinti hanno un lavoro di pittura migliore.
- Pollice verso per lo starter set, del tutto insufficiente e con una mappa su carta ridicola.
- Set di regole ben spiegato e tutto sommato divertente.
- Molto deja vu durante le partite. Gran parte del gioco sa di "già visto"
- Costa decisamente troppo per quello che offre, specie a livello di componentistica.

Il voto è per ora un 6 abbastanza politico, in attesa di giocarlo di più. Una bella delusione, in ogni caso.

--
Stef - Stefano Castelli

8

Dopo almeno una ventina di partite (e varie dimostrazioni fatte da me) dico che le meccaniche di gioco sono ottime, non è mai possibile fare una partita uguale all'altra.

Sempre molto dinamico e ricco di divertimento. Concordo sulle opinioni degli altri riguardo al prezzo perché per farsi il proprio esercito un po' si va a spendere, ma se si guarda quanto costano gli altri giochi "collezionabili" è sicuramente quello più economico (considerando anche che le miniature sono già montate e già dipinte) ed unico nel suo genere!

Secondo me rimane un ottimo gioco di schermaglia, ben studiato e veloce da imparare. Lo starter set poteva essere più ricco considerando anche che la mappa è un foglio di carta.

In generale non sono d'accordo sul fatto di basare il giudizio solo sulle politiche di mercato, piuttosto valuterei le meccaniche di gioco e la dinamicità. Il set base si valuta un po' male, il gioco rende meglio se hai la possibilità di espanderlo.

Quando insegni, insegna allo stesso tempo a dubitare di ciò che insegni. Ortega y Gasset

7

Sono un grande appassionato dell'ambientazione per cui ho un debole per tutto ciò che concerne Mutant Chronicles.
Le miniature sono state un po' una delusione soprattutto per il fatto che non è stata mantenuta l'estetica originale.
Le meccaniche di gioco sono invece molto interessanti e secondo me permettono (o meglio permetteranno quando usciranno tutte le miniature) varie tattiche di gioco.
Forse per la qualità delle miniature il prezzo poteva essere un po' più basso.

8

Sono di parte nel giudicare MC, in quanto ho vissuto l'avvento del fumetto, del gioco da tavolo e di carte collezionalbili.
Apprezzo la bellezza delle miniature e il sistema di gioco variabile in base alle 3 diverse modalità di gioco che permettono di configurarlo in base alle esigenze e alle "tasche" di ogni giocatore. Aborro completamente il tabellone, fa letteralmente ca**re. Non si può rovinare un gioco così. comunque si può ovviare creando dei rilievi per i muri e le coperture con un pò di creatività, utilizzando materiali da plastico (come hanno fatto a Lucca '08)

8

Inizio con il dire che il mio voto 8 va al coraggio della FFG di riprendere in mano un marchio che, per chi conosce la storia, si porta dietro di se fallimenti dovuti alla mal gestione delle risorse, ma con un'ambientazione Starwarsiana!
Il gioco è semplice ma nello stesso tempo tattico e per certi versi imprevedibile grazie alle carte comando che gli avversari sferrano nei momenti giusti.
Magari qualche tattica potrà apparire ripetitiva ma invito tutti ad aspettare le espansioni per vedere cosa riescono a tirar fuori gli ingegneri ludici per condire ed insaporire il gioco.
Il materiale è sufficiente, rimandate a settembre alcune miniature, tabellone di poco pregio, promosse le carte e i token creati con materiali robusti (le carte a mio avviso è sempre meglio proteggerle), promosso l'idea del non collezionabile, ho comprato altri giochi di miniature collezionabili e devo dire che dopo un po Stressano, preferisco spendere qualche euro in più ma comprare cio che mi serve e non sperperare e regalare soldi inutili.
Promosse meccaniche di gioco, semplici ma con la giusta dose di tatticismo e sorpresa, la partita può trasformarsi in una sfida scacchistica. (i segnalini attesa sono la cosa più utile e caina allo stesso tempo del gioco).
Una delle note dolenti è il background, troppo poco, consiglio a tutti di trovare i manuali del GDR 1°ed i 3 libri editi dalla Hobby e Work... d'altronde non si poteva mensionare un'ambientazione cosi vasta.
adesso mi aspetto dalla FFG un gioco strategico di MC tipo risiko...o magari un nuovo GDR ^_^

6

Buone le meccaniche, mi sembrano efficienti, semplici per un gioco del suo genere e molto espandibili. Non credo sia utile comprare le miniature. Basta la scatola base, con dei segnalini di cartone.

Pindus - un kobold nella tana dei Goblins

8

decisamente godibile.

sono partito prevenuto ma ho subito scoperto la piacevolezza di questo gioco.

un capolavoro? certo che no, ma è un gioco ben fatto e che merita. le critiche vanno molto alla mappa cartacea (che poco durerà, ne sono convinto) ma a livello di regolamento c'é poco da dire: molto bello.

come skirmish casalingo è perfetto, e sinceramente non vedo l'ora di acquistare un po' di "rinforzi" così da fare partite a 7/7/7.

Ciao a tutti!

7

Nessun commento

Se credere che il gioco di ruolo rovini la psiche dei giovani potete benissimo pensare che il Monopoli sia alla base dei problemi dell'economica odierna e che il Cluedo sia un generatore di spietati killer, per non parlare del ruolo nefasto del Risiko.

7

Nessun commento

8

dopo avere avuto una prima, brutta impressione di questo gioco,mi sono ricreduto e ho alzato di uno il punto.
Bella la grafica, la storia, la meccanica...anche se poco originale.
Continuano ad esserci ovviamente i difetti che la scatola base non è autosufficiente, anche perchè le forze sono sbilanciate, e che si tratta di un gioco collezionabile, con tutte le sue conseguenze negative

5

Il gioco in se non è male a parte il fatto che con solo il base non ci si fa molto e quindi devi per forza comprare qualche espansione, peccato per una plancia (o per meglio dire un foglio) di gioco veramente miserrima.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

9

Nessun commento

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

10

Nessun commento

8

Nessun commento

"Invece di pensare, continua a salmodiare.." (C.C.C.P., "Punk Islam") "Vago nel folto di Fronde IN DELIRIO!" (Marlene Kuntz, "In Delirio")

5

cosa dire di altro...
costoso, starter set che rende impossibile giocare bene, miniature carine ma mappa di gioco bruttina, meccaniche che sanno di "già visto", necessita di espansioni costose (18€ 3 miniature).
Peccato perchè Mutant Chronicles è un ambientazione bellissima e il gioco poteva essere molto carino anche solo facendo uno starter set più completo.

0

Avendo timore di un acquisto sbagliato l'ho comprato a prezzo ribassato con scatola danneggiata, la paura era a mio avviso giustificata. Il gioco è carino, simile ad altri di combattimento 2V2 ma il set base non ti permette altro se non di capire un po il gioco e comprare anche solo parte delle miniature ti svenerebbe. Visto che ci sono tutte le descrizioni di tutte i possibili pezzi acquistabili nella scatola (card di altre miniature) uno potrebbe usare pezzi di altri giochi per aumentare la variabilità però mi capite... non è il top.
Insomma un 6 risicato per un gioco dove mi aspettavo un pochino di più.

0

Avendo timore di un acquisto sbagliato l'ho comprato a prezzo ribassato con scatola danneggiata, la paura era a mio avviso giustificata. Il gioco è carino, simile ad altri di combattimento 2V2 ma il set base non ti permette altro se non di capire un po il gioco e comprare anche solo parte delle miniature ti svenerebbe. Visto che ci sono tutte le descrizioni di tutte i possibili pezzi acquistabili nella scatola (card di altre miniature) uno potrebbe usare pezzi di altri giochi per aumentare la variabilità però mi capite... non è il top.
Insomma un 6 risicato per un gioco dove mi aspettavo un pochino di più.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare