War! Age of Imperialism

Gioco da Tavolo (GdT)
Anno: 2001 • Num. giocatori: 2-6 • Durata: 180 minuti
Autori:
Glenn Drover
Sotto-categorie:
Strategy Games

Recensioni su War! Age of ImperialismIndice ↑

Articoli che parlano di War! Age of ImperialismIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti War! Age of ImperialismIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download War! Age of Imperialism: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare War! Age of ImperialismIndice ↑

Video riguardanti War! Age of ImperialismIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

War! Age of Imperialism: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
1283
Voti su BGG:
743
Posizione in classifica BGG:
11357
Media voti su BGG:
5,58
Media bayesiana voti su BGG:
5,49

Voti e commenti per War! Age of Imperialism

Voto gioco:
4

Nessun commento

L'esperienza è l'insegnante più difficile: prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione!

Voto gioco:
6

Neppure io riesco a digerire bene questo gioco: paradossalmente ciò che odio di più è la grafica, mappa enorme (esagerata per un mio tavolo) ma con miniature talmente grandi che non riesco a farle stare in uno stesso territorio.
Avrei preferito un gioco con materiale più nella norma.

Sono un mezzo demone cacciatore di giochi

Voto gioco:
6

Un grande risikone, con varianti quali eserciti compositi, indigeni rivoltosi, produzione delle risorse. Il piano di gioco è ampio e ben curato, le miniature sono più di 800!! Indubbio l'effetto visivo.
Il gioco si svolge in una costante monotonia, lascia poco spazio ai colpi di scena; nel risiko almeno ci sono i tris e obiettivi. In Age of imperialism chi raggiunge il predominio è destinato a vincere, con noia altrui, proprio perchè le possibilità di recupero per chi sta in difficoltà sono limitatissime.
Il materiale vale il prezzo, il regolamento va sicuramente rivisto, in compenso il gioco si adatta bene a numerose varianti personali.
Longevità: 1 (con varianti)
Regolamento: 1
Divertimento: 2 (con varianti)
Materiali: 2
Originalità: 0

Fortunato colui che ha potuto conoscere le cause delle cose. (Virgilio, Georgiche, lI, 489).

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
4

La quintessenza di ciò che non mi piace dei giochi della Eagle Games: materiali abbondanti ma ingombranti e non molto originali nella fattura; regole lunghe, doppie (versione per principianti da leggere prima di integrarla con le regole per esperti con rischi di confusione in fase di gioco) e, a pare mio, mai ben testate; eccessive perdite di tempo in combattimenti che alla fin fine sono quasi sempre decisi dal caso; tempi di gioco eccedenti la serata alternati a serate dove è subito chiaro chi andrà a vincere... spero di non essermi dimenticato niente.

Sono stufo di riscrivere interi regolamenti per tentare di usare proficuamente i componenti dei loro gioconi (non che io in persona li compri... lo faccio per il gruppo)

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
6

Rientriamo nei "canoni" della Eagle Games: componenti mozzafiato, grafica eccezionale, giocabilità pessima.
Il gioco è purtroppo influenzato dalla fortuna; personalmente mi piace l'uso dei dadi, mi piace il fattore casuale, mi piace la "botta di ...sedere"...ma sempre che tutto questo sia in modo da non deviare il divertimento.
Purtroppo in questo gioco ogni cosa è lasciata al caso: il combattimento, le tessere per l'esplorazione..se ti dice bene avanzi senza problemi, sennò perdi ore sempre sugli stessi punti...con la differenza che gli altri nel frattempo si sono rinforzati e hanno esteso il loro dominio.
A tutto questo si aggiunge, come giustamente fanno notare gli altri, la totale inutilità del doppio regolamento: se devo giocare una versione semplificata di un gioco, mi compro il Risiko, tanto gli altri giochi semplificati diventano tutti suoi cloni!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
5

Non c'è verso che mi piaccia. Preferisco Struggle.
Giocato: pochissimo
Grafica/Materiali: 4
Longevità: 1
Divertimento: 1
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Devo ancora provarlo, per il momento 7 per i contenuti, veramente mostodontico...

Venduto...purtroppo causa inutilizzo...

Il fattore "K" è...Bandito!

Voto gioco:
10

Nessun commento

Una volta eliminato l'impossibile, quello che resta, per quanto improbabile deve essere la verità. - S.H.

Voto gioco:
6

Nessun commento

sic transit gloria mundi

Voto gioco:
8

Nessun commento

Tutto cominciò per colpa di Lord Fiddelbottom... chi l'avrebbe mai detto!
Poi la seduzione di Madame Zsa Zsa ed il rapporto con Colonel Bubble...hanno fatto il resto!

Voto gioco:
7

Nessun commento

Voto gioco:
7

Nessun commento

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare