Sumo!

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 6,09 su 10 - Basato su 43 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2000 • Num. giocatori: 2-2 • Durata: 20 minuti
Autori:
Jim Winslow
Categorie gioco:
Sports
Sotto-categorie:
Family Games

Recensioni su Sumo! Indice ↑

Articoli che parlano di Sumo! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Sumo! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Sumo!: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Sumo! Indice ↑

Video riguardanti Sumo! Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Sumo!: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
486
Voti su BGG:
348
Posizione in classifica BGG:
6767
Media voti su BGG:
5,80
Media bayesiana voti su BGG:
5,57

Voti e commenti per Sumo!

6

Concordo appieno. Il gioco è molto semplice e rapido. Sfortunatamente la dotazione di carte è scarsa sia per qualita che per dimensioni e quantità. Anche il regolamento non lunghissimo lascia qualche dubbio sulla risoluzione delle mosse. Grandiose le miniature (gommose) dei due lottatori!!!

PS IMPORTANTE: aggiungerei tra le lingue il nostro fantastico idioma perche il gioco è disponibile anche in italiano nei comuni negozi di giocattoli.

8

GRANDIOSO!!
E' raro trovare un gioco così divertente da due: è assolutamente da provare, soprattutto dopo una bella bevuta!
Importante: Il vero senso del gioco non è la tattica, ma l'immedesimazione: URLATE quelle mosse!!
Effettivamente il difetto è nei mazzi: avrei aggiunto anch'io più carte

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

7

Eccezionale come partyt game o in un pub, in alcuni momenti diventa esilarante. L'unico appunto è rekativo all'esiguità delle carte "mossa".
Giocato: abbastanza
Grafica/Materiali: 1
Longevità: 1
Divertimento: 5
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

5

Finora sono il più cattivo, e poteva andare peggio: ma lo voto 5 e non 4 o 3 perchè non ha una cattiva meccanica di gioco, anzi!
Solo che è davvero troppo povero, e il numero di carte eccessivamente ridotto fa sì che le strategie si illanguidiscano presto. Inoltre, un ring di poco più grande avrebbe fatto sì che il gioco durasse un po' di più: a me la fine di una partita a Sumo! lascia un tantino di senso di insoddisfazione... Anche se la brevità per qualcuno può essere un pregio.
Invece, una cosa per cui sono tentato di votarlo 6 è che, se giocato con l'umore giusto, Sumo! può diventare parecchio divertente: i due giocatori che si guardano fissi negli occhi per capire quando sono entrambi pronti, e poi contemporaneamente urlano i nomi delle mosse in giapponese, schiaffando le carte sul tavolo... è davvero uno spettacolo da non perdere!
Un gioco esilarante per chi vi assiste ed infervorante per chi ci gioca.
Peccato per la longevità 0 (non può essere nulla di più che un divertente e riposante intermezzo tra partite a giochi più impegnativi).

"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)

5

dopo aver finalmente provato questo giochino grazie all'insistenza di Rauros, devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso. Non è facile trovare un gioco da due che risulti così immediato e rapido da giocare, risultando peraltro abbastanza divertente.

Non lo si può definire tuttavia un giocone, dal momento che ha alcune pecche. La prima è che la maggior parte del divertimento sta nell'interpretare quasi a livello di gioco di ruolo la lotta, gridando le mosse e magari mettendosi una bella bandana sulla fronte. Se non siete disposti a fare così, a costo di sembrare dei cretini, ovviamente vi perdete una buona fetta del gioco, poiché per il resto è piuttosto semplice e al limite del banale.

La limitatezza delle carte disponibili è il più grave difetto che limita questo gioco. Infatti, annullare le proprie scelte per aver selezionato la stessa mossa è alquanto frequente, data la scarsa varietà. Inoltre, una mia personalissima impressione è che mettere l'avversario a bordo ring è più uno svantaggio che un vantaggio; in tal caso, infatti, si rischia il ribaltamento e l'eliminazione, a meno che non si giochi in difesa da questa posizione, il che è abbastanza privo di senso, tuttavia.

The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!

10

E finalmente arriva il commento sul gioco del più fomentato giocatore di sumo della storia!!!!
Sarà corto, sarà povero di strategie, sarà addirittura banale, ma giocatelo come si deve ossia ubriachi fradici e con la fascia bianca col sole nascente in testa (meglio se fatta di carta igenica) e riuscirete ad intrattenere non solo voi stessi ma tutti quelli che vi guardano!
Nessun'altro gioco può questo delirio... per tal motivo: 10 e lode!

La natura "nasconde i suoi segreti non perchè ci inganni, ma perchè è essenzialmente sublime. Sublime nella superiore armonia, fatta di semplicità, delle leggi in cui risiede la spiegazione ultima della complessità del reale".
A. Einstein

3

Nessun commento

4

Il gioco più brutto che abbia provato, spero di non trovare nulla di peggio.

5

Quella che poteva essere una buona idea per fare un gioco semplice e leggero si è trasformata in una delle peggiori porcate che abbia mai preso in mano. Do 5 perchè con delle aggiunte ed una complicazione del gioco si può raggiungere la decenza. Per ora, no!

5

Alla prima GobCon della mia vita sono stato "iniziato" alla Tana proprio con una partita a Sumo che ricordo sempre con gusto: naturalmente il mio mentore è stato Rauros col quale ho urlato parole a caso per 5 minuti tra i tavolini dell'Overtime con gente che ci guardava perplessa.
Purtroppo il gioco rimane comunque una schifezza.

...Racca ti bracca...

...viaggia con Racca, ringrazierai di esserci stato...

4

Nessun commento

6

Nessun commento

6

Nessun commento

6

:)

5

Nessun commento

7

Nessun commento

6

divertente m aripetitivo, bella l' idea e i materiali

5

Dire che è semplice non rende l'idea, simpaticissima la veste grafica.

Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto. (Altoparlante a Rapture)

8

Molto divertente.Veloce da preparare e altrettanto da giocare(una partita dura in media 10 minuti).Dà il massimo impersonificandosi nel lottatore,quindi urlando le mosse, e con una buona bottiglia di Sakè.

5

Tranne le miniature dei due lottatori (simpaticissime) non trovo altro da apprezzare!!

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

8

mi è piaciuto!
simpaticissimi i due ciccioni e belle le carte.
abbastanza tattico, ma alla lunga LUNGA stanca...
ideale per una partita anche con neofiti e per passare una mezzora di divertimento.
se giocato con l'avversario giusto regala parecchie risate...
contenuto il costo ma quasi introvabile nei negozi.
sono convinto che presto diventerà uno di quei giochi ricercato e comprato a cifre piuttosto alte...

8

Divertente se giocato con la giusta compagnia e cioè facendo casino. In effetti le carte potevano essere un po' di più e la plancia di gioco fatta un po' meglio, ma in compenso i due lottatori sono dei pupazzetti bellissimi!

7

un modo divertente per passare un po' di tempo: veloce, semplice e buffo...
comunque, la cosa più divertente da fare mentre si gioca è urlare il nome della mossa che si fa... ^^

Disse Caino al Signore: «Troppo grande è la mia colpa per ottenere perdono! Ecco, tu mi scacci oggi da questo suolo e io mi dovrò nascondere lontano da te; io sarò ramingo e fuggiasco sulla terra e chiunque mi incontrerà mi potrà uccidere». (Gen.4,13-14)

7

Geniale nella sua semplicità.

7

Davvero divertente sfidarsi con i ciccioni gommosi urlando le proprie mosse e guardandosi in cagnesco!!
Per il libretto di istruzioni potevano sprecarsi con un paio di pagine in + mettendo qualche esempio più esplicativo delle mosse.

6

Nessun commento

bimba con sorellina, mamma e papa'

6

Giochino simpatico, senza pretese.
Spettacolari i lottatori di sumo!

La vita è un balocco!

7

il gioco è molto semplice, non c'è che dire, però la componente oggettistica è fantastica, in particolare i due lottatori!

"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."

6

Nessun commento

"Il carattere delle persone non si rivela mai così chiaramente come nel gioco." L. Tolstoj

Per tutti gli appassionati giocatori di Firenze e dintorni, date un'occhiata al sito http://www.giocozona.org

5

Nessun commento

6

Nessun commento

"Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi,si invecchia quando si smette di giocare"

7

molto divertente e fantasioso

A volte si aprono nuove porte e portoni solo tirando un dado e giocando due carte...

7

Carinissimo e stupidissimo gioco con le miniature più belle della storia!

4

Nessun commento

BELLAPèTE

6

Nessun commento

6

Nessun commento

//i.imgur.com/z0aWiN0.png) //i.imgur.com/ZConbqS.png)
- Grafico 2D\3D se avete bisogno, contattatemi -

8

é uno dei pochi giochi che affronta con realismo il tema della lotta senza fronzoli, un poco carente in combinazioni ma del resto questo rispecchia il carattere del sumo. - [Autore del commento: mrob]

6

Sumo è davvero un giochetto, nel vero senso della parola. Niente di eccezionale, può essere però utile per farsi quattro risate.

A me fu regalato, a suo tempo, e devo dire che ogni tanto, quando si ha voglia di un fillerino a due, dopo qualche bevuta, può pure darsi che venga messo sul tavolo, quando il livello di attenzione necessario per opporsi è stato già mandato in malora.

Sufficienza politica.

Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare