Rank
482

Nightmare

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 5,43 su 10 - Basato su 161 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 1991 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 60 minuti
Sotto-categorie:
Party GamesThematic Games
Famiglie:
VCR Board Games

Recensioni su Nightmare Indice ↑

Articoli che parlano di Nightmare Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Nightmare Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Nightmare: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Nightmare Indice ↑

Video riguardanti Nightmare Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Nightmare: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1387
Voti su BGG:
652
Posizione in classifica BGG:
9251
Media voti su BGG:
5,72
Media bayesiana voti su BGG:
5,53

Voti e commenti per Nightmare

6

Una bella idea, davvero originale.
Non mi e' mai piaciuto o divertito particolarmente ma e' davvero apprezzabile l' idea di base.

5

Buoni i materiali, e divertente il video. il gioco risulta simpatico, ma essendo basato su un video... la longevità è veramente bassa, e se rapportata al prezzo non ne esce un buon lavoro. Peccato perché il gioco era divertente e strappava sempre laute risate.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

3

L'idea del video è carina, anche se praticamente limita la longevità del gioco a max 3 partite,
per il resto il meccanismo è una cagata.
E poi che senso ha un gioco dove ti dico se peschi questa carta perdi, però puoi giocare lo stesso tutta la partita?
il voto non è 1 per i materiali buoni e perchè la prima volta ti diverti (ma si può pagare un gioco a prezzo pieno se ci giochi 1-2 volte)?

"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph

5

Se non ricordo male è stato il primo gioco da tavolo ad adottare l'idea della VHS come supporto al gioco, e sicuramente ricrea al meglio l'atmosfera, ciò nonostante si tratta di un gioco che naviga sulla sufficienza che però a causa della sua scarsissima longevità non merita proprio più di un 5.

The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.

6

Certamente è stato un gioco che dava l'idea di grande ambientazione e multimedialità ;)
Da bambino mi divertiva e credo sia stata un'idea originale, credo mi divertirebbe anche oggi, tuttavia ha il difetto fisiologico della pochissima longevità, dalla terza volta in poi a giocare con la stessa videocassetta mi faceva sentire un idiota.

The (Real) Panda Goblin!
A Roma, la serata ludica è
//nuke.goblins.net/spaw/images/lib3/ilGoblinSulComo_banner.jpg)

7

Nonostante sia poco longevo è un gioco divertentissimo.
Si potrebbe comunque riapprezzarlo se tra una partita e l’altra si lasciasse trascorrere un pò di tempo.
- [Autore del commento: tarty]

5

Un gioco promettente che si rivela un fallimento .. già da bambino mi rendevo conto che , se c'è una videocassetta a dare il ritmo al gioco, quest'ultimo risulta divertentissimo la prima volta , carino la seconda e la terza se giocate con intervalli di tempo notevolmente lunghi , ma poi alla fine l'unico motivo per cui non butti via la casseta è che il gioco costa un esagerazione e quindi ti roga !!
Non si puo dire che l'idea motore di tutto, cioè la interazione schermo-giocatore, non sia originale ... anzi devo dire che al tempo mi ha subito incuriosito e anche oggi la reputo una gran bella trovata.
I materiali del gioco non sono male: senza infamia e senza lode se non fosse per lo scarso rapporto qualità (normale) - prezzo (esoso).
Le regole non sono affatto complesse, le impara chiunque dopo 5 min ; certo è che non si tratta di un gioco dove ci vuole una gran testa ma più che altro fortuna fortuna fortuna...
La longevità è al minimo storico : non ho mai visto un titolo con un "emivita" così corta ; nonstante ci siano ben 4 vhs (1 base più 3 espansioni) il numero di partite a cui si presta è da guinness dei primati !! se vi dico una dozzina al max ci credereste !?
Il divertimento va di pari passo con la longevità ; nota positiva: se i giocatori riescono a creare una atmosfera (per l' appunto) di sottile tensione horror ,il divertimento è assicurato..
In conclusione la sufficienza a mio avviso non la raggiunge ... ma mi piace pensare che prima o poi con le moderne tecniche di oggi l'idea verrà ripresa, implementata e ne verrà fuori un gioco fighissimo !!

3

E' già stato rilevato da molti che i due grossi difetti di questo gioco sono la longevità (decisiva) e il prezzo. In effetti è divertente quando ci giochi la prima volta, poi si trasforma in spazzatura. Ricordo che il signore dell'incubo, delle tenebre o comecavolosichiama a un certo punto mi ha costretto a fissarlo per un sacco di tempo senza chiudere gli occhi, ed è stato terribile.
Da non comprare (ammesso che sia ancora in commercio). Se l'avete comprato e giocato una volta, il cestino lo attende.

4

Ci ho giocato una sola volta e m'è bastato.
Videocassetta patetica e gioco stoopido.

Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)

6

Lo comprai spinto dalla novità dell'epoca. Secondo me non fa proprio schifo e sono d'accordo con chi dice che prima o poi qualcuno lo riprenderà con l'ausilio delle moderne tecnologie (dvd e soci) e ne verrà fuori un buon gioco. Mi chiedo come mai nessuno di sia mai messo di lena a fare una versione delle regole per poter giocare senza video che forse è il lato peggiore del gioco, quello che mina più di tutti la longevità. Per non parlare delle espansione che costavano quasi quanto una scatola nuova.
Pregi: Buona confezione e materiali. Le lapidi sono molto carine e il tabellone non è affatto male. L'atmosfera c'è tutta.Molto divertente la parte finale del gioco, dove tutto diventa molto veloce me...
Difetti:...il tizio sul video diventa di un antipatia unica già dopo la prima volta. La longevità è quindi scarsissima.
Da augurarsi una versione per poter giocare senza video, magari creando regole in modo che il fattore longevità ne guadagni.

Ritratto di SdP
0

Per l'innovazione della cassetta unita al gioco dell'oca meriterebbe un 10 tondo tondo. Peccato che la longevita sia quasi nulla ed il meccanispo poco migliore del gioco dell'oca.

"Giro, vedo gente, mi muovo... conosco... faccio cose" (Ecce Bombo)

5

L' ho giocato un sacco di anni fa. divertentissimo ma longevita' 0! (la scatola base permette una e una sola partita visto che la videocassetta inclusa e' una sola.) Carina l' idea.

5

Nessun commento

Dathon.

So long, and thanks for all the fish

4

I ricordi non sono piacevoli, ed anche se il tizio del video m'inquietava, il gioco non mi è mai piaciuto.

..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it

6

Nessun commento

Looka

"...dammi la castita' e la continenza, ma non subito subito..." (S. Agostino)

1

ma per favore...

7

E' un gioco molto costoso e con poca longevità in parte salvata dalle numerose cassette di espansione uscite. Tuttavia ogni volta che lo rispolvero con amici soprattutto diversi si passa un'ora di divertimento perchè il fascino della vhs è sempre presente, inoltre il signore delle tenebre che ti comanda a bacchetta è davvero divertente...Fa sempre una certa atmosfera di notte e con pochissima luce ed il volume a manette...ovvio che cerco di ruotare le 3 espansioni uscite e che ci giocherò al massimo un paio di volte all'anno...qualcuno ha provato la nuova versione dvd?

7

Nessun commento

5

l'ho trovato noioso...poco interessante

H.

7

A me piace! Si merita un voto alto sicuramente nell'originalità per l'interazione con il viedo, anche se i meccanismi di gioco sono simi a quelli del gioco dell'oca. Ci si fa un sacco di risate e la suspance aumenta sempre più... l'unica pecca grave è che un giocatore è destinato a perdere sin dall'inizio, e non lo sa. Meglio le espansioni.

5

Bello, ma solo una o due volte.

5

era ottima l'idea della video, un primo tentativo di multimedialià... ma dopo poche partite ho riciclato la video! :-)

5

Carino la prima volta, poi... che palle.
Giocato: poco
Grafica/Materiali: 3
Longevità: 0
Divertimento: 1
Originalità: 5
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

4

Divertente la prima volta, ripetitivo dalla seconda in poi.. Bella la trovata della videocassetta, che però ne è in parte la rovina

Sempre cialtronamente e ludicamente vostro.
Fiburga
Eh si.. la vita è dura...
(sdp)

7

Bella idea ed ambientazione, si presta per serate divertenti. Originale ma, ovviamente, one shot one kill, ripetibile una volta ogni 6-7 anni.

For the fondamental truth, self-determination of the cosmos is the suede that mows like a harvest

5

Gioco divertente, ma anche molto semplicistico. La trovata della VHS è stata una cosa molto divertente! Anche se le carte Tempo, quando ci gicoavo da piccolo, non le usavo spesso :D

IMPALER

Bleeding But Proud

6

Nessun commento

4

inutile

5

Nessun commento

6

Nessun commento

5

credevo meglio peccato che dopo una partita sai come va la storia

6

Nessun commento

4

Il gioco diventa troppo ripetitivo,dato che la cassetta è unica e quindi si finisce per saperla a memoria.Costa troppo.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

4

Quando lo comprai, era l'era del vhs e fu proprio questo che mi attrasse un gioco da tavolo che come supporto avesse una vhs,ma la mia curiosità per questo gioco "Horror" finì appena iniziai a giocarci.Da dimenticare

4

Brutto gioco che dovrebbe far paura, con la videocassetta che fa solo ridere... e neanche poi così tanto.

*/\|\|\|/\*

5

Giocabile la prima volta, poi lo prendi e lo metti su ebay.

Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto. (Altoparlante a Rapture)

7

Gioco originale come sistema e di buona ambientazione. Poco longevo ma molto divertente. Materiale ottimo!

5

fantastico per il periodo in cui è uscito, ovviamente superato e longevità pari a 0.

1

Per l'originalità!
Per il resto 0.

4

Ammetto, un giudizio dato dopo una sola partita può essere sbagliato, ma non ho intenzione di giocarci una seconda volta ...

7

Ho acquistato da poco la versione DVD e sinceramente non ero sicuro se postare qui il mio commento oppure attendere un'alternativa recensione a riguardo, dato che penso che il gioco sia cambiato parecchio in questa nuova riedizione. Nel caso, chi di dovere mi contatti senza indugio o si senta libero di spostare il mio commento.

Comunque il gioco non mi dispiace affatto, anche se credo che sia in gran parte merito della tecnologia DVD: in questa versione infatti sono presenti centinaia di scene preregistrate (oltre 7 Giga di filmati se non ricordo male), per giunta selezionate a random dal lettore DVD durante il gioco. Ciò comporta effetti sempre diversi in tempi sempre differenti durante le partite e tutto ciò secondo me apporta un enorme guadagno alla longevità del gioco stesso, vero punto dolente della corrispettiva versione su cassetta. Oltretutto il lavoro dietro al DVD l'ho trovato piuttosto elevato, non solo in termini di discreta (e comunque divertente) recitazione, ma anche riguardo le scenette iniziali, finali o d'intermezzo le quali sono randomizzate anch'esse creando davvero un ottimo effetto di differenziazione da partita a partita. Per esempio all'inizio il Custode del Cimitero si presenta e l'immagine sfuma in modo da permettere al lettore DVD di randomizzare un discorso di apertura del gioco sempre differente; questo accade praticamente in ogni occasione di dialogo e non solamente durante le scene di gioco vero e proprio in cui il Custode interagisce direttamente con i giocatori. Non ho potuto non apprezzare questo particolare (in fondo inutile in termini di gioco vero e proprio). Inoltre durante la partita viene chiesto ai giocatori (il Custode li chiama direttamente, dato che all'inizio del gioco viene richiesto di inserire i nomi dei personaggi partecipanti) di scegliere di recarsi in uno dei luoghi di provenienza dei personaggi, il tutto per permettere strane interazioni con le carte Tempo. Naturalmente vi saranno 2-3 preregistrazioni per scena, ma aggiunte all'opzione di random già fanno moltissima differenza a parer mio, soprattutto se paragonate ad una VHS il cui filmato è sempre perfettamente identico.
Per il resto il gioco è quello che è... ossia un autentico festino del dado o quasi. Anche se naturalmente il gioco lo fa il DVD, nel senso che va preso per quello che è, per divertirsi e ridere con un gruppo di amici ben disposti. Non ho capito la questione del 'giocatore predestinato a perdere sin dall'inizio' di cui ho letto nei precedenti commenti; probabilmente devono avere ritoccato il regolamento in alcune sue parti, poichè questo problema è inesistente nella versione DVD (nel finale si estraggono gli Incubi Peggiori dei giocatori da una specie di sarcofago, evidentemente la differenza sta in questo).

In definitiva lo trovo un gioco accettabile sotto molti punti di vista (buoni materiali, ottima originalità, oltre ad essere un raro gioco di cui si conosce a priori la durata, ossia poco più dei 49 minuti a disposizione per completare il tutto, fattore che può tornare utile) e, sempre secondo me, adattissimo come pochi altri in alcune particolari situazioni (e soprattutto per avvicinare qualcuno al mondo dei giochi da tavolo).
Un 7.5 per me.

Non Cogito, Ergo Digito.

7

VERSIONE DVD
Divertente, e non è poco.
Materiali eccellenti, miracoli della grande distribuzione (con 30 euro hai una paccata di roba notevole)
Gioco semplice, meccaniche banali, ma è veramente frenetico e "acchiappa un casino".
Non siamo mai riusciti a battere il Custode del Cimitero... abbiamo giocato 6 partite in 5 o 6 giocatori, ma... o sbagliamo qualcosa noi, oppure è davvero difficile vincere. Non che questo abbia causato frustrazione, ma credo sia un piccolo difetto (probabilmente in meno giocatori le possibilità di vincere salgono).

Insomma divertimento 10 (risate e insulti a volontà), meccaniche 6 (niente di speciale, banali, ma funzionali), Materiali 8 (più che discreti)

media 8
___________________________________________________

Riprovato un altro paio di volte, stavolta in 3 giocatori...
Nota positiva--> abbiamo visto molte altre "recite" del Custode del Cimitero, nuovi giochetti e.... nuovi insulti. Il DVD è veramente ricco e anche dopo molte partite regala ancora qualche novità
Nota Negativa--> abbiamo stravinto entrambe le volte! Il tempo limite è di 49 minuti e la seconda partita è finita con 36 minuti d'avanzo... stravittoria completa...

Ora, se in 5 non è possibile vincere e in 3 non c'è sfida... è un probelmino... in pratica quel "2-6 giocatori" indicato sulla scatola è fuorviante, visto che, a quanto pare, è un gioco da QUATTRO GIOCATORI E BASTA.

Detto questo, ancora diverimento alle stelle, semplicità e frenesia alla grande, ma ritengo giusto modificare il voto precedente (8) con un, sempre lusighiero, 7.

Aloa

Curte

-non è vero che morirete- disse il serpente

7

Beh, che bei ricordi! Quante serate passate!!! Il voto è basato sulla memoria!

7

Nessun commento

6

Una sufficienza solo per la nostalgia di quei tempi.
Il gioco, però, dopo un paio di volte è monotono!

6

ci giochi una volta e poi basta....magari per un remake con vecchi amici dopo alcuni anni...

i love BORBEROCK

5

nessun commento

Se passate dal Giappone fatemelo sapere *)

6

quando l'ho comprato mi ha divertito e regalato qualche serata simpatica più che altro per la novità di interagire con la tv. Poi diventa ripetitivo e a volte frustrante. Adatto, forse, ai più piccoli.

anthino
6

Nessun commento

7

Divertente! Un bel modo per trascorrere la serata !
Il gioco è una lotta contro il tempo (60 minuti prima che il Re dell' Incubo vi uccida tutti...)alla ricerca delle 6 chiavi magiche che vi salveranno la vita ...e non mancheranno gli imprevisti...!
Non un capolavoro, ma certamente spassoso e coinvolgente. Un classico!

La vita è un balocco!

7

Un gioco molto piacevole da fare tra amici, seppur non troppo spesso.
Sempre giocato in maniera molto gogliardica, mi ha regalato diverse serate all'insegna dell'allegria (anche se sembra un controsenso vista l'ambientazione). Nettamente migliore la nuova versione del gioco rispetto a quella in VHS. Voto 7 per premiare l'originalità delle meccaniche di gioco.

4

Nessun commento

6

Nessun commento

5

Nessun commento

5

divertente ma con bassa rigiocabilità se non dopo (MOLTI) mesi. Dato che è molto facile trovarlo a pochi euro su qualche bancarella SE avete ancora il videoregistratore POTREBBE valerne la pena. Meglio la nuova versione in DVD se proprio vi piace il genere...
nausicaakro

4

L'idea di giocare con VHS/DVD a governare il gioco è originale e le prime partite risultano divertenti.
Già alla quinta partita però, ci si ricorda tutto e ci si inizia ad annoiare a morte. Inoltre il prezzo è ridicolmente alto per un gioco come questo.

6

Nessun commento

Flavio

4

<1b> [FAIR-VOTE] un gioco adatto ai bambini. per gli adulti risulta inesistente come meccaniche (è quasi un gioco dell'oca) e un po' surreale e fasullo come "atmosfera". adatto al massimo per farsi due risate. amare. <1/b>

6

Ho la vecchia versione con videocassetta, presa da piccolo: il gioco in sé è poco più di un gioco dell'oca, ma erano i tempi dello Zio Tibia in tv e delle serie infinite di horror come Nightmare e "interagire" con dei mostri in videocassetta era un'idea fantastica. I filmati sono ben fatti, i personaggi hanno carisma (specialmente lo zombie della seconda espansione), insomma l'idea era eccellente; adesso ovviamente risente dell'eccessiva semplicità.
La 4° espansione aggiunge alcune nuove meccaniche, cioé la possibilità di essere vampirizzati, ma non ho un chiaro ricordo di quanta varietà aggiunga, temo non moltissima :P

If the doors of perception were cleansed, everything would appear to man as it is: infinite

2

Avevo la versione con videocassetta.
Lasciate perdere.

sassa

"dov'è finito il ladro ?"
"alle tue spalle sire..."

6

Già quand'ero piccolo mi spaventava poco, però l'idea era carina. Poco longevo anche se avevano fatto uscire delle espansioni ben costruite.
Il mio voto è viziato dall'affezionamento!

La vita è una partita a Coyote...
--------------------------------------------------
"Gli sfortunati sono soltanto un metro di riferimento per i fortunati, tu sei sfortunato, così io so di non esserlo."

5

Penso sia stato un gioco innovativo negli anni 80, ora difficilmente sarebbe proponibile data la scarsa longevità

5

Bel gioco, ma al massimo da giocare una decina di volte a causa della VHS : anche senza volerlo si rischia di ricordare bene gli eventi che narra, e inevitabilmente di prepararsi di conseguenza .

5

Divertente la prima volta che ci si gioca, ma poi diventa abbastanza inutile, la videocassetta è sempre uguale...

5

Nessun commento

6

Gioco carino con un target di eta pero abbastanza basso.

4

Gioco bello da giocare la prima volta e quando si è piccoli. Una volta cresciuti perde tutto quel fascino che aveva un tempo, si può giocare per una decina di volte poi bisogna prendere una pausa di più di un'anno per poterci rigiocare di nuovo

6

Nessun commento

6

simpatico. però dopo un po' di partite che fai comincerai a stancarti. e poi il Custode del cimitero non ti farà mai paura. Altra cosa: alcune carte sono impossibili da attuare!

4

Nessun commento

6

Bello all'inizio ma poi dopo...NO COMMENT, un mio amico ha tutte le espanzioni in VHS cosa introvabile, giocate tutte...ma ripeto dopo la prima volta MAMMA MIA...comunque merita la sufficienza perchè quando uscì era davvero innovativo (a parere mio)...

---THE SUPER GUARD, TO YOUR SERVICE--- ---DELLA MIA COLLEZIONE DI GIOCHI NON VENDO NULLA---

6

Più ke un gioco è una corsa al tempo, carino.

amo i giochi da tavola, fare amicizie nuove e in particolare io e mia moglie cerchiamo persone appasionate di giochi da tavola, nella città o provincia di Taranto, x passare piacevoli pomeriggi, anke serate.
potete contattarmi tramite la TdG.

8

Fantastico! Mi ricorda l'adolescenza quando ci giocavo con i miei compagni di scuola! Oggi ne esiste anche una versione modernizzata col DVD che ho acquistato ed è migliore sia graficamente che per longevià visto che, grazie al DVD, ogni partita è diversa. Davvero un bel gioco!

"Gli specchi dovrebbero riflettere un momentino prima di riflettere le immagini"

7

VERSIONE DVD

Nulla di impegnativo, simpatico perchè col dvd ogni partita è diversa... e poi lui fa sganasciare dal ridere!

4

Per l'idea e la simpatia della prima partita, sicuramente dopo tale ingiocabile.

4

Parlo della versione VHS.
L'ho avuto, e la prima partita (di notte) la ricordo ancora: bellissima!!
Purtroppo però, se prende 10 alla prima partita, già dalla seconda (in cui non c'è più l'elemento originalità), il voto di questo "strano" gioco da tavolo precipita a 1!
Peccato: idea originalissima....

Lascia la città 'stasera, all'istante! E una volta fuori, resta fuori o ti faccio fuori...

6

ci ho giocato un paio di volte da piccolo. una volta a CAPODANNO!!
bella l'idea, ma dopo un po' impari la videocassetta a memoria... però gli attimi i concitazione finale sono impagabili
so che esiste un'espansione con il Barone Samedi ma non ci ho mai giocato...

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare