O Zoo le Mio

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,97 su 10 - Basato su 39 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2002 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 60 minuti
Categorie gioco:
Animals
Sotto-categorie:
Family Games
Famiglie:
Tube Games

Recensioni su O Zoo le Mio Indice ↑

Articoli che parlano di O Zoo le Mio Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti O Zoo le Mio Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download O Zoo le Mio: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare O Zoo le Mio Indice ↑

Video riguardanti O Zoo le Mio Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

O Zoo le Mio: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2397
Voti su BGG:
2053
Posizione in classifica BGG:
1277
Media voti su BGG:
6,63
Media bayesiana voti su BGG:
6,26

Voti e commenti per O Zoo le Mio

7

Gioco ben costruito a dispetto della sua apparente semplicità.
Il sistema d'asta e dei ricavi è interessante anche se chi si aggiudica più tessere all'inizio incassa più soldi.
Giocato: poco
Grafica/Materiali: 3
Longevità: 2
Divertimento: 2
Originalità: 2
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

9

Gioco veramente carino e divertente. Grande l'ambientazione, molto bella la grafica delle tessere, scatola compatta, prezzo basso. Una partita dura poco. Se vi piacciono le aste è un gioco da comprare.

l'importante è vincere!

Partite recenti:

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=renard&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Gioco davvero carino sia come ambientazione che come realizzazione. Tema quasi infantile ma decisamente pieno di asperità tattiche e strategiche. Unica pecca è che quando un giocatore prende un vantagio lo si riesce difficilemnte a riprendere ameno di sacrificare un giocatore nella corsa alla vittoria. Progettazione necessaria fin dall'inizio del gioco questo lo rende un titolo appetibile anche ai più esigenti

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

Ritratto di SdP
0

Un gioco di aste con qualcosa in piu'. trovo interessante ed importante il metodo di spareggio ideato per questo gioco.

"Giro, vedo gente, mi muovo... conosco... faccio cose" (Ecce Bombo)

8

Bello. Finora provato solo in 2 giocatori, ma regge bene senza bisogno di alcuna variante. E' più complesso di quel che sembra, ha componenti ottimi (però prendete O Zoo Le Mio, NON ZooSim che ha componenti peggiori). Altro gioco che renderà felici mogli e fidanzate.

8

Gran bel giochino, dallo spessore insospettato a prima vista. I materiali sono belli, il sistema di gioco avvincente e sfaccettato, dovendo ad ogni turno decidere se partecipare e come utilizzare le tessere Zoo che si acquisteranno. Spesso conviene acquisirle anche solo per non lasciarle ad altri. Il sistema di punteggio, differenziato a seconda si punti su animali, alberi o panchine, lo rende vario e profondo, come anche la decisione di come proseguire i sentieri. Le 25 aste non sono fini a se stesse ma appassionanti e fondamentali per gestirsi un cammino verso la vittoria. Anche bello da vedersi, peccato per l'atroce gioco di parole del titolo.

6

L'idea è originale, però ha un grave difetto: le differenze che si generano nei primi turni vanno man mano ampliandosi e le possibilità di ribaltare le carte in gioco sono quasi nulle. Non mi piace il fatto che ad ogni turno si moltiplichino progressivamente i PV dei giocatori, con il risultato di amplificarne il divario.

6

Nonostante qualche aspetto interessante e originale, ritengo O Zoo Le mio un titolo decisamente sopravvalutato.

Lo trovo viziato, in primo luogo, da un difetto di consolidamento dei divari tra i giocatori: vale a dire, colui che inizia bene tende a consolidare il suo primato e difficilmente potra' essere "spodestato; mentre colui che inizia male avra' serie difficolta' a riprendersi. Il risultato e' che, la maggior parte delle volte, l'esito della partita e' scontato sin dai primi turni.

L'impatto estetico e', per quanto mi riguarda, orribile... ma si sa, i gusti son gusti.

Il mio consiglio: provatelo prima di acquistarlo.

6

Gioco carino per impegnare un'oretta o anche meno.
E' troppo difficile recuperare.

The Eagle Goblin

7

Nessun commento

8

Nessun commento

6

Nessun commento

8

gioco immediato ma non semplice....
è piaciuto subito quando lo abbiamo proposto a persone non abituate ai boardgames.
la grafica e i materiali sono gradevoli.
Unico difetto..come del resto hanno sottolineato molti altri è che chi inizia male...non può che andare peggio...è difficilissimo recuperare una brutta partenza.
xciò il mio voto è 8...xkè è comunque un gioco gradevole...però in un certo senso avrei potuto dare un 7....
perciò alla fin fine è un 7,5

frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!

7

Molto carino, veloce e divertente questa variante strategica e faunistica del domino. Materiali davvero carini e ben fatti.

7

Nessun commento

7

Un bel connubio fra aste e posizionamento. Qualche meccanica originale per un gioco tutto sommato buono. Non granché in due soltanto e una domanda: perche le 'monete' sono colorate di bianco e sono grossissime, visto che, in teoria, andrebbero nascoste dietro l'ingresso del proprio zoo e invece sbordano? Io mi riferisco alla versione Zoch dekl gioco, quella originale non l'ho mai vista.

7

Divertentissimo e originale.
Poi i colori, i disegni delle tessere ed i segnalini lo rendono molto accattivante.
Molto bello

7

Buon gioco di aste e piazzamento! abbastanza semplice da spiegare e veloce da giocare!
(alcune scelte cromatiche non risultano essere azzeccate...).
Da provare

7

O Zoo Le Mio è meno semplice di quello che potrebbe sembrare.
Richiede una certa arguzia per essere giocato bene per via delle aste
a pugno chiuso e la fase di piazzamento che non è affatto banale.
Molto belli i materiali.Qualcuno forse potrebbe trovarlo leggermente
lungo,io comunque ve lo consiglio.

5

Consueto sistema ad aste, ambientazione slegata dalle regole... il solito gioco già visto mille volte. Discreti materiali.

7

Simpatico, di certo non troppo profondo...

7

Nessun commento

7

Confermo i giudizi letti fin qui. Il gioco gira bene, la fase di asta è davvero ben fatta, la fase di piazzamento anche. Una piacevole sorpresa.

Plus ca change
Plus c'est la meme chose - Rush / Circumstances - 1978

8

Ottimo gioco di asta e piazzamento, in cui conta molto una certa "intelligenza visiva". Alta interazione implementata molto bene e ottimo rapporto qualità/prezzo. Per evitare il problema del "runaway leader" è indispensabile giocarlo con la house rule che prevede un incasso uguale per tutti i giocatori.

6

per nulla banale bisogna saper comprare al momento giusto pagare il giusto senza dissuanguarsi

7

Gioco simpatico e colorato, non esente da bluff e colpi bassi. Scala benissimo fino a due giocatori.

Recently played:
//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=kikki&images=small&numitems=10&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1)

7

Onestissimo gioco di aste "a busta chiusa", veloce e ben fatto. La presenza dei sentieri dello zoo, che limita notevolmente la possibilità di disporre liberamente le tesser acquistate, lo rende un gioco molto meno banale di quanto possa sembrare a prima vista. Forse un po' ripetitivo, ma la breve durata limita anche questo difetto.

6

A parte il nome orrendo, O Zoo Le Mio ha un ben più serio problema di bilanciamento. Il sistema di distribuzione dei ricavi arricchisce chi è già ricco e per quelli che partono male non c'è speranza di recuperare.

Con la variante non ufficiale del reddito fisso ad ogni turno le cose migliorano, ma a mio avviso rimane un gioco che non brilla per originalità.

Il tema, la grafica e i componenti sono piuttosto accattivanti (se si escludono gli orribili cilindri bianchi spacciati per monete). Rimane per questo un discreto gioco da proporre a mogli/fidanzate e per serate in famiglia.

6 stiracchiato.

Ultimamente ho giocato a...
//www.boardgamegeek.com/jswidget.php?username=pyrytus&numitems=7&text=none&images=small&show=recentplays&imagepos=left&inline=1&imagewidget=1.png)

7

ecco... questo è uno dei tanti casi in cui la scatola non fa il monaco... ehm volevo dire l'abito non fa il gioco... ehm ho sbagliato ancora...
LA SCATOLA NON FA IL GIOCO..
la componentistica non è superlativa ma ha del colore (tanto legno e cartone), la scatola è bruttissima ma a noi ci interessa il gioco...
ottimo gioco da mezzora con un bilanciatissimo sistema di aste.
dà la possibilità a chi non ha fatto punti all'inizio di recuperare... bello
CONSIGLIATO...

4

mi aspettavo dio più considerate le recensioni. brutto il gioco e il materiale

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare