Saigo no Kane

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2008 • Num. giocatori: 2-4 • Durata: 60 minuti
Categorie gioco:
Political
Meccaniche:
Set Collection
Famiglie:
Anime & Manga

Recensioni su Saigo no Kane Indice ↑

Articoli che parlano di Saigo no Kane Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Saigo no Kane Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Saigo no Kane: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Saigo no Kane Indice ↑

Video riguardanti Saigo no Kane Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Saigo no Kane: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
160
Voti su BGG:
120
Posizione in classifica BGG:
5594
Media voti su BGG:
6,47
Media bayesiana voti su BGG:
5,60

Voti e commenti per Saigo no Kane

6

Gioco carino, un po troppo classico, ma ci sono molte cose da fare e tutte collegate fra loro, una sequenza di priorità che ogni turno viene a mancare e deve essere riformulata. Ma allora perché 6? Perché il regolamento fa schifo, non è chiaro e si contraddice, i materiali sono pessimi (carte e tasselli si deteriorano immediatamente tanto che viene via il colore!!!) e neanche funzionali (i tasselli personaggio non entrano nei piedistalli di plastica). I tasselli hanno errori su errori di simbologia e non esiste neanche un'errata definitiva per sapere cosa è giusto e cosa non lo è. Infine i disegni sono troppo europei per sembrare davvero manga.
Inoltre il gioco è molto molto freddo, non si sente l'ambientazione che dovrebbe essere il perno di tutto in un gioco del genere.

Insomma un titolo che paga l'inesperienza in campo di produzione della casa editrice, ma che poteva fare qualcosa per venire incontro al disastro.

Il gioco proprio per la sua astrattezza mal celata non sembra molto longevo. L'idea è buona vedremo in futuro (si parla di un rifacimento in toto del sistema nel nuovo gioco della Wolf Gang, Seven)

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

8

Sicuramente la grafica Manga del gioco e l'ambientazione ne fanno uno dei pregi d'impatto più notevoli alla prima occhiata. Alla seconda ci si accorge che, purtroppo, si è voluto risparmiare sui materiali che per quanto belli nei segnalini sono disastrosi nella qualità delle molte tessere.

Per fortuna il gioco non finisce lì: Saigo no kane, ambientazione a parte, è un ottimo titolo di maggioranze e programmazione attenta dell mosse. Man mano che i turni proseguono ci si accorge che è impossibile guardare solo quello in corso, ma occorre per forza pensare ai successivi, anche se non si sa ancora in cosa competere, e questo costringe a fare attente valutazioni su quali talenti prendere/spendere, quali studenti/oggetti sfruttare e/o sacrificare e soprattutto quando passare!

La questione del "bash the leader" esiste sicuramente, è indubbio, ma io non la metterei tra i difetti. E' chiaro fin dall'inizio che in un gioco del genere a punteggio completamente pubblico ed in cui è possibile un interazione direttissima tra i giocatori per via delle carte si tenderà a bastonare il primo in classifica e pertanto occorre giocare, come in molti altri giochi, in sordina nei primi turni. Saper stare secondo è fondamentale, ma ancora più importante è sapere quando è il momento di fare il passo in più (e poterlo fare grazie alla pianificazione precedente). Aggiungo anche che trovo, ma qui sono di parte, questa caratteristica molto adeguata all'ambientazione e chi legge Manga "scolastici" sa di cosa parlo...

In conclusione direi che è un buon titolo da provare per tutti e che diventa ottimo ed imperdibile se siete appassionati di questa ambientazione, anche per le molte e ben fatte citazioni satiriche sugli stereotipi Manga.

PS: Sì, le informazioni sulle tessere sono confusionarie e mal scritte nella simbologia delle "x" mancanti. Un brutto errore innegabilmente, ma basta un accordo standard ad inizio partita e va tutto a posto.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

6

Nessun commento

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare