Rank
204

Taj Mahal

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7 su 10 - Basato su 73 voti
Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2000 • Num. giocatori: 3-5 • Durata: 100 minuti
Categorie gioco:
BluffingPolitical
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su Taj Mahal Indice ↑

Articoli che parlano di Taj Mahal Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Taj Mahal Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Video riguardanti Taj Mahal Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Taj Mahal: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
8198
Voti su BGG:
6979
Posizione in classifica BGG:
413
Media voti su BGG:
7,29
Media bayesiana voti su BGG:
6,96

Voti e commenti per Taj Mahal

8

Bellissimissimo. E pensare che all'inizio non mi piaceva. Adesso ne vado matto. Knizia si è rivelato un genio dei giochi astratti. Il Re delle meccaniche. Sicuramente me lo compreró per aggiungerlo alla mia collezione.

3

una martellata sui maroni è più divertente

6

Non so perché, ma Taj Mahal non mi ha convinto per niente. È un gioco valido, sembra solido e ben strutturato, ma non gli ho trovato mordente, è freddo come un calippo.
Devo rigiocarlo per capirlo meglio.

6

Nessun commento

8

gioco molto profondo ed adatto ai gamers....cosa che io non sono più ( = mi piacciono cose + leggere e spensierate)
....quindi 8 x i gamers....
ma x i gusti miei gli darei un 7

3

Sembra di giocare a poker, gioco semplice e stupido, grafica confusionaria, tutto inutilmente doppio, carte speciali 2 super e 2 inutili, in due partite fatte hanno vinto agevolmente e pesantemente due giocatori alla loro prima partita contro veterani del gioco. Bocciato.

8

Per nulla banale, lo considero uno dei giochi più riusciti di Knizia. Si basa su aste, maggioranze, bluff, piazzamento e altre strategie. Diverse le regole e le meccaniche da memorizzare (lunghetta la prima spiegazione) ma iniziando a giocare la partita risulta semplice anche per gli esordienti. L'interazione è molto alta ma non preclude la possibilità di pianificare e seguire le proprie strategie. La pesca delle carte aggiunge un pizzico di fortuna (attenuato dal fatto che poi le carte vanno scelte) che rende il gioco frizzante. Mi sento di consigliarlo! - [Autore del commento: ottobre31]

8

Uno dei migliori titoli di Knizia, che non risente affatto degli anni, anzi...

8

Comprai questo gioco anni fa perché sono da sempre un grande estimatore di Knizia ma, per diversi motivi, non l'avevo mai giocato. Fino alla scorsa settimana.
E' stata una bella (ri)scoperta: un meccanismo interessante per un gioco fluido e coinvolgente che non permette mai cali di tensione/attenzione.
Forse se si comincia male è difficile recuperare (ma dovrei giocarlo più volte per confermare questa sensazione) e probabilmente la fortuna influisce alquanto, ma combattere con gli altri giocatori per ottenere la supremazia con una (o più) sfera/e di potere rende il gioco particolarmente godibile e divertente.
Qualche sbilanciamento qua e là a livello strutturale è evidente (vedi le 4 carte speciali. Ma forse è una scelta volontaria dell'autore), ma se si rimane concentrati la partita può essere gestita con efficacia.
Consigliato (e stasera ci rigiochiamo...).

Pagine

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare