Vampire: The Dark Ages

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 8,21 su 10 - Basato su 42 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti

Recensioni su Vampire: The Dark Ages Indice ↑

Articoli che parlano di Vampire: The Dark Ages Indice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti Vampire: The Dark Ages Indice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Vampire: The Dark Ages: Scarica documenti, manuali e file Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Vampire: The Dark Ages Indice ↑

Video riguardanti Vampire: The Dark Ages Indice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotografiche Indice ↑

Vampire: The Dark Ages: voti, classifiche e statistiche Indice ↑

Persone con il gioco su BGG:
273
Voti su BGG:
90
Posizione in classifica BGG:
531
Media voti su BGG:
7,24
Media bayesiana voti su BGG:
6,82

Voti e commenti per Vampire: The Dark Ages

8

Di questo modulo mi è piaciuta moltissimo l'ambientazione, a mio avviso resa molto bene.
E' divertente poi utilizzare Dark_Age per giocare il background di qualche Vampiro "moderno", che magari ha origini medievali..

6

L'ambientazione svuota Vampiri di buona parte del suo senso originale: giocare un mostro ancestrale in un ambiente urbano moderno. Come il recensore giustamente nota, bisogna concedersi molte libertà con l'ambientazione storica, oppure ridurre le possibilità di interazione con gli umani al minimo. Peccato perchè da un punto di vista editoriale il prodotto è molto superiore alla linea Masquerade.

8

A mio parere l' interazione con gli umani non necessariamente risente. Non si può andare in locanda ma non dimentichiamo che Vampiri è un gioco politico: l' epoca medivale propone molti scontri territoriali da gestire sotto forma di influenze sugli umani che poi agiranno di giorno alle dipendenze e agli ordini dei vampiri. I vampiri inoltre sono in numero inferiore e ciò permette al master di caratterizzare molto meglio i png. Infine trovo vantaggioso in questa ambientazione il clima di superstizione e ferree credenze popolari che danno alla figura del vampiro un fascino del tutto diverso.

Adotta un Juda, ti sara "fedele" per sempre!?!

9

il sistema non è da classico gioco di ruolo, ma da Sistema di Narrazione. Questo rende alcune regole, per es quelle del combattimento, lente, anche se non complesse. Vuole essere la controparte per l'oscuro medioevo della Masquerade, non certo una sua "copia".
I Vampiri non sono certo creature che vanno in giro nelle locande, ma piuttosto che tramano nell'ombra ai danni dei mortali. Cosa resa bene in questo gioco.
Un altro ottimo lavoro della White Wolf.

8

Nessun commento

Il pessiminsta è colui che trova sempre delle difficolta nelle opportunità.L'ottimista è colui che trova sempre delle opportunità nelle difficoltà.

9

magnifico sotto tutti i punti di vista. Bello il manuale per rilegatura, illustrazioni e impaginazione. Bello il sistema revisited. Ottima l'organizzazione del manuale a livello di contenuti... e ottima l'introduzione del manuale che da uno sguardo alla società del medioevo.

8

Un'atmosfera tenebrosa e affascinante...

Live Freestyle. Live Progressive.

9

Nessun commento

8

Molto bella la nuova edizione. Mi dicono sia disponibile anche in pelle più o meno umana, per un prezzo terrificante.
Per i fanatici delle campagne infinite, una bella campagna dal 1000 fino ai giorni nostri può rivelarsi una sfida piena di soddisfazioni.
Il difetto principale, come Masquerade, sono le meccaniche di gioco a "secchiello" di dadi.

8

Gran GDR, richiede un master con i controc..... e giocatori molto portati al role play puro.

8

Grandissimo gioco di ruolo!
Da molti spunti per la narrazione.Le regole sono un pò lente,ma possono facilmente essere modificate. Meglio la versione Masquerade,ma anche Dark Age non è male.

Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)

8

Nessun commento

10

Nessun commento

"La Volontà, è l'unica arma per cambiare la reatà"
Master

8

Nessun commento

8

Nessun commento

Abbattete gli idoli!
Distruggete i templi!
Uccidete i preti!
Mostrate a quegli sciocchi che non venerano altro che un cadavere putrefatto!

Apostolo Oscuro Harzhan, legione dei Predicatori

10

Divertente, intrigante.

E' possibile giocarlo da ogni tipo di gruppo, dai powerplayer incalliti, ai giocatori da diceless. Componente fortuna un po' alta per un gdr seguendo le regole base. Ma basta variarle un pochino per migliorare notevolmente tutta l'esperienza!

Per le ambientazioni più interpretative, serve un master con i controattributi!

6

Nessun commento

10

Nessun commento

"Il sentimento più forte e più antico dell' animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell' ignoto"

- Howard Phillips Lovecraft -

7

Nessun commento

10

Gioco bellissimo, molto piu' bello di D&D e dello stesso Vampire The Masquerade per diversi motivi:

1) solo e soltanto D10. Penso uno dei migliori sistemi di dado.
2) ammazzare a destra e a manca non potenzia il tuo personaggio (eccezion fatta per la diablerie)
3) i "punti ferita" sono sempre quelli, il che ti rende comunque vulnerabile anche se cominci a diventare una semidivinita'
4) il background e l'interpretazione sono molto consigliati e supportati dal manuale, e non un mero surplus stereotipato
5) e' ambientato nel passato, e quindi c'e' meno pericolo di portare la gente a credere di essere davvero un vampiro (purtroppo c'e' gente cosi'!)
6) e' stata la prima edizione di Vampiri ad introdurre diverse novita', come nuovi Clan e nuove Vie.
7) l'ambientazione a mio parere e' piu' suggestiva

9

Fantastico! un'esperienza da fare prima o poi, e spettacolari spunti per una campagna fantasy classica nel medioevo terrestre...

Se dico "seguitemi miei pugnaci", voi dovete seguitare et pugnare! (Brancaleone da Norcia) Flatulo

8

Nessun commento

8

Nessun commento

6

Bella la resa dell'ambientazione storica, il sistema ha tutti i limiti della Masquerade

8

Nessun commento

7

Bella ambientazione, buon metodo di gioco (anche se può diventare macchinoso nei combattimenti).

8

Secondo me, uno dei migliori gdr di sempre, l'ambientazione a mio parere è più bella di quella del Masquerade. Lo consiglio vivamente.

9

Nessun commento

10

Medioevo Mistico quanto Orrorifico..

"Invece di pensare, continua a salmodiare.." (C.C.C.P., "Punk Islam") "Vago nel folto di Fronde IN DELIRIO!" (Marlene Kuntz, "In Delirio")

7

mhà. il setting dark-medievale mette i brividi ma è molto difficile da rendere senza scadere. poi ha il solito difetto di questi giochi in cui cui le idee sono molte spanne sopra un regolamento che zoppica a più non posso.

8

Nessun commento

10

Molto piu' bello di Vampire The Masquerade

8

Nessun commento

Nemo NemoN (il mio parametro per i giochi è nascondino, cui do 10, per quelli da tavolo è Puerto Rico cui do 8)

9

Nessun commento

8

Nessun commento

8

Nessun commento

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare