Recensioni su Panic StationIndice ↑

Articoli che parlano di Panic StationIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Panic StationIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Panic StationIndice ↑

Video riguardanti Panic StationIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Panic Station: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
3781
Voti su BGG:
2609
Posizione in classifica BGG:
2377
Media voti su BGG:
6,08
Media bayesiana voti su BGG:
5,90

Voti e commenti per Panic Station

Ritratto di pennuto77
Voto gioco:
6

Il gioco è carino ma non si può davvero dare più di sei ad un titolo uscito con un regolamento errato ed incompleto e con un bilanciamento inesistente (con le prime regole vincevano gli umani e con le nuove gli infetti). Peccato le idee c'erano e l'ambientazione è accattivante......mi chiedo autori e produttori come possano fare così male il loro lavoro......

Voto gioco:
6

Il gioco è carino, di atmosfera, ma risente del non corretto bilanciamento umani/infetti...non male, comunque!
Galletto

Voto gioco:
5

Un gioco simpatico che sembra pubblicato in fretta e furia.

--
Stef - Stefano Castelli

Voto gioco:
7

Simpatico e claustrofobico filler. Mezz'oretta di tensione, per uscire vivi da panic Station. Componentistica discreta (a differenza della scatola in metallo che è uno spettacolo!), meccanismo semplice ma a tratti leggermente confuso (vedi riedizione continua del regolamento), finale al cardiopalma. Si lascia giocare senza esaltarsi troppo.

Il fattore "K" è...Bandito!

Ritratto di Leles
Voto gioco:
8

Bel gioco davvero: un cooperatico con traditore che spicca tra i suoi simili (in realtà molto pochi). E' stato parecchio penalizzato dalle continue revisioni del regolamento, che è cambiato davvero parecchio. Sembra che l'autore abbia fatto il playtesting con gli acquirenti!! Adesso tuttavia è bilanciato e convincente. Ottima l'ambientazione ma ci vuole spirito da giocatori di ruolo :)

Non sono le nostre capacità che ci dicono chi siamo veramente, sono le nostre scelte!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Un cavaliere è votato al coraggio,
il suo cuore conosce solo la virtù,
la sua spada difende gli inermi,
la sua forza sostiene i deboli,
la sue parole dicono solo la verità,
la sua ira abbatte i malvagi.

Voto gioco:
6

Nessun commento

//i.imgur.com/wfGqmRb.jpg)

Voto gioco:
6

Per gli amanti del gioco "collaborativo" basato sul bluff e sul tradimento, può essere un titolo imperdibile. Nell'unica partita che ho giocto, però, il virus che trasforma gli umani in cattivi è uscito solo all'ultimo e il gioco è risultato molto piatto e noioso...

Ritratto di gavhriel
Voto gioco:
3

Se prendete il gioco, buttate il regolamento e riciclate i componenti per qualche prototipo. Verrà sicuramente meglio dell'originale.

Pro: i componenti e l'idea di fondo.
Contro: tutto il resto.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=gavhriel&numitems=10&header=1&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Ritratto di templare
Voto gioco:
6

Carino...nulla di più, meccanica buona, si poteva fare di meglio con i materiali,perchè la scatola in metallo? personalmente non piace! Giocandoci vi farà venire in mente "Alien".

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

Voto gioco:
4

Nessun commento

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=Vittek&numitems=10&header=1&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Voto gioco:
5

Una buona idea gestita male. Panic Station è un cooperativo con traditore all'interno, in cui però la vittoria del traditore e di coloro che riesce ad infettare è molto più probabile della vittoria degli umani. Le condizioni di vittoria possono inoltre portare i giocatori a farsi infettare "volontariamente", così da far parte della squadra vincente; bisogna quindi che i giocatori cerchino di "interpretare" il loro ruolo di umani e cercare di rimaner tali fino alla fine.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

Ritratto di demian
Voto gioco:
4

Nessun commento

Voto gioco:
7

Sembra grazioso, ma non sono riscito a giocarci più di una volta. Sulla fiducia assegno un 7, da rivedere però.

Non si smette di giocare perché si diventa vecchi, ma si diventa vecchi perché si smette di giocare.

Ritratto di erunion
Voto gioco:
6

Bella l'idea, ma il gioco non decolla. Difficile dire perchè: l'ambientazione si sente, i materiali sono buoni (bella anche la scatola di metallo), le meccaniche reggono (ottima l'idea della scansione per determinare chi è infetto e chi no), ma non entusiasma nessuno di quelli a cui l'ho fatto provare.
Devo anche dire che, avendolo preso appena uscito, possiedo le regole prima edizione e, dopo aver scaricato quelle aggiornate, faccio abbastanza confusione.
Sarà anche per questo, ma, tra tutti, è l'unico gioco di cui non riesco a ricordare (e spiegare) con chiarezza il regolamento.

"so per certo che credete di aver capito quello che pensate io abbia detto, ma non sono sicuro che siate consapevoli del fatto che quello che avete sentito non è quello che intendevo"

Voto gioco:
4

Nessun commento

VENDO Britannia FFG 80€, La Guerra dell'Anello prima ed 60€, Coup Royal TED incellophanato 9€, Il tesoro della giungla 20€

Voto gioco:
5

Ho aspettato tanto a dare il voto a questo gioco perché crea in me una forte contraddizione, mi piace molto, forse anche perché in certe meccaniche mi ricorda il tanto adorato Heroquest, ma mi rendo contemporaneamente conto che non è un gran gioco.
Secondo me questo è un gioco che ha alla base delle ottime idee ma sviluppate male senza essere mai riusciti, in nessun modo, ad equilibrare il tutto.
Le fasi di esplorazione e di attacco, le varie caratteristiche delle carte, il fatto di scambiare quando si entra nella stanza con un altro giocatore e tante altre cose, mi spingerebbe a dare un volto alto.
Ma quando ti appresti a giocare ad un gioco sapendo fin dal principio come finirà, che gusto c'è??
Troppo sbilanciato a favore degli infetti.. Solo quando il primo infetto è uno alle primissime armi può capitare che vincano gli umani.. Ma se il primo infetto è una persona che ha fatto almeno una o due partite, difficilmente potrà mettersi i bastoni tra le ruote con degli sbagli.
E questo mi porta a votare negativamente il gioco.
Separatamente voterei 8 per le dinamiche di gioco e l'idea di base e non più di 2 o 3 per il bilanciamento. Media 5

Consiglio per bilanciare un po' il gioco e divertirsi maggiormente (anche se comunque la vittoria degli umani rimane abbastanza difficoltosa) SCARICATE L'ULTIMO REGOLAMENTO DISPONIBILE QUI SUL SITO DELLA TANA E MODIFICATELO FACENDO IN MODO CHE POSSA INFETTARE SOLO IL PRIMO INFETTO E NON ANCHE CHI VIENE INFETTATO.

L'importante è vincere o partecipare??? Nessuna delle due... L'importante è giocare con le regole giuste...

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
5

Peccato perché poteva essere realizzato meglio: non vedevo l'ora di giocare un gioco con le stesse atmosfere del film "La cosa", invece non è venuto per niente bene, assurdo il modo di difendersi dall'infezione con una tanica di benzina.

Ritratto di Falcon
Voto gioco:
6

Bella l'idea, pessima la realizzazione. Le regole sono sballate (anche dopo che le hanno un po' riviste e modificate) e creano un'esperienza di gioco tutt'altro che divertente. Un peccato. Un'occasione mancata.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Voto gioco:
4

Nessun commento

Voto gioco:
6

Regolamento da completare con gli errata corrige (si trovano facilmente in rete). Che dire? L'atmosfera la trasmette piuttosto bene, ma l'occasione è stata un po' sprecata per ciò che poteva essere (e non è stato). Strappa una sufficienza (va giocato con spirito da gioco di ruolo - vale a dire: chi impersona un umano resti attaccato alla sua "umanità" e non si faccia infettare per vincere).

Ritratto di JackBurton
Voto gioco:
7

Davvero intrigante e sentita l'ambientazione, originali le meccaniche e il doppio personaggio. Alcune lacune nel regolamento e un bilanciamento non proprio perfetto lo deprezzano, ma mi fa divertire sempre giocarlo. Occorre solo avere lo spirito giusto (meno scambi e più sangue :) ).

Voto gioco:
6

Collaborativo molto carino e particolare. Tutti contro il gioco e contro gli insetti velenosi della Stazione. Attenzione però alle infezioni, il numero dei giocatori infettati potrebbe crescere a dismisura e non risparmiare nessuno. Sarebbe la fine! Grande successo ad Essen 2011 per un gioco che sicuramente riscuoterà grande successo tra gli amanti dei collaborativi. Qualche problema a livello di regolamento, ma subito disponibili le FAQ sui vari siti specilizzati. - [Autore del commento: ottobre31]

Voto gioco:
6

Nessun commento - [Autore del commento: heian]

Voto gioco:
9

Voto 7 - Dopo aver letto tante critiche, l'ho preso proprio per verificare quanto fossero fondate...be', direi che parecchie sono eccessive.
Certe forzature a livello concettuale sono giustificate dalla necessità di mitigare una eventuale eliminazione, sempre frustrante, ma non danno fastidio.L'atmosfera di tensione e sospetto si sente, a patto che gli infetti sappiano celare bene la loro identità; regolamento non sempre chiaro, a volte vengono dubbi su cosa fare e come.
In definitiva, non è poi così da buttar via...perde il confronto con Room 25 che risulta più snello e veloce, ma non mi è sembrato la bruttura dipinta da tanti che ci hanno giocato.

Ritratto di Agzaroth
Voto gioco:
5

idea di base buona, regole insufficenti e rimaneggiate più volte per dare un senso al gioco. Pubblicato troppo in fretta. L'autore si conferma avere ottime idee, ma troppo caotico e aspprossimativo in svilppo e realizzazione. 

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare