Mutant Chronicles: Siege of the Citadel

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1993 • Num. giocatori: 2-5 • Durata: 120 minuti
Autori:
Richard Borg
Categorie gioco:
Science FictionWargame
Sotto-categorie:
Thematic Games

Recensioni su Mutant Chronicles: Siege of the CitadelIndice ↑

Articoli che parlano di Mutant Chronicles: Siege of the CitadelIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Mutant Chronicles: Siege of the CitadelIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Mutant Chronicles: Siege of the Citadel: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Mutant Chronicles: Siege of the CitadelIndice ↑

Video riguardanti Mutant Chronicles: Siege of the CitadelIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Mutant Chronicles: Siege of the Citadel: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1445
Voti su BGG:
894
Posizione in classifica BGG:
1427
Media voti su BGG:
6,98
Media bayesiana voti su BGG:
6,18

Voti e commenti per Mutant Chronicles: Siege of the Citadel

Voto gioco:
8

L' ho regalato tanto, tanto tempo fa a un fan di Warzone che aveva semplicemente i lucciconi agli occhi. Gran bel giocone di Borg che assimilo grandemente a Starquest, ambientato nel mondo di Warzone. Belle minia e tante, bella plancia di gioco, molto scenografica. Per chi ama Warzone e' davvero un bellissimo gioco, anche da 9 o 10. Costava un bel po' gia' allora, parlo di quando Giacomo Fedele della Camelot aveva il suo negozio qui a Milano vicino a Porta Romana, bei tempi:)
Un saluto a Normanno, altro buonissimo giocatore-recensore a cui insieme a Sargon e Tom Vasel ho segnalato la vecchia Tana, benvenuto:)

Voto gioco:
10

Non posso non dare il massimo ad un gioco che ha come Background una delle ambientazioni tecno-fantasy più bella, intrigante, vasta, pseudo-realistica ( multinazionali, clero, etc.. ) mai creata!
Peccato veramente per i fallimenti delle società produttrici..
Ma il futuro ci potrebbe riservare dolci sorprese..

Pagghiume Style

Ritratto di pliskin_it
Voto gioco:
10

Mutant Chronicles: Siege of the Citadel. Il gioco che amo di più e a cui più ho giocato.
E semplicemente geniale nelle meccaniche semplici ma efficaci. Con il suo dettagliatissimo background cyberpunk nel mondo di Mutant Chronicles, dal quale è stato tratto con ottimo successo nei primi anni '90 il gioco di carte Doomtrooper, se giocato da un gruppo affiatato nelle sue dieci missioni previste, permette di provare emozioni forti in combattimenti che rimangono nella memoria del giocatore diciamo ... come dire ... PER SEMPRE credo sia il termine corretto.
Io ci gioco oramai dal '94 circa quando avevo un certo gruppo e continuo a giocarci ora fissando partite mensili con gruppi sempre nuovi ma spesso con persone che lo giocano e lo rigiocano.
Diciamo che il suo punto di forza rispetto a Star Quest (che c'ho giocato) e giochi simili è oltre all'ambientazione e alla velocità (partite di max 2 ore e mezza, grazie ai turni prestabiliti dalle missioni stesse), sono anche le caratteristiche ben divarse da squadra a squadra (difesa, attacco, velocità, iniziativa ecc.) e il continuo upgrade delle squadre (grazie alla "carriera" che si fa di rank in rank accumulando Punti Promozione e a sempre nuovi e potenti equipaggiamenti che si scelgono di missione in missione accumulando Crediti) ma soprattutto le CARTE DOOMTROOPER che lo rendono sempre imprevedibile e ti costringe a stare costantemente sull'altolà ...
Queste carte infatti, permettendo di scegliere tra un duplice effetto realizzabile, uno contro l'Oscura Legione (i cattivi) e uno o a favore o contro di uno più Doomtrooper (le squadre di buoni), potendole giocare in qualsiasi momento in uno dei due suddetti modi, rendono i Doomtrooper COLLABORANTI e OSTILI tra loro ... portando a collaborazioni spesso fragilissime di missione in missione pronte a rompersi per la bramosia della vittoria ma a rifarsi per la voglia di riscatto, mantenendo costanti i distacchi di punti (che danno la vittoria finale) nelle missioni di una campagna.
Inoltre tutto questo meccanismo è fortemente supportato dall'ambientazione BELLISSIMA.
Cosa dire di più ... se potete giocarci GIOCATECI ... se volete comprarlo (si trova sul web) COMPRATELO
tranqulillissimamente, ovviamente se avete o potete trovare 4-5 gicatori adatti a giocarci con voi!!!
In pochi credo perda parte della sua giocabilità ma non l'ho mai provato in meno di 5 ...
Ah, dimenticavo, vi consiglio di applicare il turn-over nell'utilizzo delle squadre/cattivi in modo che tutti i giocatori giochino in egual misura con ogni caratteritica in modo da equlibrare il gioco di gruppo.
www.Pliskin.it (circolo Play-STORM)

Voto gioco:
9

molto bello , mi ricordo ke lo presi anni e anni fa in Canada, qui mai visto..

Voto gioco:
9

Ho cercato e trovato a fatica -in internet- una copia di questo bel boardgame, che mi è da subito piaciuto. Il genere ed il tema "Mutant Chronicles", che in Italia così poca fortuna hanno avuto negli anni passati (ed anche più recentemente) a me personalmente continuano ad affascinare assai.
Il gioco funziona bene, è divertente e piacevole. Il materiale è molto ricco e dettagliato, anche se oggi appare piuttosto "datato" (specie se si considera la qualità raggiunta con gli standards attuali). Le miniature sono ben fatte, non molto dettagliate ma robuste. Il regolamento è facile da capire e da imparare: trovo somigli un pò a "Starquest".
Penso meriti un nove e mezzo: non è un dieci solo perchè, a mio avviso, è un peccato che non sia stato adeguatamente promosso a suo tempo. - [Autore del commento: mpac]

Voto gioco:
8

Ci ho giocato spesso anni fa, devo dire che è un gioco molto ben sviluppato, abbastanza veloce e dinamico...unico difetto: non riesco più a trovarlo da nessuna parte!! sob sob!

Life is a game...but gaming is seriouse! :)

Voto gioco:
7

Per essere del 1993 è sicuramente un ottimo prodotto. Non credo abbia molto senso rapportarlo ai giochi odierni, si accosta a titoli oramai storici come HeroQuest e Space Crusade con un sistema di crescita del pg più elaborata. Come detto però è del 1993 quindi paga tutta una serie di fattori che ai miei occhi odierni sono abbastanza duri da passare, soprattutto per non averlo giocato da piccolo (a differenza dei molti estimatori). Gameplay semplice e frustrante, in particolare ho notato che se si perde terreno, non riesci a recuperare. Per non parlare degli obiettivi, francamente impossibili in determinati scenari e alcuni di questi sbilanciati. Cinico il dado. Insomma play for fun, no more... Giochi di miniature ce ne sono a tonnellate...

Ritratto di MPAC71
Voto gioco:
10

Nessun commento

"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare